Luxmetro: perché è necessario e dove viene utilizzato

In questo articolo, il nostro sito di consulenza ti parlerà di un dispositivo così utile come un esposimetro. Scopriamo esattamente cosa e come misura, quando è semplicemente necessario e come può essere utile nella vita quotidiana per i normali proprietari di case e appartamenti.

Luxmetro: perché è necessario e dove viene utilizzato

Lux è un’unità in cui viene misurato il livello di illuminazione. Può essere molto diverso! Ad esempio, su una luna piena, quando il cielo è sereno, l’indice di illuminazione sarà di 0,27 lux e a mezzogiorno luminoso – 130 mila lux (Lx).

Perché conoscere il livello di luce? Esiste un SNiP corrispondente, che afferma che il livello di illuminazione artificiale in un posto di lavoro in un ufficio dovrebbe essere compreso tra 200 e 300 lux. Altrimenti, le persone si sentiranno a disagio, le loro prestazioni caleranno, i loro occhi si stancheranno rapidamente..

È anche molto importante rispettare gli standard di illuminazione negli ospedali, nelle istituzioni educative e per l’infanzia, nei centri scientifici, nelle biblioteche, nei musei. È per resistere alle norme di SNiP e fornire comfort in tali locali pubblici e di lavoro, è semplicemente necessario un esposimetro.

Importante! Un esposimetro è una specie di fotometro. È un dispositivo portatile che misura il livello di illuminazione in lux.

Luxmetro: perché è necessario e dove viene utilizzato

I misuratori di luce semplici sono costituiti da una fotocellula al selenio. Converte il flusso luminoso in energia di una corrente elettrica, quindi misura la fotocorrente su una scala in lux. I misuratori di lusso di fascia alta hanno un filtro luminoso che aumenta la sensibilità della fotocellula a circa la sensibilità dell’occhio umano. Inoltre, gli strumenti moderni hanno un accessorio per ridurre gli errori nella luce incidente indiretta, un accessorio di controllo per controllare la sensibilità e un accessorio che assorbe la luce per misurare livelli di luce molto elevati..

Un moderno misuratore di luce è sempre un piccolo dispositivo portatile, gli indicatori sono visualizzati su uno schermo a cristalli liquidi, la parte di misurazione per misurare il livello di illuminazione in luoghi difficili da raggiungere è fissata alla custodia con un filo flessibile.

Luxmetro: perché è necessario e dove viene utilizzato

Nella vita di tutti i giorni, i misuratori di luce complessi e professionali, il cui prezzo può superare i 20 mila rubli, non sono necessari! Sarà sufficiente un semplice dispositivo con una parte di misurazione attaccata al corpo. Il prezzo di tali modelli è di circa 1,5 mila rubli.

Perché i proprietari di case o appartamenti hanno bisogno di un esposimetro domestico:

  1. Misura il livello di luce nell’ufficio di casa o nel luogo in cui il bambino sta facendo i compiti. Spesso si scopre che l’illuminazione generale non è sufficiente, sulla scrivania o sulla scrivania del computer è necessaria un’altra lampada con una luce direzionale più luminosa;
  2. Garantire il corretto livello di illuminazione in officina, nell’angolo della ricamatrice;
  3. Confrontare diversi apparecchi di illuminazione per fare la scelta giusta;
  4. Per fornire le condizioni più confortevoli per piante e piantine indoor. Come il portale ha già scritto nell’articolo sui fitolamp, diverse piante necessitano di un flusso luminoso diverso e in inverno potrebbe essere necessaria la retroilluminazione;
  5. Per la cura degli abitanti degli acquari che hanno anche bisogno di luce;
  6. Per verificare le letture tecniche reali di videocamere e telecamere.

Luxmetro: perché è necessario e dove viene utilizzato

Secondo gli esperti, non è necessario essere un professionista per utilizzare i moderni misuratori di luce elettronici. Hai solo bisogno di posizionare orizzontalmente la parte di misurazione del dispositivo in un luogo, il livello di illuminazione che vuoi conoscere e indirizzarlo alla sorgente luminosa. Ad esempio, metti su un tavolo da scrittura o da computer, un davanzale in cui si trovano le piantine e così via. Quindi è necessario premere il pulsante corrispondente sulla custodia e leggere gli indicatori dallo schermo.

Importante! Molti luxmetri moderni hanno una funzione aggiuntiva: misurano la pulsazione, cioè l’irregolarità del flusso luminoso. Una varietà di dispositivi di illuminazione, monitor, display può pulsare … Nel frattempo, ci sono standard rigorosi, secondo SanPiN, la pulsazione della luce in un salotto non dovrebbe superare il 10%, in un posto di lavoro davanti al monitor di un computer – 5%.

Luxmetro: perché è necessario e dove viene utilizzato

Dichiariamo che un esposimetro economico senza funzioni aggiuntive è abbastanza per l’uso nella vita di tutti i giorni. Scegli modelli portatili con display abbastanza grande, comandi e menu semplici. Non dimenticare di leggere le istruzioni! I professionisti scelgono misuratori di frequenza cardiaca di lusso con la possibilità di connettersi a un PC, allegati aggiuntivi e memoria integrata.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: