Menu settimanali di dieta frazionata per la perdita di peso: principi dietetici, dimensioni delle porzioni e regime di assunzione di cibo

Il contenuto dell’articolo



Nella speranza di ottenere un risultato sbalorditivo, non pensare che piccole porzioni ti faranno sentire affamato e vorrai costantemente mangiare, sentiti libero di passare alla nutrizione frazionata per perdere peso: il menu per la settimana può essere cinque o anche sei volte. Se il tuo regime consiste in una colazione, un pranzo e una cena tradizionali, allora si formano pause troppo lunghe tra loro, il che suscita il desiderio di mangiare metà del contenuto del frigorifero. Il cibo delle porzioni non consente a una persona di provare una sgradevole sensazione di stomaco vuoto.

Cos’è la nutrizione frazionata

La maggior parte delle persone che cercano di separarsi dai chili di troppo inutili ricorrono alle diete, sperando che questo le salverà per sempre dal problema. Tuttavia, al fine di mantenere il peso, è necessario rivedere completamente il regime. L’alimentazione frazionata è un modo per ridurre il peso corporeo, in cui il numero di pasti è aumentato a volte, ma le porzioni stesse, contenenti alimenti che sono benefiche per il corpo, sono ridotte. Spesso una persona ha bisogno di molto meno cibo di quello che sta per mangiare.

I principi

Mangiare piccole porzioni per perdere peso è molto efficace, perché non produce ormoni responsabili dell’appetito. I medici prescrivono questo metodo di mangiare cibo a pazienti con problemi gastrointestinali. I livelli di zucchero nel sangue vengono mantenuti, il che influenza anche la mancanza di una costante sensazione di fame. I principi della nutrizione frazionata sono i seguenti:

  • Mangia almeno 5 volte al giorno. Se non c’è modo di mangiare a casa, prepara il cibo e ordina per contenitore.
  • Le porzioni devono essere solide.
  • Crea un menu basato sul fabbisogno calorico giornaliero e non superarlo.

Piccola porzione di verdure su un piatto e forchetta

regole

Stranamente, puoi superare l’appetito aumentando i pasti. Il menu, in questo caso, dovrebbe essere corretto. Tuttavia, è impossibile trasformare questo modo di mangiare in cibo continuo. Il sistema digestivo in assenza di riposo semplicemente non sarà in grado di assorbire i nutrienti. Le regole della nutrizione frazionata per la perdita di peso si presentano così:

  • Crea un menu per te stesso e scrivilo in dettaglio. Le pause non dovrebbero durare più di 3 ore.
  • Calcola le calorie. Oltre all’importo totale, è necessario dividere le porzioni giornaliere in calorie uguali.
  • Utilizzare le tabelle di compatibilità del prodotto durante la scrittura dei menu. Rinunciare dannoso.

Al servizio di peso

Se ci sono molti pasti, allora non dovrebbero essere grandi, altrimenti non otterrai l’effetto desiderato. Determinare visivamente la quantità usando un bicchiere normale: dovrebbe essere riempito quasi fino alla fine. Il peso al servizio dei pasti frazionari non supera i 250 g, ma può essere inferiore. Ciò include tutti i prodotti che giacciono davanti a te su un piatto. Questo è abbastanza per soddisfare la fame e non mangiare troppo. È inoltre necessario bere acqua in grandi volumi durante il giorno.

Incolla su bilance elettroniche

Un appetito malsano, che governa il desiderio di una persona di guardare ancora e ancora nel frigorifero in cerca di un gustoso, viene perseguito in estate e in inverno, in qualsiasi giorno e mese. Puoi superarlo solo dando ciò di cui ha bisogno: il cibo! Il menu del cibo frazionario per la settimana è progettato per praticità: non devi pensare quotidianamente cosa mangiare per perdere peso. Alcuni piatti nella dieta possono essere usa e getta, altri possono essere ripetuti entro 7 giorni.

Dieta per sei volte per dimagrire

Chi vuole perdere peso dovrà fare una scelta: mangiare un paio di volte al giorno o mangiare spesso, ma in porzioni modeste. La nutrizione sei volte per la perdita di peso è progettata per coloro che preferiscono la seconda opzione. Con questo schema, non hai tempo per avere fame. Un menu approssimativo di nutrizione frazionata per la perdita di peso per una settimana è simile al seguente:

1 giorno:

  • Colazione: mela, 200 ml di latte magro, 25 g di cereali.
  • Pranzo: 100 g di ricotta, banana, tè senza zucchero.
  • Pranzo: insalata di verdure, 120 g di grano saraceno bollito, 2 cotolette di pollo, 200 ml di kefir.
  • Spuntino: 30 g di formaggio magro, una fetta di pane integrale, frutta.
  • Cena: zuppa di acetosa, verdure fresche, 200 ml di acqua, una fetta di pane.
  • Spuntino: cetriolo, 250 ml di kefir.

2 giorni:

  • Colazione: farina d’avena con una manciata di bacche, frutta, 250 ml di latte magro.
  • Pranzo: 120 g di yogurt, 25 g di formaggio, caffè con 2 biscotti di farina d’avena.
  • Pranzo: purè di patate, carne di pollo bianca, verdure fresche, 250 ml di kefir.
  • Spuntino: 120 g di yogurt magro con frutta, tè.
  • Cena: insalata di verdure, formaggio, bulgur ed erbe aromatiche, 60 g di pane.
  • Spuntino: pomodoro, 100 g di ricotta.

3 giorni:

  • Colazione: frittelle con uvetta e panna montata, caffè senza zucchero.
  • Pranzo: 100 g di ricotta con frutta.
  • Pranzo: 2 patate lesse, 2 polpette, pollo, verdure.
  • Spuntino: un sandwich di pane ai cereali con prosciutto e pomodori, arancia, tè.
  • Cena: 2 panini con formaggio e pomodoro, zuppa fredda di cetrioli.
  • Spuntino: kefir.

4 ° giorno:

  • Colazione: Ercole nel latte 0,5%, caffè senza zucchero.
  • Pranzo: un panino con lattuga, pomodoro e paprika.
  • Pranzo: pesce cotto in un foglio con formaggio, 125 g di riso, verdure, kefir.
  • Spuntino: macedonia di frutta con aggiunta di cagliata di cereali.
  • Cena: insalata di verdure con couscous, una fetta di pane, una manciata di frutti di bosco, tè.
  • Spuntino: kefir.

5 giorni:

  • Colazione: uovo sodo, una fetta di pane, caffè con 1 cucchiaino. Sahara.
  • Pranzo: 30 g di formaggio, 120 g di yogurt naturale, tè con 2 biscotti di farina d’avena.
  • Pranzo: lasagne vegetali, mela, 250 ml di acqua.
  • Spuntino: gelato al lampone, caffè.
  • Cena: un pezzo di torta di prosciutto, insalata di verdure, 250 ml di vino.
  • Spuntino: kefir, pera.

6 giorni:

  • Colazione: porridge di farina d’avena, caffè.
  • Pranzo: yogurt, mela.
  • Pranzo: tacchino al forno con riso, pomodoro, cetriolo, pane, tè.
  • Spuntino: un dessert di fragole e yogurt magro.
  • Cena: insalata di Cesare con petto di pollo, pane, tè.
  • Spuntino: kefir.

7 giorni:

  • Colazione: yogurt, tè.
  • Pranzo: 30 g di formaggio, fetta di pane.
  • Pranzo: zuppa di broccoli, spezzatino di manzo, 250 ml di acqua.
  • Spuntino: macedonia di frutta.
  • Cena: pesce al forno, pomodoro, cetriolo, tè.
  • Spuntino: latte 0,5%, frutti di bosco.

Prodotti per la nutrizione frazionata

Cinque pasti al giorno per dimagrire

Per perdere peso, bere e mangiare dovrebbe essere sufficiente, ma non eccessivo. Anche cinque pasti al giorno per la perdita di peso saranno un’opzione eccellente e non è difficile creare un menu. Affidati a una dieta di sei volte, rimuovendo un pasto da esso e spostando leggermente il tempo. Non ridurre le calorie, ma non superare. Non abbiate paura di integrare i soliti pomodori con cetrioli, cavolfiori, broccoli, sedano e altre verdure meno popolari. Tuttavia, non essere coinvolto in un prodotto come le barbabietole: a causa dell’eccessivo contenuto di zucchero, può aumentare l’appetito..

Ricette alimentari frazionali

Quando sei troppo pigro per cucinare, yogurt e ricotta pronti vengono in soccorso. La dieta frazionata per la perdita di peso consente l’uso di prodotti a base di latte fermentato a basso contenuto di grassi. Tuttavia, per pranzo e cena, devi ancora lavorare sodo. Le ricette della nutrizione frazionata comprendono la cottura al forno o la cottura di cibi. Mangiare, ad esempio, il pesce al forno sarà più salutare e gustoso rispetto alla degustazione della sua versione fritta.

Attenzione! Le informazioni presentate nell’articolo sono solo indicative. I materiali dell’articolo non richiedono un trattamento indipendente. Solo un medico qualificato può fare una diagnosi e fornire raccomandazioni terapeutiche basate sulle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Menu settimanali di dieta frazionata per la perdita di peso: principi dietetici, dimensioni delle porzioni e regime di assunzione di cibo
Euro finestre moderne in legno: caratteristiche, consigli per l’acquisto