Soffitto teso o a doghe in bagno: scelta, vantaggi, svantaggi, funzionamento

Sezioni dell’articolo



Oggi ci concentreremo su due design del soffitto: i leader indiscussi nell’arredamento del bagno. Cremagliera o tensione: sono davvero uguali nella praticità e nel significato decorativo, o ci sono differenze, senza le quali non è possibile effettuare una riparazione del bagno di alta qualità – leggi la recensione di oggi.

Soffitto teso in bagno

Descrizione delle strutture

Il dispositivo di un soffitto teso è familiare a molti per la sua semplicità. Si compone di due parti: un profilo baguette, fissato alle pareti lungo il perimetro della stanza, e una tela o un film, allungato all’interno. La caratteristica principale del sistema di tensionamento risiede nella sua produzione in fabbrica; nello stesso luogo, viene eseguito un minimo di lavoro di installazione.

Soffitto teso in bagno

La struttura del soffitto a doghe è più complessa e allo stesso tempo più interessante. Il sistema di profili di fissaggio sembra molto familiare, qualcosa di simile viene utilizzato quando si assembla il telaio per la guaina con assicella di plastica. Il profilo a U di guida, tuttavia, ha un’ulteriore funzione decorativa, che incornicia il soffitto attorno al perimetro e fornisce una bella e stretta componente secondaria del soffitto alle pareti. E invece dei soliti profili per montaggio su rack, vengono utilizzati speciali traverse, su cui gli spallacci (strisce) vengono fissati facendo scattare nelle fessure.

Rack a soffitto in bagno

Estetica e valore decorativo

Le differenze nel dispositivo sono dovute alla differenza di aspetto. Questo è forse il componente più importante di qualsiasi sistema di controsoffitti: se siamo ancora pronti a sopportare il costo o la complessità dell’installazione, i difetti di design e l’aspetto spingono immediatamente il tipo di soffitto in questione alla fine dell’elenco.

Fortunatamente, entrambi i tipi di finiture che stiamo prendendo in considerazione possono essere tranquillamente attribuiti a un’estetica elevata, sono solo diversi e dovrebbero essere combinati con il concetto di stile generale degli interni del bagno. I soffitti tesi sono buoni perché ti permettono di resistere allo spirito del minimalismo, che è così popolare in questi giorni. Ciò è particolarmente vero per i piccoli bagni, in cui un soffitto con qualsiasi motivo pronunciato attirerà troppa attenzione..

Soffitto teso in bagno

Le tele in vinile lucido hanno un effetto visivo molto interessante: riflettendosi nel rivestimento dello specchio, le pareti ottengono la loro logica prosecuzione, quindi è consuetudine creare degli angoli adiacenti nel mezzo della fila superiore di piastrelle. Un’ottima alternativa ai soffitti a specchio, inoltre, c’è sempre la possibilità di selezionare colori di alta qualità da un’ampia tavolozza per una combinazione completa o diversificare la superficie dello specchio con un motivo luminoso.

I soffitti in tessuto opaco sono un classico senza tempo, tale finitura rimane completamente invisibile e ti consente di concentrarti su cose più interessanti e uniche: piastrelle ben posate, impianti idraulici e installazioni decorative.

Soffitto teso in bagno

In termini di aspetto, i soffitti a doghe sono esattamente l’opposto dei soffitti tesi. Le strisce longitudinali, a prima vista, non si armonizzano troppo con l’aspetto “a scacchi” della piastrella, sebbene dipenda maggiormente dal formato della piastrella. Tuttavia, a un esame più attento, questo tipo di soffitto si adatta bene agli interni “sterili” e diventa un accessorio elegante che sembra davvero ricco.

Rack a soffitto in bagno

Anche la combinazione di colori è varia e la rigida direzionalità delle strisce aiuta a correggere visivamente le stanze con geometrie non molto attraenti, ad esempio quelle molto allungate. I controsoffitti a cremagliera, a differenza dei soffitti tesi, si distinguono per una più libera scelta della forma. Sulla base di ciò, è possibile realizzare strutture a più livelli con bordi di raggio e piani ondulati, per i quali sono previsti tipi speciali di pannelli e profili di montaggio..

Rack a soffitto in bagno

Aspetto o praticità

Il secondo aspetto più importante dopo l’apparizione è come il soffitto si comporterà in condizioni di elevata umidità e quanto sia facile da mantenere. La più delicata a questo proposito è la lucentezza del vinile: le gocce di condensa formate rovinano costantemente la specularità, specialmente se il soffitto è notevolmente minimizzato. In questo caso, non è possibile rinunciare a detergenti speciali: la soluzione per soffitti tesi e spazzole, senza di loro lavare la tela cadente può essere un altro compito.

Lavaggio a soffitto teso

I rivestimenti in tessuto sono sorprendentemente semplici da pulire e da pulire. Il panno antistatico non raccoglie polvere o nebbia a causa della sua elevata permeabilità al vapore. Tutte le piccole impurità, come le strisce di sale dagli schizzi, si “nascondono” sullo sfondo di un leggero rumore visivo generato dalla microtexture. Il tessuto della tela è impregnato di polimeri che impediscono la decomposizione e la formazione di muffe.

I controsoffitti a cremagliera si comportano in molti modi simili a quelli lucidi. Gli inserti lucidati metallizzati perdono un po ‘della loro attrattiva se su di essi compaiono tracce di gocce secche. Tuttavia, siamo onesti: questo è tutt’altro che lo stesso di una superficie a specchio, e la superficie si appanna un po ‘meno a causa della presenza di scambio di gas con l’area sotto il soffitto grezzo. A proposito, a causa della permeabilità al vapore, il canale di scarico può essere posizionato nascosto, lo stesso vale per i soffitti tesi in tessuto.

In termini di processo di installazione

Per il consumatore finale, i soffitti con film estensibile saranno i più privi di problemi. Gli esperti misureranno autonomamente, realizzeranno una tela e realizzeranno l’installazione in un paio d’ore. Non puoi fare questo lavoro da solo, perché hai bisogno di una pistola termica. Puoi risparmiare denaro installando tu stesso i profili di chiusura, ma quanto saranno significativi questi risparmi, data la piccola area del bagno?

Installazione di un soffitto teso in un bagno

I soffitti in tessuto possono essere installati in modo completamente indipendente, a partire dal fissaggio del profilo baguette e termina con l’allungamento della tela stessa. Tutto ciò che serve da uno strumento speciale è una spatola arrotondata, con la quale il tessuto è nascosto nella scanalatura e un paio di guanti puliti.

Installazione di un soffitto in tessuto

I controsoffitti a cremagliera sono i più difficili da installare, ma allo stesso tempo il processo di assemblaggio è piuttosto eccitante. Tutto inizia con il fissaggio del profilo guida iniziale lungo il perimetro della stanza su un piano orizzontale comune. Il modo più semplice per segnare è utilizzare un livello laser, ma in assenza di uno, farà un livello d’acqua normale. Prima di fissare nella flangia centrale del profilo, è necessario eseguire perforazioni con un passo di 40-50 cm, mentre la perforazione è migliore dall’esterno in modo che le bave rimanenti non interferiscano con un adattamento aderente al muro.

Installazione di un soffitto a doghe

Dopo aver fissato i profili guida, vengono montati i traversi di supporto e le strisce vengono assemblate, quindi vengono inseriti profili decorativi tra listelli. Le difficoltà principali derivano dal taglio delle strisce estreme e dalla realizzazione di scanalature per l’installazione di faretti. Tuttavia, il materiale dei pannelli è piuttosto malleabile e per lavorare con esso sono necessari solo un coltello a segmenti e cesoie metalliche.

Installazione di un soffitto a doghe

Cura e manutenibilità

Sebbene il bagno non possa essere definito una stanza piena di attività domestiche, anche qui possono verificarsi danni al soffitto. Il più costoso in termini di riparazione è il soffitto teso in pellicola. In caso di danni al film con poco sangue, non sarà possibile farlo: dovrai cambiare l’intera tela, che è piuttosto costoso.

Tuttavia, anche la tela del tessuto cambia completamente, solo il suo costo è molto più basso. Inoltre, c’è un problema per estrarre i resti del tessuto dalla serratura del profilo di montaggio, ma con la tela legata è del tutto possibile farlo.

Tessuto per soffitti

A differenza del rivestimento, il soffitto a doghe non deve essere completamente smontato se uno o più pannelli sono danneggiati. Il binario viene semplicemente perforato in più punti e si rompe, ne viene inserito uno nuovo al suo posto e i profili interpanel vengono rimessi in posizione.

Con attenzione, entrambi i tipi di finiture del soffitto che abbiamo considerato sono molto semplici: non assorbono lo sporco, non formano un terreno fertile per la muffa e non sono soggetti a decadimento o corrosione. Dovrebbero essere lavati con acqua pulita o con composti che non formano un film insaponato a cui aderisce la polvere. Naturalmente, non si tratta di pittura e di altre “cose ​​nuove”: i materiali mantengono il loro aspetto per diversi decenni.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy