Arco in mattoni fai-da-te

Sezioni dell’articolo



L’articolo contiene una descrizione dettagliata della tecnologia per la costruzione di un arco in mattoni. Le istruzioni dettagliate con tutorial video ti aiuteranno a comprendere i principali punti di calcolo, preparazione e posa del caveau. Imparerai come assemblare correttamente la cassaforma ed evitare errori durante la sua installazione.

Arco in mattoni fai-da-te

Una volta ad arco o architrave è una soluzione efficace per l’aspetto e una costruzione affidabile della parte superiore di qualsiasi apertura. Grazie alla sua maggiore lunghezza (rispetto a un architrave diritto), distribuisce meglio il carico, il che rende possibile fare a meno dell’uso di metallo o cemento durante la costruzione di pareti o rivestimenti. Portata della struttura ad arco in mattoni:

  1. Aperture murali strutturali.
  2. Rivestimento in mattoni.
  3. Caminetti, stufe (focolare o focolare).
  4. Barbecue di strada e barbecue.
  5. Portali indipendenti (wicket, cancelli).

Per costruire un arco, avrai bisogno di abilità avanzate di muratore e carpentiere. Se non sei sicuro delle tue capacità, è meglio disporre una struttura di prova, valutandone la stabilità. Prenderemo in considerazione l’opzione di creare un arco usando un esempio astratto..

Per funzionare, è necessario il seguente strumento:

  1. Set da muratore: piccone, corda, cazzuola, secchi.
  2. Utensile elettrico: smerigliatrice, cacciavite, seghetto alternativo.
  3. Strumenti di misurazione e marcatura per carpenteria.

Preparazione al lavoro

Per la muratura dell’arco, è necessario assemblare una cassaforma per cuscinetti temporanea in legno (barra, binario, materiale in lamiera). Questo è un supporto in legno che segue la forma e le dimensioni del piano interno dell’arco. Per farlo, è necessario conoscere i seguenti parametri del progetto futuro:

  1. La forma della volta. In totale, ci sono due tipi di volte ad arco: un arco normale e un architrave ad arco. Puoi saperne di più su di loro nell’articolo “Architrave per finestre”. Nell’opera stessa, la forma scelta non gioca un ruolo importante, quindi qui dovresti essere guidato più da una combinazione di aspetto con altri elementi architettonici.
  2. Raggio dell’arco. In un arco regolare, il raggio di un semicerchio (volta) è uguale alla metà della distanza tra i supporti (lungo il piano interno). Il raggio dell’arco dell’architrave viene determinato arbitrariamente (individualmente) per motivi di apparenza.
  3. Distanza tra i piani interni dei supporti. Determinato localmente. Il cerchio dovrebbe passare liberamente tra i supporti.
  4. Spessore del muro. L’arco può essere di qualsiasi spessore, anche un tunnel continuo. Per cominciare, raccomandiamo di costruire una struttura con uno spessore di 1 mattone (250 mm).
  5. Pagamento anticipato. La condizione principale per la stabilità di un architrave in mattoni è un numero dispari di mattoni. Cioè, la pietra centrale (“castello”) dovrebbe trovarsi ad uguale distanza dai supporti o dalle loro sporgenze. Se è leggermente inferiore allo standard, puoi tagliarlo con una smerigliatrice. In questo caso, lo spessore della giuntura nella parte inferiore della muratura dovrebbe essere di almeno 5-6 mm, nella parte superiore non più di 30 mm.

Arco in mattoni fai-da-te

Quando tutte le dimensioni sono state rimosse e la chiarezza del risultato desiderato è completa, è possibile procedere all’assemblaggio della cassaforma.

Assemblaggio della cassaforma

Processo lavorativo:

  1. Ritaglia due semicerchi identici o un segmento in base alle dimensioni dell’arco futuro dal materiale in foglio (OSB, compensato, truciolare) (i maestri chiamano questi segmenti “cerchiati”).

Attenzione! In questa fase, si consiglia di diffondere l’arco sul terreno e assicurarsi che il calcolo preliminare sia eseguito correttamente.

  1. Avvitare le barre ai cerchi per il rinforzo – lungo il fondo e nel terzo superiore (orizzontale, parallelo).
  2. Fissare le pareti alla distanza richiesta (250 mm) con una barra.
  3. Distribuire le stecche con un passo di 200 mm lungo il bordo del cerchio in modo che formino un telaio di supporto. Ripararli con viti autofilettanti.
  4. Materiale in lamiera sottile (compensato, OSB 4–6 mm, zincato, fibra di legno) per coprire il piano di lavoro della cassaforma (il luogo in cui vengono posati i mattoni). L’aereo di legno può essere lubrificato con olio o gasolio in modo da non deteriorarsi dalla soluzione ed è più facile rimuovere la cassaforma.

Arco in mattoni fai-da-te

La cassaforma è pronta. Ora è necessario installarlo direttamente nell’apertura..

Installazione della cassaforma

Anche se il peso dei mattoni dovrebbe essere piccolo e l’arco è in altezza, consigliamo vivamente di installare la cassaforma su montanti verticali. Possono essere fissati ai supporti con tasselli nella cucitura e un supporto aggiuntivo può essere posizionato al centro. Assicurati di creare montanti.

Di norma, l’arco è disposto contemporaneamente al piano, quindi il posto del “tallone” (l’area di supporto dell’arco ad arco) è determinato dal livello della fila di murature. La sua altezza deve essere conosciuta in anticipo (entro la tolleranza).

Arco in mattoni fai-da-te

Se decidi di fare un maglione a cipolla (segmento), dovrai disporre ulteriormente gli arresti per il tallone. Per questo, il mattone viene tagliato in posizione. La forma del rivestimento è in base alla posizione del primo mattone della volta. In questo caso, la cassaforma viene installata in modo che l’inizio dell’arco cada sul piano del tallone.

Muratura ad arco e rifilatura del tallone, video

Le volte di un arco normale iniziano con un mattone che giace orizzontalmente, quindi si alzano, cambiando gradualmente l’angolo di inclinazione. Pertanto, la cassaforma deve essere installata dopo aver posizionato il primo mattone nel supporto. L’inizio della volta cadrà su di esso (sul primo mattone).

muratura

L’arco non è molto diverso dalla normale muratura: le principali difficoltà sono associate al calcolo e alla fabbricazione corretti di una cassaforma piatta. Se stai realizzando un arco “freddo”, usa una proporzione rinforzata di malta cementizia (1 parte di cemento, 2,5 parti di sabbia). Se sarà una stufa o un barbecue, dovresti usare una soluzione speciale sull’argilla.

Arco in mattoni fai-da-te

Il mattone viene posato sulla cassaforma da entrambi i lati contemporaneamente. Utilizzare le guide dello spessore dello strato inferiore e verificare la planarità. Dovrebbe coincidere con il piano dei supporti e le articolazioni sono riempite con malta. Puoi smantellare i cerchi non prima di 21 giorni dal momento dell’installazione.

Camino esterno – video di pareti e archi in muratura

Avendo padroneggiato i principi fondamentali di calcolo, creazione di casseforme e approccio generale, il maestro dei principianti sviluppa le proprie tecniche e il proprio know-how. Più pratica, migliore sarà il risultato. Sulla base dei dati di questo articolo, puoi padroneggiare la posa di qualsiasi tipo di architravi in ​​pietra.

Il focolare ha la forma di un arco. Video dettagliato con commenti

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy