Come massaggiare gambe e piedi

Il contenuto dell’articolo



Le persone che trascorrono molto tempo in piedi o viceversa non si muovono molto, è solo necessario massaggiare periodicamente gli arti inferiori. A causa della bassa attività, si verifica un ristagno di sangue, che porta a molte malattie nel tempo. Un massaggio ai piedi o ai piedi fatto nel salone o a casa porterà molti benefici. Una procedura eseguita correttamente rilassa i muscoli, allevia il disagio dopo una dura giornata di lavoro e previene lo sviluppo di molti disturbi.

Cos’è il massaggio ai piedi?

L’azione meccanica sui tessuti degli arti inferiori è un’eccellente prevenzione del piede piatto longitudinale o trasversale e delle vene varicose. Il massaggio ai piedi è particolarmente utile per una persona, perché l’intero carico ricade su di loro. I maestri cinesi hanno da tempo avanzato le tecniche di massaggio. Sin dai tempi antichi, la procedura è stata eseguita per salvare una persona dall’insonnia. I movimenti di massaggio sulle gambe contribuiscono al rilassamento generale del corpo. Dopo il massaggio degli arti inferiori, il nervosismo scompare, il sonno diventa stabile.

La moderna tecnica di massaggio ai piedi è l’effetto sui muscoli del ginocchio, dell’anca, dell’articolazione della caviglia, nonché sui piedi e sulle dita. Non è necessario contattare i professionisti del salone. Per sbarazzarsi della pesantezza delle gambe, puoi chiedere di massaggiare i piedi o altre parti degli arti inferiori di una persona cara o massaggiare tu stesso i piedi. Questa azione unica guarisce tutto il corpo..

Beneficiare

Il vantaggio principale del massaggio degli arti inferiori è il suo effetto stimolante su tutto l’organismo. Questo effetto è ottenuto grazie al fatto che le gambe e i piedi hanno il maggior numero di importanti punti riflessi, ognuno dei quali è responsabile del lavoro di un particolare organo. Ad esempio, diverse terminazioni nervose responsabili della condizione della colonna vertebrale si trovano sull’arco del piede. Stimolandoli, puoi liberarti del mal di schiena. Il massaggio delle dita ha un effetto positivo su gengive, denti, occhi, cuore, orecchie e seni paranasali.

Massaggio ai piedi

indicazioni

I medici consigliano di condurre regolarmente una varietà di tecniche di massaggio per le gambe, e specialmente per i piedi, per ripristinare le funzioni del tratto digestivo, con nausea, aritmie e per la prevenzione delle infezioni respiratorie acute. Inoltre, il massaggio agli arti inferiori aiuta con:

  • problemi del sistema muscolo-scheletrico;
  • disturbi circolatori;
  • malattie del sistema riproduttivo;
  • patologia renale;
  • disturbi depressivi.

Controindicazioni

Non importa quanto sia utile la procedura di massaggio, ha anche controindicazioni. Poco assoluto: lo stadio acuto di qualsiasi disturbo e fungo sulle gambe. Le restanti controindicazioni sono relative, cioè richiedono la consultazione di un medico e un approccio cauto:

  • oncologia di qualsiasi eziologia;
  • phlebeurysm;
  • gravidanza;
  • l’osteoporosi;
  • patologia delle piccole articolazioni del piede;
  • diabete.

Se decidi tu stesso un massaggio in queste condizioni, possono verificarsi gravi complicazioni per la salute. Durante la gravidanza, durante l’effetto stimolante sui piedi, si verifica il rilassamento dei muscoli uterini, in cui esiste il rischio di parto prematuro (aborto spontaneo). Alcuni tumori maligni possono anche essere attivati ​​quando si massaggiano i corrispondenti punti riflessi..

Come fare il massaggio alle gambe

Per cominciare, dovresti mettere un cuscino sotto il ginocchio o un asciugamano arrotolato in modo da non provare dolore quando esposto ai muscoli. Affinché la procedura si svolga in un ambiente confortevole, è necessario mantenere una temperatura normale nella stanza e in modo che la seconda gamba non si blocchi, coprirla con un foglio di spugna. La procedura può essere eseguita in qualsiasi momento, ad esempio, prima di una pedicure o di un sonno. Si consiglia di massaggiare con una crema, una lozione speciale o un olio da massaggio.

Ragazza che fa massaggio ai piedi

Classico

Massaggiato si trova sullo stomaco, un rullo viene posizionato sotto le ginocchia. Con un palmo dritto, il massaggiatore esegue un leggero accarezzamento dalla caviglia al ginocchio. Dopo dovrebbe essere massaggiato con una maggiore pressione. Per 3 minuti, il massaggiatore alterna sfregamenti e carezze. Quindi inizia l’impastamento, che influenza le terminazioni nervose. Alla fine, il processo viene sostituito accarezzando di nuovo, in media ci vogliono cinque minuti.

Medico

I movimenti di massaggio vengono eseguiti dalle caviglie alla piega ipoide, compresa la regione poplitea. La procedura viene utilizzata per ripristinare il corpo dopo artrite, artrosi, piedi piatti, gotta o lesioni alle gambe, alla colonna vertebrale. Il medico dovrebbe dirigere la procedura e deve essere eseguita esclusivamente da un professionista. Dovresti prima scoprire quanto costa un massaggio ai piedi e se fanno un’opzione di trattamento nel salone selezionato, perché anche a Mosca non puoi trovare un buon specialista ovunque..

rilassante

Per eseguire un massaggio rilassante non è necessario essere un professionista. Per farlo da soli, devi prima riscaldare le gambe. Questo viene fatto con movimenti di carezza usando olio da massaggio. Quindi dovresti afferrare il tallone con entrambe le mani e fare la rotazione della caviglia. Quindi fai lo stesso con l’articolazione del ginocchio. Successivamente, puoi andare alla suola e alle dita dei piedi. Entro 10-15 minuti devono essere impastati, schiacciati e accarezzati in ordine casuale.

Riflesso

Questa tecnica di massaggio viene eseguita da un professionista (terapista manuale). Massaggiando alcune zone dei piedi, è facile mettere in ordine i nervi, rafforzare il sistema immunitario, migliorare il corpo. Lo specialista preme su alcuni punti attivi che sono responsabili del lavoro di un particolare organo. La forza di pressione, in questo caso, dovrebbe cambiare da forte a debole e viceversa. La digitopressione è molto simile all’agopuntura e alla moderna cucina thailandese, ma fu scoperta tremila anni fa da antichi scienziati cinesi.

Massaggio ai piedi

Massaggio ai piedi a casa

Per non pagare un prezzo elevato per la procedura ai professionisti, è necessario imparare a massaggiare da soli le estremità inferiori. L’automassaggio dovrebbe iniziare con il riscaldamento delle mani. Per fare questo, strofinare intensamente l’un l’altro i palmi delle mani. I movimenti delle gambe devono essere fluidi, a partire dal muscolo del polpaccio fino al ginocchio, per poi spostarsi verso il bacino. Per riscaldare i fianchi dall’interno, l’intensità del movimento dovrebbe essere ridotta e sulla superficie esterna per aumentare, ma con moderazione. La regola deve essere osservata: le mani scivolano sulla gamba solo nella direzione opposta.

Massaggio ai piedi

Dopo aver riscaldato il piede, devi afferrarlo con le mani e allungarlo più volte tra i palmi delle mani, spostandoti sul tallone dalle dita. Quindi è necessario allungare il bordo esterno del piede. Questo viene fatto premendo il gomito o il bordo di un pugno piegato e toccando il tallone con le dita. Dopo aver fissato la gamba massaggiata, dovresti ruotare delicatamente il tallone in diverse direzioni con la mano. Alla fine, è necessario allungare i muscoli attorno alle articolazioni inferiori delle dita con un movimento circolare..

Bacchette

I movimenti vengono eseguiti dal polpaccio alla cavità poplitea. L’impasto dovrebbe iniziare con l’accarezzare, trasformarsi dolcemente in sfregamento rettilineo, formicolio intenso e rotazione con i palmi delle mani. Le manipolazioni dovrebbero essere moderatamente vigorose per non danneggiare i muscoli del polpaccio. Il massaggio viene eseguito con la parte centrale delle dita chiuse, la parte inferiore dei palmi e dei pugni. Il numero di ripetizioni per una bacchetta è fino a 7 volte. Dopo aver allungato il muscolo del polpaccio o danneggiato i legamenti, il massaggio deve essere eseguito con un’intensità minima senza movimento di strappo..

Dita dei piedi

La procedura è particolarmente apprezzata dalle donne che indossano regolarmente scarpe col tacco alto. In modo che nel tempo l’articolazione della base del pollice non si deformi, tali sessioni di massaggio dovrebbero essere periodicamente eseguite. Durante la procedura, i cuscinetti vengono prima impastati, quindi ogni falange scorre delicatamente. Il massaggiatore a sua volta si muove prima lungo e poi contro la traiettoria dell’orologio. Per un carico aggiuntivo, è possibile applicare l’estensione-flessione delle dita.

Massaggio delle dita dei piedi

Muscoli della coscia

La procedura prevede due fasi: lo studio della parte anteriore e posteriore della coscia. L’ordine è arbitrario. I movimenti includono accarezzare, impastare, sfregare, stringere delicatamente con due mani. Tali metodi rimuovono facilmente la cellulite, si verifica il drenaggio linfatico della pelle, che aiuta a sbarazzarsi di smagliature, rughe e migliora le condizioni della pelle. Le azioni vibranti che producono dal ginocchio all’articolazione dell’anca sono utili.

Come massaggiarsi

Puoi usare i massaggiatori per i piedi a casa o imparare come fare da solo il massaggio linfodrenante. Una caratteristica della procedura sono i movimenti morbidi a forma di onda effettuati lungo la linfa fino ai linfonodi. Il massaggio viene eseguito per prevenire le vene varicose, alleviare l’affaticamento delle gambe e perdere peso nella zona dell’anca (in combinazione con una dieta). L’impatto si verifica sui tessuti molli (i loro strati superiori) per pulire. Di conseguenza, le tossine vengono eliminate, il processo di scissione del grasso sottocutaneo viene migliorato. L’automassaggio deve essere eseguito almeno 1 volta in 7 giorni.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: