Cosa fare se hai perso il tuo libro di lavoro

Il contenuto dell’articolo



Per legge, chiunque ha il diritto di ripristinare questo documento. Per quanto riguarda colui che è responsabile della perdita, la raccolta di informazioni sull’esperienza precedente è assegnata al dipendente o al dipartimento del personale. Se il capo dell’organizzazione rifiuta di redigere un documento, può essergli inflitta un’ammenda..

È possibile avere un nuovo libro di lavoro

Nuovo o duplicato

Sono consentite due opzioni:

  • Rilasciare una nuova cartella di lavoro (TC). Questo può essere fatto con una piccola esperienza, quando il documento viene perso a causa di un errore del dipendente e non vuole perdere tempo a raccogliere informazioni. Allo stesso tempo, le informazioni sui contributi assicurativi saranno archiviate nel database della Cassa pensione (PF). Saranno presi in considerazione quando si entra in un meritato riposo. Se la Cassa pensione non dispone di informazioni su eventuali intervalli di lavoro, questi non verranno presi in considerazione al momento della richiesta di pensione.
  • Recupera TC perduto, ovvero ottieni duplicati. Questa opzione ridurrà i problemi quando si va in pensione o si ottiene un lavoro..

Il libro di lavoro contiene le seguenti informazioni:

  • Cognome, nome, patronimico del proprietario.
  • Data della sua nascita.
  • Dettagli sull’istruzione.
  • Professione (specialità) del proprietario.
  • Data di riempimento.
  • Sigillo dell’organizzazione che ha eseguito questo documento, firma della persona responsabile dell’emissione dei libri.
  • Informazioni su tutti i luoghi di lavoro. Ciò include la data di ammissione e licenziamento, un collegamento ai documenti sulla base dei quali è stato fatto, ecc..

Cosa fare in caso di perdita del lavoro

Responsabilità dei dipendenti e dei datori di lavoro

È necessario ripristinare o avviare un nuovo TC in caso di smarrimento perché:

  • Quando fa domanda per un lavoro, una persona lo trasferisce al dipartimento del personale, dove il libro viene conservato fino al licenziamento.
  • TC è richiesto al momento del pensionamento. La PF può disporre di dati incompleti sull’esperienza assicurativa. Ciò è particolarmente vero per il lavoro fino al 1997..

Opzioni quando una persona perde TC:

  • Perdita dei dipendenti. Se ciò avvenisse negli intervalli tra un impiego e l’altro, la colpa sarà del proprietario. Se è stato assunto e ha ricevuto un TC per un breve periodo (ad esempio, per presentare alla banca al momento della richiesta di un prestito), il datore di lavoro è responsabile.
  • Perdita del personale. La responsabilità spetterà al datore di lavoro. Se TC viene persa per negligenza, può essere inflitta un’ammenda amministrativa alla direzione dell’organizzazione.
  • Danni meccanici al libro che lo hanno reso non valido (lacune insostituibili, pagine bruciate, ecc.). A prescindere dal fatto che il proprietario del documento sia stato impiegato o meno al momento della perdita, la responsabilità spetterà all’organizzazione o alla persona.

La colpa dell’impiegato

La persona stessa raccoglie tutte le informazioni necessarie per la progettazione del documento, mentre la ricerca di informazioni include:

  • Appello ai precedenti datori di lavoro.
  • Invio di richieste agli archivi.
  • Richiesta di informazioni nella Cassa pensione sulle detrazioni.

Perso nel dipartimento del personale

TK duplicato

Esistono due possibili scenari:

  • Il datore di lavoro si dichiara colpevole. Quindi il dipartimento del personale dell’azienda è impegnato nel restauro. La legge sulla preparazione di un duplicato è data 15 giorni.
  • Il datore di lavoro si rifiuta di dichiararsi colpevole. Quindi il dipendente deve andare in tribunale. Se la causa è soddisfatta, l’entità legale sarà obbligata a ripristinare il libro di lavoro e risarcire il danno morale. Inoltre, una multa per una violazione amministrativa può essere imposta a lui. La sua dimensione è di 1–5 mila rubli. per i singoli imprenditori e 30-50 mila rubli. per le persone giuridiche.

Dove andare

  • occupato. Nel servizio del personale nel luogo di lavoro corrente. Indipendentemente da chi è la colpa per la perdita.
  • Persone senza lavoro. All’ufficio del personale nel luogo dell’ultima occupazione. Se questa organizzazione ha cessato l’attività, vale la pena trovare un lavoro e portare il TC in un nuovo posto.

Ripristino cartella di lavoro

Applicazione di esempio

Per fare questo, devi:

  1. Scrivi una domanda duplicata.
  2. Contatta HR.
  3. Fornire i documenti necessari. Il numero di riferimenti può variare..
  4. Attendi che venga eseguito il duplicato. Controlla il documento Se vengono rilevati errori, segnalare la necessità di correggerli..
  5. Metti le mani su un duplicato finito.

Quando la società è liquidata

Ottieni le informazioni di cui hai bisogno in due modi:

  • Su richiesta agli archivi.
  • Applicando alla Cassa pensione. Una persona non riceverà una conferma dell’esperienza, ma un certificato sul trasferimento dei premi assicurativi da parte dei datori di lavoro. Le informazioni sugli intervalli di lavoro saranno indirette.

Se è presente una copia del documento

Copia esempio di certificazione

Dalla legge risulta che anche una copia certificata non ha valore legale, pertanto un documento del genere può essere utilizzato solo a scopo informativo. Ad esempio, potrebbe essere la preparazione di richieste nell’organizzazione in cui il proprietario del centro commerciale ha lavorato in precedenza.

Se il datore di lavoro rifiuta di fornire informazioni

Una persona può andare in tribunale o al pubblico ministero. Il capo dell’organizzazione sarà obbligato a rilasciare a un dipendente un documento che conferma la durata del servizio. Un altro modo per ottenere aiuto è andare all’archivio per le informazioni richieste..

Documenti richiesti

L’attuale legislazione non determina quali documenti specifici debbano essere forniti per l’emissione di un duplicato. Il pacchetto di documentazione necessaria varia a seconda della situazione: in quanti luoghi ha lavorato la persona fino al momento della perdita.

Se un posto di lavoro

Dai documenti è necessario preparare solo una domanda per l’emissione di un nuovo libro. Tutte le altre informazioni necessarie per compilare un duplicato (posizione del candidato, data di assunzione, ecc.) Sono già a disposizione del dipartimento del personale.

Se diversi lavori

Archivio lavoratore

La domanda di registrazione del duplicato deve essere completata:

  • Richieste di lavori precedenti. Devono contenere la data di inizio del rapporto di lavoro e di licenziamento, la posizione e il numero d’ordine.
  • Copia certificata del centro commerciale (se ce n’è uno).
  • Altri documenti che confermano l’esperienza – estratti di ordini di ammissione all’organizzazione, licenziamento, contratti con datori di lavoro, ecc..
  • Aiuto dall’archivio. Saranno richiesti se l’impresa ha già smesso di funzionare.
  • Aiuto da PF, se non ci sono altre opzioni per la conferma dell’esperienza.

Domanda di restauro del libro di lavoro

Deve specificare:

  • Posizione del capo dell’organizzazione, cognome, nome e patronimico.
  • Stesse informazioni sul richiedente.
  • Ragioni per cui TC è stato perso.
  • Richiesta per un duplicato.
  • Elenco dei lavori precedenti. Per ciascuno, indicare il nome dell’organizzazione, la posizione, le date di ammissione e licenziamento, i dati del documento che lo conferma.
  • Elenco di riferimenti allegati all’applicazione.
  • Data di compilazione, firma, trascrizione.

Chi riempie il duplicato

Questo viene fatto dal dipartimento del personale nel luogo di applicazione:

  • Lavoro attuale – per impiegati.
  • L’ultima organizzazione in cui una persona ha lavorato – per i disoccupati.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: