Come scegliere un recuperatore di fabbrica per una casa di campagna

Come utilizzare efficacemente la temperatura dell’aria di scarico che viene semplicemente emessa nell’atmosfera? Come scegliere un dispositivo che recuperi il calore e risparmi così i costi energetici per il riscaldamento? Questo articolo si concentrerà sui recuperatori di fabbrica.

Come scegliere un recuperatore di fabbrica per una casa di campagna

Il desiderio di risparmiare energia spesso porta al fatto che la casa diventa praticamente un thermos che mantiene il calore a causa dell’isolamento termico. In tali case, deve essere fornito un sistema di ventilazione di mandata e di scarico, altrimenti i residenti dovranno respirare aria di scarico, che influenzerà la loro salute. La base della ventilazione è un sistema di condotti di aspirazione e scarico dell’aria, sulla base del quale è possibile creare singoli sistemi di microclima collegando vari dispositivi e filtri. Il sistema di ventilazione forzata è azionato da un’unità di trattamento dell’aria (AHU), che può contenere un recuperatore integrato.

Come hai appreso dall’articolo precedente, un recuperatore fa parte del sistema di ventilazione di una stanza. Come qualsiasi altro sistema di ingegneria (riscaldamento, impianto idraulico, impianto elettrico), può essere affidato a professionisti che calcoleranno, consegneranno, consegneranno e forniranno una garanzia. In questo caso, non dovremmo nemmeno pensare alla scelta: gli specialisti offriranno il meglio e dovrai solo pagare per i loro servizi. In questo articolo ti mostreremo come ottenere un risultato approssimativo senza pagare in eccesso..

Dantherm HCH 5 Dantherm HCH 5

Si noti immediatamente che il recuperatore è un dispositivo ausiliario. Prepara l’aria, portandola allo stato richiesto. Come sapete, i condizionatori d’aria e i riscaldatori consumano molta energia per riscaldare o raffreddare l’aria. Il lavoro di un recuperatore di fabbrica (o fatto in casa) richiede pochissima energia, e talvolta accade persino in modo naturale. A causa di ciò, l’approccio della temperatura iniziale a quella specificata anche di 2-3 gradi diventa già redditizio alla fine – i dispositivi meno potenti devono funzionare.

Alcune regole fondamentali per l’autoinstallazione dei condotti di ventilazione di alimentazione e scarico:

  1. L’aria della cucina e del bagno è “caricata” di impurità, quindi, prima di entrare nell’unità di trattamento dell’aria, deve essere pulita usando i filtri per canali.
  2. La presa d’aria dalla cucina deve essere collegata a una cappa da cucina con un filtro.
  3. Quando si crea un sistema casalingo sulle ventole (senza unità di trattamento dell’aria), selezionare le ventole con il livello di rumore più basso e i cosiddetti silenziatori.
  4. Il tempo stimato per uno scambio d’aria completo nella stanza è di 1 ora. Scegli i fan della performance appropriata.

A seconda dell’opzione scelta – un’unità di alimentazione e di scarico (PVU) di fabbrica o una di fabbricazione propria sui ventilatori, ulteriori azioni saranno suddivise in:

  1. Selezione di una PVU di fabbrica con recuperatore incorporato e sua integrazione nel sistema finito.
  2. Scelta di un recuperatore di fabbrica e installazione nel sistema.

Principio di calcolo quando si seleziona un PVU con un recuperatore

In entrambi i casi, avremo approssimativamente gli stessi calcoli. A capotavola ci sono le prestazioni o il consumo d’aria. La produttività è la quantità di aria passata per unità di tempo. Misurato nel cubo. m / ora. Per trovare questo indicatore, calcoliamo il volume d’aria delle stanze ventilate e aggiungiamo il 20% (per la resistenza di filtri, griglie). La resistenza del recuperatore incorporato è già presa in considerazione nei dati del passaporto dell’unità.

Dantherm HCV 5 Dantherm HCV 5

Attenzione! In caso di autocalcolazione, arrotondamento e tolleranze devono essere effettuati con un aumento della direzione del margine (potenza, produttività, volume).

Consideriamo ad esempio una casa di campagna con soffitti di 2,4 m, sono servite 2 camere da letto (12 m2), soggiorno (20 m2), bagno (6 m2) e cucina (12 m2).

Volume d’aria totale: (2 12 + 20 + 6 + 12) 2.4 = 148,8, accettiamo 150 m3.

Nota.La scelta di un’unità più potente è giustificata se è possibile aumentare l’area dei locali e aumentare la risorsa dell’unità..

Unità di trattamento dell’aria con recuperatori integrati

IndiceModello PVU
VUE 100 P miniVUT 200 G miniVUT 400 EH EC ECODantex DV-350EDAIKIN VAM350FADantherm HCV 5
fabbricante“VENTS”, Ucraina“VENTS”, Ucraina“VENTS”, UcrainaDantex, InghilterraDaikin, GiapponeDaitherm, Danimarca
Produttività, m3/oracento200450350350520
Consumo di energia (senza riscaldamento), W86116300140200350
Tipo di recuperatorePiatti, cartaPiatti, alluminioControflusso, polistiroloControflusso, polimeroControflusso, alluminioPiatti bimetallici
Efficienza di recupero del calore, fino al%688598889295
NotaFiltri grossolaniFiltri G4, riscaldamento opzionaleFiltri G4, F7, riscaldatore3 modalità operative, filtriFiltri completamente automatici e sostituibiliAutomazione completa, versione ambiente
Prezzo, rub.138001650020800322006170085600

VUE 100 P mini VUE 100 P mini

Per coloro che fondamentalmente fanno tutto con le proprie mani, i calcoli delle prestazioni del sistema si riferiscono ai fan integrati nei canali. Le loro prestazioni dovrebbero già essere calcolate durante la progettazione (calcolo) dei canali, a seconda del volume d’aria. Per selezionare il recuperatore appropriato, calcoliamo le prestazioni totali dei ventilatori che operano nella fornitura allo scambiatore di calore e sottraiamo il 25% (per la resistenza del sistema, la sezione variabile e il funzionamento sincrono). È inoltre necessario installare una ventola del condotto su ciascun ingresso e uscita del recuperatore..

Per il nostro esempio:

  • 1 mandata e 1 aspiratore sono installati per ogni stanza;
  • prestazione richiesta di ciascun ventilatore:
    • Camera da letto 1: 12 2,4 = 28,8 + 20% = 34,56, accettiamo 35 metri cubi. m / ora
    • Camera 2: 12 2,4 = 28,8 + 20% = 34,56, accettiamo 35 metri cubi. m / ora
    • Soggiorno: 20 2.4 = 48 + 20% = 57.6, accettiamo 58 metri cubi. m / ora
    • Cucina: 12 2,4 = 28,8 + 20% = 34,56, accettiamo 35 metri cubi. m / ora
    • Bagno: 6 2.4 = 14.4 + 20% = 17.28, accettiamo 18 metri cubi. m / ora
  • prestazione cumulativa totale dei fan di sistema: 35 3 + 58 + 18 = 181 metri cubi m / ora;
  • carico del recuperatore: 181 – 25% = 181 – 45.5 = 135.75, accettiamo 150 metri cubi. m / ora.

Scambiatori di calore di fabbrica

IndiceModello di recuperatore
KORF PR 40-20VERTRO KR 40-20NED REC 40-20Remak Vento HRV 40-20
fabbricanteRussiaRussiaL’Unione EuropeaRepubblica Ceca
Produttività, m3/oradal 1000dal 1000dal 1000dal 1000
Tipo di recuperatorePiatti, alluminioCanale, alluminioPiatti, alluminioPiatti, alluminio
Efficienza / efficienza di recupero, fino a%70/6070/6070/6070/60
Prezzo, rub.17400180001822020400

Domanda: Cosa significano i numeri 40–20 nella marcatura dei recuperatori di fabbrica?

Risposta:Dimensioni dei condotti di alimentazione e di uscita in millimetri. 40–20 – dimensioni minime degli scambiatori di calore di fabbrica.

Quando si installa un dispositivo del genere in un luogo freddo, ad esempio nella soffitta, ricordare che esso e i condotti dell’aria devono essere isolati.

Un altro tipo di recuperatori sono gli scambiatori di calore a canale autonomo. Sono anche chiamati ventilatori. Questi dispositivi servono solo una stanza e appartengono al cosiddetto sistema di ventilazione decentralizzata. Non richiedono calcoli, è sufficiente scegliere un modello per il volume della stanza.

Tempero 100T Tempero 100T

Ventilatori d’aria

IndiceModello del ventilatore del condotto
PRANA – 150VENTS TWINFRESH R-50 / RA-50O’ERRE TEMPEROMARLEY MEnV 180SIEGENIA AEROLIFE
fabbricanteUcrainaUcrainaItaliaGermaniaGermania
Produttività, m3/orafino a 12560626845
Consumo di energia (senza riscaldamento), W7-323-1212-323,5-188.5
Tipo di recuperatorePiatti, polimeroPiatti bimetalliciCanale, alluminioPiatti bimetalliciCanale, bimetallico
Efficienza di recupero del calore, fino al%6758657055
NotaTelecomando “inizio invernale”4 modalità, 2 filtri32 dB, 5 modalità40 dB, filtri G4Sint. filtro, 54 dB
Prezzo, rub.9 30010200140002450043200
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy