Per quanto tempo il bambino inizia a muoversi

Il contenuto dell’articolo



Uno dei momenti più attesi delle gestanti è l’inizio del movimento del feto. Le donne in gravidanza sentono la prima attività del bambino nel secondo trimestre. È importante fissare la prima spinta in modo che il ginecologo possa determinare la data più accurata della nascita del bambino.

Per quanto tempo riesci a sentire il bambino in movimento

Un uomo ascolta un bambino che si muove nella pancia di sua madre

Il movimento del feto inizia prima che la futura mamma possa riconoscerlo. Per quanto tempo un bambino inizia a muoversi? Nel grembo materno, il bambino mostra la sua prima attività in media a 8 settimane – in questo momento la formazione di briciole di tessuto muscolare, responsabili delle funzioni motorie. Poiché a 2 mesi il bambino è ancora troppo piccolo e i suoi movimenti sono caotici e convulsi, la donna non ha sensazioni associate a questo. Ciò è dovuto anche al fatto che il liquido amniotico funge da ammortizzatore.

Nel tempo, il bambino cresce, raggiungendo la dimensione in cui una donna inizia a sentire i tremori. I tremori futuri saranno in grado di riconoscere i primi tremori a 18-22 settimane. Tuttavia, questo indicatore è individuale per ciascuno e dipende da molti aspetti:

  • quante nascite è sopravvissuta (i primipari non si sentono più a lungo che il bambino ha iniziato a calciare);
  • se lo strato di grasso sul peritoneo è significativo (le ragazze magre iniziano subito a sentire come il bambino sta spingendo);
  • come procede la gravidanza;
  • in quale posizione si trova il bambino;
  • caratteristiche della posizione della placenta (addome inferiore o superiore);
  • qual è lo stato psico-emotivo della futura madre, pr.

Quando il feto inizia a muoversi durante la prima gravidanza

Ogni donna ce l’ha individualmente, ma esiste una certa struttura per quanto tempo si muove un bambino. Di norma, durante la prima gravidanza, questo diventa evidente più vicino alla 20a settimana. In questo momento, il bambino fa circa duecento movimenti al giorno e fino a 32 settimane questo numero aumenta a 600. Gli esperti lo attribuiscono alla crescita delle briciole. La maggior parte delle spinte che la futura mamma non sente nemmeno.

Se il bambino sta spingendo, questo è considerato la norma, ma un comportamento troppo attivo che provoca dolore o, al contrario, un’eccessiva passività, può indicare ipossia fetale (acuta o cronica). Inoltre, i cambiamenti nel modo in cui il bambino si muove a volte indicano una violazione del volume del liquido amniotico:

  • con oligohydramnios, l’esacerbazione del dolore si verifica quando il bambino si muove;
  • con i polidramnios, la futura mamma smette di sentire che il bambino sta spingendo.

Ragazzino e donna incinta

Quando inizia il movimento nelle successive gravidanze

La domanda su quale periodo di gravidanza il feto inizia a muoversi non implica una risposta chiara: le ragazze lo sentono in momenti diversi. Di norma, le prime sensazioni nella seconda e successive gravidanze si verificano a 18-20 settimane. In un periodo di 24 settimane, il bambino può calciare così forte e attivamente che anche i propri cari sentono i tremori, mettendo la mano sul ventre della futura madre. Altri bambini sono molto tranquilli nell’utero, quindi potrebbero non disturbare affatto la donna..

Si ritiene che le ragazze multiparose inizino a sentire movimenti interni prima di quelle che sono rimaste incinta per la prima volta. Questo perché nella seconda o terza gravidanza, la donna ha già una certa esperienza e può riconoscere anche lievi tremori. A differenza del multiplo, per la prima volta le donne in gravidanza spesso non attribuiscono molta importanza ai movimenti deboli dell’addome, trattandoli come una normale motilità intestinale.

Come si presenta il movimento fetale durante la gravidanza?

Le future madri descrivono queste sensazioni in diversi modi. Alcuni li paragonano al battito delle farfalle, altri dicono che i movimenti sono più simili a solleticare o accarezzare l’interno dell’addome. Molte donne credono che i tremori siano simili al gorgoglio nell’intestino, che a volte va dolorosamente a causa dell’eccessiva attività del bambino. Il periodo in cui un bambino si muove può influenzare la natura delle sensazioni: più grande è il feto, più forte la donna sente movimenti e calci.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Per quanto tempo il bambino inizia a muoversi
Come preparare l’insalata di cuore di manzo