Serbatoi artificiali e naturali nella progettazione del paesaggio

Sezioni dell’articolo



In questo articolo, proveremo a considerare più in dettaglio i tipi di serbatoi che sono riorganizzati o inclusi nella progettazione del paesaggio, nel caso in cui vi sia già un serbatoio sul sito. Considera i principali tipi di stagni artificiali nel giardino.

Stagno sul sito

Quasi tutti gli stili di progettazione del paesaggio comportano un serbatoio. Un’opzione eccellente può essere considerata un sito sul territorio di cui esiste un serbatoio naturale. Può essere un fiume, un lago o solo un piccolo ruscello..

Come integrare correttamente un serbatoio naturale nella progettazione generale del sito

In realtà, questa non è una questione così semplice come potrebbe sembrare a prima vista. Ogni stile implica il proprio tipo di serbatoio. Lo stile scelto determinerà l’aspetto della costa, degli spazi verdi, dell’illuminazione e altro ancora. A volte devi scegliere lo stile solo per il serbatoio esistente sul sito.

Lo stile francese (regolare) implica “interferenze” con le caratteristiche naturali del sito, compresa la disposizione del serbatoio in base ai requisiti di stile. Sarà necessario creare una linea chiara e decorata della costa, un parapetto, ampi gradini di pietra con vasi di fiori ai bordi. Forse il dispositivo di un’isola artificiale su cui è possibile posizionare un gazebo in pietra o un gruppo scultoreo.

Lo stile paesaggistico inglese non impone requisiti così rigidi a un bacino idrico esistente. La cosa migliore è giocare con la linea costiera, senza cercare di allinearla, dandole un profilo rigoroso. Una scala fatiscente stilizzata può diventare una discesa al serbatoio. È meglio piantare la riva con alberi ombrosi con corone sospese sull’acqua. Piante vegetali – ninfee o ninfee sulla superficie dell’acqua. Tuttavia, non dimenticare che il serbatoio, come tutto in un parco inglese, deve essere davvero ben curato..

Stagno sul sito

Lo stile barocco ti permetterà di organizzare qualsiasi cosa sulla riva. La discesa può essere decorata con una grande cascata d’acqua in pietra costosa. Un’isola può essere costruita sulla superficie dell’acqua, che sarà collegata alla riva da un ponte riccamente decorato. Puoi circondare l’isola con una “cresta” di fontane ad alto getto con una potente illuminazione.

Il modo più semplice e facile per un serbatoio naturale di adattarsi a uno stile rustico. Qualsiasi fiume, lago o ruscello diventerà una naturale continuazione della progettazione del paesaggio in questo stile. Devi solo fantasticare un po ‘con il dispositivo di panchine, passerelle, piantare alberi da frutto o il dispositivo di un mini orto costiero.

Lo stile ecologico non implica affatto interferenze con il paesaggio naturale. Puoi usare solo ciò che cresce sulla riva. Non è consigliabile cambiare nulla.

Ma i giardini in stile etnico implicano il design della costa di un serbatoio naturale per abbinare lo stile del gruppo etnico prescelto. Per fare questo nel modo più corretto possibile, è necessario studiare seriamente che aspetto hanno i bacini idrici nella parte del mondo nello stile di cui è fatta la progettazione del paesaggio.

Stagno sul sito

Una conversazione speciale sui giardini fantasy. Dal momento che sono disposti non solo sulle rive di fiumi o laghi, ma anche in aree paludose, il serbatoio dovrà essere seriamente lavorato per includerlo nel generale mondo tenebroso e misterioso della fantasia e nel cupo Medioevo.

Molto bene e integra facilmente lo stagno in uno stile romantico. Puoi semplicemente limitarti al dispositivo di un piccolo molo, a cui è legata una barca per gli amanti delle passeggiate. È possibile organizzare una grotta costiera intrecciata con vegetazione e fiori. Un piccolo ruscello pietroso, che balbetta nel “territorio dell’amore”, può essere solo una scoperta..

Stagno sul sito

Il compito più difficile dovrà essere risolto quando si organizza la progettazione del paesaggio ad alta tecnologia. L’aspetto stesso dei corpi idrici naturali è in conflitto con il concetto base dello stile. Forse la soluzione migliore sarebbe quella di allestire un prato ben falciato fino all’acqua, senza altri impianti. Un designer professionista sarà in grado di offrire un design più complesso della costa utilizzando materiali moderni e un sofisticato sistema di illuminazione.

Per un giardino alpino, il serbatoio dovrebbe diventare la fine naturale e logica della cascata di scivoli, cascate e torrenti alpini. Tutta l’acqua dovrebbe cadere dentro. La costa è formata da massi e ciottoli.

Disposizione artificiale del serbatoio in loco

Più recentemente, l’assenza di un serbatoio è stato uno svantaggio tangibile nella scelta di un sito. Ma ora molte persone preferiscono creare stagni artificiali, che sono molto più facili da integrare nella progettazione complessiva del paesaggio. Le loro dimensioni possono essere assolutamente qualsiasi, da un piccolo stagno o una piscina, a un enorme lago artificiale.

Stagno sul sito

È molto importante che la pianificazione dello stagno avvenga contemporaneamente alla pianificazione della progettazione del paesaggio nel suo insieme..

Come scegliere un posto per uno stagno

  1. Lo stagno si trova nel punto più basso del sito, ma non dovrebbe essere oscurato. Questa condizione deve essere osservata per la crescita confortevole di piante da laghetto e piantagioni costiere..
  2. È necessario assicurarsi che sia tecnicamente possibile portare le comunicazioni necessarie (approvvigionamento idrico, cablaggio elettrico) nel luogo scelto per lo stagno
  3. È molto buono se lo stagno si trova vicino all’area ricreativa ed è visibile dall’edificio principale. Ma per grandi aree questa condizione non è necessaria..
  4. Quando si sceglie un posto per uno stagno, è anche necessario tenere conto dello stile della progettazione del paesaggio. Ad esempio, in un parco francese, uno stagno deve certamente adattarsi alla simmetria generale. E in un parco inglese, questa condizione non è affatto necessaria..

Stagno sul sito

Puoi leggere come organizzare uno stagno in un sito nel nostro articolo “Stagno fai-da-te nel paese”. Ci sono istruzioni dettagliate, i principali punti tecnici, i vantaggi di alcuni materiali utilizzati nel lavoro sono considerati in dettaglio.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy