Come pulire il viso a casa

Il contenuto dell’articolo



Uno degli elementi più importanti delle cure di base è la pulizia regolare. Durante la procedura, vecchie cellule, sporco, cosmetici e batteri vengono rimossi dalla superficie. La pelle si rinnova e acquisisce la capacità di respirare liberamente, l’acne e i punti neri scompaiono e le rughe vengono levigate. L’assistenza domiciliare è facile da fare con prodotti fatti in casa o acquistati..

I benefici della pulizia del viso

Pelle e cosmetici per il viso ben curati

I processi naturali del corpo causano cambiamenti nell’aspetto. Le cellule morte ostruiscono i pori e danno al viso un aspetto invecchiato. La pulizia regolare assicura il rinnovamento della struttura e il ringiovanimento della pelle. Un leggero massaggio durante la procedura migliora la circolazione sanguigna, attiva la produzione di collagene. Il risultato è una luminosità della pelle naturale e sana.

Il principale vantaggio della pulizia della casa è l’accessibilità. Non è necessario sborsare denaro per una costosa procedura in più fasi in cabina.

La cura di sé per il viso non è priva di rischi. Prima di applicare qualsiasi prodotto, assicurati di fare un test per escludere le allergie. Si deve usare cautela per i proprietari di pelli sensibili. Usa prodotti per la cura professionale che sei sicuro di pulire a casa..

Pre-visita un estetista affidabile. Determinerà il tipo di pelle, darà consigli per la pulizia. Evita di visitare saloni casuali e sconosciuti.

Regole di pulizia

Fasi facciali

  1. Usa le punte delle dita dal basso verso l’alto con leggeri movimenti massaggianti..
  2. Usa latte per il trucco o acqua micellare, poiché gel e schiume non rimuovono completamente il trucco.
  3. Utilizzare sempre un asciugamano pulito per impedire ai batteri di entrare nel viso pulito..
  4. Lavare il viso con acqua fredda – la pelle secca eccessivamente, provoca danni.
  5. Fai al vapore. Ammorbidisce la pelle, apre i pori e aiuta l’assorbimento dei prodotti per la cura della pelle..
  6. Esfoliazione delicata per migliorare la circolazione sanguigna, eliminare le vecchie cellule non più di una volta alla settimana, in modo da non provocare il peeling.
  7. Il tonico non è uno stadio obbligatorio, ma elimina la lucentezza oleosa, allevia l’irritazione.
  8. Aggiungi il tuo olio essenziale preferito alle maschere per il viso: questo renderà la pelle morbida, migliorandone il tono.
  9. L’idratazione è il passo finale e rilassante. Applicare la crema con leggeri movimenti circolari lungo le linee di massaggio.

Fasi della procedura

  1. Struccante – rimozione del trucco.
  2. Cottura a vapore – preparazione per una pulizia più profonda.
  3. Esfoliazione – sbarazzarsi di uno strato di vecchie cellule.
  4. Maschera – saturazione della pelle con sostanze nutritive.
  5. Tonificante – ripristino dell’equilibrio del Ph, restringimento dei pori.
  6. Idratante – applicare la crema.

Selezione di fondi

La scelta dei prodotti per la cura del viso

Il modo migliore per ottenere una pelle bella e impeccabile è usare ricette con ingredienti naturali a casa, in quanto sono sicuri e affidabili. Se hai intenzione di pulire il viso con rimedi popolari, assicurati di controllare i prodotti prima dell’uso. È importante assicurarsi di non essere allergici a nessuno di essi. Se hai la pelle normale o secca, usa l’olio di oliva o di cocco per pulire il viso e il jojoba è adatto per la pelle sensibile e grassa..

Struccante

Struccante

Con la pulizia della casa puoi ottenere una pelle radiosa e dall’aspetto sano. Il processo consiste in due fasi:

  • Rimuovi prima il trucco. Metti un po ‘di latte speciale o un prodotto a base di olio su un dischetto di cotone, puliscilo con il viso per pulire i pori, rimuovi lo sporco.
  • Quindi lavare accuratamente con gel o schiuma, che deve essere applicato con movimenti circolari morbidi. Successivamente, tampona la pelle con un asciugamano pulito..

Utilizzare acqua fredda o temperatura ambiente per il lavaggio..

Se vuoi usare un detergente fatto in casa, prova l’olio di oliva o di mandorle. Applicalo sul viso, tieni premuto per 15 minuti, quindi rimuovi eventuali residui con un panno umido. Gli oli rimuovono perfettamente il trucco, rendono la pelle morbida, idratata.

Esfoliazione

Il prossimo passo è pulire la superficie dalla contaminazione, prepararla per ulteriori elaborazioni. Esistono due modi principali per esfoliare la pelle:

  • Scrub morbido. Le composizioni hanno una struttura granulare, conducono la rimozione fisica della superficie di sporco, vecchie cellule.
  • Peeling acido. Il gel acquoso aiuta a pulire il viso a causa di una penetrazione più profonda. Il peeling agisce in modo più morbido, quindi adatto a pelli problematiche e miste.

scrubbing

Caffè per strofinare

In pochi minuti di delicata esfoliazione, puoi pulire la superficie delle cellule morte che rendono la pelle opaca. Massaggia il viso con la punta delle dita con leggeri movimenti circolari. Troppa pressione danneggerà il tessuto, causando problemi ancora maggiori..

Usa uno strumento professionale dal negozio o creane uno tuo.

Un buon scrub migliora la circolazione sanguigna, dona al viso un aspetto sano e fresco. C’è una condizione: è impossibile eseguire la procedura più di una volta alla settimana, altrimenti la pelle inizierà a staccarsi.

Lo scrub domestico può essere realizzato con componenti naturali improvvisati:

  • sali;
  • zucchero (bianco o marrone);
  • caffè macinato;
  • miele;
  • Curcuma
  • Farina di ceci;
  • bicarbonato di sodio;
  • fiocchi d’avena.

Peeling acido

Frutto del viso

Prima di utilizzare il prodotto, leggere le istruzioni, eseguire un test allergologico. Fai attenzione se non hai mai usato bucce chimiche. Per ottenere il massimo effetto, eseguire la procedura prima di fare la doccia o il bagno. Il vapore aiuta ad aprire i pori, li rende più sensibili agli acidi nella composizione, causando talvolta arrossamenti gravi. A differenza dello scrub, il peeling può essere usato due volte a settimana a causa del suo effetto lieve..

Cottura a vapore

Pelle di vapore

Grazie a questo metodo, vengono raggiunti diversi obiettivi:

  • eliminazione delle tossine;
  • pulizia profonda dei pori;
  • sbarazzarsi di acne e punti neri;
  • prevenzione della pelle secca;
  • preparare il viso per le prossime fasi di cura.

È conveniente utilizzare un generatore di vapore per la procedura. A casa, puoi eseguire la cottura a vapore con mezzi improvvisati. Riempi la ciotola con acqua, portala a ebollizione. Puoi aggiungere due gocce di olio essenziale di lavanda, menta piperita o citronella.

Quando appare il vapore, piegati sopra la ciotola, tieni il viso in questa posizione per 7-10 minuti.

Successivamente, tampona la pelle con un panno morbido. Quindi massaggia delicatamente il viso con un cubetto di ghiaccio per restringere i pori..

Maschere

Applica una maschera detergente

Dopo la cottura a vapore, i principi attivi penetrano negli strati più profondi della pelle. Per questo motivo, il massimo beneficio si ottiene da una maschera o una crema per il viso. È possibile utilizzare il prodotto acquistato nel negozio o prepararlo da soli a casa. È molto comodo usare maschere in tessuto acquistate. Sono facili da applicare e non richiedono risciacquo..

Se hai la pelle normale o secca, mescola polvere di sandalo con acqua di rose a una consistenza di panna acida.

Applicare la pasta sul viso fino a completa asciugatura. Banane, pomodori e papaia hanno un effetto detergente e rassodante. Applicarli allo stato di purea per 7-10 minuti. Lavare la maschera con acqua calda..

Tonificante

Acqua di rose e cetriolo

A questo punto, è necessario bilanciare il livello di pH. Tonico aiuta la pelle a rimanere idratata, rassoda i pori. Scegli un prodotto cosmetico senza solfati e alcool, tenendo conto del tuo tipo di pelle.

Puoi preparare la composizione da solo a casa con ingredienti naturali.

Per fare un tonico, avrai bisogno di:

  • cetriolo fresco – 1 pz .;
  • acqua rosa – 5 cucchiai. l.

Il metodo di preparazione e uso di un agente rinfrescante:

  1. Grattugiare la verdura.
  2. Spremere il succo di cetriolo, mescolare con acqua di rose, versare in una bottiglia con uno spray.
  3. Agitare bene prima dell’uso..
  4. Spruzzare l’aerosol, lasciare asciugare.

Per creare un toner rigenerante per il viso, è necessario:

  • lampadine di finocchio – 2 pezzi .;
  • succo di limone – 2 cucchiai. l .;
  • timo fresco – 2 rami;
  • acqua pura – 10 cucchiai. l .;
  • olio essenziale di eucalipto – 3 gocce.

Metodo di preparazione e utilizzo:

  1. Unisci purè di finocchio, timo e acqua, porta ad ebollizione.
  2. Dopo 5 minuti, togliere dal fuoco, lasciare raffreddare.
  3. Filtrare la miscela attraverso un setaccio.
  4. Aggiungi il succo di limone e l’olio essenziale.
  5. Applicare la composizione sulla pelle con un batuffolo di cotone o utilizzare come spray.

Idratante

Aloe per l'idratazione della pelle

Questo è un passaggio finale importante che non può essere ignorato. Aiuta a mantenere il viso idratato, elimina i problemi dermatologici. È inoltre possibile utilizzare vitamina o siero anti-invecchiamento. La crema che devi scegliere in base al tipo di pelle. Per prodotti combinati o oleosi, sono adatti prodotti a base di gel. Se la tua pelle è molto secca, usa un olio per il viso o una lozione più densa.

L’Aloe Vera è una buona crema idratante a base di ingredienti naturali.

Per ottenere una pelle perfetta, pulisci il viso ogni giorno con la polpa delle foglie delle piante. L’aloe ha proprietà antisettiche, fornisce una cura delicata.

Per idratare e ripristinare la pelle a casa, utilizzare l’olio d’oliva. Contiene vitamina E, assorbe tutte le impurità. Applicare olio prima di andare a letto con leggeri movimenti di massaggio, tenere premuto per 15 minuti. Quindi rimuovere il residuo con un batuffolo di cotone umido..

Consolidamento dei risultati

  1. Lava il viso due volte al giorno – mattina e sera. Scegli un detergente per pulire il viso da sporco e batteri.
  2. Assicurati di rimuovere il trucco prima di coricarti, altrimenti avrai i pori ostruiti. La riparazione della pelle avviene di notte. Usa olio d’oliva fatto in casa o acqua micellare.
  3. Per buoni risultati, fai un lavaggio del viso in più fasi ogni due settimane.
  4. Bere acqua. Risciacqua le tossine e mantiene l’idratazione della pelle dall’interno..
  5. Mangiare una dieta equilibrata. Includi frutta fresca, succhi e verdure a foglia verde nella tua dieta per fornire al tuo corpo le vitamine e i minerali necessari.
  6. Lava i pennelli per il trucco ogni settimana. A causa dell’ambiente umido, i batteri si moltiplicano attivamente su di essi. Gli strumenti che usi per i cosmetici asciutti possono essere puliti ogni 2-3 settimane.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come pulire il viso a casa
Tende a pacchetto fai-da-te: istruzioni dettagliate