Nuovi tipi di soluzioni di finitura: micro cemento, intonaco di marmo

Sezioni dell’articolo



Nell’articolo troverai una descrizione degli ultimi sviluppi nel campo delle soluzioni di finitura. Vi parleremo di come viene utilizzata la resina polimerica nella fabbricazione di intonaci di finitura. Imparerai come preparare e applicare soluzioni di intonaco di micro-calcestruzzo e marmo.

Intonacatura di pareti. Nuovi tipi di soluzioni di finitura: micro cemento, intonaco di marmo

Quasi tutto si dice sulla finitura dell’intonaco. Questo tipo di finitura è così conveniente e popolare che gli ingegneri chimici continuano a lavorare sulle composizioni, dando loro nuove proprietà. Uno degli ultimi successi: intonaco decorativo ultra resistente.

Micro cemento o micro cemento Senibeton

Questo materiale è apparso come risultato di un tentativo di sostituire il legante da cemento a polimero in una malta cementizia convenzionale. In altre parole, invece del cemento, è stata aggiunta una resina epossidica ed è stato ottenuto un nuovo materiale con proprietà uniche. Il prefisso “micro” in questo caso significa due posizioni:

  1. La sabbia di quarzo finemente macinata viene utilizzata come riempitivo. Le sue particelle sono microscopiche. Sono leggermente più grandi delle particelle di cemento e la sabbia stessa ricorda la farina.
  2. Strato di applicazione – 1–2 mm. Per l’intonaco, questo è davvero un “micro strato”. È impossibile confrontare il microcircuito con lo stucco dello stesso strato – lo stucco di gesso non ha nemmeno un decimo dei vantaggi dell’intonaco polimerizzato.

La resina epossidica conferisce al prodotto finito proprietà combinate: si scopre un incrocio tra cemento e plastica, o meglio, un rivestimento spesso come una parte in plastica e con la resistenza di un muro di cemento.

Intonacatura di pareti. Nuovi tipi di soluzioni di finitura: micro cemento, intonaco di marmo

Vantaggi dell’intonaco polimerizzato micro-calcestruzzo:

  1. Indicatori elevati di resistenza all’usura.
  2. Alta resistenza agli urti.
  3. Ampie possibilità decorative: l’intonaco può essere colorato, strutturato, imitazione di qualsiasi pietra rocciosa conosciuta (granito, arenaria, marmo, ecc.).
  4. Può essere applicato su piastrelle (richiede preparazione con primer e mesh).
  5. Lo spessore di ogni strato di lavoro è 1–2 mm, lo spessore totale dello strato raramente supera i 4–5 mm.
  6. La miscela di intonaco può essere applicata sul pavimento (è necessario un rivestimento aggiuntivo con vernice epossidica e protezione).

Ad oggi, non esiste altro materiale oltre al micro-calcestruzzo che può essere applicato allo smalto delle piastrelle di ceramica con uno strato di 3 mm e ottenere una base solida, simile all’intonaco di cemento, che richiede uno strato di 20 mm o più e una pulizia seria dello smalto. Allo stesso tempo, la miscela liquida si lascia elaborare, ottenendo varie forme decorative:

  • con periodica levigatura durante l’asciugatura, la superficie diventa lucida;
  • la trama con pennelli e rulli dona l’effetto della pietra naturale strappata o del cemento usurato;
  • l’inclusione di chip colorati, glitter e altre particelle consente di ottenere l’effetto di “carta da parati liquida” già pronta in uno strato;
  • il micro cemento consente l’uso della stampa – goffratura e iscrizioni di stencil.

Intonacatura di pareti. Nuovi tipi di soluzioni di finitura: micro cemento, intonaco di marmo

Un impressionante elenco di vantaggi non può fare a meno di una mosca nell’unguento sotto forma di svantaggi:

  1. Costo 1 m2 prodotto finito (sezione finita del muro) – 20-30 USD e., piano – 45-55 usd. e.
  2. Bassa distribuzione e bassa concorrenza. Il prodotto è prodotto solo da società straniere. Alcuni distributori russi non vendono materiale separatamente, ma offrono la finitura con il proprio materiale secondo lo schema materiale + lavoro.

Come intonacare con microcemento

La fornitura per la preparazione di intonaco contiene i seguenti componenti:

  1. Polimero liquido per primer.
  2. Aggregato (sabbia frantumata) per l’adescamento *.
  3. Polimero liquido per composizione dello strato.
  4. Filler per la composizione del livello.
  5. Kohler (opzionale).

* Il primer può essere fornito separatamente pronto all’uso.

Considera l’opzione più difficile – rivestimento di piastrelle:

  1. Pulire, spolverare e sgrassare la superficie con solvente.
  2. Applica un primer. A volte è solo una resina epossidica.
  3. Incollare una rete di vernice sul primer (densità 50–80 g / m2, maglia 1–2 mm). Leviga e immergi accuratamente la maglia. Tempo di asciugatura – secondo le istruzioni (di solito 12 ore).
  4. Prepara una soluzione mescolando gli ingredienti per la soluzione.

Attenzione! Il volume dei componenti è calibrato in fabbrica, quindi devono essere miscelati per intero senza lasciare residui.

  1. Applicare la composizione sulla parete preparata con una rete con una spatola metallica con uno strato di 1-2 mm, livellando accuratamente la base.
  2. Dopo l’applicazione, lisciare con una spatola, struttura. A seconda dello scopo previsto (finitura), applicare le successive finiture a base di malta.

Opzionalmente, il muro è inoltre ricoperto di cera acrilica – questo dà una superficie liscia e protegge da umidità e polvere.

La superficie ottenuta a seguito di tale finitura ha una durata di 50 anni e in condizioni difficili. Questi composti vengono utilizzati per controsoffitti di rivestimento, panchine e ringhiere, vasche da bagno e piscine, decorazioni per esterni.

Master class dal produttore in video

Intonaco di marmo

Il precedente intonaco pesante è posizionato come strato principale. L’intonaco di marmo è una carta da parati liquida e una base in uno strato. Il muro deve essere preparato allo stesso modo: livellato, privo di polvere e sgrassato. La composizione di questo materiale è più semplice del microcemento, ma si distingue per un grande aggregato: trucioli di marmo, da cui ha preso il nome.

Intonacatura di pareti. Nuovi tipi di soluzioni di finitura: micro cemento, intonaco di marmo

Preparazione e applicazione della soluzione

Ogni composizione “in marmo” ha il suo colore e la sua tonalità. Pertanto, il produttore consiglia di scegliere un primer appropriato prima dell’applicazione in modo che il colore della base non sia in conflitto con il colore della finitura. Primer e intonaco devono essere dello stesso produttore.

Intonacatura di pareti. Nuovi tipi di soluzioni di finitura: micro cemento, intonaco di marmo

Il pacchetto include:

  • massa di trucioli di marmo (può essere sotto forma di pasta o secca);
  • astringente (solitamente liquido 0,1 l per 1 kg di briciole).

Il contenuto del kit in gesso (secchi e barattoli) deve essere combinato in un contenitore e miscelato fino a che liscio e la densità regolata con acqua.

Attenzione! Durante il primo batch, prova la composizione per coerenza in un’area di test. È impossibile rimuovere l’umidità dalla soluzione.

La malta viene applicata 1–2 briciole di spessore. Durante il processo di asciugatura, può essere levigato – questo dà alla superficie una lucentezza. Consumo per 1 m – 3,5 kg per grossolano, 3 kg per medio e 2 kg per trucioli piccoli.

Tutorial video del produttore: come applicare l’intonaco di marmo

Tavolo. Prezzi per intonaco di marmo

MarcaModulo per il rilascioPrezzo per unità, cu e.
Bayramix Saftas Kalyn 850Benna da 20 kg (set per 6-8 m2)50
Bayramix 060Secchio da 20 kg (impostato per 6-8 2)48
Bayramix I-STONEBenna da 15 kg (set per 4-6 m2)35
Bayramix Mineral Gold GN 049Benna da 25 kg (set per 6-8 m2)66
Bayramix Luxury L 1000Benna da 20 kg (set per 4-6 m2)66
Bayramix MineralBenna da 25 kg (set per 6-8 m2)60
Bayranix saftasBenna da 20 kg (set per 6-8 m2)56
Bayramix MakromineralBenna da 20 kg (set per 6-8 m2)46
Prorab MineraliteBenna da 12 kg (set per 4-8 m2)26
Ceresit 10MBenna da 18 kg (set per 6-8 m2)38
Ceresit 11MBenna da 18 kg (set per 4-6 m2)45

Guardando composizioni e prodotti moderni, possiamo dire con sicurezza: l’era dei polimeri sta guadagnando slancio nella costruzione. I componenti epossidici vengono introdotti nella composizione di qualsiasi materiale – e acquisisce forza e resistenza operativa. Nel prossimo articolo parleremo di come viene utilizzata la composizione sabbia polimero per la finitura del pavimento.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy