La scelta di una serratura

Sezioni dell’articolo



La parte protettiva principale della porta è la serratura, è buona quando è già installata al momento dell’acquisto, ma accade anche in un altro modo, in questo caso è necessario scegliere la serratura ottimale.

La scelta di una serratura

Per cominciare, consideriamo quali sono i blocchi e quale livello di affidabilità hanno..

Per il tipo di meccanismo di blocco, i blocchi sono divisi in:

Chiusure a leva (chiusure Shubba)

È considerato uno dei tipi più affidabili di serrature. Di solito sono installati sulle porte di registratori di cassa bancari, magazzini e caveau. È importante notare che l’affidabilità di tale serratura è determinata dal numero di “leve” (parte metallica, piastra), se ci sono sei o otto parti, questa serratura è invulnerabile alle chiavi principali. Ma c’è un inconveniente di tali serrature, se ci sono un gran numero di “leve”, allora la serratura è così ampia e potrebbe non corrispondere alla larghezza della porta.

Chiusure a leva

La chiave di tale serratura è anche scomoda, a causa delle sue dimensioni e della presenza di scanalature di diverse dimensioni, che sono la causa della tasca strappata dall’interno. Tuttavia, se si considera il fatto che sono affidabili, il problema della dimensione della chiave scompare. Nota un altro vantaggio: un tale lucchetto non può essere rovinato con una partita e una gomma da masticare. In tali blocchi, sono installate piastre corazzate aggiuntive ed è resistente alle variazioni di temperatura critiche.

Serrature a cilindro

Questo è un tipo comune, che consiste in una serratura da infilare e un cilindro montato al suo interno. In tali serrature, di regola, ci sono almeno sei leve e quindi sono resistenti alla raccolta. Si prega di notare che il cilindro deve essere protetto da una piastra di acciaio o non sporgere oltre la superficie del foglio di 3 mm.

Serrature a cilindro

Per evitare che il cilindro si spenga, sull’altro lato sono installati speciali rivestimenti. Per evitare perforazioni – realizzate con metalli durevoli. Le chiavi sono piccole e abbastanza comode da portare in tasca. Nota le piccole dimensioni del pozzo, in cui è molto difficile spiare quando raccogli i pick, ma non è resistente alla gomma da masticare, a un fiammifero e ad altre cose che possono essere spinte lì per vari motivi.

Smartlock (blocchi “intelligenti”)

SmartLock

Notiamo anche blocchi come smartlock o “smart”. Possono essere digitali, impronte digitali, retiniche o combinate. In caso di mancanza di corrente, viene fornita una batteria che funziona per 48 ore. Il rovescio della medaglia è che queste serrature sono costose. Tutto dipende dalla disponibilità della quantità richiesta e dal desiderio di proteggere il contenuto fuori dalla porta.

Passiamo al tipo di serrature di fissaggio sulla porta.

Serrature da infilare

Il primo tipo è una mortasa, non il metodo più affidabile, poiché indebolisce la resistenza meccanica della porta nel luogo del taglio. È necessario prestare attenzione alla larghezza della serratura, rispetto all’anta e alla lunghezza, poiché se la serratura va lontano nell’anta (una porta di metallo o alcune di legno), quindi, di conseguenza, cade nel vuoto e questo da solo non è più affidabile.

Lucchetti

Il secondo tipo sono le fatture. Sono anche chiamati serrature a forma di scatola o piatte. Sono sovrapposti sull’anta o tagliati in uno scomparto speciale. Sono adatti per una protezione extra e per essere abbinati ai lucchetti Shubba. È difficile fissare una simile serratura su una porta d’acciaio se non ci sono speciali manicotti di fissaggio.

Possiamo dire con molta fiducia che è quasi impossibile aprire le serrature moderne con una chiave master. Quando si sceglie una serratura, è necessario prestare attenzione a tali cose: dovrebbe essere esternamente potente con spessi bulloni del catenaccio e la chiave con numerose sporgenze e depressioni nelle scanalature.

Prestare attenzione alla superficie di lavoro della chiave, se non vi sono tracce di un file su di esso, ciò indica che è di buona fattura. Prendi in considerazione il fatto su quale porta verrà installata la serratura, destra o sinistra, questo è indicato sulla scatola della serratura.

E non dimenticare che una porta installata male può anche causare l’apertura..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy