Rete fognaria autonoma (locale) per cottage estivi

Sezioni dell’articolo



Come equipaggiare la rete fognaria locale

Come equipaggiare la rete fognaria locale

“La civiltà è dove si trova la fogna!” – la verità che non richiede conferma. Se nelle città con smaltimento delle acque reflue civili tutto è più o meno in ordine, quindi con la costruzione individuale è tutt’altro che possibile collegare la tua casa ai sistemi centrali di raccolta delle acque reflue.

In questo caso, il problema dello smaltimento dei rifiuti diventa molto acuto. Esistono diversi modi per risolverlo. Il più semplice di questi è l’attrezzatura di una toilette all’aperto e di un lavandino portatile in cucina. Ma questo approccio non può essere considerato seriamente quando si vive a casa propria tutto l’anno. Quindi ha senso dotare la famiglia di un sistema fognario locale..

Principi fondamentali del dispositivo fognario locale

Per quanto riguarda la rete fognaria locale, puoi usare l’espressione ben nota: “Dividi e conquista!” In effetti, a differenza di un appartamento di città, dove tutte le acque reflue, sia domestiche che fecali, vengono fuse in una colonna montante fognaria, in una casa di campagna ha senso separarle e inviarle a diverse fosse settiche. Il fatto è che gli scarichi domestici (lavandino in cucina, in bagno, doccia, lavatrice – automatici) non sono considerati contagiosi. Pertanto, possono essere scaricati nel terreno senza alcuna pulizia. Considerando che il volume degli effluenti domestici delle acque reflue al giorno può raggiungere valori significativi (circa 1000 litri), la decisione di separare gli scarichi in una casa privata può essere considerata l’unica corretta. Inoltre, i microbi lavorano in qualsiasi progetto di una fossa settica fecale e il lavaggio di polveri, sapone, shampoo e prodotti chimici domestici agisce sull’ambiente biologico della fossa settica nel modo più distruttivo..

Tuttavia, quando si sceglie un posto per una fossa settica per l’acqua domestica sul sito, si dovrebbe essere guidati dagli standard SanPiN, che stabiliscono che è vietato lavare le auto, lavare e sciacquare i vestiti irrigando animali e altre attività che contribuiscono all’inquinamento idrico, a una distanza di meno di venti metri dai pozzi. Cioè, la distanza dalla fossa settica a qualsiasi pozzo (incluso il tuo) deve essere maggiore di questo valore.

Per drenare l’acqua fecale, dovrebbe essere prevista un’autostrada separata, alla quale saranno collegati solo i servizi igienici (se la casa è su più livelli e ognuno ha un bagno). Quando si determina il sito di installazione delle strutture di trattamento (o un pozzo nero o una vasca finita), è necessario tenere presente che la distanza minima dalla base della propria casa alla fossa settica deve essere di almeno 9 m, alle fonti di presa d’acqua (la propria o i vicini) almeno 30 m, indipendentemente dal tipo fossa settica.

Attrezzature per fosse settiche e posa di fognature domestiche esterne

Una fossa settica per lo scarico delle acque reflue domestiche di una casa di campagna (rurale) è una fossa, la cui profondità dovrebbe essere maggiore del livello di congelamento del suolo nella tua zona, ma non più profondo del livello dell’orizzonte di presa d’acqua. In media saranno sufficienti 1,5 m di profondità.

Due anelli di cemento con un diametro di 90 cm vengono abbassati nella fossa e posizionati uno sopra l’altro.Se i terreni nella tua zona sono sabbiosi, l’area aperta del fondo della fossa settica sarà sufficiente per disperdere l’acqua, se i terreni sono argillosi o argillosi, quindi diverse file di fori con un diametro devono essere perforate in anticipo nell’anello inferiore non meno di 32 mm. In questo caso, prima di riempire nuovamente la fossa settica, è necessario sovrapporre il primo anello fino a circa la metà della sua altezza con elementi di dispersione aggiuntivi (grandi mattoni rotti, isolanti in porcellana, grandi macerie, ecc.). Un film di costruzione spessa o una geomembrana devono essere posati sulla parte superiore degli elementi per evitare un drenaggio eccessivo dell’acqua piovana.

Principi fondamentali del dispositivo fognario locale

La foto 1 mostra una visione generale di una tale fossa settica dopo il riempimento. Per evitare il congelamento, dopo aver posato la linea, dovrebbe essere ulteriormente collassato e dovrebbe essere raccolto un coperchio in materiale resistente al gelo (i fianchi delle bobine dei cavi sono adatti).

rete fognaria

I lavori per la posa dell’autostrada esterna iniziano con lo scavo di una trincea. La foto 2 mostra che la trincea ha una profondità ridotta e una pendenza verso la fossa settica. La pendenza per la trincea è di almeno 1 grado. In questo caso, la profondità della trincea nel seminterrato della casa era di 0,5 m, e all’ingresso della fossa settica di 0,7 m. La lunghezza di questa trincea è di circa 8 m. Tali valori sono dovuti all’alto livello delle acque sotterranee in questa zona. Più basso è il loro livello, più profondo può essere posato il tubo, più silenzioso è possibile l’inverno. In questo caso, dovrai prendere misure per l’isolamento aggiuntivo. La foto 3 mostra che un tubo per il cablaggio delle fognature esterne con un diametro di 110 mm è posato su pannelli di schiuma con uno spessore di 50 mm.

rete fognaria

Dopo aver posato il tubo, è necessario contrassegnare con il gesso il punto in cui è entrato nell’anello e praticare un foro di diametro maggiore usando un martello o un trapano a percussione con funzione martello. L’assemblaggio della linea inizia dal pozzo della fossa settica, dove l’estremità del tubo viene rilasciata di circa 30-40 cm, mentre l’assemblaggio viene eseguito “via acqua”, ovvero l’estremità del tubo senza collo dovrebbe trovarsi nel pozzo. La vista generale della linea assemblata è mostrata nella foto 4.

rete fognaria

Naturalmente, l’opzione migliore per far passare il tubo attraverso le fondamenta della casa è prenderne cura in anticipo e posare almeno un pezzo di tubo di cemento-amianto di diametro maggiore a una certa profondità, ma il più delle volte quando si costruisce una casa, i fori di passaggio sono lasciati molto più in alto. In questo caso, il foro tecnologico viene realizzato ad un’altezza di 1 m dal segno zero. Non c’è nulla di sbagliato nel posare i tubi di fognatura all’esterno dell’edificio. Per proteggerlo dal gelo, sarà sufficiente fare una scatola almeno dalla stessa schiuma. Nella foto 5, puoi vedere che il tubo del lettino si avvicina alla fondazione e un gomito a 90 gradi è installato alla sua estremità. A questo punto, il lettino si trasforma in un montante.

rete fognaria

Ora resta da portare la conduttura esterna nella casa attraverso il buco tecnologico sinistro. Questo processo è chiaramente visibile dall’esterno (foto 6) e dall’interno (foto 7) ai lati della casa..

rete fognaria

Fosse settiche

Dopo che il tubo della linea esterna è stato portato in casa, è necessario collegarsi l’uno con l’altro a gomito a 90 gradi, revisione, traversa, valvola del vuoto. Il processo di assemblaggio è visibile nelle foto 8 – 10. La valvola del vuoto è necessaria per compensare la differenza di pressione dell’aria durante lo scarico dell’acqua in modo che i sifoni non si svuotino. Altrimenti, un montante di ventilazione verticale dovrebbe essere installato su tutti i piani della casa con una presa sopra il tetto. Poiché tutto il resto del sistema fognario scorre all’interno della casa, quindi, a partire dalla croce, vengono utilizzati tubi e raccordi per il cablaggio interno (sono grigi). Per un dispositivo di depurazione domestico sono sufficienti tubi da 50 mm. Nel nostro esempio, ci sono due linee: uno scarico dalla cucina e uno scarico dal bagno. Il cablaggio è visibile nella foto 11.

Installare una revisione

Ecco come appare una valvola per vuoto

Traversa con valvola per vuoto

Fosse settiche

Dopo che tutte le autostrade interne sono state posate, è necessario versarle abbondantemente con acqua. Per questo puoi usare un secchio e un grande imbuto, per esempio. Il flusso d’acqua deve avere il massimo, simulando uno scarico da un bagno o da un lavello da cucina completo. E solo dopo esserti assicurato che tutti i collegamenti siano ermetici, puoi procedere al sigillo finale. Il foro tecnologico viene soffiato con schiuma poliuretanica e il tubo del letto nella trincea è coperto dall’alto con pannelli di stirene con uno spessore di almeno 50 mm sotto forma di una casa, dopo di che viene eseguito il riempimento. L’inizio dell’acqua nella fossa settica è mostrato nella foto 12, l’aspetto del buco tecnologico soffiato con schiuma è nella foto 13 e l’installazione dell’isolamento è nella foto 14. Per non spendere molta schiuma per sigillare un grande foro, puoi posare strisce di schiuma o polistirolo.

Come dimostra l’esperienza di funzionamento di tali fosse settiche, con una significativa fluttuazione del livello dell’acqua in esse, a seconda del volume di scarico, delle condizioni del suolo (la capacità di adsorbire dipende dal grado del suo contenuto di umidità) e della stagione, non trabocca mai, praticamente non si allenta (la pulizia è necessaria una volta a due anni) e non causa problemi ai proprietari o ai vicini.

Acqua di partenza nella fossa settica

Sigillare il buco tecnologico

Isolamento del lettino con pannelli in polistirolo

Fognatura fecale – impianto di depurazione o pozzo nero

Il dispositivo di fognatura fecale è molto più difficile sia tecnicamente che in relazione al rispetto di tutti gli standard edilizi e sanitari. Prima di decidere a quale sistema privilegiare, è necessario calcolare attentamente la posizione della possibile posizione delle strutture di trattamento locali (COV) sul sito. Il fatto è che non tutte le regioni della Russia hanno standard sanitari che determinano la distanza minima dalla posizione dei COV stessi e dal punto di scarico dell’acqua trattata nella fossa di filtrazione. Tali strutture sono ancora considerate qualcosa dal regno della fantasia e non ci sono standard per loro..

Se la tua regione non ha i suoi standard, dovrai essere guidato dalle norme di SanPiN 2.2.1 / 2.1.1.1200-03 “Norme e regolamenti sanitari ed epidemiologici”. Sezione “Zone di protezione sanitaria e classificazione sanitaria di imprese, strutture e altri oggetti”, adottata nel 2003. Secondo i requisiti di questo documento, i COV di tipo chiuso devono trovarsi a una distanza dagli edifici residenziali di almeno 50 m. Ora stimare le dimensioni del sito. Quindi risulta che è tutt’altro che sempre possibile installare COV che scaricano le acque reflue trattate in una fossa di filtrazione. Inoltre, la falda freatica mette fine a questa impresa..

Sono disponibili due opzioni: un pozzo nero o l’utilizzo di un serbatoio di grande volume standard per raccogliere i rifiuti fecali. Il dispositivo di un pozzo nero sigillato è un affare costoso e non sempre giustifica l’investimento, dal momento che è molto difficile ottenere una tenuta al cento per cento di tale struttura. Un buon modo per uscire da questa situazione sarebbe l’installazione come un serbatoio di raccolta di un barile esaurito da carburante e lubrificanti o altri contenitori simili. La cosa principale è che il suo volume sarebbe uguale o superiore a 3 metri cubi. Poiché tale è il volume che una normale macchina fecale può pompare alla volta. È necessario posizionare il contenitore in modo tale da fornire un accesso rapido e conveniente al camion del vuoto.

A titolo di esempio illustrativo, considerare l’installazione di un tale serbatoio con un volume di 5 metri cubi in un sito con un livello elevato di acque sotterranee.

Il dispositivo della fognatura fecale più semplice

Per organizzare il più semplice sistema fognario fecale, saranno necessari i seguenti materiali e attrezzature:

  • un contenitore sigillato con un portello, adatto in volume, a seconda del numero di residenti (capacità minima – 3 metri cubi);
  • tubo di fognatura per lavori all’aperto (secondo la distanza desiderata dalla casa, ma non inferiore a 10 m / lineare);
  • tubo di cemento-amianto con un diametro interno di almeno 150 mm (per il numero di tubi di fognatura);
  • isolamento in schiuma di polietilene con un diametro di 108 mm e uno spessore di 9 mm (in base al numero di tubi di fognatura);
  • giunti per tubi in cemento-amianto (in base a considerazioni che la lunghezza di tale tubo è di 4 m);
  • mastice bituminoso per metallo per un contenitore (se il contenitore è in acciaio);
  • revisione delle fognature, tubi per cablaggio interno intorno alla casa con un diametro di 110 mm, raccordi per loro (secondo il progetto di cablaggio interno);
  • un bagno con una cisterna con due modalità di scarico: normale ed economico;
  • valvola del vuoto.

L’attrezzatura principale per il sistema fognario fecale è un escavatore, o mani forti e una pala. Inoltre, se l’acqua freatica è alta, il secondo non funzionerà: l’acqua arriva nel foro più velocemente di quanto funzioni l’escavatore.

Nel caso considerato come esempio, è stato deciso di utilizzare un serbatoio d’acciaio a pareti spesse da sotto carburanti e lubrificanti come una fossa settica (naturalmente, aveva subito un trattamento adeguato dai residui di carburante in modo che il serbatoio non volasse in aria) con un volume di 5 metri cubi. Calcolo per una famiglia di due persone che lavorano con visite poco frequenti degli ospiti. Tale carico sul sistema fognario fecale equivale a 40 litri di acque reflue al giorno. Di conseguenza, il volume del contenitore sarà sufficiente per 4 mesi. Con il costo dei servizi di un camion a vuoto circa 1000 rubli per pompare una macchina, i costi operativi saranno di circa 3000 rubli all’anno. Le spese in un appartamento in città saranno approssimativamente dello stesso importo, in base al calcolo che la stessa famiglia paga 300 rubli per lo smaltimento dell’acqua. al mese.

Quindi, il contenitore deve essere accuratamente trattato con mastice bituminoso dall’esterno. Per questo, qualsiasi materiale anticorrosivo per auto progettato per il trattamento della parte inferiore delle auto è l’ideale. La foto 15 mostra un tale contenitore dopo l’elaborazione..

Fognatura fecale

In anticipo, è necessario preparare una fossa con un escavatore in modo tale che la canna si immerga idealmente in essa completamente, e c’è un margine attorno ai bordi in modo che non vi siano problemi durante l’installazione quando è necessario il lavoro di una gru. La fossa è mostrata nella foto 16..

Fognatura fecale

Nella zona in cui è stato eseguito il lavoro, le acque sotterranee sono arrivate così rapidamente che la fossa è stata completamente riempita in letteralmente dalle quattro alle cinque ore. La foto mostra il momento prima dell’installazione della canna, quando quasi tutta l’acqua è stata scaricata dalla pompa di scarico. Quando si installa il contenitore, non dovrebbe esserci acqua, altrimenti galleggerà. Un’altra caratteristica geologica di questa zona è una lastra di calcare, che si trova ad una profondità di circa 2 m dalla superficie. Pertanto, vi sono state serie restrizioni sul livello di penetrazione, che hanno influenzato il livello del legame nel serbatoio. Idealmente, la profondità della fossa dovrebbe essere tale che il livello dell’inserto del letto della plancia fognaria sia il più alto possibile rispetto al bordo superiore del serbatoio. Ciò ridurrà significativamente il rischio di congelamento dell’autostrada in inverno. In effetti, in questo caso, l’acqua al suo interno non ristagnerà.

Il prossimo passo è installare il container in posizione con una gru. La foto 17 mostra il momento di lavoro del trasferimento del contenitore e la foto 18 – il contenitore è già installato.

Fognatura fecale

Fognatura fecale

Per evitare che il contenitore fluttui, deve essere ancorato. Un’opzione ideale per questo è installare blocchi di fondazione vicino alla canna su entrambi i lati, attraverso i cui anelli per gettare vergella ricotta in acciaio con un diametro di 8-10 mm e tirare il contenitore con esso. In questo caso, non c’erano blocchi, ma c’erano due frammenti della lastra stradale, che furono posati sopra il container e quindi caricati di 8 tonnellate. Peso del contenitore vuoto – circa 1,5 tonnellate. Il totale è di 9,5 tonnellate, che è il doppio della sua cilindrata. Questa è una garanzia che non sarà spostato dal suolo in inverno. La foto 19 mostra il momento della posa di uno dei frammenti della lastra. Dopo aver completato questi lavori, puoi iniziare a posare l’autostrada esterna.

Zavorra del serbatoio

Posa di una linea esterna e metodi per proteggere i tubi di scarico esterni dal congelamento

La posa del sistema fognario esterno inizia dopo l’installazione del contenitore. Ma se hai un escavatore a tua disposizione, allora ha senso scavare una trincea insieme alla fossa in anticipo. Anche se la pendenza non viene eseguita rigorosamente, la quantità di lavoro manuale sarà notevolmente ridotta. Quando si sceglie una direzione verso la casa e ci si allontana da essa, è necessario calcolare la trincea in modo che non vi siano svolte su di essa. L’autostrada deve essere dritta! Altrimenti c’è il rischio di intasamento alla curva. Ma se è impossibile collegare il punto di uscita dalla casa con il punto di entrata del tubo nel contenitore in linea retta, allora dovrai sistemare una fogna con un portello come quelli installati in città.

Nell’esempio in esame, la distanza del container dal punto di uscita dalla casa era di 21 metri. Ciò è dovuto alla necessità di rimuoverlo dal pozzo del vicino di 30 m, nonché dal suo pozzo d’acqua. La trincea è stata scavata in anticipo da un escavatore e quindi ha lavorato manualmente alla pendenza richiesta. Per determinare la pendenza della trincea, è necessario procedere da un valore standard di almeno 1 grado. Cioè, su 21 m della trincea, dovrai impostare una pendenza rispetto al punto di rilascio dalla casa di almeno 20 cm, ma è meglio aumentare la pendenza. In questo progetto, è impostato in modo non uniforme. All’uscita dalla casa, i primi 4 metri del tubo corrono con una pendenza di 15 gradi e il resto della linea – 5 gradi. Ciò è dovuto alle suddette caratteristiche del suolo.

Al fine di proteggere le condotte fognarie dal congelamento, viene utilizzata la tecnologia “sandwich”. L’isolamento in polietilene espanso viene inserito sul tubo di plastica, quindi l’intero gruppo viene inserito in un tubo di cemento-amianto. Questo processo è mostrato nelle foto 20-22..

Posa della linea esterna

Posa della linea esterna

Tubo di plastica isolato

L’assemblaggio del tubo inizia dal contenitore. Al suo interno viene praticato un foro nel punto in cui è inserito il primo tubo di cemento-amianto (foto 23). Le viene data una pendenza in base al valore pianificato. La pendenza di 5 gradi corrisponde alla posizione della bolla d’aria nel livello dell’acqua, come mostrato nella foto 24. Il modo più semplice è impostare i tubi, impostare la pendenza e calcolare il punto di entrata nel serbatoio usando un livello laser. Ma un dispositivo per il lavoro interno non è adatto a questi scopi e non tutte le aziende possono permettersi uno strumento reale. In questo progetto, tutto il lavoro viene svolto utilizzando un semplice livello dell’acqua.

Tubo di cemento amianto

Autostrada esterna

Quindi, due tubi di plastica vengono inseriti nel primo tubo di cemento-amianto, con isolamento su di essi, pre-collegati tra loro. I successivi due tubi vengono inseriti in questo modo in un tubo di cemento-amianto libero e vengono uniti al precedente, senza dimenticare di collegare i tubi di amianto attraverso un giunto. Questo continua fino a quando l’intera linea non viene assemblata (foto 25).

Autostrada esterna

Il “sandwich” isolato viene portato nel seminterrato della casa attraverso la sua apertura tecnologica e va nel montante dotato di una revisione, come mostrato nella foto 26. Quindi il tubo del ventilatore viene avvolto sotto la soletta del pavimento e va al tubo per il cablaggio interno. La transizione inizia con un raccordo a T in cui è installata la valvola del vuoto, il cui scopo è stato menzionato in precedenza. Il tubo sotto il soffitto ha una pendenza ed è inoltre fissato con un morsetto saldato fatto in casa su due bulloni di ancoraggio (foto 27). Successivamente, il tubo viene alimentato nel luogo dell’installazione prevista della toilette, tranne per il quale nessun altro impianto idraulico (se non ci sono altri servizi igienici) non può essere collegato ad esso!

Il passaggio dal letto fecale al montante con revisione

rete fognaria

L’ulteriore procedura di lavoro è la stessa di un normale grattacielo: l’installazione di un bagno, il collegamento a una rete idrica e una presa di fognatura. La toilette è necessaria con due modalità di lavaggio: normale ed economica. Il sistema WC (installato o normale) non ha importanza, ma deve essere di un ottimo produttore, le cui valvole di intercettazione escluderebbero la minima perdita per molti anni. Dopotutto, la velocità di riempimento del contenitore dipende da questo, il che significa i costi.

Conclusione. Alcuni consigli utili

Il dispositivo di un sistema fognario locale è un’attività che richiede molto tempo e capitale. Come ogni altro, ha le sue sottigliezze che semplificano il lavoro. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti ad aumentare la produttività ed evitare errori:

  1. I tubi di fognatura, soprattutto di grande diametro, sono difficili da piantare su guarnizioni di gomma, senza le quali il giunto perderà la sua tenuta. Per facilitare questa operazione, è necessario rivestire la guarnizione con silicone o grasso che non corrode la gomma (ad esempio grasso per giunti CV) prima di collegare i tubi;
  2. I tubi in cemento-amianto sono collegati con giunti in plastica. Per evitare problemi con la loro installazione, i giunti devono essere tenuti in acqua bollente o molto calda. Quindi diventano elastici ed è facile inserirvi dei tubi;
  3. L’uso di preparati batterici per fosse settiche di tipo chiuso contribuisce alla scomparsa degli odori e alla trasformazione profonda della materia organica con sedimentazione dei fanghi sul fondo. Per questo motivo, in alcune aree, è possibile pompare tu stesso l’acqua chiarificata;
  4. Insieme al dispositivo di fognatura fecale, costruisci un normale bagno all’aperto sul sito, che sarebbe destinato agli ospiti nella stagione calda – questo salverà la risorsa del serbatoio e assicurerà contro i malfunzionamenti;
  5. Secondo la legge delle navi comunicanti, il liquido in esse contenuto è stabilito allo stesso livello. Se il contenitore è quasi pieno, l’acqua ristagnerà nella linea. Evita di riempire a questo livello durante la stagione fredda. La linea non si congela se non contiene liquidi;
  6. Non gettare mai carta igienica nel water! La cellulosa non viene trattata da batteri destinati alle fosse settiche!
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy