Congedo aggiuntivo per pensionati che lavorano nel 2018: la procedura di registrazione

Il contenuto dell’articolo



Oltre alle ferie annuali obbligatorie garantite dal Codice del lavoro, i dipendenti delle imprese e delle organizzazioni hanno diritto ad altri tipi di attività ricreative. Ad esempio, la legislazione garantisce un congedo aggiuntivo ai veterani del lavoro in qualsiasi momento; ci sono benefici per altre categorie di pensionati. A seconda della situazione, si tratterà di un periodo di ferie pagate o di riposo a proprie spese..

Tipi di vacanze ai sensi del codice del lavoro della Federazione Russa per i cittadini che lavorano

Per ferie, la legislazione (articolo 107 del Codice del lavoro della Federazione Russa del 30 dicembre 2001 N 197-ФЗ) fa riferimento a “un tipo di tempo di riposo”, distinguendolo chiaramente dai fine settimana e dai giorni lavorativi regolari. Si distinguono i seguenti tipi di periodi di vacanza:

  • pagato annualmente;
  • retribuzione aggiuntiva annua (ciò include il congedo di studio);
  • a proprie spese;
  • maternità (maternità);
  • per la cura dei bambini.

A seconda della situazione, il dipendente può avere diritto a diversi tipi di congedo (ad esempio, i partecipanti all’indomani dell’incidente di Chernobyl possono ricevere altri 14 giorni all’anno). Inoltre, il dipendente non può esercitare il suo diritto al riposo. Se parliamo della vacanza principale, il tempo inutilizzato è soggetto a compensazione monetaria, i giorni di ferie supplementari non vengono rimborsati.

Con la parola “pensionati”, l’attuale legislazione si riferisce alle persone che hanno ricevuto il diritto a speciali previdenza sociale – pensione. È pagato in una delle situazioni:

  • raggiungimento da parte del dipendente di un limite di età di 55 anni per le donne e 60 anni per gli uomini nel 2018 (per i dipendenti pubblici statali – 56 e 61 anni);
  • la presenza di disabilità;
  • diritto ai pagamenti di sicurezza sociale.

Ragazza incinta a un computer portatile

Congedo annuale retribuito di base

Questo è il tipo più comune di tempo di riposo per il quale tutti i dipendenti, compresi quelli che lavorano part-time, da remoto e part-time, sono ammissibili (articoli 287, 312, 93 del Codice del lavoro della Federazione Russa). Per ottenere tale congedo, devono essere soddisfatte le seguenti condizioni:

  • il lavoratore ha diritto a un periodo di ferie sei mesi dopo l’inizio del lavoro (se necessario, andare in vacanza prima deve essere concordato con il capo);
  • il tempo di riposo dovrebbe essere determinato in un programma di ferie speciale, che viene redatto alla fine dell’anno precedente (per andare a riposare al di fuori del programma, è necessario contattare il capo con una dichiarazione);
  • la mancata fornitura di questo tipo di riposo per più di due anni consecutivi costituisce una violazione della legge.

Secondo l’articolo 115 del Codice del lavoro della Federazione Russa, la durata standard della vacanza principale è di 28 giorni. Secondo la legge federale (n. 181-FZ dell’11.24.1995), alcune categorie di cittadini hanno diritto a un periodo di vacanza prolungato. La tabella mostra la durata del tempo di riposo per tali lavoratori:

Categoria dei dipendenti

La durata del periodo di vacanza prolungato, giorni di calendario

Disabili

trenta

Dipendenti civili o municipali

trenta

Bagnino

A seconda della durata del servizio – 30 o 40

Dipendenti di tribunali e pubblici ministeri

30-48

Dipendenti minori

31

Candidati e dottori in scienze

36 o 48

Addetti all’istruzione

A seconda dello stato dell’istituzione – 42 o 56

Lavoratori di armi chimiche

49 o 56

Vacanze extra

Oltre al periodo di ferie principale, la legislazione sul lavoro prevede ferie aggiuntive. A seconda della situazione, possono essere:

  • a proprie spese;
  • pagato.

I periodi di ferie non retribuite sono previsti di comune accordo con il datore di lavoro e, se l’amministrazione dell’organizzazione ritiene insufficienti le ragioni, la vacanza verrà rifiutata. Ma ci sono dipendenti che sono autorizzati a lasciare il periodo di ferie a proprie spese secondo il diritto del lavoro e possono trarne vantaggio scrivendo una dichiarazione. La tabella mostra quanto possono durare tali periodi di riposo:

Categoria dei dipendenti

La durata del periodo di vacanza a proprie spese, giorni

Anziani

14

I partecipanti alla Grande Guerra Patriottica

35

Avere il titolo “Veterano del lavoro”

35

Genitori o coniugi di un soldato deceduto in servizio o per malattia legata al servizio militare

14

Disabili

60

In caso di registrazione del matrimonio, parto, morte di un parente stretto

5

Il congedo retribuito aggiuntivo è previsto ai sensi dell’articolo 116 del Codice del lavoro della Federazione Russa, che elenca le persone che hanno diritto a questo periodo di riposo. Inoltre, in conformità con le normative interne (VNA), in una determinata impresa questo elenco può includere altre categorie di dipendenti. La tabella fornisce un elenco di dipendenti che hanno un diritto legale a questo tipo di vacanza, la cui durata massima è anche determinata da VNA:

Categoria dei dipendenti

La durata minima del periodo di ferie, giorni di calendario

Avere orari di lavoro irregolari

3

Impiegato al lavoro con condizioni di lavoro dannose o pericolose

7

Lavorare nell’estremo nord e territori equivalenti

24 e 16

Coinvolto nella realizzazione di lavori di natura speciale

3

Quadro normativo e legislativo per il calcolo delle pensioni

Le questioni relative alla meritata assistenza pensionistica e all’importo delle pensioni sono interamente regolate dalla legge russa. Le leggi di base sono:

  • “Sull’assicurazione pensionistica obbligatoria”;
  • “Sulle pensioni del lavoro”;
  • “Sulla previdenza statale”.

Inoltre, in casi specifici, si applicano documenti normativi speciali di portata limitata. Ad esempio, alcune decisioni del governo della Federazione russa stabiliscono:

  • il coefficiente di indicizzazione della parte base della pensione, la frequenza di questa operazione;
  • la procedura per i pagamenti delle pensioni per le persone che si sono trasferite permanentemente al di fuori della Russia;
  • elenchi di professioni, posti di lavoro, specialità che danno diritto alla pensione di vecchiaia.

Martello dell'arbitro

Se la pensione aggiuntiva è concessa ai pensionati che lavorano nel 2018

In conformità con la legislazione attuale, un cittadino che continua a lavorare secondo il libro di lavoro dopo il pensionamento ha nuove opportunità. Il diritto a un congedo aggiuntivo per pensionati che lavorano nel 2018 è determinato dall’articolo 128 del codice del lavoro della Federazione russa. Coloro che hanno un ulteriore periodo di ferie gratuito sono inclusi:

  • cittadini che meritano una pensione di vecchiaia;
  • veterani della seconda guerra mondiale;
  • disabili.

Inoltre, il contratto collettivo può prevedere altre categorie di pensionati a cui viene fornita questa forma di svago. Allo stesso tempo, un dipendente in pensione ha le possibilità garantite dalla legge:

  • approfittare di tale riposo in qualsiasi momento conveniente (combinando con quello principale o scegliendo un altro periodo per questo);
  • il richiamo anticipato dal periodo di ferie è possibile solo con il consenso scritto del dipendente.

Motivi per la fornitura

Per ricevere un congedo aggiuntivo per i pensionati che lavorano nel 2018, è necessario compilare una domanda in forma libera e presentarla alla testa per esame. Secondo la legge (articolo 128 del Codice del lavoro della Federazione Russa), il capo è obbligato a fornire un periodo di vacanza a tale dipendente, ma i funzionari del personale raccomandano di indicare nella domanda un buon motivo per fornire giorni di riposo (ad esempio, un pensionato disabile può fare riferimento a un biglietto preferenziale per il trattamento di sanatorio-resort, allegando prove documentali a fotocopia).

La formulazione legislativa del diritto di un lavoratore dipendente a un ulteriore riposo richiede l’indicazione di una “buona ragione” come base per la fornitura di giorni di ferie. Pertanto, formalmente, il capo può rifiutare di soddisfare la richiesta di ulteriore riposo (spiegandolo per necessità industriale, ecc.), Se l’applicazione non fornisce motivi per fornire tale interruzione del lavoro. In assenza di un motivo valido, la questione dei giorni di riposo viene decisa di comune accordo e il direttore può offrire un trasferimento.

Quando posso interrompere la mia vacanza senza il consenso di un pensionato?

Secondo il diritto del lavoro, l’interruzione delle ferie supplementari per i pensionati che lavorano nel 2018, se necessario, è possibile solo con il consenso scritto del dipendente. Ma ci sono anche motivi incondizionati per interrompere il congedo di pensionamento – questi includono circostanze di forza maggiore come l’eliminazione delle conseguenze:

  • disastri naturali,
  • disastri causati dall’uomo,
  • tempi di fermo della produzione.

Sebbene la legge, su iniziativa dell’amministrazione, possa interrompere il congedo aggiuntivo per pensionati che lavorano, veterani del lavoro e altre categorie di lavoratori, se sussistono validi motivi (ad esempio un trattamento incompleto per un buono), il dipendente può continuare a utilizzare il periodo di riposo previsto per lui.

Quanto tempo è fornito

Quando si richiede un periodo di ferie aggiuntivo per un pensionato, è necessario sapere che la durata del tempo di riposo non è un valore statico e dipende da diversi fattori. Ciò può includere:

  • tipo di vacanza (pagata oa proprie spese);
  • categoria di dipendenti (pensionato di vecchiaia, disabile, ecc.).

Il calendario

Lasciare senza manutenzione per i pensionati che lavorano

Un periodo di ferie non retribuito a condizioni preferenziali è concesso ai lavoratori dipendenti in età pensionabile ai sensi dell’articolo 128 del Codice del lavoro della Federazione Russa. A seconda della categoria di lavoratori, avrà una durata diversa:

  • partecipanti alla Grande Guerra Patriottica – fino a 35 giorni;
  • pensionati di vecchiaia – fino a 14 giorni;
  • pensionati disabili – fino a 60 giorni;
  • vacanza per pensionati che lavorano per veterani del lavoro – fino a 35 giorni.

Questa durata è l’indicatore limite su cui un dipendente può contare ed è spesso nel suo interesse riposare per un numero inferiore di giorni. Ad esempio, in una situazione in cui un dipendente vuole guadagnare più denaro o accumulare più esperienza lavorativa (di questi periodi, solo due settimane sono soggette a contabilità), non ha senso trascorrere molto tempo in ferie non retribuite.

Congedo retribuito aggiuntivo per pensionati nel 2018

La legislazione non prevede condizioni speciali per i pensionati per il completamento del riposo retribuito aggiuntivo, pertanto tali periodi sono previsti a condizioni generali. Le seguenti persone hanno diritto a un ulteriore periodo di vacanza:

  • lavoratori delle industrie pericolose e pericolose – hanno diritto a 7 giorni di riposo;
  • Lavoratori nell’estremo nord e territori equivalenti – fino a 24 e 16 giorni;
  • lavoratori con orario di lavoro irregolare – fino a 3 giorni;
  • disabili – fino a 6 giorni;
  • esposto alle radiazioni nella centrale nucleare di Chernobyl – fino a 14 giorni.

La procedura per il completamento delle ferie supplementari per i pensionati

Il responsabile dell’azienda sa che in qualsiasi momento sono previste ferie supplementari per i veterani del lavoro e altre categorie di pensionati, quindi la procedura per ottenere giorni di riposo non causa difficoltà. Il dipendente deve agire come segue:

  1. È necessario preparare e presentare una richiesta al capo con una richiesta per fornire il numero necessario di giorni aggiuntivi per un determinato tipo di vacanza (pagata oa proprie spese). Un vantaggio sarà un’indicazione del motivo e, se possibile, prove documentali della necessità di riposo (ad esempio, un certificato medico di stato sanitario e il rinvio a un sanatorio).
  2. Nell’indicare i motivi, il capo dell’impresa deve, conformemente alla legge, fornire ai pensionati i giorni di riposo necessari.
  3. Se il motivo non viene indicato, il regista può provare a rifiutare, spiegando ciò per necessità produttiva. In questo caso, il problema viene risolto di comune accordo con l’eventuale trasferimento di ferie.L'uomo scrive

Come fare una dichiarazione

Poiché la domanda è un documento ufficiale, sulla base del quale viene preparato un ordine in base ai giorni di ferie necessari, è necessario avvicinarsi seriamente alla sua preparazione. Nel dipartimento del personale dell’impresa dovrebbero esserci dei campioni dei documenti necessari. Quando si effettuano i seguenti requisiti devono essere soddisfatti:

  1. L’applicazione è fatta su un foglio bianco di carta A4 con un minimo di correzioni.
  2. Un campo di 3 cm è lasciato sul lato sinistro in modo da poter orlare il documento.
  3. In alto a destra, scrivono a chi è indirizzata l’applicazione (cognome e iniziali della testa, la sua posizione). Anche i dati simili del richiedente vengono forniti immediatamente..
  4. Quindi al centro del foglio è scritto il titolo “Applicazione”.
  5. La parte principale del documento deve contenere una richiesta di riposo necessario, indicando la data a partire dalla quale iniziano i giorni di ferie supplementari.
  6. Assicurati di specificare il tipo di vacanza aggiuntiva (retribuita o a tue spese), è auspicabile fornire motivazioni e documentarle (ciò contribuirà ad evitare possibili restrizioni da parte della direzione).
  7. La data e la firma con la decodifica vengono messe in fondo.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: