Sistema di irrigazione automatico per il giardino: sistemazione di un approvvigionamento idrico estivo

Sezioni dell’articolo



Nel precedente articolo, abbiamo descritto come organizzare una fonte d’acqua costantemente aggiornata per l’irrigazione sul sito. In questo articolo considereremo le questioni relative all’organizzazione della consegna dell’acqua dalla fonte ai letti..

Sistema automatico di irrigazione del giardino

Lavorare in giardino, contrariamente alla credenza popolare, può benissimo portare gioia, l’importante è organizzare tutto correttamente. Ci sono molti dispositivi, tecniche e trucchi che rendono il lavoro di giardinaggio molto più semplice. Nell’articolo “Sistema di irrigazione automatica del giardino: un serbatoio di stoccaggio con controllo del livello dell’acqua” abbiamo parlato di come organizzare una fonte costante di acqua per l’irrigazione nel paese. La sua sola presenza è di grande aiuto per facilitare i lavori di irrigazione. Il prossimo passo, progettato per semplificare ulteriormente la vita di un residente estivo, sarà la sistemazione di un sistema di approvvigionamento idrico estivo sul sito. Ti diremo come e da cosa puoi e dovresti fare un approvvigionamento idrico estivo.

Raccomandazioni generali su materiali e componenti per l’approvvigionamento idrico estivo

Prima di considerare quali materiali ha senso assemblare un sistema di tubi di distribuzione, soffermiamoci su un altro elemento, senza il quale è impossibile la fornitura di acqua estiva – valvole di intercettazione, in semplici rubinetti. Sono installati sui tubi all’inizio, immediatamente dopo la fonte e alla fine. All’inizio, sono necessari per bloccare completamente l’acqua nel sistema di approvvigionamento idrico, alla fine servono per la sovrapposizione temporanea e la regolazione della pressione. Qualunque materiale usi per i rubinetti: ghisa, ottone, polipropilene, c’è un avvertimento: dovrebbero essere solo valvole. Ciò è dovuto al fatto che, come sapete, l’acqua per l’inverno dall’approvvigionamento idrico estivo deve essere drenata, altrimenti, il congelamento e l’espansione, farà semplicemente scoppiare i tubi. Quindi, non importa come ti libererai dell’umidità residua, rimarrà comunque un micro-strato di acqua nella valvola a sfera tra la palla e la sella in cui si trova. Farà il suo sporco lavoro e in primavera troverai il corpo lacerato della tua gru. I rubinetti delle valvole semplicemente non hanno un tale micro-strato, quindi sono sollevati da questo problema..

Torniamo ai tubi. Di cosa è composta in linea di massima l’approvvigionamento idrico.

Tubi di acciaio

Il materiale più famoso. L’intero sistema è montato su connessioni filettate o mediante saldatura.

Sistema automatico di irrigazione del giardino

Professionisti: resistenza e durata.

Lati negativi: prezzo elevato, complessità di installazione, fragilità e accessibilità difficile – per tali tubi dovrai apposta andare in un magazzino di metallo.

Produzione: buon materiale per l’idraulica estiva se si dispone di capacità idrauliche o di saldatura adatte a loro.

Tubi di plastica rinforzata

Venduto in baie, di solito bianche. Montato per raccordi metallici speciali.

Professionisti: disponibilità – sono venduti in qualsiasi negozio di impianti idraulici, facilità di installazione.

Lati negativi: fragilità – in condizioni esterne tali tubi servono non più di tre anni, un prezzo piuttosto elevato.

Produzione: una buona opzione temporanea, come possibile sostituzione parziale di una mancata fornitura permanente di acqua.

Tubi in polipropilene

Tubi di plastica di colore grigio o bianco, abbastanza elastici. Sono assemblati mediante saldatura con uno speciale saldatore. Puoi acquistarlo o noleggiarlo da quasi tutti i negozi di idraulici..

Sistema automatico di irrigazione del giardino

Professionisti: resistenza, plasticità, durata, facilità di installazione, disponibilità, prezzo basso.

Lati negativi: non ce n’è nessuno.

Produzione: ideale per l’approvvigionamento idrico estivo. Il polipropilene è resistente alla luce solare e alla plastica, il che aumenta notevolmente le sue possibilità di sopravvivere all’inverno, anche se l’acqua viene congelata all’interno del tubo.

Tubi in polipropilene a bassa pressione – HDPE

Si tratta di tubi neri venduti in bobine. Differiscono dai normali tubi in polipropilene per uno spessore delle pareti e un metodo di installazione più piccoli: il sistema è assemblato per speciali raccordi di serraggio.

Professionisti: plasticità, durata, facilità di installazione, disponibilità, basso prezzo: i tubi in HDPE perdono in costo solo per i tubi in polipropilene.

Lati negativi: bassa resistenza.

Produzione: un’opzione abbastanza adatta. L’unica cosa che richiede è controllare la pressione di ingresso.

Riassumiamo. L’opzione migliore per organizzare un sistema di approvvigionamento idrico estivo saranno i tubi in polipropilene, è meglio fermarsi a loro. Tutte le valvole di intercettazione devono essere solo valvole e, preferibilmente, dello stesso materiale dei tubi stessi.

Principi per l’installazione di un approvvigionamento idrico estivo

Abbiamo deciso sulla questione di cosa fare, ora decidiamo come farlo. Il primo stadio è teorico.

Topologia di approvvigionamento idrico estivo

Disegna il tuo orto esistente o futuro su un pezzo di carta millimetrata. Nota la fonte d’acqua. Il tuo compito è posare i tubi, cioè disegnare linee rette sul foglio in modo che la loro lunghezza totale sia minima e non attraversino i letti. In questo caso, è necessario prendere in considerazione diverse sfumature..

I punti di prelievo dovrebbero essere propri per ogni letto, se sono a una distanza considerevole l’uno dall’altro, o un punto per due, massimo tre letti, se si trovano nelle vicinanze. Inoltre, ogni punto non deve essere più distante di 1-2 m dal letto di servizio.

Sistema automatico di irrigazione del giardino

Ogni giro del tubo porta a una caduta della pressione dell’acqua nel sistema. Con un gran numero di essi, si rischia di non ottenere affatto acqua all’uscita. L’opzione ideale è il sistema “a stella”, in cui un tubo diritto è disposto su ciascun punto di prelievo dalla sorgente. È vero, in questo caso la maggior parte del materiale verrà lasciato e non è sempre possibile farlo senza attraversare i letti. Anche il sistema principale è buono, dove un tubo diritto è posato lungo il giardino e i tubi vengono deviati da esso ai letti. In questo caso, in modo che non vi siano perdite di carico significative, la linea dovrebbe essere fatta di tubi di due dimensioni più grandi di quelli dei tubi di alimentazione. Cioè, se stai posando un tubo con un diametro di 20 mm e non costa meno, le linee devono essere installate da un tubo da 32 mm. Nel sistema di alimentazione dell’acqua “a stella”, tutti i tubi sono posati con lo stesso diametro, almeno 20 mm.

Sistema automatico di irrigazione del giardino

Abbiamo disegnato uno schema elettrico. Ha preso in considerazione non solo i letti esistenti, ma anche quelli futuri. Passiamo alla parte pratica.

Installazione di approvvigionamento idrico estivo

Se si disegna su carta millimetrata l’intero layout del sistema di approvvigionamento idrico estivo su una scala, sarà abbastanza facile stimare la quantità di materiale e componenti richiesti. Ma prima di procedere direttamente al lavoro, dovresti decidere un’altra domanda: come poseremo i tubi?

Per un approvvigionamento idrico estivo, i tubi vengono posati in due modi:

1. Apri.Tutti i tubi correranno lungo la superficie della terra.

Professionisti: il sistema di approvvigionamento idrico è aperto, disponibile per riparazioni e monitoraggio costante, è facile drenare l’acqua per l’inverno, per questo è sufficiente aprire il rubinetto dell’acqua e sollevare il bordo opposto del tubo, non vi è alcun rischio di danni accidentali.

Lati negativi: i tubi sono aperti a influenze ambientali negative, aspetto estetico, tubi che possono interferire con la libera circolazione.

2. Chiuso.I tubi sono sepolti nel terreno ad una profondità di circa 50 cm.

Professionisti: i tubi sono protetti da influenze ambientali negative da uno strato di terra, l’intero sistema sembra pulito.

Lati negativi: la riparazione e l’ammodernamento sono difficili, più difficili da fabbricare, richiede l’organizzazione di un sistema speciale per lo scarico dell’acqua per l’inverno.

L’ultima domanda dovrebbe essere trattata separatamente. Come notato sopra, è necessario scaricare l’acqua in modo che non rompa i tubi quando si congela. Se tutto è abbastanza chiaro con un approvvigionamento di acqua aperto, quindi per uno chiuso è necessario dotare speciali punti di drenaggio – pozzi. Affinché l’acqua fuoriesca, i tubi devono essere posati con una leggera pendenza. Le fosse sono fatte nei punti più bassi. Le valvole di scarico sono installate alle estremità. Di conseguenza, in autunno, l’acqua viene scaricata dal serbatoio o il rubinetto all’ingresso del sistema viene chiuso, i rubinetti dell’acqua alle estremità dei tubi vengono aperti e i rubinetti di scarico vengono aperti. L’acqua scorre giù da un pendio nella fossa. Tutto, il sistema è disidratato.

Sistema automatico di irrigazione del giardino

Come realizzare un sistema di approvvigionamento idrico spetta a tutti decidere. Il montaggio non differirà molto dal sistema montato all’interno della casa. In ogni caso, se non si dispone delle competenze appropriate, è meglio cercare i servizi di specialisti. Il tuo compito è monitorare la qualità del lavoro e il rispetto dei requisiti di cui sopra.

Accessori per connessioni di tubi dell’acqua con dispositivi di irrigazione

L’approvvigionamento idrico è pronto, puoi usarlo. Vari accessori possono essere utilizzati per collegare l’attrezzatura per l’irrigazione. I più semplici e popolari oggi sono le combinazioni di raccordi in metallo o plastica, su cui vengono montati i tubi, serrati con una fascetta.

Sistema automatico di irrigazione del giardino

Recentemente, i cosiddetti connettori a sgancio rapido stanno guadagnando popolarità. Sono buoni perché sono versatili. Divisori, giunti, divisori, sistemi di irrigazione, tutti hanno un collegamento ai tubi mediante giunti rapidi.

Sistema automatico di irrigazione del giardino

Il principio di funzionamento è abbastanza semplice. L’estremità del tubo è dotata di un raccordo con una pinza per tubo ad un’estremità e un meccanismo di sgancio rapido sull’altra. Ora qualsiasi dispositivo che ha un connettore a sgancio rapido come connessione può essere facilmente collegato con un semplice clic. Allo stesso modo, è possibile collegare due tubi con un raccordo di collegamento.

Sistema automatico di irrigazione del giardino

Dopo aver completato l’installazione del sistema di approvvigionamento idrico estivo, sarai un passo avanti verso l’attrezzatura del cottage estivo con un sistema di irrigazione automatico. L’ultima cosa che resta da fare è organizzare l’irrigazione individuale per ogni letto da giardino. Questo sarà l’argomento del terzo e ultimo articolo della nostra serie..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy