Confini dello sfondo: come scegliere e utilizzare

I bordi della carta da parati sono spesso usati come ulteriore elemento decorativo che completa il design degli interni. Mentre alcuni possono considerarli una finitura obsoleta, i bordi della carta da parati sono ancora popolari. Il nostro sito di suggerimenti te ne parlerà nel modo più dettagliato possibile..

Confini dello sfondo: come scegliere e utilizzare

I bordi sono semplicemente strisce di carta da parati, molto spesso con un motivo. I produttori spesso producono bordi specifici per ogni tipo di carta da parati, offrendo combinazioni già pronte che si completano a vicenda. Pertanto, di solito non ci sono problemi con la scelta dei bordi: il negozio è sempre pronto a offrire strisce solo per lo sfondo che hai scelto. Tuttavia, puoi sempre scegliere un’altra opzione dal vasto catalogo di produttori.

Confini dello sfondo: come scegliere e utilizzare

Come la carta da parati, i bordi sono carta, tessuto non tessuto, vinile e carte da parati in acrilico, fibra di vetro e tessuto. Di conseguenza, è necessario selezionare il bordo per il tipo di carta da parati selezionata per la finitura delle pareti..

Confini dello sfondo: come scegliere e utilizzare

Confini dello sfondo: come scegliere e utilizzare

Confini dello sfondo: come scegliere e utilizzare

Confini dello sfondo: come scegliere e utilizzare

Esistono diversi modi per utilizzare un bordo per lo sfondo:

  • Stick in alto, all’incrocio tra soffitto e parete. In questo caso, il cordolo sostituirà il battiscopa e nasconderà il bordo superiore della carta da parati, completando l’immagine. Il soffitto dovrebbe essere abbastanza alto, poiché il cordolo è in grado di rendere visivamente la stanza leggermente più bassa.
  • Ad un’altezza di 1/3 del pavimento. Sì, esattamente a quell’altezza. Non in mezzo al muro! Se si incolla il bordo rigorosamente al centro del muro, la stanza sembrerà più bassa, sembrerà tagliata. Pertanto, un’altezza di 1/3 dal pavimento è ottimale..
  • Come bordo per i pannelli di carta da parati. Sarà una specie di dipinto sul muro..
  • Intorno alle aperture di porte e finestre per evidenziarle.
  • In verticale lungo l’intera altezza del muro. Questa tecnica aiuta a suddividere in zone lo spazio e ancorare due tipi di carta da parati, se utilizzati sulla stessa parete..
  • Nella parte inferiore del muro, davanti o al posto del battiscopa. Questo a volte viene fatto se hanno commesso un errore con le dimensioni delle strisce di carta da parati e c’è un vuoto evidente sotto.

Confini dello sfondo: come scegliere e utilizzare

Se il bordo è incollato sul fondo del muro, vengono tradizionalmente utilizzati due tipi di carta da parati. E la striscia selezionata li collega, rendendo armoniosa la transizione. Secondo gli esperti, questo approccio ha una funzione pratica oltre a quella estetica. Nella parte inferiore del muro, la carta da parati di solito si consuma più velocemente. E se c’è un bordo, solo la parte inferiore può essere incollata di nuovo.

Confini dello sfondo: come scegliere e utilizzare

Esistono tre tipi di bordi per lo sfondo:

  1. Autoadesiva. Nient’altro è necessario, basta staccare lo strato posteriore e attaccare al muro.
  2. Su base adesiva. Devono essere inumiditi con acqua prima di attaccare al muro.
  3. I soliti sono vinile, tessuto non tessuto, carta e così via. Sono incollati sulla colla per carta da parati, la tecnologia è la stessa della carta da parati stessa. Hai solo bisogno di acquistare la colla appositamente per il tipo di bordo selezionato.

Se la striscia scorre chiaramente lungo il perimetro del soffitto, ma incollarla esattamente non sarà difficile. Ma nel caso di posizionare il bordo nella parte inferiore del muro o in verticale, dovrai prima prendere le misure e fare i segni in modo che la striscia sia perfettamente uniforme.

Confini dello sfondo: come scegliere e utilizzare

Confini dello sfondo: come scegliere e utilizzare

La larghezza del bordo della carta da parati può essere molto diversa: da 2 centimetri alle dimensioni della carta da parati tradizionale. Il rotolo standard è lungo 5 e 10 metri. Ci sono bordi in rilievo e lisci, modellati e solidi.

I progettisti sono sicuri che i bordi modellati debbano essere utilizzati insieme a uno sfondo semplice. Molti produttori offrono la seguente opzione – il motivo sullo sfondo è piccolo e sul bordo per loro – lo stesso, ma più grande e più evidente.

Importante! Molto spesso, il bordo viene incollato direttamente sulla carta da parati stessa. Devi aspettare che si asciughino! Il bordo è incollato al giunto solo con una carta da parati spessa, ad esempio, realizzata in vinile espanso. O con carta da parati in rilievo.

Confini dello sfondo: come scegliere e utilizzare

I bordi per la carta da parati sono economici, più economici della decorazione stessa. E possono sembrare molto eleganti. Non per niente le collezioni di molte carte da parati di design offrono combinazioni già pronte con bordi. Ciò significa che questa opzione di interior design è ancora rilevante..

Il portale ha parlato in dettaglio di come incollare correttamente lo sfondo da soli, senza assistenti..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy