Una prodezza pubblicitaria incredibile. La vera verità sulle finestre di plastica è stata scoperta e rivelata

Sezioni dell’articolo



La pubblicità sleale non aiuta, ma è fuorviante, distruggendo la vera idea e avendo l’effetto opposto. Le dichiarazioni più comuni di diversi produttori di sistemi di finestre in plastica che possono essere attribuite a trucchi pubblicitari comuni:

Immagine

Le finestre in plastica proteggono completamente lo spazio abitativo dalla penetrazione a freddo

In effetti, qualsiasi finestra mantiene il calore in casa molto peggio di qualsiasi parete. Cioè, uno spazio di vita ideale che trattiene bene il calore non dovrebbe avere finestre e porte. Sono le finestre e le porte che sono la fonte della perdita dell’ottanta per cento del calore in casa, appartamento, cottage. Un’altra cosa è che i moderni sistemi di finestre in plastica sono due volte più efficienti delle loro vecchie controparti in legno. Molti consumatori considerano uno svantaggio significativo dei sistemi di finestre in plastica che spesso si forma della condensa sulla superficie delle unità di vetro isolante. Questo è un processo fisico naturale, quando gli elettrodomestici vengono utilizzati in cucina o in bagno per diverse ore, quindi la condensa cade su finestre e pareti. Ciò è dovuto al fatto che i moderni design delle finestre in plastica sono dotati di un sistema di tenuta di alta qualità per l’apertura di ante e vetri. L’intera struttura in uno stato chiuso elimina completamente il rapido ricambio d’aria dello spazio abitativo, che contribuisce all’accumulo di aria con elevata umidità nella stanza. Pertanto, per ridurre l’umidità dell’aria e prevenire la formazione di condensa, è necessario ventilare lo spazio abitativo aprendo l’anta della finestra di plastica in questa modalità per diversi minuti ogni giorno..

Il sistema di finestre in plastica esclude completamente la penetrazione del rumore della strada nello spazio abitativo

Questo è tutt’altro che il caso. È impossibile escludere qualsiasi rumore della strada, perché ci sono rumori a bassa frequenza: un forte ronzio del traffico, il lavoro degli strumenti di costruzione o il rumore di un tram, che sono gravemente attenuati da buone finestre di plastica con finestre a doppi vetri di alta qualità, ma saranno distinguibili e udibili. Il rumore non scomparirà del tutto, ma diminuirà in modo significativo. Quando c’è un’autostrada trafficata sotto le finestre stesse, ha senso mettere finestre di plastica, completandole con finestre a doppi vetri con vetri di vari spessori. Questa procedura darà un ulteriore effetto e contribuirà ad eliminare il fenomeno della risonanza. Più grande è il vetro, maggiore è la risonanza a cui è esposto. Pertanto, non appena si apre l’anta della finestra, l’intero sistema di isolamento acustico viene immediatamente interrotto. Pertanto, se si prende sul serio l’eliminazione di alta qualità del rumore estraneo, è necessario installare un condizionatore d’aria.

Immagine

All’interno dell’unità di vetro nello spazio tra gli occhiali – vuoto

“Vetro isolante sotto vuoto” è una definizione errata o imprecisa. Da un libro di testo di fisica della scuola si sa che il vuoto è una pressione molto grande, semplicemente enorme. Pertanto, se tra i bicchieri comparisse un vuoto, la pressione atmosferica si spezzerebbe e si spezzerebbe. Nel processo di produzione di un’unità di vetro, viene creata una piccola pressione tra i vetri, che preme il vetro più saldamente. Ma questo non è un vuoto nel senso ampio della parola.

Le finestre di plastica sono completamente sigillate

Tutta la tenuta del sistema di finestre in plastica è la sua capacità unica di eliminare completamente le correnti d’aria. La famosa acrobazia pubblicitaria, quando un acquario è fatto di finestre di plastica, in cui nuota il pesce rosso, colpisce immediatamente i consumatori inesperti. Naturalmente, gli organizzatori di questo spettacolo non parleranno dell’uso di speciali mezzi ermetici impermeabili per creare questo acquario..

Immagine

Più ampia è l’unità di vetro, migliore è la finestra di plastica

Non è affatto così. Questo mito è stato inventato dai giornalisti negli anni novanta del secolo scorso, come confronto con la costruzione di finestre in legno. C’è un GOST “Blocchi di finestre per l’edilizia abitativa di massa” del 1966, che prescrive determinati standard di dimensioni per finestre in legno installate in edifici e strutture. In effetti, un sistema di finestre in plastica non può essere paragonato a una finestra in legno. Qual è la differenza tra una finestra in legno degli anni precedenti e un’unità di vetro in plastica? Una moderna finestra in plastica limita con successo il trasferimento di calore convettivo. Mentre la finestra di legno sta attraversando questo processo in pieno svolgimento.

Per comprendere correttamente questo processo, è necessario sapere cos’è lo scambio di calore e quali tipi di scambi di calore esistono..

Esistono diversi tipi o meccanismi mediante i quali oggetti con temperature superficiali diverse scambiano calore. Gli oggetti caldi o caldi rilasciano calore agli oggetti freddi. Lo fa per “radiazione, convezione o conduzione del calore del mezzo”. L’esempio più semplice di scambio di calore per irraggiamento è la radiazione solare. La conduzione è quando puoi bruciare la mano sulla maniglia di metallo di una padella calda. “Trasferimento di calore convettivo” è il movimento o il trasferimento di calore con l’aiuto dell’aria, quando l’aria calda sale e l’aria fredda scende. Nell’esempio di una finestra, questo processo può apparire così: l’aria, riscaldandosi, sale lungo la superficie interna del vetro all’interno dello spazio abitativo e il suo posto viene preso dall’aria fredda proveniente dalla strada. La circolazione d’aria formata tra le finestre di vetro trasferisce calore all’esterno e freddo nello spazio abitativo. Questo tipo di scambio termico è accompagnato dalle maggiori perdite di calore in una casa, un appartamento o un cottage..

Al fine di limitare questo processo, minimizzandolo, la distanza tra gli occhiali è ridotta. Pertanto, esiste un valore ottimale della distanza tra i vetri, un aumento in cui peggiora in modo significativo le caratteristiche termiche dell’unità di vetro..

Per la Russia centrale, una finestra di plastica dotata di una finestra a doppi vetri è considerata ottimale. Al fine di ottenere maggiori proprietà di risparmio di calore, l’unità di vetro è dotata di un vetro a risparmio energetico, che ha la capacità di riflettere la radiazione di calore nello spazio abitativo..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy