TV satellitare: come montare e configurare in modo indipendente le apparecchiature

Sezioni dell’articolo



In questo articolo, daremo un’occhiata più da vicino a vari tipi di antenne paraboliche, parleremo delle regole per la loro installazione, le caratteristiche di installazione delle apparecchiature e funzionamento. Dopo aver letto l’articolo, puoi fare tutto da solo – dall’acquisto al calcolo della posizione della “piastra”.

TV satellitare: come montare e configurare in modo indipendente le apparecchiature

Nozioni di base sulla ricezione della TV satellitare

I futuri utenti della TV satellitare non dovranno accedere a dettagli tecnici dettagliati, ma alcune nozioni di base non lo faranno male. Ad esempio, standard di segnale esistenti, gamme di frequenza e alcuni altri dettagli.

Standard comuni per i segnali trasmessi:

  • DVB-S Mpeg-2 – Trasmissione TV più Internet. Quasi tutti i satelliti esistenti oggi supportano questo standard, nonché qualsiasi ricevitore satellitare disponibile sul mercato..
  • DVB-S Mpeg-4 – lo standard è simile al primo, tranne un punto – richiede un ricevitore che supporti il ​​formato Mpeg4.
  • DVB-S2 Mpeg-4 (DVB-S2) è uno standard relativamente nuovo per segnale televisivo, segnale Internet. Richiede ricevitori appropriati.

Bande di frequenza

La trasmissione di segnali TV e la ricezione / trasmissione di segnali Internet tramite satelliti viene effettuata in due gamme di frequenza:

  • Banda C – per ricevere segnali in questa gamma di frequenza, è necessaria un’antenna parabolica con un piatto di grande diametro 2,0-4,5 metri.
  • Banda Ku – la ricezione di segnali in questa gamma di frequenza è possibile utilizzando antenne paraboliche con un diametro piatto di 0,5-1,5 metri.

Antenne paraboliche

La ricezione di un segnale televisivo dai satelliti è possibile utilizzando due tipi di antenne: offset e messa a fuoco diretta. Queste sono antenne paraboliche con tre nodi principali:

  1. Specchio riflettente e focalizzante (parabola).
  2. Irradiatore completo di amplificatore a basso rumore e convertitore di segnale.
  3. Meccanismo di regolazione girevole.

irradiatore(convertitore di blocchi a basso rumore) – è un convertitore (spesso chiamato semplicemente “testa”), riceve un segnale focalizzato, lo amplifica e lo converte in un segnale di frequenza intermedia adatto all’elaborazione da parte del ricevitore.

TV satellitare: come montare e configurare in modo indipendente le apparecchiature

Ricevitore– uno speciale ricevitore elettronico per set-top box, in cui viene eseguita la decodifica e la conversione di un segnale intermedio in un segnale adatto per l’elaborazione da parte di un ricevitore televisivo. Esistono molti modelli di ricevitori TV satellitari, inclusi quelli che supportano le tecnologie di compressione video digitale MPEG-2 e MPEG-4. Di solito, i ricevitori sono venduti completi di antenne paraboliche.

Design tipici del ricevitore:

  • accesso codificato condizionatamente (a pagamento);
  • accesso tramite smart card (ricevitori con un lettore di schede);
  • accesso tramite il modulo CI (ricevitori con decodifica del segnale TV);
  • TV pubblica gratuita (ricevitori serie FTA).

Tipi di antenne paraboliche

Parabola satellitare offset– un design che ha un focus leggermente spostato rispetto al punto centrale della parabola, quindi la direzione effettiva delle antenne offset è di solito appena sotto il punto di orizzonte del satellite. Il disco dell’antenna è solitamente posizionato verticalmente rispetto alla superficie terrestre. L ‘”offset” è di solito installato sul muro della casa. I design offset sono progettati per ricevere un segnale in banda Ku, ma possono funzionare anche nella banda C se lo specchio “piatto” ha un diametro di oltre 1,2 metri. Vantaggi: elevata precisione di messa a fuoco. Svantaggi: protezione insufficiente del convertitore dall’ambiente esterno. Questa è la variante più comune di “piastre” nel settore residenziale privato..

TV satellitare: come montare e configurare in modo indipendente le apparecchiature

Parabola satellitare a fuoco diretto– qui il focus si trova esattamente al centro. Il diametro dello specchio di tali strutture varia nell’intervallo 0,9–4,7 metri. L’installazione richiede solitamente un supporto orizzontale. Vantaggi: design pieghevole dello specchio, che non ha poca importanza per le grandi dimensioni. Tuttavia, per lo stesso motivo, gli svantaggi si presentano sotto forma di scarsa focalizzazione e, di conseguenza, perdite fino al 10% di efficienza. Questo tipo di antenna può essere considerato universale: sono progettati per ricevere un segnale di entrambe le bande C e Ku.

TV satellitare: come montare e configurare in modo indipendente le apparecchiature

Attenzione! Le antenne satellitari sono dispositivi altamente direzionali. Indipendentemente dal design, l’installazione viene eseguita tenendo conto dell’orientamento obbligatorio del dispositivo verso sud-est, sud o sud-ovest (a seconda del satellite specifico). In altre parole, l’installazione dell’antenna dovrebbe essere eseguita in un luogo in cui sia garantita la copertura delle direzioni indicate (in modo ottimale – tutte e tre).

Antenne offset. Compilare e installare

Il montaggio di un’antenna parabolica offset non è così complicato come potrebbe inizialmente sembrare. Di solito completo con un dispositivo acquistato viene fornito con istruzioni di montaggio dettagliate. Il compito è quello di collegare la piastra con la staffa, assemblare il meccanismo rotante e installare il supporto del convertitore di antenna. Dopo il montaggio, il meccanismo girevole deve garantire che lo specchio si sposti con un certo sforzo, sia in verticale che in orizzontale..

La struttura viene consegnata al sito di installazione e installata sul muro della casa. In precedenza, è necessario contrassegnare e praticare diversi fori per i bulloni di ancoraggio sul muro. I bulloni di ancoraggio sono installati, la staffa dell’antenna è fissata. Quindi non resta che fissare il convertitore stesso sul supporto del convertitore e collegare tutto con un cavo di segnale secondo lo schema: convertitore di antenna – ricevitore – TV.

TV satellitare: come montare e configurare in modo indipendente le apparecchiature

Antenne a fuoco diretto. Compilare e installare

La procedura per assemblare un’antenna a fuoco diretto è leggermente più complicata di un’antenna offset, ma molti possono anche fare questo lavoro. Lo specchio delle antenne a fuoco diretto, di regola, è pieghevole, è costituito da diversi segmenti, che formano un intero piatto. Nel caso di una casa privata, la piastra viene raccolta a terra e poi sale sul tetto. Poiché i tetti delle case private sono prevalentemente inclinati, dovrai creare uno stand speciale.

Supporto per antenna – come opzione, un prototipo di scala con alzata, dato che le antenne satellitari a fuoco diretto sono montate su una superficie orizzontale. Il supporto è montato sulla pendenza del tetto e lo specchio dell’antenna è già montato sul supporto insieme alla “gamba” di supporto e al meccanismo di regolazione. Le opzioni di montaggio su un palo, sul muro della casa non sono inoltre escluse se forniscono una direzione senza ostacoli dell’antenna al satellite.

Installazione dell’antenna TV satellitare

È possibile avviare la sintonizzazione nelle seguenti condizioni:

  • il satellite è selezionato – il traduttore del segnale televisivo;
  • lo spazio davanti allo specchio dell’antenna è libero per il passaggio del segnale;
  • lo schermo TV è disponibile per la revisione da parte del personalizzatore o dell’assistente personalizzatore.

TV satellitare: come montare e configurare in modo indipendente le apparecchiature

Selezione satellitare

L’elenco dei satelliti operativi è abbastanza ampio. Naturalmente, le capacità dell’utente sono piuttosto estese, ma allo stesso tempo sono limitate dall’orbita geostazionaria dei satelliti. Tutti i satelliti sono nel cielo: sud-est – sud – sud-ovest. In questo caso, il più grande angolo di elevazione del satellite rispetto alla linea dell’orizzonte è esattamente nella direzione verso sud. Cioè, maggiore è la deviazione verso sud-est o sud-ovest, più bassi sono i satelliti situati sopra l’orizzonte..

Satelliti TV interessanti:

  • YAMAL 201 / 300K, posizione orbitale – 90 ° E E. Copertura: l’intero territorio della Russia, oltre ai paesi limitrofi. Accesso aperto ai famosi canali centrali della banda C e Ku.
  • EUTELSAT 36A / 36B, posizione orbitale – 36 ° E E. Più di 150 canali di noti operatori “NTV-Plus” e “Tricolor-TV”, compresi i canali trasmessi in formato HDTV. La maggior parte dei canali sono a pagamento, ma ci sono anche canali gratuiti.
  • CALDO-UCCELLO 13B / 13C, posizione orbitale – 13 ° E E. Un’impressionante gamma di canali, compresi quelli europei. Ci sono canali a pagamento e gratuiti.
  • HORIZONS-2 / IS-15, posizione orbitale – 85.2 ° E La base della trasmissione sono i pacchetti a pagamento “Continent TV” e “Telekarta TV”.

L’elenco continua. Se lo si desidera, le informazioni sui satelliti sono sempre disponibili sulla rete.

Ricezione di dati per indirizzare l’antenna al satellite

Per impostare una parabola satellitare, sono necessari i seguenti dati:

  • il valore della posizione orbitale del satellite;
  • coordinate geografiche del sito di installazione dell’antenna (coordinate del terreno);
  • angolo di elevazione del satellite rispetto al sito di installazione dell’antenna;
  • valore azimutale.

TV satellitare: come montare e configurare in modo indipendente le apparecchiature

A prima vista, è abbastanza difficile. Ma solo a prima vista. In effetti, tutti i dati contrassegnati possono essere calcolati utilizzando le formule.

Calcolo dell’angolo di arrampicata:

  • F = arctan {[Cos (g2 – g1) x Cos (v) – 0.151] / sqrt (1 – Cos2 (g2 – g1) x Cos2 (v)]}

Calcolo del valore di azimut:

  • Ф = 180 ° + arcano {tan (g2 – g1) / sin (v)}

Dove: g2 – il valore della longitudine dell’area, v – il valore della latitudine dell’area, g1 – valore della longitudine del satellite.

Tuttavia, se si riscontrano difficoltà con matematica superiore, è meglio utilizzare un software speciale (ad esempio il programma di allineamento dell’antenna satellitare) o ottenere i dati di calcolo su siti specializzati.

Installazione dell’antenna nella posizione desiderata

Quindi, i dati vengono ricevuti. È possibile iniziare a impostare la lastra nella posizione desiderata, quindi effettuare regolazioni di precisione, concentrandosi sulla qualità dell’immagine sullo schermo della TV. L’orientamento del dispositivo verso l’azimut viene eseguito utilizzando una bussola. Quindi viene impostata una posizione strettamente verticale della piastra. È possibile ottenere l’esatta verticale del disco, concentrandosi, ad esempio, su un filo a piombo installato nelle vicinanze. Abbiamo già ottenuto il valore dell’angolo di elevazione del satellite – usando un normale goniometro, cerca di portare l’antenna il più accuratamente possibile a questo valore, partendo dalla linea orizzontale immaginaria formata tra il punto centrale della testa del convertitore e il punto centrale dello specchio dell’antenna.

Inoltre, gira lentamente la parabola a destra, a sinistra, controllando contemporaneamente l’aspetto del segnale sullo schermo della TV. Se il segnale non viene visualizzato, modificare l’angolo di elevazione di uno o due gradi e ripetere il processo. Quando appare un segnale, raggiungono un’immagine della massima qualità e infine fissano la posizione della parabola.

Alcune caratteristiche dell’installazione di antenne paraboliche

Le moderne antenne paraboliche possono essere dotate di vari accessori, la cui presenza facilita notevolmente il processo di installazione e talvolta l’utente non è tenuto a regolare l’apparecchiatura. Tra questi accessori:

  • attuatori
  • sospensioni moto
  • posizionatori

Attuatore SuperJackAttuatore SuperJack

Ad esempio, il posizionatore SuperJack V-BOX II fornisce il pieno controllo della parabola satellitare tramite un meccanismo rotante. I chip di memoria del dispositivo contengono circa cento posizioni orbitali di satelliti. Supporta sia la modalità di controllo locale che la modalità di controllo dei comandi provenienti direttamente dal satellite.

Sospensioni moto STRONG SRT DM2100FORTE SRT DM2100 DiSEqC

Sospensione moto o motore girevole. Un esempio di tale dispositivo è il forte sistema DiSEqC DM2100, in grado di localizzare i satelliti situati da 30 ° di longitudine ovest a 90 ° di longitudine est. Il sistema ha anche dati di installazione pre-programmati per oltre venti satelliti popolari. È vero, questa sospensione motorizzata può essere utilizzata solo con antenne paraboliche con un diametro non superiore a 1,2 metri. Funziona con i ricevitori tramite il protocollo DiSEqC 1.2.

Tv satellitare. Come montare e configurare in modo indipendente le apparecchiatureProtezione antifulmine Dr. HD

Come qualsiasi sistema di antenne, anche quello satellitare necessita di protezione contro i fulmini. Qui è tutto abbastanza semplice. Esistono speciali dispositivi economici compatti come il Dr. HD / Prof GC-862BL, che proteggono in modo affidabile non solo l’antenna, ma tutte le apparecchiature nel loro insieme..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy