Pareti di stucco per pittura e carta da parati fai-da-te

Sezioni dell’articolo



Invece di assumere una squadra di stuccatori per ogni riparazione, puoi imparare come stuccare te stesso, risparmiare denaro ed essere sicuro di un buon risultato. In questo articolo, ti mostreremo come livellare le pareti con stucco di gesso e spiegheremo perché sembra solo un’abilità così difficile..

Pareti di stucco per pittura e carta da parati fai-da-te

Valutazione del fronte di lavoro

Le pareti intonacate con malta cementizia possono presentare una caduta totale nel piano fino a 50 mm e gocce locali fino a 10 mm al metro. Ciò è inaccettabile se si pianificano finiture decorative di alta qualità o si utilizzano materiali che richiedono una base liscia e resistente..

Pareti di stucco per pittura e carta da parati fai-da-te

Innanzitutto, prenditi abbastanza tempo per esaminare tutte le imperfezioni della superficie. Usa una regola o un livello lungo almeno 200 cm. Applicandolo alle pareti, segna con una matita da costruzione i contorni di depressioni o dossi e all’interno scrivi il valore approssimativo della differenza in millimetri.

Controlla la verticalità di ogni parete. Allo stesso tempo, sul pavimento e sul soffitto, si applicano rischi che determinano lo spessore dello strato di livellamento. Allunga la linea di taglio con il colorante in modo che coincida con il maggior numero di segni possibile e metti una linea lungo di essi.

Pareti di stucco per pittura e carta da parati fai-da-te

Ora, conoscendo lo spessore approssimativo dello strato e calcolando la superficie totale, determinare la quantità di materiale in base al tasso di consumo. Si noti che anche i dossi sporgenti devono essere coperti con uno strato di stucco di almeno 2 mm e, quando rinforzato con una rete, almeno 4,5 mm.

Preparazione del rivestimento e locali per il lavoro

Inizia a livellare le pareti solo se altri lavori nella stanza sono finiti o sospesi. Effettuare una pulizia accurata: rimuovere detriti e polvere, spazzare le pareti e pulire il pavimento. Rimuovere i materiali e gli strumenti di costruzione non necessari dai locali.

Inumidire le pareti con acqua da un flacone spray, dopo 15-20 minuti, applicare il primer profondamente penetrante con un pennello, il più abbondantemente possibile. Usando un pennello raccoglierai sabbia sciolta dal muro e renderai la superficie più resistente, quindi non usare un rullo. Il primer a penetrazione profonda deve essere applicato in più mani, la qualità dell’impregnazione è facile da controllare: immergere il pennello nel primer e spremerlo contro il muro. Se la lunghezza del gocciolamento è inferiore a 2 metri, applicare un altro strato. Dopo aver impregnato il muro con un primer, si consiglia di applicare un altro strato di composto altamente adesivo..

Pareti di stucco per pittura e carta da parati fai-da-te

Per ulteriori lavori, avrai bisogno di un tavolo alto o una scala a pioli e un nuovo secchio di miscelazione in plastica. Degli strumenti che utilizzerai: una spatola larga di almeno 450 mm, una spatola da 120 mm e una spatola rettangolare, un galleggiante in spugna e una rete abrasiva. Tieni a portata di mano alcune matasse di Serpyanka.

Regole di miscelazione

La miscela deve essere preparata solo in un secchio pulito, la presenza di resti della vecchia composizione accelera l’idratazione e l’indurimento del 30–40%. Prendi l’abitudine di pulire il secchio immediatamente dopo la miscelazione e gli strumenti e il miscelatore immediatamente dopo l’uso. Lavare lo stucco con una rete abrasiva opportunamente utilizzata.

Pareti di stucco per pittura e carta da parati fai-da-te

Versare la giusta quantità di acqua nel secchio in base alla velocità di cottura. In caso di dubbi, versare 3 volte in meno rispetto al volume della composizione finita di cui hai bisogno. Mettendo stucco secco sulla cazzuola, aggiungi il doppio della polvere rispetto all’acqua versata. Prima mescola la miscela più volte con un mixer per bagnare la soluzione, quindi mescola a media velocità per 1,5-2 minuti.

Pareti di stucco per pittura e carta da parati fai-da-te

Regola lo spessore del composto aggiungendo stucco secco o acqua. Quando una piccola quantità viene raccolta su una cazzuola, la composizione non dovrebbe diffondersi da sola. Mescolare lo stucco a bassa velocità per altri 2-3 minuti fino ad ottenere una massa completamente omogenea. Lasciare riposare lo stucco per 5 minuti e mescolare di nuovo, quindi iniziare a lavorare. La durata di una miscela adeguatamente preparata non supera i 60 minuti. Non sbattere lo stucco ad alta velocità e non cuocere meno di 3 kg in termini di miscela secca, tutto ciò aumenta la velocità di indurimento di 4-5 volte.

Come applicare e livellare la composizione in gesso

Distribuire una piccola quantità della miscela sul bordo di una spatola larga e distribuirla il più uniformemente possibile per l’intera lunghezza. Tenendo la cazzuola con entrambe le mani, posizionala contro il muro e premi con decisione fino a quando una piccola quantità di mastice emerge da sotto il bordo. Con un movimento uniforme, tirare la spatola con la maniglia in avanti, diffondendo così fino a 2/3 della composizione. Usa una spatola stretta per raccogliere la miscela rimanente dal bordo e allungarla di nuovo lungo il bordo. Applica la composizione trasversalmente al tratto precedente. Utilizzando una spatola pulita, livellare la composizione in diverse direzioni dal centro.

Pareti di stucco per pittura e carta da parati fai-da-te

Quando si livella e si applica la composizione, l’angolo tra la cazzuola e il muro gioca un ruolo importante. Più è piccolo, più composizione si applica e meno si rimuove durante il livellamento. Quando si imposta la spatola con un angolo superiore a 45 °, si lasceranno molti graffi, ma si sarà in grado di staccare uno strato più spesso.

Inizia ad applicare la composizione al muro dagli angoli verticali e orizzontali, regolando lo strato della composizione lungo il salto. Quindi metti stucco sulle scanalature nel piano del muro. Lascia asciugare il primo strato ed esamina nuovamente il muro con la regola, segna l’irregolarità. Rimuovere i solchi fortemente sporgenti con una spatola asciutta.

Pareti di stucco per pittura e carta da parati fai-da-te

Con un secondo strato, rimuovi le irregolarità rimanenti e leviga la composizione, lasciando il minor numero di strisce possibile. Appianare le irregolarità con una spatola con una maglia abrasiva e applicare un terzo strato uniforme su tutta la superficie del muro, livellando accuratamente la composizione con una spatola.

Differenze tra lavoro con inizio e fine

Lo stucco di finitura crea una superficie dura, liscia e perfettamente piatta sul muro per la posa di piastrelle, successiva verniciatura o, ad esempio, finitura marmorizzata. Lo spessore ottimale dello strato è di 2-3 mm, per il livellamento è consentito applicare su aree fino a 5 mm della composizione. Dopo aver applicato il primo strato di finitura, una maglia serpyanka viene posata negli angoli e allungata con una spatola.

Pareti di stucco per pittura e carta da parati fai-da-te

Per il livellamento preliminare delle pareti, utilizzare uno stucco iniziale. La sua composizione è più granulosa e malleabile, il che rende possibile applicarlo con un ampio strumento e persino una regola del faro. Lo stucco di partenza ha una durezza inferiore e reagisce meglio al restringimento dell’edificio, funge da cuscinetto ammortizzatore tra la superficie del cuscinetto e lo strato di finitura.

Pareti di stucco per pittura e carta da parati fai-da-te

Uno strato di stucco iniziale è rinforzato con una rete di fibra di vetro posata sul composto appena applicato e pressata con una spatola. Dopo che il primo strato si è asciugato, i resti della maglia devono essere tagliati e il livello della superficie con il secondo. Il profilo perforato viene anche applicato a un sottile strato di “inizio”, quindi l’angolo viene livellato con una spatola larga lungo il bordo.

Pareti di stucco per pittura e carta da parati fai-da-te

Allineamento e validazione finali

Se è richiesta la massima qualità di preparazione del rivestimento, il riempitivo di finitura viene applicato in diversi strati sottili usando una spatola larga. Dopo l’essiccazione, la superficie viene trattata con leggeri movimenti con una grattugia con una griglia di 120 grana, o strofinata con una spugna umida il giorno successivo dopo l’applicazione. Quindi innescato e applicare il livello successivo.

Pareti di stucco per pittura e carta da parati fai-da-te

Lo strato di finitura della finitura deve essere controllato per uniformità con un livello di costruzione, quindi trattato con una maglia a grana 180 e coperto con un primer penetrante. Prestare particolare attenzione a tutti gli angoli interni, dove è possibile riscontrare irregolarità. Le curve negli angoli devono essere livellate, altrimenti la tappezzeria e l’installazione dei battiscopa saranno di scarsa qualità.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy