Intonaco decorativo fai da te “Stripes”

Sezioni dell’articolo



In questo articolo, ti diremo in dettaglio e mostreremo come decorare autonomamente le pareti in modo originale utilizzando uno stucco acrilico di avviamento. Imparerai quali materiali e strumenti sono necessari per questo, come preparare la superficie e come lavorare correttamente con il materiale.

Selezione del materiale e strumento

Per eseguire un rivestimento in gesso Strix, sarà necessario il materiale seguente:

  • stucco acrilico di avviamento
  • primer polimerico per pareti impregnanti
  • vernice per pannelli lucida o semi-opaca
  • vernice a base d’acqua
  • vernice acrilica perlescente (argento, oro o altre tonalità)
  • nastro di pittura
  • acqua

Intonaco decorativo fai-da-te

Intonaco decorativo fai-da-te

Lo stucco acrilico viene utilizzato per il motivo che non rilascia l’umidità sul muro così rapidamente e, di conseguenza, non si fissa così rapidamente, cioè entro 15-20 minuti avremo l’opportunità di riparare qualcosa se non ci piace qualcosa. Inoltre, dopo l’essiccazione, le transizioni e le articolazioni non sono praticamente visibili sulla superficie. Per ottenere lo stesso risultato quando applicato con stucchi asciutti, è richiesta molta esperienza..

Sarà necessario il seguente strumento:

  • spatola metallica 450 mm
  • spatola 100 mm
  • spatola decorativa 200 mm
  • spennellare con una setola dura della lenza (per pulire i tappeti)
  • cazzuola
  • maglia a spatola n. 120
  • primer per muro
  • pennello 1,5-2 pollici
  • rullo filettato 180 e 100 mm
  • cuvetta (vassoio per pittura e vernice)
  • stracci (uno straccio semplice, non sintetico, preferibilmente bianco, per non sbiadire)
  • secchio per acqua 10 l

Preparare le pareti

Poiché utilizzerai uno stucco acrilico di base, la preparazione del muro dovrebbe essere eseguita come per la carta da parati, senza difetti importanti come noduli, protuberanze e scheggiature, sono ammessi solo piccoli rischi e graffi. È necessario ispezionare attentamente gli angoli interni, in cui spesso sorgono molti difetti dopo la preparazione, devono essere eliminati.

Prima di eseguire il lavoro principale, le pareti vengono accuratamente innescate e lasciate per 3-4 ore fino a quando il terreno è completamente asciutto.

Il fregio (baguette) deve essere sigillato con nastro adesivo, se è già disponibile. Si consiglia di rimuovere i rivestimenti delle porte, prese e interruttori.

Applicazione texture

L’applicazione della trama “Strix” viene eseguita allo stesso modo di tutti gli altri cerotti decorativi: applichiamo da un angolo all’altro in un solo passaggio, ovvero non è possibile interrompere l’applicazione al centro del muro e continuare il giorno successivo.

Il mastice viene applicato con una spatola metallica a 450 mm dall’angolo dall’alto verso il basso o dal basso verso l’alto, a strisce di 0,8-1 m in modo uniforme con uno spessore dello strato di 2 mm.

Intonaco decorativo fai-da-te

Il pennello che userete per creare la trama deve essere diluito prima di iniziare il lavoro. Dopo aver ritagliato un pisolino della lenza con le forbici a diverse altezze, applicare lo stucco su una piccola sezione del muro, allungare con un pennello. Guarda il muro e presta attenzione a quei punti in cui la striscia si è rivelata troppo larga, in tali punti la pila deve essere diluita di nuovo. E così via fino a quando non ti piace la trama.

Successivamente, le strisce verticali vengono disegnate lungo lo stucco con un pennello in modo uniforme e senza una forte pressione. Piccoli movimenti ondulatori possono essere eseguiti.

Intonaco decorativo fai-da-te

Prova a tracciare una linea dall’alto verso il basso alla volta, massimo 2 volte. Per non vedere i giunti sulle strisce, non tagliare le linee adiacenti alla stessa altezza, fare uno scostamento di 20-30 cm. Stucco che si raccoglierà sul pennello, far cadere lo stucco, che si raccoglierà sul pennello, in un secchio con stucco, dopo averlo miscelato verrà riutilizzato.

Intonaco decorativo fai-da-te

Quando si spazza con il pennello, cambiare la sua posizione di 180 gradi. E quindi le linee adiacenti non saranno le stesse. Dopo aver applicato le strisce, devi aspettare 5-10 minuti, quindi utilizzare una spatola decorativa per andare oltre la trama con lievi dentellature per levigare leggermente l’intera superficie.

Intonaco decorativo fai-da-te

È necessario lavorare con una cazzuola come con un pennello: dall’alto verso il basso, fare delle pause adiacenti con un offset di 20-30 cm e pulire regolarmente lo stucco accumulato dall’utensile. Altrimenti, può tirare con sé lo stucco dal muro, che è molto difficile da riparare. Dopo un’ora, questa procedura deve essere ripetuta, ma con grande sforzo..

Intonaco decorativo fai-da-te

L’applicazione deve essere eseguita lo stesso giorno su pareti parallele, la parete adiacente viene applicata dopo che la parete adiacente si è asciugata. Questo viene fatto per non entrare accidentalmente nella trama finita ed è stato possibile rimuovere lo stucco che è stato accidentalmente ottenuto dalla parete asciutta.

Dopo che tutte le pareti sono completamente asciutte, e questo non è meno di un giorno, lo stucco acrilico si asciuga più a lungo che a secco, le pareti dovranno essere strofinate un po ‘con una rete a spatola per rimuovere piccoli afflussi e protuberanze sporgenti dopo aver applicato la trama, quindi spazzare l’intera superficie della parete con un panno asciutto. Il muro è pronto per la pittura.

Pittura e verniciatura di pareti

Dopo aver scelto il colore della vernice, puoi iniziare a dipingere il muro. Per fare questo, applicare la vernice uniformemente su tutta la superficie del muro con un rullo di filo da 180 mm, dipingere negli angoli e punti difficili da raggiungere con un pennello. Se necessario, applicare la vernice in due strati, i rischi formati dal pennello non devono essere completamente verniciati, in futuro saranno verniciati con madreperla. Dopo aver dipinto il muro e averlo asciugato (almeno 4 ore), applicare uno strato di vernice per pannelli. Questa vernice è buona perché non ha un odore sgradevole, non è tossica e il tempo di asciugatura è molto più breve (4-6 ore). Applichiamo anche la vernice con un rullo filettato da 180 mm.

Intonaco decorativo fai-da-te

L’ultima fase rimane: l’applicazione della vernice perlescente. Per questo usiamo un rullo da 100 mm e uno straccio. Applicare la vernice acrilica madreperla a base d’acqua sul muro con un rullo e un pennello. Si consiglia di pre-diluire la vernice aggiungendo circa il 20% di acqua in volume di vernice e mescolare accuratamente. Pertanto, la vernice non formerà confini chiari ai bordi. La madreperla viene applicata in piccole aree di 0,3-0,5 m2 e martellato con cura in tutti i rischi.

Subito dopo, prendiamo uno straccio, lo inumidiamo in acqua, lo strizziamo e rimuoviamo la madreperla nella direzione dei segni.

La superficie viene pulita fino a quando non rimuoviamo la vernice in eccesso, per questo è consigliabile sciacquare gli stracci più spesso in acqua e strizzare bene.

Negli angoli in cui la madreperla è difficile da pulire, basta far scorrere lo straccio su una spatola da 100 mm.

Intonaco decorativo fai-da-te

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy