Come attivare un iPhone, connettersi e configurare

Il contenuto dell’articolo



Quando acquisti un nuovo gadget da Apple (iPad, iPod, iPhone), il proprietario deve registrarsi e attivare. Ciò contribuirà ad evitare difficoltà con l’uso del dispositivo in futuro ed eseguirlo per iniziare. Esistono diverse opzioni per l’attivazione del telefono. Se si completano tutti i passaggi correttamente, non dovrebbero sorgere problemi con l’avvio.

Cos’è l’attivazione di iPhone

Per consentire al telefono di identificare l’operatore di telefonia mobile e registrarlo sulla rete, è necessario attivare il dispositivo. L’attivazione dell’iPhone è un processo in cui un IMSI (International Mobile Subscriber Identity) viene letto da una scheda SIM e reindirizzato a un server Apple. Lì viene eseguita l’analisi dei dati, la carta SIM è affiliata con l’operatore mobile, viene verificato se l’abbonato ha accesso alla rete in cui si trova.

A volte i telefoni sono già venduti con un contratto, ad es. sono “legati” a un particolare operatore. Se hai acquistato un iPhone “sbloccato”, dal server verrà ricevuto un codice univoco, necessario per trasferire il modulo Lockdown allo stato attivo, che consente l’accesso alla rete mobile. Dopo l’accensione, viene eseguita la configurazione iniziale, il proprietario indica la regione (geolocalizzazione), la lingua e alcuni altri servizi. Dovrai attivare l’iPhone quando il contenuto viene completamente eliminato o ripristinato alle impostazioni di fabbrica. In questo caso, è possibile ripristinare tramite i servizi dell’azienda..

Connessione e impostazioni iniziali

Per attivare un iPhone, devi prima configurare il dispositivo. Per fare ciò, assicurati di inserire una carta SIM nel telefono. Dopo aver acceso il dispositivo, il sistema ti chiederà di impostare i seguenti parametri:

  • lingua;
  • regione di residenza;
  • metodo di ripristino dal backup;
  • creazione di servizi aggiuntivi.

Sarai in grado di attivare il gadget solo se hai una connessione di rete. È possibile utilizzare il Wi-Fi (l’opzione più conveniente) o un cavo per connettersi a un computer desktop. La seconda opzione è preferibile se è necessario ripristinare i dati da un servizio cloud. Durante il primo avvio, il sistema ti chiederà di inserire i dati della tua connessione Internet, non sarai in grado di attivare un iPhone senza accedere alla rete.

Connessione e impostazioni iniziali

Imposta e registra un ID Apple

Dopo le impostazioni iniziali, il dispositivo richiederà di connettersi alla rete tramite Wi-Fi o utilizzando una carta SIM (Internet mobile). Se la carta SIM non è a portata di mano, anche il Wi-Fi wireless non ti aiuterà, perché la carta SIM deve essere nell’iPhone. Successivamente, l’operazione di sblocco e attivazione procede come segue (utilizzando l’utilità iTunes come esempio):

  • Collega il tuo iPhone al computer usando il cavo USB.
  • Avvia l’app iTunes. L’utilità dovrebbe riconoscere il dispositivo collegato stesso.
  • Passa attraverso l’icona del piccolo telefono al menu di controllo.
  • Il programma chiederà quali azioni devono essere eseguite con un cellulare: configurare da zero come un nuovo dispositivo o ripristinare i contenuti da un backup.
  • La prima volta che devi attivare il dispositivo selezionando “come nuovo”.
  • Quindi è necessario specificare l’ID Apple: questo è un account disponibile in tutti i servizi Apple. Puoi crearlo direttamente in iTunes dalla sezione “Account” (basta seguire le istruzioni del programma e compilare tutti i campi dal modulo).
  • Se lo desideri, puoi saltare il passaggio precedente facendo clic su “Nessun ID Apple o averlo dimenticato”. Quindi, fai clic su “Configura più tardi” e “Non utilizzare”, ma non avrai l’opportunità di acquistare contenuti dallo store e riempire l’account per questo.
  • Completa la procedura regolando lo schermo come desiderato..

Imposta e registra un ID Apple

In quali casi è necessario

Se hai un nuovo iPhone, non sorgeranno problemi di attivazione. A volte i telefoni rubati vengono venduti con il pretesto di nuovi, ma quando si tenta di accedere all’utente viene chiesto di indicare i dati (account) che nessuno conosce, e quindi non c’è modo di sciogliere il dispositivo dall’ID Apple. Il telefono diventa inutile perché è impossibile eseguirlo. La necessità di attivare il gadget sorge nei seguenti casi:

  1. La prima volta che lo accendi. La configurazione iniziale e la registrazione di un nuovo dispositivo vengono eseguite, è completamente vuota e non ha applicazioni scaricate o acquistate.
  2. Dopo aver cancellato il contenuto e le impostazioni. Se per qualche motivo hai dovuto pulire l’iPhone, puoi attivare e ripristinare completamente i contenuti utilizzando il servizio iCloud. Questo è il cloud storage che esegue il backup dal tuo telefono..
  3. Dopo aver ripristinato o aggiornato il dispositivo in iTunes. È possibile salvare le impostazioni di attivazione e i dati sul computer tramite l’applicazione ufficiale. Dopo il collegamento, seguire le istruzioni.

È possibile attivare un iPhone senza una scheda SIM?

Esisteva una vulnerabilità nelle versioni intermedie del sistema operativo Apple iOS 7.0-7.06. Utilizzando la chiamata di emergenza 112, sono stato in grado di attivare il gadget senza una scheda SIM inserita. Nella versione del sistema operativo 7.1.2 e in tutte le successive, questo “buco” è stato eliminato. Questa vulnerabilità non può più essere sfruttata, quindi non c’è più alcuna possibilità di attivare un iPhone senza una scheda SIM.

Come abilitare un nuovo iPhone

Se decidi di acquistare un nuovo telefono, assicurati che la scatola non sia stata aperta, sia dotata di “adesivi” di fabbrica, perché non sarai in grado di attivare il dispositivo “a mano” a causa dell’associazione all’ID Apple. Per abilitare un nuovo telefono, attenersi alla seguente procedura:

  • Apri il dispositivo e inserisci una scheda SIM.
  • Premi il pulsante “Potenza”.
  • Collegare lo smartphone al PC tramite il cavo.
  • Avvia iTunes.
  • Eseguire la procedura di registrazione.

Come abilitare un nuovo iPhone

IPhone 4s e 4 attivazione

Questa versione dello smartphone è considerata obsoleta, ma può ancora essere acquistata a causa di un prezzo accessibile. Preparare immediatamente una scheda SIM e inserirla nel telefono cellulare prima di accenderla. Tenere premuto il pulsante “Power” per 2-3 secondi e attendere l’accensione del dispositivo. Effettuare le impostazioni iniziali e attivarle secondo le seguenti istruzioni dettagliate:

  1. Indica la tua regione di residenza, la lingua dell’interfaccia.
  2. Successivamente, riceverai una richiesta di geolocalizzazione (determinando la tua posizione) attraverso le mappe Yandex, le mappe di Google per la marcatura sotto le foto su Instagram, Facebook, ecc. La stessa funzione ti aiuterà a trovare un dispositivo smarrito. Puoi rifiutare di usarlo e abilitare la funzione in qualsiasi momento dopo.
  3. Quindi riceverai una richiesta di connessione a Internet tramite carta SIM, Wi-Fi. Inoltre, questo passaggio non deve essere eseguito immediatamente. Puoi rimandarlo, ma per ottenere un codice univoco dal server dell’azienda, al fine di attivare l’iPhone, è necessario Internet. Non posso usare iCloud o iTunes Match senza di essa.
  4. Il prossimo passo è registrare un operatore di telefonia mobile nella rete, ricevere le impostazioni per MMS, SMS e altre funzioni. Se disponevi già di un iPhone e desideri ripristinare le impostazioni del dispositivo, il sistema ti offrirà di utilizzare copie di backup da iCloud o iTunes. Se questo è il primo gadget, seleziona “Configura un nuovo dispositivo”
  5. I passaggi successivi non sono necessari per utilizzare il dispositivo, ma è meglio seguirli per completare completamente l’installazione. Inserisci il tuo ID Apple per accedere ai servizi dell’azienda. La creazione di un account viene eseguita in un modulo standard e non richiede pagamento.
  6. Dopo aver accettato il documento “Diritti e obblighi”, attivare l’assistente vocale.
  7. Ultimo punto: autorizzazione a inviare report diagnostici dell’azienda.
  8. Fai clic su “Inizia a utilizzare” e goditi il ​​tuo dispositivo..

IPhone 4s e 4 attivazione

Attivazione di iPhone 5 e 5s

La procedura di installazione per questa versione del dispositivo non è molto diversa dalle altre. Dopo aver decompresso il gadget, installato la scheda SIM e premuto il pulsante “Accensione”, vedrai una schermata bianca con una proposta per configurare il telefono. In tutte le fasi sarai accompagnato da un assistente, l’algoritmo di attivazione è il seguente:

  1. Innanzitutto, seleziona la lingua dell’interfaccia (russo), connettiti al Wi-Fi. Di norma, il language pack viene determinato in base alla regione di vendita, ma è possibile modificarlo. Per connettersi a Internet, selezionare la propria rete e inserire la password. Se la tua carta SIM ha Internet mobile, puoi abilitarla.
  2. Successivamente, attiva l’ID Apple, un account che deve essere creato in anticipo. Fornisce l’accesso a una serie di funzionalità dei servizi Apple. Senza un account, alcuni di essi verranno bloccati.
  3. Per la protezione quando si blocca il telefono, creare una breve password personale o scansionare un’impronta digitale.
  4. Configurare iCloud vault, portachiavi (informazioni sulla carta di credito e password del vault).
  5. Attiva o elimina la geolocalizzazione, la funzione Trova iPhone. Questo è uno strumento speciale che mostra la posizione del dispositivo in caso di smarrimento o furto..
  6. Registrati sulla rete del provider di comunicazione tramite uno speciale codice univoco del servizio Apple.

Attivazione di iPhone 5 e 5s

Come attivare iPhone tramite iTunes

L’utilità ufficiale aiuta a configurare il nuovo telefono, ripristinare i dati dopo aver eliminato i contenuti. L’attivazione di iPhone 6 o precedente avviene tramite un computer tramite un cavo USB e l’utility iTunes. Questa applicazione multifunzionale aiuta a conservare i backup, registrare il dispositivo nel sistema, acquistare e scaricare contenuti per dispositivi mobili. Puoi attivare iPhone utilizzando il seguente algoritmo:

  1. Installa la SIM nel telefono e accendi il dispositivo. L’attivazione di un gadget senza la carta di un operatore non funzionerà, questo è un passaggio obbligatorio.
  2. Scorri lo schermo per accenderlo. Contrassegnare immediatamente il paese di residenza, interfaccia lingua.
  3. Seleziona l’opzione per la connessione a Internet (wireless o PC). Per attivare iTunes, collega lo smartphone al computer utilizzando il cavo originale del kit.
  4. Il programma stesso determinerà il dispositivo collegato e inizierà a configurarlo. Per accedere al menu di controllo, fare clic sull’icona del telefono in miniatura.
  5. Quando configuri un iPhone già collegato a un ID Apple, inserisci le informazioni del tuo account e accedi. Se il telefono è nuovo, andare immediatamente al passaggio successivo..
  6. Viene visualizzata una finestra con una scelta di azioni: ripristina da backup o configura come nuova. Nel primo caso, fai clic sul pulsante “Continua”, attendi che i dati vengano copiati dal servizio cloud. Non interrompere questo processo (non scollegare il dispositivo dal PC) fino al termine.
  7. Dopo il ripristino e l’attivazione, il gadget verrà riavviato. Esegui la configurazione iniziale e puoi usare il cellulare.
  8. Se si registra il telefono per la prima volta, è necessario creare un account ID Apple, ottenere un codice dalla società per l’attivazione sulla rete del provider. Tutti gli altri passaggi vengono ripetuti (impostazione iniziale).

Tramite iTunes

Ripristina da iCloud Copy

Il ripristino dall’archivio di backup sarà possibile solo con la procedura di configurazione iniziale. Per fare ciò, dovrai effettuare un ripristino completo e ripristinare il telefono. Quindi, con l’aiuto di un assistente, puoi caricare un backup da iCloud. Per ripristinare, procedi come segue:

  1. Prima di ripristinare, verificare se nel cloud sono presenti nuovi backup. Per fare ciò, apri Impostazioni, quindi iCloud, quindi Archiviazione e copie. Scorri verso il basso la pagina, l’ultimo file dovrebbe avere una nuova data.
  2. Per avviare il ripristino, avvia il ripristino: apri le impostazioni, quindi l’elemento “Generale”, vai alla sezione “Ripristina” e fai clic su “Cancella contenuto e impostazioni”.
  3. Immettere una password, se ne è stata utilizzata una per limitare.
  4. Accetta la cancellazione del contenuto e fai clic su “Cancella iPhone”. Tale pulizia cancellerà tutti i dati, inclusi appunti, contatti. Prima di ciò, controlla che il backup sia corretto, crea una “copia di backup”.
  5. L’avanzamento del processo di rimozione è indicato da una barra sotto il logo Apple. Attendere il completamento del processo..
  6. Esegui la configurazione iniziale, fermati alla voce “Impostazioni iPhone”.
  7. Seleziona Ripristina da Copia iCloud.
  8. Quando viene visualizzata la finestra per la specifica dell’ID Apple e della password, accetta i termini, le condizioni del servizio e l’informativa sulla privacy, fai doppio clic su “Accetta”.
  9. Se sul backup era presente una password, crearne una nuova. Quindi configurare Touch ID, ma è possibile saltare questo passaggio e tornare ad esso in un secondo momento.

Ripristina da iCloud Copy

Possibili errori durante l’attivazione di un iPhone

A volte quando si registra il telefono ci sono problemi. Esistono diversi motivi principali per cui un iPhone visualizza un messaggio di errore di attivazione:

  1. Errore del server Apple. In un momento specifico, il sito di attivazione non è disponibile. Questa è la versione più innocua del problema. Attendere il ripristino del server. Di norma, questo errore si verifica quando si passa a un nuovo firmware o durante un importante aggiornamento del software..
  2. Problema hardware dell’iPhone. La mancata registrazione può causare un malfunzionamento dell’unità di definizione della carta SIM, che porta a una ricerca di rete costante. Se il modulo Wi-Fi non funziona, collegare il dispositivo al PC. Questo problema può essere identificato nel centro servizi dopo la diagnosi..
  3. Problema con iOS dopo il ripristino di iPhone. Si tratta di dispositivi assemblati artificialmente in Cina da vari componenti. Tali telefoni contengono pochissime parti originali. Il problema di attivazione sorge a causa di modifiche alle regole del sistema di registrazione del dispositivo su iOS 11. Il server confronta le informazioni tecniche del dispositivo (IMEI, numero di serie, UDID, indirizzo MAC) con i database. Se qualcosa non corrisponde (e i telefoni artigianali hanno fino a 10 discrepanze), il dispositivo non può essere attivato.

Per proteggerti da tali problemi, controlla il numero di serie del telefono quando acquisti da un venditore. Vai al sito Web di Apple e inserisci i dati dalla casella. Se viene visualizzato il messaggio “il numero di serie corrisponde al prodotto che è stato sostituito”, è probabile che durante l’attivazione venga visualizzato un errore. Se le informazioni sul dispositivo non corrispondono al tuo iPhone in termini di memoria, colore, modello, potrebbero verificarsi problemi. Se il telefono non è stato ripristinato presso un centro di assistenza ufficiale, assicurarsi di non cancellare il contenuto.

Problema con iOS dopo il ripristino di iPhone

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: