Come realizzare un bagno combinato con le tue mani

Sezioni dell’articolo



Sbarazzarsi delle pareti divisorie in bagno significa concederti più libertà nella scelta di un layout, nel posizionamento delle attrezzature, nella possibilità di installare una lavatrice o un bidet in bagno. In questo articolo, ti diremo come combinare un bagno con le tue mani..

Come realizzare un bagno combinato con le tue mani

Pianificazione del bagno combinato

Inizialmente, ci sono due stanze separate con una partizione comune. Se non c’è quasi spazio libero nel bagno, allora nella toilette più spesso la metà dello spazio non è occupata. La partizione stessa occupa una notevole area e interferisce con l’uso ottimale dello spazio nella stanza.

Qualsiasi intervento di riqualificazione dell’appartamento, inclusa l’unificazione del bagno, è soggetto a registrazione obbligatoria. È importante ottenere l’autorizzazione ufficiale per la riqualificazione.

Come realizzare un bagno combinato con le tue mani

La combinazione di una vasca da bagno e una toilette influenzerà completamente entrambe le stanze e parzialmente il corridoio o la stanza in cui si aprono le porte del bagno. La decorazione interna, nonché l’intonaco, il sottofondo e il massetto devono essere sostituiti.

Anche prima dell’inizio dei lavori, è necessario concordare con i servizi abitativi e comunali e gli idraulici il problema del trasferimento e della sostituzione del portasciugamani riscaldato e dei montanti mal posizionati. Se l’approvvigionamento idrico della casa è ancora fatto di tubi d’acciaio, allora è meglio passare alla plastica e tagliare i vecchi riser, eliminando il tubo metallico nei soffitti. Idealmente, questo viene fatto in coordinamento con tutti i residenti lungo il montante.

Ordine di lavoro

Il compito di combinare un bagno è risolto in più fasi:

  1. Smontare impianti idraulici e attrezzature.
  2. Smantellare la parete tra le stanze e le porte.
  3. Eseguire il cablaggio dell’alimentazione idrica e fognaria.
  4. Ripristina la parete esterna del bagno con una nuova porta.
  5. Allinea i livelli di sottotetto, soffitto e parete.
  6. Posare i cavi elettrici.
  7. Finitura e distribuzione di attrezzature e impianti idraulici.

Come realizzare un bagno combinato con le tue mani

smontaggio

La parte più sporca, più polverosa e più dura del lavoro. Si consiglia di smantellare in un giorno, inoltre, isolando al massimo il resto della casa dalla diffusione di rifiuti edili e polvere..

Nel corso del lavoro, viene generata un’enorme quantità di immondizia. Devono essere preparati sacchi da costruzione robusti. Una busta contiene circa 25-30 kg di immondizia o 15-20 litri di volume, non di più, perché è necessario eliminarli con le proprie mani. Sulla base di questi valori, il numero totale di borse è stimato approssimativamente.

Come realizzare un bagno combinato con le tue mani

Chiama in anticipo un camion della spazzatura o un camion speciale per portare i sacchi in discarica. È severamente vietato portare i rifiuti di costruzione in un contenitore con i rifiuti domestici.

La fase di smantellamento include la demolizione della parete del bagno, il vecchio massetto fino allo strato impermeabilizzante compreso, i telai delle porte e la parte del muro tra di loro, a condizione che la nuova apertura sarà formata separatamente da loro. Il rivestimento viene rimosso dalle pareti e dal soffitto fino alla base lungo l’intero perimetro.

Dallo strumento avrai bisogno di:

  • un pugno o un martello pneumatico con lance e una lama affilata;
  • piede di porco;
  • mazza;
  • scalpello a mano.

Come realizzare un bagno combinato con le tue mani

Se la partizione è fatta di lastre di calcestruzzo aerato o legno, è più facile noleggiare una sega elettrica circolare e tagliare la partizione in pezzi.

Prima di iniziare i lavori, rimuovere tutti gli impianti idraulici, gli armadi e gli scaffali, se possibile, i tubi che potrebbero interferire. Il bagno viene rimosso, il bagno viene accuratamente smontato e il sistema fognario viene chiuso con un panno denso o una spina con un sigillo.

È possibile sopprimere la diffusione della polvere coprendo le aperture con un panno denso bagnato e chiudendo ermeticamente le porte.

Lavori idraulici

La posa dell’approvvigionamento idrico e, in particolare, del sistema fognario del bagno deve essere effettuata dopo aver smontato la partizione e il vecchio massetto. Ciò ti consentirà di ottenere il margine necessario per una distribuzione ottimale dei tubi con la loro successiva sutura..

Per le linee di fognatura, otterrai un guadagno in altezza, perché devono essere installati con una certa pendenza. La distribuzione dei tubi viene eseguita dal montante più lontano alla fogna del punto di connessione, osservando una pendenza uniforme di 1-2 gradi.

Come realizzare un bagno combinato con le tue mani

Il sistema di approvvigionamento idrico è progettato in modo tale che i tubi attraversino la stanza in modo compatto in un gruppo e di lunghezza inferiore. È in questa fase che vengono posizionate apparecchiature aggiuntive, più precisamente, la distribuzione di tubi per il loro collegamento: sistemi di filtraggio, scaldacqua istantanei, ecc..

La toilette è posizionata il più vicino possibile al montante della fogna. Se è presente un riser separato per il bagno e la toilette, in nessun caso il WC deve essere commutato su un altro riser, ma è possibile reindirizzare gli scarichi della vasca, della lavatrice e del lavandino.

Come realizzare un bagno combinato con le tue mani

Per la posa di pareti interne o il versamento in massetto e intonaco, è meglio scegliere tubi metallo-plastica o polietilene reticolato, mentre i collegamenti e i conduttori rimangono sulla superficie, si piega facilmente per la posa lungo il percorso, senza richiedere connettori non necessari.

I tubi in polipropilene sono più adatti per la posa esterna: il risultato è più estetico. Per installare i tubi, avrai bisogno di un saldatore speciale e dell’adesione obbligatoria alla tecnologia di saldatura.

Spostare una porta, ripristinare le pareti

Parte del muro del bagno combinato o tutto viene sostituito con una struttura in cartongesso o restaurato con mattoni. Deve essere formata una nuova apertura con rinforzo obbligatorio lungo l’intero perimetro, a partire dall’architrave superiore.

Come realizzare un bagno combinato con le tue mani

Se si deve erigere una parete di cartongesso, la scelta dovrebbe cadere su lastre di cartongesso resistenti all’umidità e per l’isolamento e l’isolamento acustico, è necessario scegliere lana minerale, schiuma di poliuretano o schiuma di polistirene estruso.

Finitura ruvida, cucitura di tubi

In questa fase, viene creato un pavimento grezzo e le pareti sono intonacate. In questo ordine.

Prima del lavoro, vengono pulite tutte le superfici delle pareti del soffitto e del pavimento; è meglio utilizzare un aspirapolvere per l’edilizia. La superficie del pavimento viene livellata prima di posare uno strato di impermeabilizzazione (materiale in rotolo o lavorazione con composti impermeabilizzanti) con un approccio alle pareti di almeno 30 cm.

Come realizzare un bagno combinato con le tue mani

Lo spessore dello strato del massetto viene scelto in modo tale che, insieme al sistema di riscaldamento a pavimento e al rivestimento del pavimento, vadano allo stesso livello del pavimento nel resto delle stanze. Pertanto, il calcolo della quantità di materiali richiesti sarà adeguato in base allo smantellamento..

Come realizzare un bagno combinato con le tue mani

Fase finale: decorazione d’interni e installazione dell’attrezzatura

Nella fase finale, l’installazione di cavi elettrici e l’installazione di prese, interruttori, dispositivi di illuminazione o terminali per il loro collegamento come parte di un controsoffitto.

Come realizzare un bagno combinato con le tue mani

Inoltre, in rigoroso ordine:

  1. Sistema di riscaldamento a pavimento installato, rivestimento del pavimento.
  2. Le pareti sono rivestite con piastrelle o altri materiali di finitura.
  3. Montato a soffitto.

Al termine dei lavori, rimane solo da portare e installare l’impianto idraulico, i mobili e le attrezzature necessari in luoghi pre-programmati.

Come realizzare un bagno combinato con le tue mani

Solo dopo aver valutato l’intero ambito di lavoro e ciascuna fase separatamente, la procedura e le sfumature importanti da non dimenticare, viene presa una decisione informata sulla possibilità di combinare un bagno e l’importo dei costi necessari per questo.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy