Sapropel: cos’è e come viene utilizzato

Tutti i giardinieri-giardinieri sognano di ottenere un raccolto ricco. Non sorprende che trascorrano così tanto tempo nei letti e in giardino! Per ottenere rese più elevate, sono necessari fertilizzanti. Soffermiamoci oggi su un’opzione come sapropel. Il nostro sito di suggerimenti ti dirà in dettaglio di cosa si tratta e come viene applicato..

Estrazione di sapropel

Dalla parola greca ?????? si traduce come “marcio” e ????? – “limo, fango o argilla”. Sapropel è un sedimento di fondo che si accumula nei corpi d’acqua dolce. Inoltre, i depositi sono vecchi di secoli, non solo limo, che si trova sopra! Sapropel si accumula in stagni e laghi stagnanti per molti anni e comprende un’enorme quantità di humus, residui di sostanza organica, humus del suolo, carboidrati, bitume e molto altro..

Il portale ti ha spiegato in dettaglio la scelta tra fertilizzanti organici e minerali. Quindi sapropel è un’ottima scelta! Un additivo per il terreno incredibilmente benefico per aumentare le rese. Allo stesso tempo, completamente sicuro, naturale, organico.

Fertilizzante Sapropel

Certo, puoi ottenere sapropel da solo. Se hai uno stagno o un lago nelle vicinanze, puoi provare a sollevare i sedimenti inferiori. Ma questo è un processo che richiede molto tempo! Molto spesso, i locali estraggono il sapropel da soli, se lo stagno è stato drenato, l’acqua si è allontanata dalla costa e puoi facilmente arrivare ai sedimenti del fondo. Di solito, sapropel viene estratto con attrezzature speciali, utilizzando la tecnologia.

Estrazione di sapropel dallo stagno

Inoltre, non è sufficiente ottenere sapropel dal basso! Deve essere accuratamente asciugato. Altrimenti, nell’aria, inizierà semplicemente a marcire, tutte le proprietà utili andranno perse. Su scala industriale, vengono utilizzati essiccatori a granulazione speciali per essiccare sapropel. Il risultato è una sostanza a flusso libero, simile alla cenere, o fertilizzante in granuli. Un tale sapropel, già preparato per l’uso, costa in media 600-700 rubli per sacco da 50 litri.

Concime naturale sapropel

In che modo sapropel è utile? Il suo più ricco contenuto di vitamine, carotenoidi e microelementi. Il loro elenco richiederà un intero paragrafo, credimi! L’aggiunta di sapropel è particolarmente efficace su terreni sabbiosi leggeri, suoli sabbiosi, su terreni argillosi e acidi. Di conseguenza, la composizione del terreno migliora e aumenta anche il contenuto di humus. Inoltre, sapropel non è solo un fertilizzante. Nella zootecnia, viene aggiunto per l’alimentazione di polli, mucche e maiali. Quindi sali a bordo.

Quanto sapropel aggiungere al terreno? Se su scala industriale, quindi circa 30–70 tonnellate per ettaro. Ma siamo normali giardinieri, quindi saranno sufficienti 3 litri di fertilizzante per metro quadrato. Il Sapropel viene introdotto nel modo seguente: viene uniformemente sparso sul terreno, quindi il terreno viene scavato a una profondità di circa 10-12 centimetri. Questo può essere fatto sia in primavera che in autunno..

Importante! I fertilizzanti Sapropel sono unici in quanto migliorano radicalmente le condizioni del terreno. L’effetto di fare un integratore così utile dura fino a 10 anni! È vero, gli esperti consigliano di aggiungere sapropel ogni cinque anni, ma ancora, devi ammetterlo, questo non è frequente.

Fertilizzante pronto sapropel

Fertilizzante pronto sapropel

Oltre a migliorare il terreno e gli additivi utili, il fertilizzante sapropel ti consente di sbarazzarti di funghi, microrganismi dannosi, piante patogene. Il terreno è semplicemente autopulente. Vantaggi concreti per il giardino, d’accordo!

Per coltivare buone piantine, ad esempio, in una lumaca, consigliamo di preparare questo mix di invasatura:

  • Angurie, zucchine, cetrioli – 3 parti di sapropel in 6 parti di terreno ordinario e 4 parti di sabbia.
  • Colture di cavoli, frondose e speziate – 3 parti di sapropel in 2 parti di terra e 4 parti di sabbia.
  • Melanzane, peperoni, pomodori – 3 parti di sapropel per 7 parti di terra e 2 parti di sabbia.

Importante! Poiché sapropel è un additivo completamente naturale per il suolo, non puoi esagerare con esso! Anche se rompi le proporzioni e applichi più fertilizzante, non ci saranno danni alle piante.

Sapropel è usato per concimare le piante coltivate

Sapropel è anche usato per migliorare il terreno nelle aiuole e quando si piantano piantine di frutta, alberi ornamentali e arbusti. Puoi aggiungere fertilizzante direttamente nel foro in cui verrà piantata la pianta, oppure puoi usarlo come pacciame. A tal fine, il fertilizzante sapropel è uniformemente sparso attorno al tronco di un albero o di un cespuglio con uno strato da 2 a 7 centimetri..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy