Come trovare da soli il cablaggio nel muro: scegliendo un rivelatore

Sezioni dell’articolo



L’articolo solleva il problema dell’utilizzo di vari dispositivi per determinare le comunicazioni nascoste nel muro, come cavi elettrici, tubature dell’acqua, elementi di telai in cartongesso, rinforzo di blocchi di cemento, vuoti, elementi in legno.

Come trovare i cavi nel muro da soli. Selezione del rivelatore

A volte è estremamente necessario scoprire dove scorre il cablaggio elettrico nascosto, trovare i luoghi di passaggio di tubature dell’acqua nascoste, telai metallici, cavità nel calcestruzzo, rinforzi in acciaio e molte altre “sorprese” nascoste sotto uno strato di intonaco.

La scossa elettrica è la cosa più pericolosa che può accadere a un dipendente, quindi iniziamo l’analisi con dispositivi altamente specializzati che minimizzano questo fattore pericoloso..

Individuazione del cablaggio elettrico con un cacciavite indicatore

Lo strumento minimo che ogni proprietario di casa dovrebbe avere è un indicatore di cablaggio nascosto. Questo è lo strumento più semplice ed economico basato sul principio di intrappolamento del campo elettromagnetico emesso dal cablaggio elettrico..

Come trovare i cavi nel muro da soli. Selezione del rivelatore Cacciavite indicatore con rilevamento cablaggio nascosto

Questo dispositivo, come quelli simili, ha tre gradi di sensibilità:

  1. “О” – determinazione della fase nella rete di approvvigionamento.
  2. “L” – rilevamento senza contatto della presenza di cavi elettrici con bassa sensibilità.
  3. “N” – rilevamento senza contatto della presenza di cavi elettrici con maggiore sensibilità.

Come trovare i cavi nel muro da soli. Selezione del rivelatore Indicatore modalità operativa indicatore cacciavite

La qualità della determinazione della presenza di cavi per questo dispositivo è pienamente coerente con il suo costo. È possibile determinare che il cablaggio sia nascosto nel muro, ma allo stesso tempo, anche alla minima sensibilità, mostrerà una zona di 10-20 cm di larghezza vietata per il lavoro (l’indicazione è eseguita da un LED verde con un segnale acustico aggiuntivo, la sua intensità sarà massima al posto dell’immediato, secondo il circuito elettrico indicatore, avvicinandosi al cablaggio).

Un piccolo utile vantaggio di questo indicatore è la capacità di usarlo per verificare la continuità di un circuito. Il dispositivo utilizza il corpo umano come “filo”, per questo mettiamo il dito sul pannello di contatto superiore, con l’altra mano prendiamo un’estremità della parte conduttiva del filo e portiamo il “naso” dell’indicatore al secondo punto nudo del filo. Se il circuito non è rotto, nella modalità “O” si accenderà la spia rossa, ma l’accuratezza del rilevamento dell’interruzione è scarsa. Il dispositivo non riesce a trovare cavi schermati o diseccitati.

Come trovare i cavi nel muro da soli. Selezione del rivelatore Contatto aggiuntivo per “composizione”

L’indicatore è alimentato da due batterie nascoste nell’impugnatura accanto al “cicalino”.

Come trovare i cavi nel muro da soli. Selezione del rivelatore Indicatore di potenza

È importante mantenere l’indicatore nello stato “O” e con la punta del cacciavite chiusa, poiché nella modalità di indicazione le batterie si esauriscono molto rapidamente.

Tecnica di rilevamento del cablaggio semi-professionale

I rilevatori semi-professionali sono i migliori della categoria e della qualità per il rilevamento dei cavi..

La maggior parte di questi dispositivi è universale e può determinare la composizione del muro di fronte a loro, trovare cavità al suo interno, cavi elettrici sotto tensione, metalli non ferrosi e ferrosi. Il principio di funzionamento di questi dispositivi si basa sulla generazione di un campo magnetico e sulla cattura dei suoi cambiamenti quando attraversano vari media (acciaio, ghisa, ferro – aumentano il campo elettromagnetico, alluminio e rame – diminuiscono, la permeabilità magnetica del calcestruzzo solido è superiore a quella del calcestruzzo cavo, ecc. ). Questi dispositivi, analizzando i risultati ottenuti, possono determinare con precisione ciò che si trova davanti a loro..

Il vantaggio principale rispetto al cacciavite indicatore è la maggiore precisione di rilevamento degli oggetti, grazie all’auto-calibrazione dell’elemento sensibile. Allo stesso tempo, la capacità di trovare raccordi di rinforzo e cavità nel muro consente di evitare la rottura dei tubi dell’acqua e danni ai trapani quando colpiscono una superficie d’acciaio.

Raccomandiamo vivamente che, per identificare le caratteristiche del funzionamento di ciascun dispositivo, prima dell’uso diretto, testarli su una parete in cui sia già nota la posizione di cablaggio elettrico, metallo, legno e altre inclusioni.

Rivelatore nero&Decker BDS300

Black & Decker BDS300

Abbastanza un modello semplice, in cui l’indicazione è completamente fatta sui LED. Un interruttore rigido delle modalità operative consente di riconfigurare rapidamente il dispositivo per la ricerca di metallo o legno. Quando il dispositivo è “sicuro” di trovare l’elemento desiderato, viene emesso un segnale acustico. L’indicazione della presenza di cavi elettrici è posizionata su un LED separato e un comodo pulsante per la calibrazione forzata del sensore consente di modificare la sensibilità e ridurre al minimo l’errore nel rilevamento degli oggetti. Il dispositivo esegue la scansione in una sola direzione, per determinare con precisione la posizione dell’elemento strutturale, è necessario ruotare il dispositivo di novanta gradi e ripetere la scansione.

Metal detector Zircon TriScanner PRO SL

Zircon TriScanner PRO SL

Il dispositivo ha tre funzioni di base:

  1. Rilevazione di strutture metalliche.
  2. Rilevazione di telai in legno.
  3. Scansione profonda.

Quando l’oggetto viene rilevato con sicurezza, il LED che evidenzia la direzione condizionale si accende, mentre l’oggetto stesso si trova esattamente sotto il mirino segnato sul corpo. Il rilevamento di collegamenti elettrici in tensione viene effettuato costantemente, indipendentemente dalla modalità di scansione selezionata.

Rivelatore universale Skil 0550 AA

Skil 0550 AA

Un modello avanzato con un indicatore a cristalli liquidi incorporato. Il dispositivo può cercare legno, vari tipi di metalli, mentre rileva i collegamenti elettrici in tensione, emette un segnale acustico di avvertimento, duplicato da un LED rosso. Il pulsante Focus viene utilizzato per determinare con maggiore precisione la posizione dell’oggetto trovato. La posizione può essere contrassegnata attraverso un foro passante al centro del circuito di rilevamento.

Rilevatore digitale Bosch DOP Multi

Bosch DOP Multi

Un modello economico che ha tutte le capacità di dispositivi Bosch più costosi. Determina abbastanza accuratamente i vari materiali all’interno delle pareti, identifica la presenza di cavi elettrici al potenziale. La posizione della posizione prevista degli elementi trovati o perfezionata utilizzando la funzione Zoom può essere contrassegnata attraverso il target del sensore.

Tabella riassuntiva delle capacità dei dispositivi in ​​questione:

SensoreCacciavite indicatoreNero&Decker BDS300Zircon TriScanner PRO SLSkil 0550 AABosch DOP Multi
Oggetti rilevabiliCavi sotto tensioneFili in tensione, metalli ferrosi, metalli non ferrosi, legnoFili in tensione, metalli ferrosi, metalli non ferrosi, legnoFili in tensione, metalli ferrosi, metalli non ferrosi, legnoFili in tensione, metalli ferrosi, metalli non ferrosi, legno
Capacità di determinare la profondità dell’oggettononnonnon
Profondità di rilevamento del metallo dichiaratanon50 mm38 mm60 mm60 mm
Profondità di rilevamento dichiarata per metalli non ferrosinon50 mm76 mm80 mm80 mm
Profondità di rilevamento del legno dichiaratanon19 mm19 mm20 mm20 mm
Prezzo, rub.1501250195024004000

L’uso di strumenti di misura universali che scansionano la struttura interna del muro consente di ridurre al minimo la possibilità di scosse elettriche accidentali, mantenere intatto lo strumento e ricostruire facilmente i locali. L’unico inconveniente di tutti i dispositivi considerati è la loro versatilità. Gestiscono facilmente la ricerca di elementi in una struttura omogenea, ma possono fornire informazioni errate alla giunzione di più di due oggetti diversi. È necessario “adattarsi” al lavoro di ciascuno degli scanner per interpretare correttamente i segnali emessi dal dispositivo.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy