Pulizia dopo rinnovo: tecniche, segreti, esperienza

Sezioni dell’articolo



In questo articolo, imparerai come proteggere la tua casa o l’ufficio da detriti in eccesso durante i lavori di ristrutturazione e pulire efficacemente tutte le superfici da sporco e polvere. Parleremo dei principali problemi associati allo smaltimento dei rifiuti di costruzione e di come affrontare i diversi tipi di inquinamento..

Pulizia dopo il rinnovo. Tecniche, segreti, esperienza

La pulizia non è meno scrupolosa e accurata della finitura fine, quindi richiede molto tempo e fatica. Esistono diversi modi per evitare un’eccessiva contaminazione durante i lavori di ristrutturazione e per facilitare la pulizia..

Problema n. 1. Piano di lavoro generale

La situazione più spiacevole è quando devi lavorare in un edificio già finito o usarlo come magazzino temporaneo o passaggio. Quando si pianifica una riparazione o un restauro, assicurarsi di considerare la possibilità di preservare i locali finiti, in modo da poter completare e chiudere completamente ogni stanza. Ciò può causare alcuni inconvenienti con il movimento del materiale e l’ordine di lavoro inopportuno per il master, ma è garantito per salvarti da una pulizia non necessaria e dal rischio di danneggiare le superfici finite..

Numero problema 2. Grandi detriti

Se è previsto lo smantellamento, fallo prima per intero. Tutto ciò che deve essere rotto, eliminato, tagliato – fallo prima che il primo materiale venga consegnato. Quindi dovresti eseguire il lavoro “sporco”: perforare aperture, murature, massetto. In questa fase, si forma una grande spazzatura, per la quale è necessario preparare in anticipo i sacchetti usati e ordinare un’auto per la rimozione. Tali rifiuti non sono considerati rifiuti domestici, quindi dovrai eliminarli da solo.

Pulizia dopo il rinnovo. Tecniche, segreti, esperienza

Consigli.In ogni città ci sono compagnie di trasporto che offrono servizi per la rimozione dei rifiuti edili – costa un po ‘di denaro. Se sei d’accordo con uno sviluppatore di società di costruzioni, la rimozione sarà molto più economica (la spazzatura viene utilizzata per riempire strade e fosse).

Problema # 3. Polvere

È il compagno più difficile da rimuovere praticamente in tutti i lavori. La polvere di cemento fine, i prodotti di macinazione e perforazione sono martellati in fessure, angoli, pieghe e sono molto “riluttanti” da rimuovere. Gli accumuli di questa sostanza nociva sono divisi in tre categorie..

Aerei: pareti, pavimento, soffitto

Per combattere la polvere durante e dopo il lavoro, l’assistente principale è un aspirapolvere. Il pennello con diversi accessori rimuoverà la polvere da qualsiasi superficie.

Pulizia dopo il rinnovo. Tecniche, segreti, esperienza

Consigli.Se devi revisionare l’intero appartamento, ti consigliamo di noleggiare un aspirapolvere industriale con una funzione di pulizia a umido per la pulizia. Questa unità aspira acqua e detergente dal pavimento o dalle pareti..

Attenzione! Un aspirapolvere domestico potrebbe non essere in grado di gestire grandi quantità di polvere fine.

In generale, un aspirapolvere industriale può risolvere quasi tutte le attività di raccolta della polvere in qualsiasi area. Solo una spazzola morbida può sostituirla, ma l’intensità del lavoro aumenterà in modo significativo.

Porte e finestre

Il problema con questi elementi interni sono i meccanismi e le superfici adiacenti. La polvere da perforazione e rettifica si intaserà inevitabilmente nei telai delle finestre, nei cardini delle porte e nelle serrature quando ventilata, quindi tutte queste aree devono essere completamente aspirate.

Consigli.Tieni alcuni pennelli di varie dimensioni pronti per l’uso solo per spolverare. Ciò aiuterà a pulire angoli, scanalature e fessure in assenza di un aspirapolvere..

Pulizia dopo il rinnovo. Tecniche, segreti, esperienza

È meglio proteggere in anticipo elementi decorativi e parti in movimento incollandoli con del nastro adesivo. Quando si puliscono le scanalature delle finestre, utilizzare una spazzola e un flacone spray con una soluzione di detergente per la casa.

Illuminazione

Se si prevede di utilizzare luci ad incasso, installarle nella fase di spostamento dei mobili. Durante il funzionamento, è possibile collegare una presa temporanea con una lampada per l’illuminazione. La polvere spesso si intasa sotto l’ombra e l’apparecchio perde il suo aspetto decorativo, inoltre può surriscaldarsi. In tal caso, rimuovere e pulire il coperchio o risciacquarlo.

Problema # 4. Macchie

Esiste una legge nella gestione di soluzioni e formulazioni liquide: non è possibile macchiare carta da parati e tessuto, tutto il resto può essere lavato. Tutti i materiali di finitura, a seconda della gravità della loro rimozione, possono essere divisi in tre gruppi.

Solubile in acqua.Questi sono materiali di finitura comuni che vengono utilizzati nella finitura nel 90% dei casi a causa della loro assoluta tossicità:

  1. Vernice acrilica e stucco. La prima regola è pulire mentre è bagnato. Il composto acrilico, di regola, si diffonde in un punto sottile, che è difficile da staccare in seguito. Pertanto, è meglio rimuoverlo prima della solidificazione..
  2. Composizioni di gesso. Nel mezzo del lavoro, mentre riempie le pareti, il maestro non nota come piccole parti della massa vengano strappate dalla spatola. Il gesso può essere facilmente rimosso da qualsiasi superficie con una spatola o una spazzola dura. I residui vengono lavati con acqua.
  3. Colla per carta da parati. Se viene versato su una superficie liscia, puoi semplicemente aspettare che si asciughi e pulire con un panno asciutto..

Pulizia dopo il rinnovo. Tecniche, segreti, esperienza

Chimicamente attivo.Nella ristrutturazione di casa e ufficio, è spesso lo smalto alchidico. Non viene completamente rimosso dalle superfici in legno e tessuto. Può essere pulito da altre superfici con qualsiasi solvente.

Aiutanti alternativi

Oltre ad un aspirapolvere, altri strumenti e metodi possono essere utilizzati per una pulizia efficace e di alta qualità:

  1. Steamer. Questo elettrodomestico aiuta a pulire la superficie contaminata con un composto solubile in acqua. Il vapore caldo saturerà la composizione essiccata, che è già chimicamente inattiva, e ne faciliterà la pulizia.
  2. Costruire asciugacapelli. Aiuterà in più direzioni contemporaneamente. Con esso, puoi pulire rapidamente le aree di polvere secca. È anche efficace per rimuovere gli adesivi: basta scaldare la colla e pulirla. Lo smalto o qualsiasi altro polimero può essere riscaldato in questo modo..
  3. Diluente “Spirito bianco”. Possono cancellare assolutamente tutto. C’è solo un inconveniente: è tossico. Utilizzare un flacone spray e un respiratore. Non dissolvere il solvente in acqua – non ha senso.
  4. Detergenti convenzionali. Per una pulizia “economica” indipendente dopo le riparazioni, sono abbastanza.
  5. Acqua bollente. Più è calda l’acqua utilizzata durante la pulizia, migliore sarà il risultato (più veloce e più facile)..

Imprese di pulizie

Indubbiamente, il modo più efficace e che richiede meno tempo per pulire l’appartamento dai resti delle riparazioni è farlo da qualcun altro. Le imprese che forniscono servizi di pulizia offrono l’opportunità di non essere affatto coinvolte nel business “polveroso e sporco”. Numerosi vantaggi indiscutibili li rendono leader nella pulizia dopo la ristrutturazione:

  1. Professionalità. I dipendenti dell’azienda sono sottoposti a tirocini e imparano a gestire in anticipo strumenti e prodotti chimici e non nel processo di pulizia a pagamento.
  2. Chimica di alta qualità. Le aziende con il nome hanno contratti per la fornitura diretta di prodotti chimici domestici sicuri e prodotti speciali. È facile da controllare per il cliente.
  3. Disinfezione. Se necessario, questa procedura è possibile per le cucine domestiche e commerciali..
  4. Velocità. L’azienda è sempre interessata al completamento più rapido del lavoro. Allo stesso tempo, il cliente non deve trovare il tempo per controllare o correggere il processo.
  5. Responsabilità. La società è responsabile delle azioni dei dipendenti in caso di danni a mobili o superfici.
  6. Servizi aggiuntivi. Le imprese di pulizia forniscono principalmente servizi correlati: trasferimento, consegna, assemblaggio, posizionamento dei mobili, lucidatura e ceratura di parquet e mobili, pulizia delle finestre esterne, pulizia dei tappeti da asporto, ecc..

Pulizia dopo il rinnovo. Tecniche, segreti, esperienza

La compagnia di pulizie prende soldi per il suo lavoro, ma pagando per i loro servizi, risparmiate qualcosa di più prezioso: il tempo. Pertanto, la fiducia nei professionisti è sempre giustificata.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy