Come isolare una porta d’ingresso di metallo

Sezioni dell’articolo



Le pesanti porte in acciaio diventeranno molto pulite e calde se sei perplesso dalla produzione di lastre decorative e isolamento a nido d’ape. Oggi parleremo del raffinamento di una semplice porta di metallo per ottenere elevate qualità estetiche, isolamento, eliminazione della condensa e congelamento del ghiaccio sull’anta..

Come isolare una porta d'ingresso di metallo

Requisiti per la costruzione di porte

Nei tentativi di scaldarsi in casa, spesso ricorrono a metodi che non danno un effetto tangibile o portano persino conseguenze negative. Quando parliamo dell’isolamento della porta d’ingresso, intendiamo una partizione piuttosto sottile, è quasi impossibile eliminare completamente il deflusso di calore attraverso di essa. Pertanto, l’isolamento dovrebbe essere il più efficace possibile..

Facciamo subito una prenotazione che non tutte le porte possono essere isolate bene. La costruzione standard dell’anta – telaio angolare in lamiera e acciaio – è ideale per l’isolamento. È importante solo che gli angoli di questo telaio siano posizionati senza distorsione spaziale: i bordi degli scaffali devono trovarsi sullo stesso piano, senza differenze di livello superiori a 1–1,5 mm. Nelle saldature di raccordo, specialmente nella parte inferiore, dovrebbero essere previsti dei vuoti tecnologici..

Porta d'ingresso in metallo

Particolare attenzione deve essere prestata per garantire che non vi siano strutture aggiuntive all’interno del telaio. Se le barre intermedie sono un tentativo di migliorare le caratteristiche di resistenza del web, non c’è nulla da fare. Ma l’isolamento ne risentirà notevolmente: le nervature d’acciaio di rigidità sono ponti di freddo stabili.

Sviluppo del sistema di fissaggio

L’isolamento della porta include stucco e striscia decorativa. Con il fissaggio del riempitivo, non sorgeranno difficoltà se si selezionano materiali che mantengono bene la loro forma e con una densità sufficientemente elevata. Un tale inserto, inserito tra la lamiera di acciaio e il cuscinetto, rimarrà intatto per decenni. È più difficile sviluppare un sistema di alta qualità per fissare il rivestimento alla struttura in acciaio.

Come isolare una porta d'ingresso di metallo

Qui dovrai aggiungere un perimetro interno al telaio, composto da quattro assi di legno larghe 40 mm e spesse 20-25 mm, preferibilmente calibrate. L’anta della porta deve essere rimossa e posizionata con il rovescio rivolto verso l’alto, assicurarsi che i bordi del telaio siano piatti, se necessario, rettificare le parti sporgenti. Non essere pigro: esegui il restauro e applica un rivestimento protettivo sul metallo. Poiché la superficie posteriore rimarrà incustodita, fare tutto secondo le regole: pulizia, convertitore, sgrassaggio, primer e un paio di strati di smalto nitro.

Dall’interno, lungo il contorno degli angoli, applicare schiuma di poliuretano con uno strato sufficientemente spesso. Premendo una stecca piatta contro il telaio in acciaio, affondare le assi di legno nella schiuma in modo che i loro bordi superiori siano a filo con il telaio in tela e uno strato di schiuma di circa 2-3 mm rimane tra la striscia e l’angolo. Quindi affondare la cornice di legno di un altro 1,5-2 mm più in profondità, inserendo i trucioli sotto la regola.

Isolamento di una porta di metallo d'ingresso

Quando la schiuma si asciuga, praticare dei fori all’esterno dell’angolo e serrare il legno al telaio con viti o bulloni. Per riferimento: nella fabbricazione di porte, i perni sono saldati in anticipo per nascondere i punti di attacco. Per isolare l’area delle serrature, inserire una manica da un tubo da 50 mm di fognatura tra il corpo della serratura e la tela e riempire lo spazio con schiuma poliuretanica. Dall’interno, è possibile coprire il blocco con un pad EPS o PUR. Non resta che tagliare la schiuma in eccesso e la porta sarà pronta per ulteriori lavori..

Dove e quale pad ottenere

L’opzione migliore per il rivestimento interno di una porta d’ingresso è una piastra in MDF con una trama e un colore abbinati alla battiscopa nel corridoio. Tale sovrapposizione può essere fatta su ordinazione nella maggior parte delle aziende di mobili, il prezzo medio è di 1-5 mila rubli per m22. Costa un po ‘di più applicare un motivo o una copertina con una pellicola acrilica.

Produzione di pannelli in MDF per porte

La piastra di copertura è realizzata in modo tale che i suoi bordi escano a filo con l’angolo di inquadratura in acciaio, in altre parole, MDF copre completamente i bordi degli angoli. È auspicabile che la sovrapposizione abbia una copertura decorativa al rovescio e che i bordi siano levigati con uno smusso.

Di fronte alla porta con pannelli in mdf

È possibile utilizzare qualsiasi sistema di raccordo interno anziché una sovrapposizione. Un sandwich di plastica con un’anima in poliuretano si adatta bene: esso, come MDF, è di per sé un buon isolamento.

In questo caso, dovrai posizionare la sovrapposizione completamente all’interno della cornice dell’inquadratura e questo è il principale svantaggio del metodo. I bordi degli angoli saranno visibili, la giunzione dovrà essere sigillata e le strisce di fissaggio saranno ulteriormente incassate dallo spessore del profilo di partenza.

Rivestimento della porta d'ingresso fai-da-te

Dovrai anche aggiungere alcune travi ipotecarie per collegare il sandwich e organizzare un mutuo per collegare l’hardware della serratura. Di solito sono sufficienti due doghe a 65 cm dal fondo e dalla parte superiore della porta, fissate a filo con la struttura in legno con angoli in acciaio. Nelle porte di larghezza superiore a un metro, sarà necessario installare staffe intermedie per il fissaggio di traverse del telaio aggiuntive. Nel caso più semplice, si tratta di brevi sezioni ordinarie dell’angolo, saldate alla tela dall’interno verso l’esterno. Le assi sono fissate ad esse con lo stesso metodo usato per un telaio di legno – con viti autofilettanti con pre-atterraggio su schiuma.

Materiali isolanti

Il problema principale con l’isolamento della porta è la formazione di condensa sull’anta. Per l’acciaio verniciato, l’umidità è relativamente innocua, ma può giocare uno scherzo crudele con un isolamento lento. Di solito, almeno un certo senso di ammollo periodico della lana minerale viene conservato solo nei primi 2-3 anni di funzionamento, quindi il riempitivo deve essere sostituito.

Polistirene espanso e schiuma poliuretanica

Per evitare l’effetto della condensa, è possibile utilizzare materiali polimerici: schiuma di poliuretano, PIR o schiuma di polistirene estruso. Il polistirene più economico è poco adatto: tende ad assorbire l’umidità, dando la possibilità di muffa e sviluppo di muffa.

L’isolamento della lastra è molto facile da usare. È incollato in frammenti separati su una piccola quantità di schiuma poliuretanica. Possono esserci più livelli con qualsiasi ordine di sovrapposizione. Sono importanti solo due punti:

  1. L’isolamento non deve sporgere sopra le doghe di legno.
  2. Tutti i vuoti devono essere riempiti con cura con schiuma poliuretanica..

Isolamento di una porta di metallo d'ingresso

Anche l’isolamento minerale può essere utilizzato, se adeguatamente preparato. Di solito, due tappeti rettangolari vengono tagliati per una porta con una dimensione totale di 20-30 mm in più rispetto allo spazio interno. Ogni blocco di isolamento è avvolto in una busta in film di poliammide, le cuciture sono ordinatamente nascoste e incollate con nastro adesivo. All’interno, devono essere disposte 2-3 bustine con gel di silice per assorbire l’umidità residua che è penetrata nel cotone durante l’imballaggio.

Raccordo, montaggio, inserimento raccordi

Per montare la sovrapposizione, deve essere orientata sul telaio, ottenendo gli stessi rientri su tutti i lati. Premendo la lastra con oppressione, praticare un foro di 4 mm negli angoli diagonalmente opposti, quindi fare una svasatura sotto la conferma del mobile. Dopo aver fissato il rivestimento al telaio di legno in due punti, forare gli angoli rimanenti e serrarli, quindi rimuovere l’oppressione e aggiungere elementi di fissaggio attorno al perimetro con incrementi di 40 mm.

Ora la giunzione del rivestimento deve essere sigillata, viene eseguita in questo modo: le conferme vengono svitate, l’MDF viene rimosso, un ritaglio di foglio di schiuma delle dimensioni corrispondenti viene posato all’interno del telaio su doghe di legno. Quindi la piastra deve essere riportata al suo posto e gli elementi di fissaggio devono essere avvitati indietro.

Per la fabbricazione di fori tecnologici per l’installazione di un occhiello, una maniglia e sovrapposizioni decorative per serrature, i loro centri sono contrassegnati dal lato della strada con un lungo trapano. Viene praticato un foro sotto lo spioncino con una corona, quindi avvitare il manicotto di montaggio e al suo interno – lo spioncino stesso.

Installazione dello spioncino della porta

I ritagli per le serrature possono essere realizzati attaccando una sovrapposizione decorativa sul lato aggraffato – di solito è abbastanza ampia da consentire un foro con un margine. Lo stesso principio funziona con l’impugnatura e con le larve di blocco del perno, ma con un piccolo avvertimento: la larva dovrà ancora essere temporaneamente estratta, mentre il blocco della leva ha un foro abbastanza largo al centro.

Installazione di una serratura sulla porta d'ingresso

Elimina il soffio

Rimane un piccolo tocco: eliminare il soffio della porta sigillando il vestibolo. Per questo vengono utilizzate strisce sigillanti autoadesive, è auspicabile che siano di gomma e a doppia fila. Lo schema ottimale dell’adesivo con la formazione di un doppio vestibolo è il seguente:

  1. La parte posteriore del web viene pulita e sgrassata.
  2. Una striscia a doppia fila è incollata attorno al perimetro.
  3. Una controbanda è attaccata ad essa su piccole palline di plastilina in modo tale che uno dei lati sia orientato tra due opposti.

Guarnizione della porta anteriore

Dopo che anche le false superfici del telaio della porta sono state pulite e sgrassate, i film protettivi vengono rimossi dalla superficie adesiva. La porta ora deve essere delicatamente chiusa e premuta, mentre le strisce opposte si attaccheranno saldamente e le palline di plastilina rimarranno facilmente dietro.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy