Esercizi addominali postpartum per il rafforzamento muscolare

Il contenuto dell’articolo



Dopo la nascita di un bambino, lo stesso stomaco non è sempre in grado di acquisire il suo aspetto antico. Per ottenere un risultato, non devi andare in palestra. Per ripristinare la figura (se non c’era un taglio cesareo), dovresti fare autonomamente esercizi per la stampa dopo il parto in un paio di mesi.

Come rimuovere rapidamente lo stomaco dopo il parto

Prima di imparare a sbarazzarsi del volume in eccesso in vita, è necessario conoscere immediatamente i tipi di grasso presenti nel corpo. Lo strato di grasso sottocutaneo che una persona percepisce e vede non è particolarmente pericoloso. Il grasso viscerale che circonda gli organi interni è un vero nemico, a causa del quale la pancia sembra grande. Quando è troppo, espelle grasso sottocutaneo, che aumenta visivamente il volume del corpo.

Per rimuovere rapidamente la pancia dopo il parto e perdere peso, dovresti combattere entrambi i tipi di grasso, concentrandoti sull’adeguamento della nutrizione e sull’attività fisica specializzata (esercizi mattutini, yoga, salto della corda, bicicletta). Gli esercizi per stringere l’addome dovrebbero iniziare dopo 3-4 settimane. Questi includono torsioni, sollevamento del bacino e della schiena, squat e barra. Per quanto riguarda l’alimentazione, il suo aggiustamento può essere effettuato solo alla fine dell’allattamento. I cibi ipercalorici sono esclusi dal menu: affumicati, dolci, pasticcini e altri.

Per rimuovere lo stomaco dopo il parto a casa

Il recupero postpartum può iniziare un mese dopo la nascita del bambino. I seguenti esercizi comuni aiuteranno a rimuovere rapidamente lo stomaco dopo il parto a casa e a mettere in ordine il corpo:

  1. Premi la tensione. Tale ginnastica per l’addome viene fatta in piedi, seduta mentre si cambia il bambino o si lava i piatti. Tirare la pancia e tenere premuto per 20 secondi. Aumenta il tempo ogni giorno.

  2. Lifting pelvico. Sdraiati sulla schiena, premilo con decisione sul pavimento. Piega le ginocchia e solleva il bacino il più in alto possibile. Tenere premuto per 20 secondi, aumentando gradualmente il tempo di tensione.
  3. Squat a parete. Stai con le spalle al muro, premi le spalle. Scorri delicatamente verso il basso fino a quando le gambe con il pavimento sono ad angolo retto. Torna lentamente.
  4. Cinghia. Sdraiati a faccia in giù, poi riposa con le mani, creando un angolo retto con il pavimento. Strappa il petto e la vita, allunga in una corda e blocca in 30 secondi. Ogni volta aumentare il tempo di fissaggio.

La ragazza esegue una tavola di esercizio

Vuoto

Il vuoto dopo il parto aiuterà a sbarazzarsi di un addome sospeso. Per ridurre al minimo il carico sugli organi interni e sui muscoli del bacino, viene eseguito l’allenamento disteso. Viene creato un vuoto espandendo il torace. Come fare un esercizio sottovuoto per l’addome dopo il parto:

  • sdraiati su una superficie dura, piega le ginocchia;

  • il passo successivo: allarga le braccia, riposa contro il pavimento del piede;
  • fai alcune esalazioni e respiri, ascolta il tuo respiro;
  • quando inspirano, le costole dovrebbero divergere e quando espirano, dovrebbero tornare;
  • compito: fare un respiro profondo, ma quando espiri, non permettere alle costole di tornare, ma separale;
  • in questo caso, la pancia verrà assorbita sotto le costole.

Esercizi di diastasi

Diastasi dell’addome – una divergenza dei muscoli del retto rispetto alla linea bianca. Questo termine medico viene riscontrato da molte donne dopo la gravidanza. Il trattamento della diastasi viene effettuato in modo conservativo o chirurgico, che dipende dalla sua gravità. Esercizi speciali per la diastasi dei muscoli addominali dopo il parto aiuteranno a ripristinare la divergenza della parete addominale della casa. Ognuno dovrebbe essere eseguito ogni giorno 10 volte:

  1. Sali a quattro zampe, inarca la schiena con un arco (gatto). Fai un respiro lento, tirando delicatamente la pancia. Raddrizza la schiena mentre espiri..

  2. Piega le gambe sdraiati sulla schiena. Durante l’ispirazione, solleva i glutei, appoggiando i piedi sul pavimento. Abbassali mentre espiri.
  3. Sdraiato sulla schiena. Alza la testa lentamente, stringendo il mento al petto. Allunga le braccia in avanti per aiutare le spalle a sollevarsi..
  4. Sdraiati sulla schiena, piega le ginocchia. Tra di loro tenere una palla per bambini. Con un respiro rilascialo.

La ragazza si esercita gatto

Esercizi di pancia cadenti

L’efficace recupero postpartum dipende dalla frequenza dell’esercizio. Scarica la stampa da 3 volte a settimana a 7. Qualsiasi allenamento per una pancia sospesa, inizia con un riscaldamento generale senza usare pesi, in modo da non formare rilievi inutili. Quando si eseguono movimenti sulla pressa piatta, sviluppare una respirazione adeguata. Inizia con un approccio, aumentando gradualmente il numero di ripetizioni. Una serie di esercizi per l’addome cadente dopo il parto:

  1. Seduto sul letto, metti le mani dietro la testa. Abbassa la schiena e tira le gambe sul petto. Raddrizza lentamente le gambe, estendendoti lungo tutto il corpo lungo il letto.

  2. Sdraiati sul pavimento a faccia in su. Raddrizza le braccia lungo il corpo e solleva le gambe. Sollevare il bacino, quindi bloccarlo in 30 secondi.
  3. Stai dritto, metti le mani sui fianchi, unisci le gambe. Squat, busto in avanti. Sull’espirazione, raddrizzare tirando la pressa, quindi inspirare lentamente attraverso il naso e tirare lo stomaco in avanti. Quindi espira lentamente e tira i muscoli addominali verso la colonna vertebrale.
  4. Sdraiati di mezzo giro sul fianco, piega leggermente le gambe. Strappa le ginocchia e le spalle dal pavimento e allunga le dita nella direzione dei talloni. Non è necessario piegare le gambe. Bloccati per mezzo minuto. Quindi sposta le gambe da un lato e le braccia dall’altro.

Per addome e fianchi

Lo stretching, una benda postpartum e un hula-hoop aiutano a riprendersi dopo aver portato un bambino. Per quanto riguarda gli esercizi dopo il parto per l’addome e i lati, il lavoro del corpo con le gambe statiche aiuterà a rafforzare queste parti del corpo e ridurre la pelle allungata. Rafforzeranno la parte inferiore dell’addome e rimuoveranno le pieghe sui lati, i giri circolari del busto, il suo sollevamento e abbassamento. Esercizi non meno efficaci per l’addome, in cui il tronco e le gambe lavorano insieme:

  1. Sdraiati sulla schiena, solleva le gambe piegate verso l’alto, le braccia incrociate dietro la testa. Strappa le spalle dal pavimento in modo che il peso si sposti sulla schiena. Imitando il ciclismo, incrocia i gomiti fino alle ginocchia.

  2. Siediti su una sedia. Con entrambe le mani, afferrare il sedile, tirando entrambe le gambe piegate verso lo stomaco.

Ragazza che gioca con il bambino

Esercizi Fitball

In breve tempo puoi liberarti del grasso in vita con l’aiuto di una palla da palestra – fitball. Trascorri 15 minuti al giorno per esercitarti. Esercizi di fitball per l’addome dopo il parto:

  1. Cinturino in punta. Enfasi mentendo. Metti i piedi sulla palla, lascia le mani sul pavimento.

  2. versante. Diventa etero. Tieni la palla in alto con le mani dritte, abbassala lentamente sul pavimento a causa della flessione dell’articolazione dell’anca.
  3. Torsione. Sdraiati sul fitball con la schiena, con sforzo, tira le costole inferiori verso il bacino. Stai fermo con le gambe aperte.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: