Come riparare una lavatrice da soli

Come riparare una lavatrice da soli

La macchina sbuffa, si incrina, ma il livello dell’acqua non scende. Inizi freneticamente a cercare i telefoni dei seminari, chiami e spieghi al maestro i sintomi di un guasto, in risposta ti dicono “tutto è chiaro, la pompa è coperta, devi cambiarla e costerà almeno 3-4000 per andare a casa”. “Dove posso trovarlo?” e la garanzia è già terminata!

Voglio condividere con te la mia esperienza nel risolvere questo fastidioso problema nel più breve tempo possibile e il costo dell’intera riparazione ti costerà il massimo per l’acquisto di una buona colla o un saldatore, questo è il massimo!

Vi presento le istruzioni dettagliate e illustrate per la riparazione di una pompa dell’acqua (pompa) di una lavatrice!

Quindi, prima di tutto: se non hai mai pulito la collezione di filtri, ti consiglio di prendere le istruzioni per la macchina da scrivere e trovare questa sezione in essa. Con esso, scoprirai dove la tua macchina ha un filtro e una pompa, rispettivamente.

Come riparare una lavatrice da soliApri il pannello decorativo, dietro al quale si trova il coperchio del filtro, ma non aprire il coperchio.

Perché la macchina è ancora piena d’acqua, come drenarla? – tu chiedi. Per fare ciò, è necessario spostare la macchina lontano dal muro, perché è necessario raggiungere il tubo di scarico. Capito cosa? “Tutto geniale è semplice” e gli ingegneri che hanno progettato la tua macchina lo sapevano, ecco il principio di una tenuta d’acqua e nient’altro, nessuna valvola. Per drenare l’acqua, abbiamo bisogno di un cacciavite Phillips per svitare una vite autofilettante con la quale il tubo viene tenuto ad un’altezza di 60 cm dal pavimento. Ora che il tubo viene rilasciato, dreniamo facilmente l’acqua nello scarico delle fognature semplicemente abbassandolo al pavimento (a meno che, naturalmente, lo scarico non sia più alto di 10-15 cm dal pavimento, se è necessaria una vasca più in alto), periodicamente il tubo deve essere sollevato per un migliore flusso d’acqua. Quando l’acqua ha smesso di gorgogliare nel tubo, significa che l’abbiamo scaricato. C’è ancora dell’acqua nella pompa, quindi prepara uno straccio.

Come riparare una lavatrice da soli

Come riparare una lavatrice da soliOra apriamo il coperchio del filtro, mettiamo uno straccio, guardiamo dentro e vediamo la girante della pompa, ecco il colpevole del guasto.

A proposito, determineremo se è rotto o no, ma raramente è possibile farlo solo mediante ispezione visiva, quindi prendiamo un cacciavite e proviamo a girare la girante in qualsiasi direzione, ma senza allontanarla da noi stessi. Perché non premi? Perché c’è un arresto all’interno della girante, contro il quale si attacca l’eccentrico situato sull’albero del motore, e di regola interrompe metà di questo arresto, e quando si preme la girante, si sposta verso il motore ed entra in impegno con l’eccentrico. E dobbiamo assicurarci che l’enfasi sia tagliata. Quando l’arresto è interrotto, la girante ruota liberamente in qualsiasi direzione per tutti i 360 gradi e, in generale, solo 320 gradi.

Quindi, abbiamo identificato un guasto. Iniziamo l’operazione di rimozione della pompa dalla macchina, per la quale dobbiamo inclinarla di 45 gradi verso la parete posteriore. Nella parte inferiore, svitare due viti autofilettanti e rimuovere il pannello protettivo.

Come riparare una lavatrice da soli

Come riparare una lavatrice da soliQui la pompa ci è sembrata in tutta la sua gloria.

Sulla parete frontale, dove si trova il coperchio del filtro, svitiamo le due viti autofilettanti che fissano la pompa e la rilasciamo da tubi e fili, avendo precedentemente memorizzato la loro posizione.

Come riparare una lavatrice da soli

Come riparare una lavatrice da soliRimozione della pompa.

Iniziamo a smontare la pompa, per la quale scopriamo tre viti autofilettanti che fissano il corpo della pompa dal lato motore. Scollegare con cura per non danneggiare la guarnizione. Se la girante non è ancora caduta da sola, dovremo rimuoverla. Ma è necessario rimuoverlo con cura, perché è tenuto sull’albero dal coperchio posteriore, che si trova dietro l’eccentrico, ed è importante non romperlo.

Come riparare una lavatrice da soli

Come riparare una lavatrice da soliRicorda che il coperchio è leggermente più largo dell’eccentrico ed è inserito nella scatola della girante.

Dopo aver rimosso l’alloggiamento della girante, guardiamo all’interno e vediamo che l’enfasi è stata tagliata. Cosa serve per ripristinarlo: un trapano con un diametro di 3 mm. Vite da 3,5 mm. Un seghetto per metallo e un cacciavite piatto. Nella zona al centro della fermata, facciamo un buco o lo bruciamo con un punteruolo caldo. Realizziamo una vite lunga 4 mm. Perché tagliamo il cappello dalla vite preparata e creiamo una fessura per il cacciavite.

Come riparare una lavatrice da soli

Come riparare una lavatrice da soliAvvitiamo la vite a una profondità tale da consentirci un libero movimento dell’eccentrico nella carcassa della girante, ma solo di 320 gradi.

Successivamente, dobbiamo assemblare l’alloggiamento della girante, per il quale è necessario ripristinare un forte collegamento tra l’alloggiamento e il coperchio. Ci sono due modi per farlo..

Il primo. per incollare, e per questo abbiamo bisogno di una buona colla che incolli polietilene e polistirolo e non abbia paura dell’acqua e della temperatura. Applichiamo la colla sulla superficie interna della connessione tra la custodia e il coperchio, ma per non incollare l’eccentrico e collegarlo, premendolo saldamente fino a quando non scatta in posizione. Stiamo aspettando che la colla si indurisca e si monti.

Secondo: ripristinare la superficie del chiavistello con lo stesso materiale, usando un saldatore. Perché sciogliere il bordo del fermo verso l’interno, ma con attenzione per non rovinarlo. È necessario provare a ottenere il risultato desiderato.

Come riparare una lavatrice da soli

Come riparare una lavatrice da soli

Come riparare una lavatrice da soliIl corpo dovrebbe chiudersi quando viene premuto con decisione, ma non quando viene colpito. All’impatto, il corpo può dividersi.

Dopo aver ripristinato la girante, assembliamo la macchina in ordine inverso. Ti assicuro che la tua macchina ti servirà per almeno due anni o anche di più. E il tuo budget non sarà interessato. Vi auguro una riparazione di successo e un funzionamento impeccabile della vostra macchina!

Questa riparazione è stata eseguita su una macchina da scrivere Samsung, ma non credo che le pompe delle macchine da scrivere di altre società siano molto diverse.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: