Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l’interno

Sezioni dell’articolo



In questo articolo ti presenteremo gli intonaci decorativi, ti parleremo delle infinite possibilità e caratteristiche del loro uso. Se hai intenzione di fare riparazioni, ma non hai ancora deciso il materiale per le pareti, questo articolo sarà una fonte di ispirazione per te e ti spingerà a esperimenti inaspettati..

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

La prima impressione di ristrutturazione dipende spesso dall’arredamento delle pareti. È lui che crea l’atmosfera e l’atmosfera generale nella stanza. E quando si tratta di cosa fare delle pareti, viene spesso in mente una risposta: incollare la carta da parati. Un po ‘meno spesso – per dipingere, e ancora meno spesso – per inventare qualcosa di insolito. Se sei anche stanco delle banalità e la tua anima ha bisogno di qualcosa di speciale, sentiti libero di usare l’intonaco decorativo nella decorazione murale.

Che cos’è l’intonaco decorativo e le sue differenze rispetto ad altri rivestimenti decorativi

L’intonaco decorativo è un rivestimento speciale per pareti e soffitti con il quale è possibile creare vari motivi, effetti e trame. Può essere pareti in stile africano con imitazione della pelle di alligatore, trama di sabbia, corteccia d’albero. Per enfatizzare tutta la ricchezza della decorazione, vengono spesso utilizzati intonaci che copiano l’aspetto di costose pietre naturali o metallo, e nelle stanze in cui vi sono decorazioni con elementi di antichità, e in interni antichi, gli intonaci sembrano organicamente pietra screpolata, mattoni stagionati, tessuto, carta. Anche veri bassorilievi artistici possono essere realizzati con questi materiali. In breve, la scelta dei cerotti è enorme..

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

Ma non tutti i rivestimenti, con l’aiuto dei quali vengono creati motivi e trame sulle pareti, sono chiamati cerotti decorativi. Le vernici decorative hanno proprietà simili, sebbene, in realtà, questi materiali siano molto diversi tra loro:

  1. Le vernici tendono ad avere una consistenza più sottile, quindi vengono spesso applicate con un pennello o un rullo, mentre l’intonaco è una massa spessa e densa che consente di creare un motivo volumetrico con una spatola.
  2. La trama di un dipinto usando la pittura appare immediatamente dopo che è stata applicata a una parete o un soffitto. Questo rende lo strato di rivestimento molto sottile. L’intonaco viene applicato con uno strato spesso, spesso non uno. E per ottenere il necessario sollievo, vengono utilizzate alcune tecniche e abilità del decoratore. Questa sfumatura è particolarmente importante da prendere in considerazione quando si preparano le pareti per la decorazione, perché un sottile strato di vernice non nasconderà tutti i difetti della superficie..
  3. L’area a cui viene applicato l’intonaco decorativo può essere lucidata, cioè smaltata. Pertanto, la superficie sarà perfettamente liscia e lucida. È impossibile ottenere questo effetto con le vernici..

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

E al fine di punteggiare la “i”, cerchiamo di capire che cos’è l’intonaco decorativo. È una miscela di legante, riempitivo e componenti ausiliari.

Il legante può essere basato su ingredienti sia artificiali che naturali. I primi includono resine acriliche, polimeriche, epossidiche e il secondo – cemento, calce, gesso. Quale composizione sia preferibile è un punto controverso, perché entrambi hanno sia pro che contro. Ad esempio, l’intonaco a base naturale, sebbene costi di più, è più ecologico rispetto alle sue controparti sintetiche. Inoltre, la pratica dimostra che la qualità di tali materiali è leggermente superiore. Oltre al prezzo, i cerotti, in cui i polimeri e le resine epossidiche sono un legante, hanno un ulteriore vantaggio: la loro maggiore resistenza all’usura. Ma la differenza tra loro non è così significativa che diventa decisiva nella scelta di un materiale..

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

Come riempitivo in intonaco decorativo, è possibile utilizzare briciole di vari tipi di pietra naturale: granito, marmo, quarzo, ardesia, ecc. Inoltre, è possibile aggiungere vetro, granuli polimerici, fibre di cellulosa, ecc. I riempitivi sono necessari per dare uno speciale rilievo superficiale. Il futuro disegno sui muri del tuo interno dipenderà da loro. Vale la pena notare che i produttori producono intonaco della stessa serie di frazioni diverse. I trucioli più grandi creano un pronunciato rilievo e sono più spesso utilizzati per la costruzione di facciate, mentre i trucioli più piccoli vengono utilizzati all’interno..

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

Le sostanze ausiliarie vengono aggiunte alla miscela per migliorare la qualità dell’intonaco. Sono vari composti idrorepellenti, conservanti, addensanti antisettici e componenti biocidi progettati per proteggere la superficie da microrganismi dannosi..

Caratteristiche dell’uso di intonaco decorativo all’interno

Intonaci decorativi sono stati utilizzati fin dall’antichità. Le persone hanno notato che se i trucioli di marmo vengono mescolati con acqua e quindi applicati in modo speciale alle pareti, è possibile ottenere l’effetto del marmo sulla superficie. Lavorare con tale materiale era molto più semplice che con pesanti lastre di pietra e presentava molti più vantaggi. Pertanto, è stato sempre più utilizzato per decorare gli interni di nobili e nobili. I ricchi hanno invitato grandi artisti e scultori che hanno saputo dipingere magistralmente i muri e creare incredibili bassorilievi da una tale miscela. Grazie alle caratteristiche uniche dell’intonaco, le opere d’arte di quei tempi sono sopravvissute fino ad oggi..

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

L’atteggiamento nei confronti degli intonaci decorativi non è cambiato nel tempo, solo ora è diventato più conveniente. Pertanto, può essere trovato sui soffitti e sulle pareti di ristoranti e centri di intrattenimento, accoglienti case di campagna e appartamenti di lusso, uffici e hotel, in una parola, ovunque i proprietari vogliano sottolineare la raffinatezza del loro gusto, creare un’atmosfera speciale di comfort. E questo non è un caso, perché l’intonaco decorativo presenta molti vantaggi:

  1. Un’ampia scelta di trame e la possibilità di colorazione individuale della miscela apre ampie possibilità per decorare le pareti. Puoi scegliere un intonaco che si abbinerebbe perfettamente allo stile di qualsiasi interno.
  2. Quando si applica l’intonaco, non si formano giunti, poiché il master applica immediatamente uno strato uniforme su tutta la superficie da decorare. Ciò consente di utilizzare la miscela anche in luoghi in cui altri materiali di finitura non si adattano bene, ad esempio colonne, archi, strutture in cartongesso di qualsiasi complessità, mensole e nicchie.
  3. L’intonaco decorativo è resistente e non richiede alcuna manutenzione speciale. Se si prevede di effettuare un rinnovamento importante per molti anni, è meglio utilizzare tale materiale. Grazie a speciali rivestimenti protettivi, non si sbiadisce al sole, non si sbiadisce o non si consuma.
  4. Questo materiale è ecologico. Pareti e soffitti, decorati con intonaco decorativo, permettono all’aria di passare bene. Immediatamente dopo la ristrutturazione, non sentirai odori sgradevoli, come accade, ad esempio, con la carta da parati, per non parlare delle vernici..
  5. Tra le altre cose, gli intonaci decorativi si combinano perfettamente con vari materiali di finitura: carta da parati, vernici, piastrelle, pietra, tessuto, metallo, ecc. Hanno un aspetto ricco, quindi possono essere utilizzati come elementi di decorazione e design indipendenti, oltre a fungere da sfondo lussuoso in la stanza.
  6. La preparazione delle pareti per l’intonacatura non richiede cure particolari e alcune di esse possono essere applicate immediatamente su una superficie livellata coperta con un primer speciale.

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

È difficile identificare le carenze in un materiale che presenta così tanti vantaggi. Tuttavia, sebbene insignificanti, ci sono. Non tutti gli intonaci sono abbastanza forti da essere applicati alle pareti. Ad esempio, il classico veneziano è piuttosto delicato e fragile. Può essere facilmente danneggiato nelle situazioni quotidiane. Pertanto, è meglio usare l’intonaco veneziano per decorare i soffitti. Inoltre, è meglio rifiutare di usare intonaci decorativi se le pareti della tua casa sono in movimento: la casa si trova in una zona sismicamente instabile o l’appartamento non si è ridotto dopo la costruzione. Quindi c’è il rischio di crepe, che sarà molto difficile da risolvere..

Tipi di cerotti decorativi

Quando si sceglie un materiale per la decorazione murale, di norma, le persone tengono conto di tre fattori: prezzo, qualità, aspetto. Parleremo del prezzo un po ‘più tardi, ora proveremo a determinare l’opzione più adatta in base alle sue caratteristiche estetiche e pratiche..

Per rendere piacevole l’intonaco decorativo per molto tempo, scegli un rivestimento che soddisfi le caratteristiche prestazionali specificate. Possono essere approssimativamente divisi in tre categorie:

  1. Intonaci universali utilizzati sia per esterni che per interni – Travertino, Marmorino, Grotta.
  2. Le miscele destinate all’uso esterno hanno una maggiore resistenza a temperature estreme, umidità, elevata resistenza ai danni meccanici e allo scolorimento. Questi includono cerotti come “Bark beetle”, “Shagreen”, “Lamb”.
  3. Intonaci interni. Con l’aiuto di questi cerotti, puoi creare una grande varietà di trame e motivi. Consideriamo il più popolare di loro in modo più dettagliato..

Stucco veneziano o venezianoÈ un intonaco a base di calce e farina fatto di pietre preziose, con l’aiuto del quale viene creato l’effetto del marmo naturale. Sembra maestoso su pareti e soffitti e brilla in modo che sembri che tutto si rifletta in uno specchio. Questo rivestimento è una buona alternativa ai soffitti tesi.

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

Cera di Marsigliaimita la trama di pietra stagionata, arenaria, corteccia d’albero. Esistono molti modi per creare motivi strutturati, che aprono migliaia di possibilità per decorare i tuoi interni. Allo stesso tempo, puoi usare una varietà di colori per dare qualsiasi tonalità desiderata, glitter, madreperla, cere opache e lucide.

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

Intonaco decorativo Sahara o Atacamamolto elegante e relativamente economico. Il materiale applicato alla superficie ricorda le tempeste di sabbia nel deserto. Grazie allo stucco al quarzo e alla base in madreperla, è in grado di dare alle pareti un effetto iridescente sorprendente: ogni volta che l’angolo di illuminazione viene modificato, il muro rifletterà i raggi in un modo nuovo e attirerà l’attenzione di tutti..

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

Africao intonaco decorativo con l’effetto della pelle di rettile – molto efficace, ti consente di ricreare la trama naturale senza danneggiare la vita degli animali. Sembra molto costoso ed esclusivo in interni lussuosi con elementi di fauna selvatica.

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

Finitura cristallo(Crystal-Finish) è un bellissimo intonaco a base di acrilato con cristalli di vetro lucido aggiunti. Tali inclusioni creano un effetto insolito, come se la superficie fosse coperta di velluto con lucentezza, e con un cambiamento nell’angolo di illuminazione, ogni volta sembra diversa. Tale materiale nasconde bene piccoli difetti e lievi irregolarità nei soffitti e nelle pareti..

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

Intonaci simili a tessuti:velluto a coste, velluto, seta. Sembrano molto ricchi negli interni, ma non hanno bisogno della stessa cura dei tessuti naturali. Tali rivestimenti sono forse i più popolari tra gli altri, hanno un aspetto costoso, un costo relativamente basso, una bella lucentezza perlescente e un motivo discreto..

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

L’uso di intonaco decorativo in stanze con un clima speciale

L’atmosfera in cucina e nel bagno non è sempre l’ideale. Frequenti sbalzi di temperatura, un alto grado di umidità e la probabilità di danni meccanici rendono l’uso di materiali di maggiore resistenza nella decorazione di pareti e soffitti. Grazie al fatto che le moderne tecnologie consentono la produzione di intonaco decorativo in grado di resistere a tali carichi, è apparsa un’ottima alternativa a piastrelle e vernici, con l’aiuto della quale la cucina e il bagno diventeranno allo stesso tempo raffinati e pratici. Inoltre, assorbe bene l’umidità, l’aria circola nella stanza, quindi non viene creato alcun effetto serra con intonaci decorativi. Il risultato è un rischio ridotto di sviluppare funghi e muffe.

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

Le sfumature dell’utilizzo di intonaco decorativo sulle pareti della cucina e del bagno:

  1. È necessario scegliere l’intonaco per l’uso in ambienti con un clima speciale (a proposito, questo vale anche per le facciate) su base acrilica. È lei che garantisce una maggiore durata in condizioni estreme..
  2. La preparazione delle pareti per l’intonacatura dovrebbe includere la fase del trattamento superficiale con antisettici speciali e sostanze biocide. Sebbene tali componenti siano già inclusi nell’intonaco, questa procedura è piuttosto preventiva. È inoltre possibile utilizzare intonaci speciali per ristrutturazioni come base per la finitura. Non solo uniforma la superficie, ma protegge anche in modo affidabile pareti e soffitti.
  3. Utilizzare cere per proteggere ulteriormente la superficie della parete. Daranno non solo la lucentezza o la finitura desiderate, ma faciliteranno anche la manutenzione. Successivamente, sarà sufficiente pulire la superficie con un panno umido e acqua saponata per mantenerlo pulito.

Domanda i prezzi o quanto costano le miscele con intonaci decorativi

Ampia la scelta dei cerotti decorativi nei negozi, così ampia è la gamma dei prezzi per loro. E il punto qui non è solo nelle diverse marche di prodotti, quasi tutto conta: il tipo di intonaco, il volume degli imballaggi, le dimensioni dei granuli. Il prezzo approssimativo di tali materiali è compreso tra 70 e 1000 rubli. per 1 kg. Per calcolare il costo del consumo di materiale, è necessario conoscere non solo l’area della superficie da decorare, ma anche lo spessore dello strato applicato. È importante considerare qui che maggiore è la dimensione delle frazioni di miscela, maggiore è il consumo di materiale. Il consumo di materiale può variare da 1 a 5 kg / m2. Di norma, sulla confezione, il produttore indica il consumo e il volume medi della miscela necessari per questo. A ciò si deve aggiungere il costo di cere, glitter e colori..

Intonaco decorativo: un modo per rendere speciale l'interno

Calcola il consumo approssimativo di materiale per una determinata area al fine di scoprire quanto costerà l’arredamento di una stanza o una sezione specifica del muro e moltiplica la quantità di una volta e mezza o due volte se intendi utilizzare i servizi di maestri professionisti di intonaci decorativi. Se preferisci applicare l’intonaco decorativo con le tue mani, leggi il nostro prossimo articolo, in cui troverai le risposte alle domande sull’uso indipendente del materiale. Inoltre, fai scorta di strumenti ausiliari speciali e grande pazienza, perché si tratta di un processo piuttosto dispendioso in termini di tempo..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy