Finestre con doppi vetri autopulenti

Ogni casalinga sogna di avere finestre nel suo appartamento o casa che non richiedono lavaggi frequenti. Oggi questo sogno sta diventando realtà, e tutto grazie al fatto che ora i produttori di finestre in plastica hanno iniziato a produrre finestre a doppi vetri con un rivestimento autopulente.

Che cos’è un’unità di vetro? Un’unità a doppi vetri è un prodotto sigillato, costituito da diversi vetri, fissati insieme da telai e un sigillante e riempiti di aria secca o di un gas inerte speciale. Tuttavia, gli sviluppatori di finestre a doppi vetri non si sono fermati nei loro sviluppi, ma sono andati molto oltre: hanno creato finestre a doppi vetri con un rivestimento autopulente sul vetro esterno..

Il vetro autopulente è stato presentato al pubblico per la prima volta nel 2001 e ha trovato quasi immediatamente i suoi clienti. Nella produzione di unità di vetro così moderne, il vetro è rivestito con un sottile film di ossido di titanio, che ha la proprietà di attrarre l’acqua. Con l’aiuto di questo film, tutto lo sporco e la polvere che cadono sul vetro si rompono e, perdendo tutte le sue proprietà “attaccanti”, vengono portati via dal vento, lavati via dalla pioggia o semplicemente cadono. Gli occhiali rimangono trasparenti con una tinta leggermente bluastra. Le finestre vengono pulite continuamente, sono assolutamente sicure per la salute umana, ovvero rispettose dell’ambiente.

Finestre con doppi vetri autopulenti

Il processo di pulizia delle finestre con finestre a doppi vetri autopulenti avviene in due fasi:

  1. Lo speciale rivestimento reagisce con i raggi del sole e inizia a rompere le impurità che si trovano all’esterno della finestra, come sporco naturale e composti chimici artificiali (gas di scarico, polvere di cemento, gomma, ecc.).
  2. Lo sporco diviso da un rivestimento speciale viene rimosso dalle precipitazioni atmosferiche (pioggia, rugiada, neve). Anche con una piccola quantità di precipitazioni, il vetro diventa pulito e trasparente.

Le finestre autopulenti vengono utilizzate principalmente in vetrine, giardini d’inverno, per facciate vetrate, tetti, serre, principalmente in quei luoghi in cui la pulizia è difficile o per qualche motivo impossibile. Molte organizzazioni hanno già iniziato a utilizzare finestre a doppi vetri con un rivestimento autopulente, poiché ciò consente di risparmiare sulla pulizia delle finestre, il lavoro principale sarà svolto da sole, pioggia, aria.

Finestre con doppi vetri autopulenti

La durata del rivestimento autopulente è di 20 anni. È inoltre necessario sapere che quando si utilizza una finestra con un rivestimento autopulente, non è possibile esercitare alcuno stress meccanico su di esso, utilizzare varie cere e lubrificanti al silicone per pulirlo. Dopo aver installato l’unità di vetro autopulente, dopo circa una settimana, deve essere pulita con un panno morbido o una spugna imbevuti di soluzione di sapone o in un detergente speciale per finestre in PVC. Quando si utilizzano tali finestre con doppi vetri, è comunque necessaria una pulizia rara delle finestre; in caso di clima secco, caldo, estivo, il vetro deve essere innaffiato con acqua per avviare il meccanismo autopulente. Questo bicchiere è semplicemente perfetto. Può essere installato sia in verticale che in orizzontale, e anche in un angolo, ma non è adatto per l’installazione interna.

Il rivestimento, che viene applicato al vetro, non si sbiadisce nel tempo e conserva tutte le sue qualità efficaci per lungo tempo. Le ore di luce del giorno o il tempo soleggiato e piovoso sono sufficienti per iniziare l’autopulizia. Naturalmente, il costo di tali finestre con doppi vetri è del 35-45 percento più costoso di quelle ordinarie, ma consente di risparmiare tempo e denaro per la pulizia delle finestre.

Finestre con doppi vetri autopulenti

Vantaggi delle vetrate isolanti autopulenti

I principali vantaggi di questi tipi di finestre con doppi vetri includono:

  1. L’unità di vetro ha un’alta resa cromatica, grazie al vetro trasparente come risultato dell’autopulizia.
  2. Quando si puliscono le finestre, non è necessario utilizzare prodotti speciali, è possibile semplicemente versare acqua da un tubo.
  3. La durata del rivestimento autopulente e del vetro è la stessa.
  4. Non rimangono strisce e macchie quando si asciuga.
  5. Risparmio di tempo e denaro per la pulizia dei vetri delle finestre.
  6. Graffi e abrasioni non influiscono sulle proprietà autopulenti, solo in caso di violazione dell’integrità del vetro, ovvero in caso di rottura, è necessaria la sostituzione.
  7. La composizione è ecologica, sicura e innocua per la salute umana.

Svantaggi delle vetrate isolanti autopulenti

Il principale svantaggio di tale unità di vetro è che è in grado di distruggere solo composti organici, ma se il vetro è macchiato con vernice, vernice o altro composto inorganico, il rivestimento autopulente non funzionerà..

Per qualche motivo, devi ricorrere alla pulizia manuale di finestre con doppi vetri, questo accade nei casi in cui finestre di plastica sono installate in aree ad alto inquinamento, vicino a fabbriche, autostrade, fabbriche e luoghi di congestione del traffico. Pertanto, il tasso di contaminazione supera il tasso di scissione dello sporco con uno speciale rivestimento e impedisce ai raggi UV di entrare in contatto con lo strato autopulente. Affinché il rivestimento autopulente funzioni di nuovo, è necessario pulirlo con un panno inumidito con acqua e sapone.

Finestre con doppi vetri autopulenti

È necessario sapere che quando si sceglie un’unità di vetro autopulente, è necessario tenere conto delle proprietà dei nastri di tenuta e dei materiali isolanti utilizzati durante l’installazione.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy