Riscaldatori-dipinti: pro, contro, caratteristiche

Sono finiti i giorni in cui i riscaldatori erano necessariamente voluminosi, brutti e ronzanti. Ora i proprietari di case possono scegliere opzioni interessanti come un dipinto, che riscalderà la stanza grazie alle radiazioni infrarosse. Il nostro sito ti parlerà di questi riscaldatori a parete IR.

Riscaldatori-dipinti: pro, contro, caratteristiche

L’immagine del riscaldatore è, infatti, un pannello decorativo su cui è possibile applicare qualsiasi immagine. Il riscaldatore è piatto, lo spessore è molto simile a una normale tela – da 1 a un massimo di 8 millimetri, più spesso circa 3. Nonostante uno spessore così piccolo, all’interno del quadro sono inseriti elementi riscaldanti in carbonio – filamenti in fibra di carbonio.

Il dispositivo è alimentato dall’elettricità, dopo l’accensione, inizia a emettere onde infrarosse. Se non lo sapevi ancora, il nostro sito informa che i riscaldatori a infrarossi non riscaldano l’aria, ma oggetti intorno a loro, incluso il muro. E gli stessi oggetti riscaldati emettono calore nello spazio.

Le dimensioni dei dipinti del riscaldatore variano da 90×60 a 200×60 centimetri. L’opzione più popolare è 120×60 centimetri.

Riscaldatori-dipinti: pro, contro, caratteristiche

I riscaldatori di immagini a infrarossi con pellicola presentano molti vantaggi:

  • Sembrano belli, esteticamente gradevoli, a differenza dei semplici radiatori ad olio o dei convettori a parete.
  • Leggero fino a 1 kg, molto facile da appendere al muro e rimuovere.
  • Archiviato in rotoli senza occupare molto spazio.
  • Non asciugare l’aria.
  • Non surriscaldare, non è necessario disconnettersi dalla rete ogni volta.
  • Assolutamente silenzioso.
  • Di lunga durata, i produttori promettono fino a 10 anni di vita utile.
  • Non puoi bruciarti sulla superficie del dipinto.
  • Il carbonio conduce l’elettricità molto meglio del metallo, quindi i dipinti a infrarossi iniziano rapidamente a riscaldare la stanza.
  • L’efficienza raggiunge il 90%.

Riscaldatori-dipinti: pro, contro, caratteristiche

Non ci sono così tanti inconvenienti per i dipinti di riscaldamento, ma ci sono. Ad esempio, operano localmente e non possono riscaldare una vasta area. In particolare, un’immagine a infrarossi di 120×60 centimetri è sufficiente per riscaldare un balcone isolato, una piccola loggia, un piccolo bagno, ma non un soggiorno. L’immagine, se applicata con la stampa digitale, è ancora ottenuta con strisce a causa della natura della tecnologia. Disegnare un’immagine sulla superficie con particelle d’argento migliora significativamente la sua qualità, ma aumenta significativamente il costo del prodotto.

Riscaldatori-dipinti: pro, contro, caratteristiche

Quando si usano i riscaldatori per quadri, è molto importante rispettare le seguenti regole:

  1. È severamente vietato raggrinzire, strappare, tagliare, bucare la tela.
  2. Non coprire il riscaldatore con nessun oggetto o avvolgerlo..
  3. Non appoggiare l’immagine IR sul pavimento, calpestarla, sdraiarsi o sedersi. È usato solo in posizione verticale.
  4. Tenere i bambini lontano dalla stufa, si danneggia facilmente. Inoltre, è un dispositivo elettrico.!
  5. Il riscaldatore a infrarossi acceso non deve toccare altri oggetti! La distanza da parete, armadio, tenda, carta da parati deve essere di almeno 10 mm!
  6. È necessario monitorare le condizioni del cavo in modo che non sia attorcigliato e rotto, la presa deve essere asciutta.
  7. Conservare la fibra di carbonio riscaldata facendola rotolare in un rotolo con un diametro di 15 centimetri. In questo caso, l’immagine dovrebbe essere all’esterno e gli elementi riscaldanti all’interno. Durante lo stoccaggio, non premere verso il basso il film arrotolato! Può danneggiare i fili di carbonio.

Riscaldatori-dipinti: pro, contro, caratteristiche

Le principali caratteristiche tecniche dei riscaldatori per quadri:

  • Potenza da 350 a 500 W.
  • Temperatura superficiale massima 60–75 ° С.
  • Voltaggio – 220 V.
  • Risorsa media di lavoro – 50-60 mila ore.
  • Tempo medio di riscaldamento alla temperatura di funzionamento – 1 minuto.

Ti consigliamo di scegliere i termosifoni con un termostato in modo da poter impostare il livello di temperatura desiderato ed evitare il rischio di surriscaldamento. Inoltre, il termostato consentirà al dispositivo di spegnersi in caso di picchi di tensione e passare alla modalità economica..

Riscaldatori-dipinti: pro, contro, caratteristiche

Tra i produttori di termosifoni a infrarossi, i più popolari sono “TRIO”, “Velvet Season”, “Neirs”, “Heat of Crimea”, “Good Heat”. Il prezzo di un’immagine a infrarossi di dimensioni standard è di 1000 rubli. Ma la qualità dell’immagine a un costo così basso sarà bassa, e invece di una cornice a tutti gli effetti, ci sono due doghe di legno nella parte superiore e inferiore..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy