Vernici riflettenti: vernici riflettenti con perle di vetro

Sezioni dell’articolo



A differenza della maggior parte delle pitture e vernici, le vernici riflettenti non hanno una funzione decorativa come principale. Il loro scopo è puramente tecnico e oggi vi presenteremo esempi sull’uso di rivestimenti riflettenti nell’edilizia su larga scala e nell’economia industriale..

Vernici riflettenti: vernici riflettenti con perle di vetro

Di cosa sono fatte le vernici

La maggior parte delle vernici luminose note al consumatore medio acquisiscono proprietà speciali a causa dell’inclusione di pigmenti fluorescenti o luminescenti nella composizione. Ma esiste anche un tipo speciale di vernici, che verrà discusso oggi: vernici riflettenti.

Questa caratteristica risiede nelle sfere di vetro microscopiche. Essendo in un composto trasparente indurito, contribuiscono al riflesso della luce con un angolo inferiore a 90 ° rispetto al vettore di incidenza. In altre parole, le vernici retroriflettenti restituiscono davvero fino al 90% della luce e la riflessione opposta si verifica anche quando il raggio è quasi tangenzialmente incidente..

Vernici riflettenti: vernici riflettenti con perle di vetro

Come base per lo strato riflettente, vengono utilizzate vernici trasparenti: acrilico, alchidico, poliuretano. In generale, il tipo di vernice determina la resistenza della vernice a tutti i tipi di influenze dannose: abrasione meccanica, umidità, alte e basse temperature. I requisiti di elevata purezza e trasparenza sono anche imposti alle vernici utilizzate nella composizione delle vernici riflettenti: la sostanza filmogena, al momento dell’impostazione, dovrebbe acquisire omogeneità, eliminare le bolle d’aria e non sbiadire nel tempo.

Per applicare un rivestimento che riflette la luce, vengono utilizzati a loro volta tre componenti: un primer, una vernice riflettente con sfere di vetro e un attivatore. Solo con l’uso di un attivatore, le perle di vetro nello strato precedente iniziano a riflettere efficacemente la luce con perdite minime. I solventi inclusi nella composizione dell’attivatore e della vernice, per le loro proprietà, limitano il campo di applicazione delle vernici riflettenti, quindi non possono essere utilizzati in ambienti chiusi.

Aree di utilizzo

Lo scopo principale della vernice: segnalare il segnale di oggetti di notte o in condizioni di scarsa illuminazione, ad esempio, marcando recinzioni, supporti per ponti e cavalcavia, pareti di banchina, strutture metalliche e torri di costruzione, segnando la limitazione della zona di parcheggio e degli eliporti, e così via. Le possibilità di applicazione sono eccezionali.

Vernici riflettenti: vernici riflettenti con perle di vetro

Industria delle costruzioni stradali

Molte delle vernici che stiamo prendendo in considerazione sono familiari proprio dall’esperienza di partecipazione al traffico stradale. Marcature, segni includono rivestimenti riflettenti riflettenti, che sono dettati da requisiti di sicurezza.

Vernici riflettenti: vernici riflettenti con perle di vetro

La costruzione di strade ha da tempo cessato di essere la prerogativa delle strutture statali. Le aree di produzione possono includere una rete abbastanza estesa di strade, la cui costruzione viene effettuata privatamente. Vialetti e parcheggi richiedono l’uso di riflettori a colpo sicuro, e questo tipo di vernice è il metodo più semplice e versatile per eseguire marcature luminose.

Vernici riflettenti: vernici riflettenti con perle di vetro

La vernice è adatta per l’uso sia sulla carreggiata che sul contorno di cartelli e recinzioni senza cambiare la composizione. La resistenza agli agenti atmosferici e la non criticità del materiale di base sono motivi sufficienti per l’utilizzo di vernici con sfere di vetro nei lavori all’aperto.

Industria e costruzioni

Nei cantieri, la vernice riflettente viene applicata ad apparecchiature sovradimensionate, unità mobili o fisse di attrezzature da costruzione per facilitare la navigazione e migliorare la sicurezza. Quindi, se la vernice viene applicata al braccio della gru, è molto più facile notare tutti i suoi movimenti, mentre i lavoratori possono facilmente regolare le loro azioni senza creare situazioni di emergenza.

Nell’industria, la vernice riflettente è ampiamente utilizzata per la marcatura e la segnalazione, semplificando la navigazione e l’identificazione di officine, grandi attrezzature e macchinari. Il primer può essere applicato in qualsiasi modo necessario, osservando i requisiti generali per la verniciatura di impianti industriali, mentre le sfere di vetro dello strato di finitura forniranno un effetto riflettente..

Vernici riflettenti: vernici riflettenti con perle di vetro

Strutture come ponti, torri, supporti vengono aperti con vernice riflettente come finitura. In questo caso, è molto più facile vedere i loro contorni esatti, anche in condizioni di scarsa visibilità o da una lunga distanza..

Scherma e controllo sull’area protetta

Molti addetti alla sicurezza conoscono il problema dei punti ciechi della TVCC causati da un’illuminazione insufficiente. L’uscita standard dalla situazione è quella di aumentare la copertura della videosorveglianza utilizzando più telecamere. Un’alternativa a questa è l’applicazione totale o parziale della vernice riflettente su oggetti fissi, pareti e parapetti. La presenza di tali superfici nel campo visivo della telecamera facilita il rilevamento di oggetti in movimento.

Vernici riflettenti: vernici riflettenti con perle di vetro

È anche possibile aumentare il livello di sicurezza della produzione utilizzando le proprietà della vernice: delineare le linee condizionali delle zone sicure durante il funzionamento dell’attrezzatura, posare rotte verso i quadri elettrici, evidenziare spazi non sicuri – questi sono solo alcuni degli esempi di tale uso di vernici riflettenti. Separatamente, segnaleremo la movimentazione dei veicoli: dalle automobili e dai camion semoventi ai carri e alle gru a cavalletto – aumentando la visibilità di questi oggetti ne trarranno vantaggio. Evidenziare con vernice riflettente è altamente desiderabile in cui la percezione uditiva è difficile, ad esempio, con un alto livello di rumore industriale.

Tecnologia di applicazione

Nella maggior parte dei casi, la vernice retroriflettente viene utilizzata solo nello strato trasparente sottile esterno. È meglio applicarlo su una superficie coperta con un primer del colore desiderato. È auspicabile che il primer non formi un film: la base laccata della vernice fa un lavoro eccellente con funzioni protettive, ma richiede un’adesione affidabile alla base. È meglio usare un primer ad asciugatura rapida e applicare la vernice quasi immediatamente. In ogni caso, vale la pena attenersi alle raccomandazioni del produttore della vernice..

L’applicazione della vernice può essere effettuata solo in modo da non violare l’integrità dei componenti riflettenti: con rullo, pennello, erogatori speciali e spruzzatori. Quindi, il metodo sopra descritto ha trovato ampia applicazione nelle macchine per l’applicazione di segnaletica orizzontale: un terreno ad asciugatura rapida viene rotolato con un rullo, sul quale viene quasi immediatamente applicata una piccola quantità di vernice riflettente e un attivatore.

Vernici riflettenti: vernici riflettenti con perle di vetro

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy