Gel per rafforzamento delle unghie e tecnologia del suo utilizzo

Il contenuto dell’articolo



Spesso le donne con unghie deboli e fragili lamentano di non essere disponibili per le delizie di una bella manicure. Le moderne tecnologie che sono arrivate nel mondo dei servizi di manicure hanno permesso di rafforzare la lamina ungueale con il gel, dare la forma desiderata e ottenere il risultato desiderato anche su unghie fragili. Ma prima devi capire cosa li ha portati a questo stato.

Cause di unghie fragili

La formazione della placca inizia nella matrice, che si trova vicino alla radice. Le sue condizioni influiscono direttamente sulla velocità di rigenerazione, forma, spessore. La sostanza della piastra stessa è costituita da strati di cheratina, tra cui acqua e grasso, che sono responsabili della lucentezza e dell’elasticità. Le unghie sane contengono zolfo, calcio, selenio, zinco e altri oligoelementi. Possono assorbire umidità, oli, altre sostanze con le quali entrano in contatto bene, quindi sono ipersensibili all’ambiente..

La causa della fragilità? il risultato di effetti negativi di fattori interni o esterni sulla piastra. Tra questi ci sono:

  • uso frequente di vernici economiche, liquidi per la sua rimozione contenenti acetone o formaldeide;
  • contatto diretto con prodotti chimici domestici;
  • aria secca, sbalzi di temperatura, esposizione prolungata al freddo senza guanti;
  • cura impropria: tagliare, non segare la piastra;
  • mancanza di vitamine e minerali;
  • periodo di interruzioni ormonali e cambiamenti;
  • disfunzione tiroidea, malattie dello stomaco e dell’intestino, anemia, stress.

Benefici del rafforzamento delle unghie in gel

Dopo aver identificato le cause ed eliminate, è necessario aiutare il recupero della placca. Per fare questo, vale la pena ricorrere a una procedura che prevede il rafforzamento delle unghie con il gel. Ha diversi vantaggi:

  • Meno spesso puoi fare la manicure circoncisa;
  • il gel non interferisce con la crescita, mentre la fragilità è ridotta al minimo;
  • l’afflusso di sangue migliora, la cuticola idrata;
  • il processo preparatorio richiede un tempo minimo;
  • dopo l’applicazione del prodotto, il piatto è liscio, lucido, ben curato;
  • lo strato protettivo impedisce l’ingresso di sostanze distruttive nella piastra;
  • biogel ha un odore neutro;
  • costo moderato: è disponibile per eseguire la procedura 2-3 volte al mese;
  • l’agente rinforzante viene applicato prima della lucidatura con gel.

Benefici

Tipi di gel per rafforzare le unghie

I prodotti di fortificazione più comuni sono:

  • Gel classico – ha una composizione identica al gel per l’edilizia. Una sorta di rivestimento, prima di applicare il quale viene tagliato lo strato superiore della piastra. Questo tipo di biogel viene utilizzato per aumentare la lunghezza. Crea un film protettivo che impedisce la penetrazione di sostanze chimicamente dannose..
  • Il biogel protettivo è un gel rassodante per unghie, che si confronta favorevolmente con prodotti simili. La composizione contiene proteine ​​organiche, vitamine che contribuiscono all’idratazione delle cuticole, resina di legno. La composizione sicura non interferisce con l’accesso dell’ossigeno alla piastra, lo nutre. Ottimo come gel di gommalacca.
  • Gel Polish: consente di ottenere la manicure più naturale. La tecnologia di applicazione non prevede il taglio del piatto, preserva la sua struttura. Il prodotto stesso viene messo in uno strato sottile, dopo di che viene necessariamente essiccato sotto una lampada a raggi ultravioletti

Biogel protettivo

Caratteristiche di scelta

Rafforzare le unghie naturali con il gel? una procedura che ha recensioni diverse. Qualcuno lo considerava inutile, mentre altri erano contenti dei risultati, avendo ricevuto la lunghezza e la forza desiderate. Non sarà una grande scoperta che qualsiasi strumento debba essere selezionato in base alle esigenze, al tipo e allo stato delle piastre. Altrimenti, il risultato è l’opposto del desiderato.

Si consiglia di rinforzare la struttura laminante e fragile con un biogel protettivo, poiché contiene una base naturale che alimenta la piastra. Per prevenire rotture di unghie lunghe e sane, sono adatti gel classici e smalti gel. Hanno una forza maggiore rispetto al biogel. Con una buona struttura dell’unghia, è possibile realizzare gommalacca con rinforzo. Vale la pena ricordare che più strati vengono applicati o più complesso è il design, maggiore è il rischio di scheggiarsi o rovinare la piastra.

Il metodo di stripping è importante. Il gel classico viene rimosso solo tagliando, il che può danneggiare la struttura già fragile. Lo smalto gel e il biogel vengono rimossi usando uno speciale solvente costituito da alcool, acqua e oli, selezionati in una certa proporzione. Nella pratica mondiale, lo smalto gel e il gel protettivo hanno la precedenza, mentre quello classico non viene praticamente utilizzato..

Rinforzo di unghie naturali con gel

Tecnologia di applicazione del gel

È possibile rafforzare il piatto e applicare un rivestimento decorativo in un salone di bellezza. La procedura viene eseguita in più fasi:

  1. Arrivando al salone, assicurarsi della qualità dei materiali utilizzati, il prodotto deve avere un certificato.
  2. Prestare attenzione alla disinfezione delle mani del master, dei materiali e della superficie di lavoro.
  3. La procedura inizia con la preparazione: la superficie viene pulita con un buff, la cuticola viene rimossa con un metodo non tagliato o viene spostata con un bastoncino arancione.
  4. Sgrassare e applicare il primer. Dare secco.
  5. Applicare la base di base in uno strato sottile, essiccato in una lampada UV. Il tempo di asciugatura è determinato dalla potenza della lampada, richiede da 1 a 3 minuti.
  6. Distribuire il biogel o lo smalto gel selezionato, lasciando 2 mm sulla cuticola. Essiccato in una lampada, rimuovere lo strato appiccicoso.
  7. Usando una lima per unghie abrasiva fine, lucidare con un buff.
  8. Utilizzando questa tecnologia, vengono realizzati manicure sia naturali che decorativi..

Tecnologia di applicazione del gel

Correzione e rimozione del gel dopo il rafforzamento

A seconda del tasso di ricrescita delle unghie, sarà necessario effettuare una correzione. La procedura si ripete dopo 2-3 settimane. Durante la ricrescita, il carico sulla zona di stress dell’unghia, che si trova approssimativamente nel mezzo, cambia. Si rinforza necessariamente. Durante la correzione, lo strato superiore viene rimosso o il rivestimento è completamente, se la procedura non è più necessaria. La rimozione avviene utilizzando un solvente speciale. Esistono diversi tipi di correzione:

  • Piccolo? eliminazione di difetti, rafforzamento della parte invasa o modifica del design.
  • Media? utilizzato per la correzione della forma, se l’unghia è molto cresciuta.
  • Grande? necessario per un cardinale cambio di forma, se il piatto è rotto o rotto.

Correzione del gel dopo il rafforzamento

Cura delle unghie dopo la rimozione del gel

Dopo aver applicato il gel per rafforzare le unghie, è auspicabile eseguire procedure per il loro miglioramento:

  • Forti unghie nel salone rendono sigillante con cera d’api. Creerà una barriera protettiva sulla superficie della piastra, non consentirà a fattori esterni di distruggerla.
  • Effettuare un corso di trattamenti con paraffina.
  • Dopo aver rimosso lo smalto gel, oli speciali e vitamina E liquida possono essere strofinati ogni giorno sulla piastra..
  • Ne trarranno beneficio i bagni di sale o il brodo di erbe.
  • Un impacco di olio di una miscela di olio di ricino, etere di lavanda e vitamina E aiuterà a idratare le unghie, che devono immergere la spugna e applicare per 5-7 minuti sulle unghie. Eseguire la procedura 2? 3 volte a settimana.
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy