Come installare un rubinetto in cucina e in bagno

Sezioni dell’articolo



Guida dettagliata all’installazione di un rubinetto in cucina e in bagno. Scoprirai quali strumenti e materiali sono necessari per questo, oltre a come posizionare in modo indipendente le prese d’acqua sulle piastrelle di ceramica..

Come installare un rubinetto in cucina e in bagno

Ogni miscelatore è progettato per funzionare in tandem con un dispositivo idraulico specifico: lavandino, lavabo, doccia, bidet o vasca. Tuttavia, non ha senso considerare tutte le opzioni di installazione, poiché il processo stesso, nonostante la varietà di progetti, non è molto diverso. Ad esempio, l’installazione di un miscelatore su un lavello della cucina è la stessa di un lavandino in un bagno. Pertanto, ci concentreremo sui punti principali, dopo aver affrontato i quali, non sarà difficile dominare il resto.

Installare un rubinetto in cucina

Il rubinetto della cucina è facile da installare. Ciò non richiede materiali aggiuntivi o capacità di imballaggio del filo: i tubi completi sono già dotati di O-ring e guarnizioni. Degli strumenti, avrai bisogno di una chiave a forchetta regolabile e sottile di piccole dimensioni (molto spesso 11, meno spesso 10 e 13). Il compito sarà molto più semplice se il lavandino non è ancora fissato a un mobile o piano di lavoro. In questo caso, la procedura è la seguente:

  1. Assicurarsi che i tubi siano abbastanza lunghi prima di iniziare il lavoro. Se necessario, sostituiscili con altri più lunghi, ma non troppo: ricorda di evitare sia tensioni eccessive che curve significative.
  2. Posizionare la guarnizione sul supporto del miscelatore.
  3. Inseriscilo nel foro sul lato del lavandino, metti una guarnizione sul retro della filettatura e avvita il dado di fissaggio.
  4. Orientare il miscelatore come richiesto e quindi serrare il dado. Assicurarsi che sia saldamente in posizione e non si attorcigli quando si gira il beccuccio o si lavora sulle maniglie.
  5. Collegare la tubazione fornita ai fori di riempimento. Sarà più conveniente se prima avviti il ​​tubo con un raccordo corto e poi con uno lungo. Non è necessario compiere sforzi significativi: è meglio stringere leggermente se perde, piuttosto che rompere il filo o danneggiare gli O-ring. Quale dei tubi flessibili mettere su acqua calda e quale su acqua fredda – nessuna differenza. Di solito sono intercambiabili, come evidenziato dai segni intrecciati rossi e blu.
  6. Riposizionare il lavandino, ma non ripararlo ancora; collegare i tubi alla rete idrica. Anche qui non è necessario molto sforzo: puoi rompere il dado e danneggiare la guarnizione..
  7. Aprire i rubinetti e assicurarsi che i collegamenti siano serrati. In caso di perdite, serrare i dadi e i raccordi, quindi fissare il lavandino..

Come installare un rubinetto in cucina e in bagno

Come installare un rubinetto in cucina e in bagno

Il processo diventa un po ‘più complicato se il lavandino è già installato ed è problematico rimuoverlo o spostare i mobili su cui si trova. La cosa più difficile in questo caso è collegare l’eyeliner al miscelatore, poiché la ciotola del lavandino e la limitazione dello spazio interferiranno. Tuttavia, l’attività può essere semplificata modificando leggermente l’ordine delle azioni..

Come installare un rubinetto in cucina e in bagno

Collegare il tubo con il raccordo corto prima che il rubinetto sia fissato e spingere l’estremità libera attraverso il foro nel lavandino. Quindi mettici sopra una guarnizione, un dado di fissaggio dal basso e passa attraverso il secondo tubo. Tirare il raccordo verso l’esterno, mentre la guarnizione e i dispositivi di fissaggio non andranno da nessuna parte, ma si bloccheranno sui dadi del rivestimento. Dopo aver avvitato anche questo tubo, fissare il miscelatore e collegarlo ai tubi di alimentazione dell’acqua.

Come installare un rubinetto in cucina e in bagno

Installazione di un miscelatore a parete in bagno

Nonostante il nome, questa struttura non è installata sul muro stesso, ma sui raccordi angolari dei tubi dell’acqua. Poiché la distanza tra loro non coincide sempre con la distanza centrale del miscelatore, l’installazione viene generalmente eseguita utilizzando eccentrici. Questi sono prodotti sagomati a capezzolo piegato. Di solito sono inclusi nel kit insieme a tutti i distanziali richiesti..

Opzione 1: con eccentrici

Montare a mano tutte le parti del mixer prima dell’installazione per verificare la facilità con cui i collegamenti filettati possono essere. Quindi, procedi come segue:

  1. Avvolgi il filo da mezzo pollice degli eccentrici con il pre-avvolgimento. Il nastro fum non è adatto a questo, perché sarà necessario regolarne la posizione. Quindi è meglio usare filo idraulico o lino.
  2. Avvitare gli eccentrici nelle prese dell’acqua usando un tubo (gas) o una chiave a forchetta, adatti alle dimensioni, e mettere schermi su di essi.
  3. Portare il miscelatore agli eccentrici e regolarne la posizione in modo che i dadi di fissaggio si avvitino liberamente e senza distorsioni, e il corpo del dispositivo sia orizzontale. La regolazione può essere effettuata ad occhio, ma se hai bisogno di una precisione perfetta, usa un piccolo livello di edificio.
  4. Inserire i distanziali nei dadi e fissare il miscelatore agli eccentrici. Si consiglia di farlo con una chiave inglese con le labbra morbide per non graffiare la superficie cromata. Stringere i dadi alternativamente per evitare l’inclinazione. Non stringere troppo: danneggiare la guarnizione.
  5. Avvitare il resto delle parti al corpo del rubinetto: beccuccio, supporto per doccetta e su di esso un tubo flessibile per doccia, sigillando i collegamenti con le guarnizioni del kit.
  6. Fai scorrere l’acqua nel miscelatore e assicurati che non ci siano perdite da nessuna parte. Stringere i dadi o reimballare i fili eccentrici se necessario.

Come installare un rubinetto in cucina e in bagno

Come installare un rubinetto in cucina e in bagno

Come installare un rubinetto in cucina e in bagno

Opzione 2: nessun eccentrico

Il principale svantaggio del metodo sopra descritto è che il risultato del lavoro non sembra molto esteticamente piacevole. A causa della lunghezza degli eccentrici, l’intera struttura si trova a una notevole distanza dal muro, quindi gli schermi decorativi sembrano un po ‘ridicoli e nascondono poco. Pertanto, se gli assi del mixer coincidono con i tubi, è meglio usare non eccentrici, ma adattatori H-H con? “Acceso?”.

Se non c’è corrispondenza, è possibile installare le prese dell’acqua da soli. Sono fabbricati per tutti i tipi di tubi, sia come prodotti separati che insieme a una piastra di montaggio. La prima opzione è esteticamente più piacevole, poiché le prese d’acqua installate separatamente sono quasi completamente coperte da schermi. Tuttavia, potrebbero esserci problemi con l’accuratezza dell’installazione: il minimo scivolamento del trapano – ed eccentrici sono indispensabili. L’opzione con una barra sembra preferibile, poiché la distanza richiesta è già stata verificata lì – 150 mm. Tuttavia, non sembra molto bello e ci sono momenti in cui i produttori sono imprecisi. Quindi al momento dell’acquisto è meglio provare immediatamente la barra per il mixer. A te la scelta, ma considereremo il caso più difficile: l’installazione di prese d’acqua separate su piastrelle di ceramica. Così:

  1. Decidi l’altezza di installazione. La distanza consigliata dal pavimento è di 70-120 cm e dipende dal design e dallo scopo del miscelatore: con un beccuccio reversibile, progettato per funzionare su una vasca da bagno e un lavandino sono posizionati più in alto, e con un beccuccio fisso o corto – inferiore.
  2. Colla 1–2 (a seconda della larghezza) strisce orizzontali di 20 cm di un cerotto normale nel punto prescelto e usa una livella per disegnare una linea retta con una matita.
  3. A mano e senza avvolgimento, avvitare le prese d’acqua attraverso gli adattatori al miscelatore, quindi fissarli con la base all’intonaco in modo che i fori di montaggio laterali coincidano con la linea disegnata; segna tutti i buchi con una matita.
  4. Inserire un trapano da 6 mm per piastrelle in un trapano o perforatore e alla velocità più bassa, con una pressione minima sull’utensile, praticare i fori contrassegnati nella piastrella. L’intonaco impedirà al trapano di scivolare, quindi non dovrebbero esserci problemi.
  5. Con un trapano della stessa misura, approfondisci attentamente i fori di qualche centimetro in più, quindi inserisci i tasselli in essi.
  6. Collegare le prese d’acqua alla parete con viti, fornire acqua ad esse e avvitare gli adattatori. In questo caso, è possibile utilizzare FUM, poiché non è necessario il posizionamento.

Ulteriori azioni sono descritte sopra.

Installazione del miscelatore sul lato del bagno

Esistono diversi modelli di miscelatori progettati per l’installazione direttamente sulla vasca. Tuttavia, la possibilità della loro installazione in ciascun caso specifico è limitata dal numero di fori nel cerchio. Tuttavia, quasi tutti i modelli sono adatti per un bagno acrilico, poiché non è difficile perforare con una corona. Ad esempio, l’installazione di un mixer con quattro fori.

Come installare un rubinetto in cucina e in bagno

  1. Praticare dei fori nel cerchio, osservando la distanza consigliata dal produttore, quindi pulirli accuratamente.
  2. In uno dei fori esterni – a tua discrezione – fissa il nido per l’annaffiatoio posizionando i distanziali su entrambi i lati.
  3. Inserire il corpo del miscelatore nel mezzo dei tre fori liberi sul lato inferiore del cerchione e avvitare il beccuccio su di esso, senza dimenticare le guarnizioni; fissare la struttura con il dado di fissaggio.
  4. Allo stesso modo, installare i rubinetti dell’acqua calda e fredda nei fori rimanenti, quindi utilizzare il tubo flessibile in dotazione per collegarli al miscelatore.
  5. Utilizzare tubi lunghi per collegare entrambi i rubinetti all’alimentazione idrica appropriata.
  6. Collegare la doccia al miscelatore e con attenzione, cercando di non piegare l’eyeliner, mettere il bagno in posizione.

Come installare un rubinetto in cucina e in bagno

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy