Vernici incolori per legno: tipi e caratteristiche di applicazione

Il legno necessita di ulteriore protezione. Prima di tutto, dall’umidità, nonché da danni meccanici e macchie da vari liquidi. Il nostro sito di consulenza in questo articolo ti parlerà dell’opzione più popolare per proteggere il legno – vernice incolore, sulle sue varietà e caratteristiche di applicazione.

Vernici incolori per legno

Qualsiasi vernice per legno deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • Facile da applicare.
  • Asciugare rapidamente.
  • Proteggi in modo affidabile l’albero dall’umidità e da altri fattori ambientali.
  • Enfatizza la bella struttura del legno.
  • Sii sicuro per le persone che vivono in casa.
  • Crea una finitura resistente che non necessita di aggiornamenti frequenti.

Le vernici incolori per il legno sono dei seguenti tipi:

  • Acrilico. Diluito con acqua, nessun odore, facile da applicare, ignifugo. Le vernici più popolari oggi sono l’acrilico-uretano, migliorate. Il portale ne ha scritto separatamente.
  • Vernici, vernici alcoliche. Si asciugano molto rapidamente e sono economici. Ma il film da loro formato è fragile, rapidamente cancellato. Inoltre, le vernici alcoliche bruciano.
  • Olio. Grasso, denso, secco per lungo tempo. D’altra parte, formano un film forte e durevole su legno.
  • Resina. Plastica, asciuga più velocemente dell’olio, ma inferiore a loro in forza.
  • Alchidiche. Tali formulazioni richiedono spesso l’aggiunta di un indurente e un addensante. Durevole, non ha paura dell’umidità. Se la composizione contiene uretano, questo raddoppia la durata del rivestimento.
  • Epoxy. Non vengono cancellati, non hanno paura dei graffi, servono a lungo. Fornire una protezione molto affidabile per il legno, che rende popolare questa scelta.
  • Poliestere. Multicomponente, resistente agli agenti chimici, alle alte temperature e all’acqua.
  • Nitrocellulosa. Hanno una resistenza e una durata medie, ma si asciugano rapidamente. Può deformarsi a diretto contatto con l’acqua.
  • Poliuretano. Asciugare per settimane! Tuttavia, la forza dello strato risultante è paragonabile a quella dei minerali. In tutte le condizioni meteorologiche, tali vernici proteggeranno in modo affidabile il legno da influenze esterne.

Vernici incolori per legno

Importante! Tutti questi tipi di vernici incolori, dopo l’indurimento, acquisiscono una tinta leggermente giallastra. Il colore naturale del legno dopo tale rivestimento diventa sempre più scuro di un tono. Ciò non è critico, ma questa modifica deve essere presa in considerazione, poiché il colore del legno influisce sull’aspetto della finitura.

Il campo di applicazione delle vernici incolori per il legno è molto ampio:

  • Mobilia.
  • giocattoli.
  • Pavimenti, compreso il parquet.
  • Pareti di case di legno.
  • Strumenti musicali.
  • Facciate in legno di case, bagni, altri annessi.
  • Terrazzo e patio.
  • Ponti yacht.

Vernici incolori per legno

Importante! Tutte le vernici incolori sono divise in opache e lucide. Quest’ultimo conferisce al legno una splendida lucentezza, ma quando applicato sul pavimento può renderlo scivoloso. Inoltre, i pavimenti lucidi sono più difficili da mantenere, tutta la polvere e le strisce saranno visibili.

Il rivestimento con vernice incolore rappresenta la finitura del legno e dei prodotti in legno. Anche un non professionista può far fronte a questo processo, tutto è semplice:

  • Il vecchio rivestimento, se presente, viene rimosso dal legno con una spatola o un solvente.
  • La superficie viene levigata con una macchina speciale o manualmente con carta vetrata.
  • Viene applicato il primer.
  • Anche il primer essiccato deve essere carteggiato con carta smerigliata a grana fine..
  • Se necessario, la vernice selezionata viene diluita con acqua o composti speciali, secondo le istruzioni.
  • Il primo strato di vernice viene applicato con movimenti rigorosamente lungo la venatura del legno..
  • Quando si asciuga, è necessario applicare una seconda mano per rendere il rivestimento resistente e durevole. Nel caso di vernici lucide, sarà richiesto un terzo strato – solo in questo caso sarà garantita una lucentezza notevole.

Vernici incolori per legno

Vernici incolori per legno

Importante! Quando si lavora con vernice su legno, è necessario fornire ventilazione nella stanza. Le vernici moderne di solito non hanno un odore pronunciato, ma è comunque necessario prendere precauzioni. Inoltre, in un’area ben ventilata, il rivestimento si asciugherà più rapidamente..

Vernici incolori per legno

La vernice opaca è più pratica, la lucentezza dà un effetto più decorativo – tu scegli. Le vernici all’acqua sono sicure e possono essere utilizzate ovunque. Le vernici poliuretaniche, nitrocellulosiche e alchidiche hanno un odore che limita il campo di applicazione. È conveniente e rapido applicare vernici in bombolette spray, ma questa opzione è più adatta per correggere i difetti risultanti. La prima volta, è meglio usare un rullo e delle spazzole per applicare la vernice sul legno esattamente lungo la venatura il più profondamente possibile. Inoltre, le vernici spray sono più costose..

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Vernici incolori per legno: tipi e caratteristiche di applicazione
Come cancellare una carta di credito Sberbank e chiudere un conto bancario