Revisione di materiali moderni per l’insonorizzazione di un appartamento

Sezioni dell’articolo



La completa insonorizzazione di un appartamento può essere effettuata solo al costo di perdite significative dell’area utilizzabile. Per motivi economici, non tutti possono permetterselo, ma una serie di materiali moderni, di cui parlerà, aiuteranno a risolvere il problema dei vicini rumorosi.

Revisione di materiali moderni per l'insonorizzazione di un appartamento

Concetti di isolamento acustico interno, esterno e strutturale

I suoni estranei possono entrare nell’appartamento in due modi: attraverso le pareti divisorie e dalla strada. La natura di questi suoni è diversa, inoltre, la meccanica di propagazione delle vibrazioni meccaniche è diversa. Di conseguenza, le misure per eliminare diversi tipi di rumore possono essere molto diverse..

Esistono due modi in cui i suoni penetrano dalla strada, che sono preferibilmente di natura acustica, cioè propagati dalle vibrazioni dell’aria. Ciò può avvenire direttamente attraverso le pareti o attraverso crepe e fessure, ad esempio, nel contorno della componente secondaria delle finestre nelle aperture. Il primo è estremamente raro, perché di solito lo spessore delle pareti nei condomini è sufficiente per assorbire efficacemente le vibrazioni. Tuttavia, nelle case, durante la costruzione dei quali sono stati violati codici e regolamenti edilizi, nonché in edifici in legno e vecchi, un tale problema può essere rilevante. Di norma, l’isolamento acustico delle pareti esterne viene effettuato eliminando i percorsi aerei di propagazione del rumore.

Revisione di materiali moderni per l'insonorizzazione di un appartamento

Se i deflettori interni sono abbastanza sottili, agiranno come una membrana, trasmettendo chiaramente qualsiasi suono nell’aria. Se ci sono spazi vuoti lungo la linea di pilastro della partizione verso il soffitto e le pareti, l’effetto sarà più pronunciato. I metodi tradizionali per far fronte all’aumento del rumore comportano l’aumento della maggior parte della partizione, ad esempio mediante la muratura, che è considerata un metodo per migliorare strutturalmente l’isolamento acustico. Un effetto simile può essere ottenuto intonacando o costruendo false pareti, ma questo sarà già l’isolamento acustico interno dell’appartamento.

Revisione di materiali moderni per l'insonorizzazione di un appartamento

La propagazione del rumore tra appartamenti può avvenire anche attraverso il soffitto. Le strutture monolitiche monolitiche e prefabbricate sono resistenti alla propagazione delle vibrazioni, ma allo stesso tempo trasmettono bene shock e rumore strutturale. I pavimenti in legno hanno una bassa rigidità e sono in grado di risuonare sotto carichi dinamici. Nel primo caso, la situazione può essere corretta coprendo il soffitto grezzo con un materiale che assorbe bene il rumore acustico. I controsoffitti con travi a vista devono essere rinforzati: dall’installazione dell’isolamento acustico sul soffitto non avrà molto senso, la soluzione migliore è attendere la riparazione dall’alto dei vicini e fornire materialmente il lavoro per sostituire il riempitivo nel pavimento ed eseguire il massetto, cioè per organizzare l’isolamento acustico esterno, che è considerato il più efficace.

Materiali per pareti esterne

L’opzione più efficace per l’isolamento acustico strutturale è la costruzione di falsi muri. Negli appartamenti, 10-15 cm adiacenti alla parete esterna sono considerati spazi inutilizzati: tende, un radiatore e tubi di riscaldamento interferiscono con il posizionamento di oggetti vicini. La falsa parete aiuta ad allineare le comunicazioni, evitare di tagliare i rivestimenti del pavimento e del soffitto nei punti in cui passano i tubi e, soprattutto, riempire i vuoti con materiale poroso antivibrante. Tuttavia, quando si utilizza lana minerale, è necessario separare il riempitivo con un film, proteggendo la stanza dalla rimozione di fibre microscopiche..

Revisione di materiali moderni per l'insonorizzazione di un appartamento

La lana minerale può anche essere utilizzata dall’esterno del muro come parte di una facciata ventilata, che è già stata ripetutamente scritta sul sito in materiali separati. Una cinghia di 80–100 mm aumenterà in modo significativo il risparmio di calore e proteggerà da forti rumori acustici, che possono essere causati da ferrovie o autostrade, mercati e strade trafficate. Come dimostra la pratica, non è pratico aumentare lo spessore dello strato isolante di oltre 100 mm.

Revisione di materiali moderni per l'insonorizzazione di un appartamento

Se dopo l’installazione dell’isolamento esterno, il rumore non è scomparso, molto probabilmente, il suono trova una lacuna nella giunzione delle finestre o nei luoghi di passaggio delle comunicazioni. Non è difficile affrontare un simile fenomeno. È necessario identificare tutti i luoghi in cui viene violata l’integrità strutturale del muro e quindi sigillare ermeticamente gli spazi. È più conveniente usare la schiuma di poliuretano per questo, ma l’isolamento minerale può anche funzionare e per lacune sottili: silicone sanitario.

Pareti insonorizzanti

Rispetto al rumore proveniente dalla strada, la propagazione dei suoni tra e all’interno degli appartamenti è vista come un problema molto più grave. Il motivo principale di ciò è lo spessore insufficiente delle pareti, che non è redditizio da costruire a causa della perdita di area utilizzabile..

Le partizioni interne, con rare eccezioni, non sono portanti; se lo si desidera, possono essere smontate e sostituite con altre con proprietà di isolamento acustico più pronunciate. Questo potrebbe essere:

  • Partizioni acustiche. Tutti i principali produttori di muri a secco hanno soluzioni per l’implementazione di questi. Le pareti divisorie utilizzano uno speciale riempitivo con fibre di grandi dimensioni, guaina fonoassorbente, il cui strato interno è perforato e speciali dispositivi di fissaggio degli ammortizzatori.
  • Muratura a blocchi di silicato di gas, divisa in due file con intercapedine d’aria. La partizione deve essere necessariamente separata dal soffitto con un giunto ammortizzatore fino a 30 mm, che è riempito con schiuma poliuretanica.
  • La muratura è una buona opzione per sostituire le partizioni monolitiche e di blocchi di gesso, che, a causa del loro basso spessore, non solo impediscono la propagazione del rumore, ma lo aumentano.

Non possiamo ignorare i materiali adatti alle partizioni non capitali utilizzate nella suddivisione in zone visiva e funzionale. In quest’area, i sistemi per ufficio si stanno sviluppando molto rapidamente, alcuni dei quali consentono di attrezzare un angolo molto tranquillo proprio nel mezzo di una sala rumorosa. Per l’uso in locali residenziali, sono adatte le seguenti opzioni:

Revisione di materiali moderni per l'insonorizzazione di un appartamento

  • Plexiglas Soundstop– pannelli utilizzati per la costruzione di barriere antirumore che separano le aree residenziali dalle autostrade rumorose. Non è facile ottenere tale materiale, ma se possibile, sarà lo strumento migliore per organizzare partizioni non capitali traslucide che assorbono perfettamente qualsiasi rumore acustico.

Revisione di materiali moderni per l'insonorizzazione di un appartamento

  • Pannelli di fibra acustica– sciolto nella struttura, ma ben conservando la sua forma materiale. Adatto per coprire sia partizioni solide che basse. Il pannello di fibra ha un aspetto specifico e richiede sforzi per portare le sue qualità decorative alla norma, ma in termini di smorzamento del rumore acustico e dell’eco, la fibra mineralizzata non ha quasi concorrenti.

Revisione di materiali moderni per l'insonorizzazione di un appartamento

  • ZIP – il materiale più popolare nella CSI per la creazione di rivestimenti insonorizzanti. Il sistema è stato testato abbastanza bene ed è riuscito a dimostrarne l’efficacia. È un foglio composito per rivestimento di pareti con speciali inserti di fissaggio che impediscono la propagazione del rumore trasmesso dalla struttura.

Isolamento acustico del soffitto e del pavimento

L’elenco dei materiali adatti per i pavimenti insonorizzati è più ampio. Il motivo è semplice: non è richiesto l’isolamento acustico per creare una superficie solida e uniforme per l’applicazione della finitura. In generale, i materiali del pavimento e del soffitto sono in forma di tappetini o rotoli. Si trovano nelle cavità tecniche del pavimento in conformità con la regola di base: la continuità del profilo di isolamento acustico.

Revisione di materiali moderni per l'insonorizzazione di un appartamento

Per il montaggio a soffitto, le membrane flessibili, simili a quelle utilizzate per le auto insonorizzanti, sono le più adatte. Il più efficace è l’isolamento acustico composito, che ha un supporto in polimero espanso, al quale viene incollato uno strato di feltro o altro materiale fibroso. Possono anche essere utilizzate schede composite, ma la loro installazione deve essere eseguita esclusivamente su speciali sospensioni isolanti dalle vibrazioni..

Revisione di materiali moderni per l'insonorizzazione di un appartamento

Per l’isolamento acustico del pavimento, i materiali più popolari sono nel formato di lastre composite del tipo Shumanet. Dovrebbero anche essere posati in un contorno continuo senza attaccamento meccanico alla base. Se è necessario posare le comunicazioni sul pavimento, ad esempio i tubi del riscaldamento, devono essere collegati a una rete d’acciaio, posata liberamente sull’isolamento acustico.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: