Crusca d’avena per perdita di peso – i benefici e il danno

Il contenuto dell’articolo



Le diete popolari suggeriscono l’uso di crusca d’avena per dimagrire. Questo principio è rispettato dal Dr. Ducan, che ha sviluppato il suo famoso sistema per perdere chili in più, così come altri nutrizionisti. Questo prodotto naturale unico è ricco di fibre, crea una sensazione di sazietà, aiuta a ridurre il peso corporeo..

Cos’è la crusca d’avena

Per cominciare, vale la pena capire che la crusca d’avena non è un cereale, ma un prodotto fondamentalmente diverso. Il guscio di grano scartato nella produzione di farina è crusca. Contengono il 90% del valore nutrizionale dell’avena, anche se sembrano poco appariscenti e grigi. La crusca viene venduta in polvere o granuli, utilizzata per l’alimentazione degli animali domestici, ma per l’alimentazione umana, la semina non è meno utile e necessaria.

Beneficio e danno

Non tutti i tipi di crusca venduti nei negozi o nelle farmacie sono utili. È meglio scegliere un prodotto in polvere naturale che non ha additivi aggiuntivi. È meglio non comprare la crusca d’avena nei granuli, perché possono contenere sale, glutammina e altri componenti: aromi, fragranze, per migliorare il gusto della base. Se vengono aggiunti vitamine o minerali, puoi prendere un prodotto per sostenere il corpo con carenza vitaminica e un obiettivo aggiuntivo: la perdita di peso.

Beneficiare

Grande beneficio della crusca per la perdita di peso, poiché contengono molte fibre, acidi grassi, vitamine e minerali. Questa ricca composizione ha un effetto positivo globale sulla salute del corpo umano. Se mangi costantemente il prodotto, allora:

  • a causa della fibra alimentare, escono tossine e scorie;
  • gli intestini vengono purificati, la peristalsi si normalizza;
  • la digestione migliora, i problemi digestivi scompaiono;
  • l’appetito diminuisce, il processo di perdita di peso accelera;
  • l’eccesso di colesterolo viene escreto;
  • i grassi vengono assorbiti più lentamente, il che contribuisce alla perdita di peso;
  • Il magnesio mostra le sue proprietà – rafforza il lavoro del cuore e dei vasi sanguigni;
  • aumenta l’immunità.

Per la perdita di peso, la fibra di avena viene utilizzata più spesso di altre, perché quando entra nello stomaco si gonfia e crea una sensazione di sazietà, che dura a lungo. L’avena stimola il tratto digestivo, che rallenta l’assorbimento dei grassi e la loro sedimentazione nei vasi sanguigni. Una buona digestione stimola l’accelerazione del metabolismo, che aumenta le spese energetiche del corpo. Quando una persona mangia polvere, si sente costantemente pieno, il che riduce la quantità di cibo consumato. Una volta nel corpo, la fibra di avena si gonfia del 250%.

Paletta per semina e metallo

danno

Oltre ai benefici, vale la pena considerare il danno della crusca, che è implicito, ma può portare a conseguenze negative per il corpo. Le fibre grossolane con uso prolungato possono danneggiare la mucosa gastrica, che ha già ulcere, aderenze o ferite. L’assunzione prolungata di crusca porta alla carenza di vitamina, che può essere prevenuta da interruzioni nell’uso ogni 2-3 mesi.

Non è consigliabile assumere il farmaco con farmaci, perché semplicemente non permetterà l’assorbimento dei principi attivi dei farmaci. L’assunzione costante di un prodotto contenente acido fitico può distruggere il tessuto osseo. Per raggiungere obiettivi preventivi o rallentare l’esposizione, è necessario riposare dall’uso della fibra di avena ogni due settimane o immergerlo durante la notte per ridurre l’impatto negativo.

La composizione chimica della crusca d’avena

La composizione della crusca è ricca e diversificata, in cui fino al 50% di carboidrati (fibra) e il 15% di fibra alimentare per 100 g di prodotto. Hanno molte proteine, che contengono fino al 17%, ma grassi – solo il 7%. Delle vitamine e degli elementi minerali, vale la pena notare l’aumento del contenuto di luteina e zeaxantina, D ed E. La polvere è ricca di vitamine del gruppo B, PP, potassio e calcio. Il prodotto contiene molto magnesio, fosforo, ferro, manganese, selenio e zinco.

Come sembrano

Il guscio esterno del chicco è crusca d’avena, nel mulino sono considerati rifiuti, perché conferiscono alla farina una consistenza e un aspetto ruvidi. Il prodotto purificato è una polvere grigia inodore; a volte si verifica una forma granulare ed estrusa. Tutte le varietà sono vendute in sacchetti trasparenti o colorati, possono contenere additivi aggiuntivi. Sgranocchiarli sotto forma di pastiglie o cracker non ne vale la pena, è troppo ricco di calorie e dannoso per la perdita di peso.

Crusca d'avena

Contenuto calorico

Per la perdita di peso, la crusca di avena è considerata indispensabile perché contiene carboidrati lenti che si degradano a lungo, mantenendo il livello di zucchero nel sangue al giusto livello. Quando il livello di glucosio regge, non c’è sensazione di fame. Le fibre vegetali vengono digerite a lungo, non consentono l’assorbimento di calorie, il che contribuisce alla perdita di peso. Il contenuto calorico della crusca in 1 cucchiaio è di soli 24 kcal e 160 chilocalorie per 100 grammi di prodotto.

Come preparare la crusca d’avena a casa

Con grande dispiacere di perdere peso, non puoi farti crusca. Questo è un prodotto della produzione di farina, che si ottiene separando il guscio del grano. Puoi provare a macinare cereali integrali in un macinacaffè, ma non otterrai un prodotto pulito senza farina. Anche la macinazione dei fiocchi non ne vale la pena: questo è un prodotto raffinato già pronto, non ha la fibra necessaria. La perdita di peso sulla crusca di avena comporta l’acquisto di un prodotto in farmacia, in negozio o nei mercati in cui viene venduto un prodotto purificato.

Come usare per la perdita di peso

Gli sviluppatori di dieta consigliano su come assumere la crusca per la perdita di peso al fine di ottenere l’effetto desiderato e non danneggiare il corpo:

  1. La ricezione dovrebbe iniziare con una piccola quantità (cucchiaio) per abituare il corpo a un nuovo prodotto. Se ignorato, lo stomaco e l’intestino reagiranno negativamente.
  2. A poco a poco, il volume può essere aumentato, portando a 30 g al giorno, ma non di più. Se aumenti la dose, puoi guadagnare carenza di vitamina e diarrea.
  3. Quando si utilizza la crusca, è necessario bere molta acqua, fino a 3 litri ogni giorno, in modo che l’acqua ammorbidisca la fibra e prevenga lo sviluppo di costipazione e cattiva salute.

Prima dell’uso, è consigliabile cuocere a vapore il prodotto con acqua calda, ma in mancanza di tempo, è possibile saltare questo semplicemente aggiungendo un cucchiaio di prodotto ad ogni pasto principale. La massa secca viene lavata con una grande quantità di liquido: acqua, latte, kefir o succo. È bene aggiungere un prodotto per la perdita di peso a cereali, pasticcini, insalate e dessert, ricavarne un impasto dietetico, ma non fare uno spuntino a stomaco secco.

Con kefir

C’è un’opzione per i giorni di digiuno quando è accettata solo la crusca d’avena con kefir per la perdita di peso. Tali mini-diete non durano più di tre giorni, durante i quali puoi bere un litro e mezzo di kefir e mangiare tre cucchiai di crusca. Per un migliore assorbimento di vitamine e fibre, puoi pre-immergere la polvere con acqua calda, quindi aggiungerla al kefir. Per tre giorni, perdi davvero 2-3 kg e migliora il benessere.

Qual’è la differenza tra crusca d’avena e cereali

Dall’avena vengono prodotti molti utili prodotti per la perdita di peso, i più popolari sono cereali e crusca, questi sono mezzi diversi. Ecco la differenza tra farina d’avena:

  • i fiocchi sono fatti di grano, che viene pelato dalla buccia, e crusca dal guscio duro del grano;
  • i fiocchi sono più ipercalorici: 240 kcal contro 160;
  • i cereali contengono più zinco, ma meno vitamina E e K, ferro, potassio, fosforo, grassi monoinsaturi;
  • non ci sono fibre di beta-glucano solubili nella farina d’avena per una sana funzione intestinale.

Cereali in un cucchiaio di legno

ricette

La dieta più semplice della crusca prevede l’assunzione di un prodotto miscelato con kefir o yogurt non zuccherato, infuso per 20 minuti e condito con dolcificante o cacao. Esistono molte altre ricette famose per le loro recensioni positive. Dalla crusca puoi preparare cereali, muffin, cuocere il pane e le frittelle. Possono essere aggiunti a insalate, contorni di cereali, carne macinata per cotolette o usati per impanare polpette e pesce.

Porridge

  • Tempo di cottura: 30 min.
  • Dosi per confezione: 2 persone.
  • Contenuto calorico: 140 kcal.
  • Destinazione: per colazione.
  • Cucina: russa.
  • Difficoltà: facile.

La farina d’avena con crusca viene preparata per colazione per accelerare la perdita di peso. Entra nel menu dietetico Ducan nelle fasi Cruise e Attack. È meglio cucinarlo su una polvere di farina d’avena, ma per gusto è permesso aggiungere un po ‘più di grano e segale. Un sostituto dello zucchero e un pizzico di sale vengono introdotti in un piatto sano. C’è un tale casino che è necessario due settimane al mattino, quindi sostituire con un’altra opzione.

Ingredienti:

  • latte scremato – un bicchiere;
  • crusca – 1,5 cucchiai. l .;
  • dolcificante – 1 g.

Metodo di cottura:

  1. Versare il latte in una padella, mettere su un fornello, caldo, ma non bollire.
  2. Versare in polvere, spezie, mescolare.
  3. Portare a ebollizione, cuocere per due minuti.
  4. Versare in un piatto, lasciare fermentare per due minuti.

Porridge con latte e cannella

frittelle

  • Tempo di cottura: 25 min..
  • Dosi per confezione: 4 persone.
  • Piatti calorici: 166 kcal.
  • Scopo: a pranzo.
  • Cucina: russa.
  • Difficoltà: media.

Le frittelle di kefir con crusca d’avena saranno un’ottima opzione per una deliziosa cena abbondante. Dopo aver leggermente migliorato la seguente ricetta con una foto, puoi cuocere i pancake, avvolgerli con un basso contenuto calorico e trattare i tuoi amici che sono venuti. I pancake risultano lussureggianti, croccanti, servili bene con panna acida o crema a basso contenuto di grassi, miele o sciroppo.

Ingredienti:

  • uova – 3 pezzi .;
  • crusca – 160 g;
  • kefir 2,5% di grassi – 150 ml;
  • ricotta a basso contenuto di grassi – 250 g;
  • sale – 2 g;
  • zucchero – un cucchiaino;
  • olio di semi di girasole – 20 ml.

Metodo di cottura:

  1. Pestare la ricotta con una forchetta, sbattere le uova, versare il kefir caldo.
  2. Impastare fino a ottenere una crema, lasciare riposare per cinque minuti.
  3. Scaldare l’olio, mettere le frittelle in una padella con un cucchiaio.
  4. Cuocere fino a doratura su entrambi i lati. Cucinare non più di una volta alla settimana.

frittelle

Crusca allo yogurt dimagrante

  • Tempo di cottura: 20 min.
  • Dosi per confezione: 1 persona.
  • Piatti calorici: 154 kcal.
  • Destinazione: per cena.
  • Cucina: russa.
  • Difficoltà: facile.

La crusca d’avena con yogurt è adatta per una cena leggera che favorisce la perdita di peso. Una bevanda semplice viene preparata rapidamente: è necessario versare la quantità richiesta di polvere con yogurt naturale non zuccherato, condire a piacere con bacche o frutta. La bevanda viene infusa per circa 20 minuti, in modo che la crusca si gonfia e dia la necessaria sensazione di sazietà nello stomaco, la prolunga a lungo, ma non può rompersi sui denti.

Ingredienti:

  • crusca – 15 g;
  • yogurt – 200 ml.

Metodo di cottura:

  1. Versa la polvere o i granuli con lo yogurt. Lasciare agire per 20 minuti.
  2. Se lo si desidera, aggiungere frutta a fette, bacche intere, dolcificante.
  3. Puoi anche preparare una bevanda simile per uno spuntino e migliorare la ricetta diluendo lo yogurt con latte cotto fermentato, semi di lino. Quest’ultimo aiuta a perdere peso in modo più intenso.

Con yogurt fatto in casa in un piatto

Controindicazioni

Per tutti i vantaggi del prodotto, ci sono restrizioni in base alle quali la crusca d’avena non può essere. Non sono assolutamente adatti a persone con malattie dello stomaco e dell’intestino, perché possono aumentare l’irritazione delle pareti. Non usare polvere per indigestione, presenza di aderenze nel tratto digestivo, ulcere e gastrite con colite. Non è raccomandato assumere il farmaco per intolleranza individuale o allergie.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy