Vernice acrilica: caratteristiche, tipi, caratteristiche dell’applicazione

Parliamo di vernici acriliche, che oggi sono diventate un materiale di finitura molto popolare. Tratteremo della loro composizione e caratteristiche, studieremo le varietà esistenti e il loro campo di applicazione, toccheremo i vantaggi e gli svantaggi. Daremo anche consigli sull’uso delle vernici acriliche.

Vernice acrilica: caratteristiche, tipi, caratteristiche dell'applicazione

Abbiamo scritto in dettaglio i vantaggi dei primer acrilici, parlando di sigillanti acrilici. Ora è il momento di parlare delle vernici acriliche, che, apparse più di mezzo secolo fa, sono ora attivamente utilizzate nel corso del lavoro di finitura..

Prima di passare alle caratteristiche delle vernici acriliche, dovresti capire la loro composizione. Dopo tutto, è lui che determina le loro proprietà:

  • La base sono i poliacrilati, spesso polimeri di etile, metile e butil acrilati.
  • Acqua. Le vernici acriliche appartengono all’ampia categoria di composizioni disperdibili in acqua.
  • Monomeri ausiliari, che di solito sono il 10% e determinano le proprietà specifiche della vernice.
  • Modifica degli additivi. Responsabile della formazione di un film, facilità di applicazione, può impartire proprietà biocide e di altro tipo.
  • Pigmenti. Necessario per ottenere un certo colore, oltre ad aumentare la resistenza ai raggi UV, il potere coprente.

Vernice acrilica: caratteristiche, tipi, caratteristiche dell'applicazione

Se non vai nei dettagli chimici e dici più semplicemente, le vernici acriliche sono una dispersione acquosa di resine acriliche con l’aggiunta di componenti ausiliari che dovrebbero migliorare le caratteristiche della composizione.

Vernice acrilica: caratteristiche, tipi, caratteristiche dell'applicazione

Questa composizione determina le seguenti caratteristiche delle vernici acriliche:

  1. Rispetto dell’ambiente e sicurezza. La composizione non contiene componenti dannosi per l’uomo e la natura, anche se riscaldata, il rivestimento non emetterà sostanze pericolose. Pertanto, lavorare con tali vernici è anche sicuro, non sono necessarie ulteriori misure di protezione..

Importante! I produttori senza scrupoli possono ancora aggiungere sostanze nocive alla vernice per ridurre i costi di produzione. Fidati di marchi fidati.

  1. Forza e resistenza all’usura. Se la vernice acrilica fresca è facile da rimuovere dalla superficie, dopo aver asciugato il rivestimento non ha paura dell’acqua, può essere lavato. La vernice acrilica non ha paura dei raggi ultravioletti, degli agenti atmosferici, dei cambiamenti di temperatura. Il rivestimento è difficile da danneggiare con mezzi meccanici.
  2. L’eccellente adesione previene la desquamazione della vernice, il rivestimento è facile e affidabile da applicare su diversi substrati. Naturalmente, la base deve prima essere adeguatamente preparata..
  3. La vernice acrilica è permeabile al vapore, cioè il suo film non interferirà con la rimozione dei vapori.
  4. La composizione è elastica, non ci saranno crepe, anche se il muro dipinto è in una casa che si sta restringendo.
  5. Vernice universale, ha una vasta gamma di applicazioni.
  6. La composizione è in grado di nascondere difetti superficiali fino a 5 millimetri, si adatta bene.
  7. La tavolozza dei colori è molto ampia, la superficie è bella e presentabile. Puoi diluire la vernice acrilica bianca con i colori delle serie speciali. Ci sono vernici con un effetto perlescente, oro e argento, camaleonti.
  8. I produttori indicano spesso che il rivestimento durerà fino a 20 anni. Tuttavia, il più delle volte, la vita utile, se le tecnologie per preparare e applicare la base, sono fino a 15 anni. Tuttavia, per un tale periodo di tempo, il colore del muro può annoiarsi da solo, e non è difficile ridipingere.

Vernice acrilica: caratteristiche, tipi, caratteristiche dell'applicazione

Dal punto di vista di un normale proprietario di casa o appartamento che sceglie la vernice acrilica, è importante distinguere tre tipi di composizioni:

  1. Pitture per facciate, composizioni per uso esterno. Naturalmente, tali vernici acriliche possono essere utilizzate non solo per rifinire le facciate degli edifici, ma anche per dipingere recinzioni, MAF, gazebo, annessi.
  2. Vernice per lavori interni, pareti, soffitti, pavimenti e altre superfici in un appartamento o una casa. La composizione di tali vernici include un minor numero di modificatori, poiché non richiedono una maggiore resistenza al gelo e resistenza ai fenomeni atmosferici.
  3. Vernici specializzate. Ad esempio, con l’aggiunta di argento colloidale, che consente alla composizione di resistere efficacemente alla muffa. O per la verniciatura di radiatori in grado di resistere alle alte temperature.

Vernice acrilica: caratteristiche, tipi, caratteristiche dell'applicazione

Puoi dipingere letteralmente qualsiasi cosa con colori acrilici: cemento, legno, metallo, pietra. Le uniche eccezioni sono alcuni tipi di plastica. La maggior parte dei produttori presenta immediatamente un’intera linea di colori acrilici: per il pavimento, il soffitto all’interno della casa, per le facciate e così via. La scelta è ampia.

Inoltre, ci sono altre due grandi categorie di colori acrilici: lucido e opaco. Quelli lucidi sembrano più luminosi, più attraenti, ma hanno bisogno di una superficie perfetta. Matte è più facile da applicare, nasconde meglio le irregolarità.

A proposito, sui produttori. I marchi più popolari di colori acrilici nel nostro paese oggi sono Sniezka Super Matt, Joker finlandese, “Tex” russo, Dulux olandese, Farbitex, Decolor, Sadolin, TehnoLux, per interni..

Vernice acrilica: caratteristiche, tipi, caratteristiche dell'applicazione

In media, un metro quadrato di superficie richiede 150-250 millilitri di vernice acrilica. Il consumo dipende dal grado di preparazione della superficie e dalle sue caratteristiche. Ad esempio, il legno spesso deve essere levigato prima di rivestire, pietra, cemento o mattoni devono essere puliti da polvere e altri contaminanti. Qualsiasi superficie ha bisogno di un primer, preferibilmente dello stesso produttore della vernice, per adattarsi perfettamente.

Le vernici acriliche costano almeno 60-100 rubli per litro, è più redditizio acquistare contenitori da 10 litri. Il costo di alcuni tipi di vernici acriliche specializzate raggiunge i 300-400 rubli al litro. Gli esperti assicurano che i principali produttori non aumentano invano il prezzo: la loro vernice è più facile da applicare, dura più a lungo, sembra migliore dopo la prima applicazione in uno strato.

Vernice acrilica: caratteristiche, tipi, caratteristiche dell'applicazione

Importante! Quando è asciutta, la vernice acrilica di solito si scurisce, questo deve essere preso in considerazione quando si sceglie una tonalità.

Le vernici acriliche vengono applicate con rulli, spazzole, spazzole, pistole a spruzzo – a seconda dell’area della superficie verniciata e delle sue caratteristiche.

Importante! La vernice acrilica si asciuga abbastanza rapidamente, dopo due ore puoi applicare un secondo strato. Ma mettere i mobili sul pavimento dipinto è meglio dopo, dopo una settimana, perché c’è qualcosa come “asciutto al tatto”.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy