Segreti della coltivazione di piantine di petunia

Sezioni dell’articolo



È difficile immaginare che fiori così luminosi, espressivi e allo stesso tempo senza pretese, come le petunie, possano non avere familiarità con qualcuno. Nell’articolo parleremo delle piantine in crescita di queste piante: ti parleremo di come scegliere la giusta varietà, scegliere un substrato, semi di piante, come prendersi cura delle piantine.

Segreti della coltivazione di piantine di petunia

La petunia, secondo la maggior parte dei giardinieri, è considerata la più “gioiosa” e bella annuale. Grazie alla sua senza pretese, alla fioritura lunga e rigogliosa, a una varietà di colori e sfumature brillanti, questa pianta è molto popolare. Tuttavia, c’è un piccolo ma fastidioso problema nella coltivazione di petunie: la difficoltà a coltivare piantine dai semi. Già dai primi passi, iniziano i problemi: uno o due semi emergono dalla borsa, e spesso non uno solo. Ma niente è impossibile. In questo caso, è necessario prendere in considerazione una serie di funzioni, di cui parleremo.

La scelta di varietà

Secondo la natura della crescita dei cespugli, le varietà di petunie sono divise in due tipi principali: ampelous e bush. Ampel, a sua volta, sono divisi in vero ampel e semi-ampel (a cascata).

cespugliole varietà sono più adatte per la coltivazione nel terreno in aiuole.

Ampelnydare lunghi germogli a cascata, che ricordano le tende di fiori viventi – tali piante dovrebbero essere piantate in vasi sospesi alti.

Segreti della coltivazione di piantine di petunia

Cascadingle varietà possono anche crescere lunghi germogli, crescendo prima verso l’alto e poi appesi sotto il loro stesso peso. Tali piante possono essere piantate sia in contenitori sospesi che in vasi da fiori alti. È dalle varietà a cascata che si ottengono i cespugli che formano incredibilmente belle “palle” fiorite.

Le bustine miste sono spesso in vendita. Ma, come dimostra la pratica, raramente soddisfano le aspettative. Se vuoi ottenere una certa combinazione di colori, è meglio dare la preferenza a varietà specifiche..

La scelta dei semi

Ora puoi trovare semi di petunia di due tipi: rivestiti (rivestiti) e puliti.

I semi rivestiti hanno innegabili vantaggi. In primo luogo, sono facili da seminare, poiché aumentano significativamente di dimensioni a causa del guscio. In secondo luogo, il guscio protegge in modo affidabile le piantine da malattie e danni. L’unico inconveniente dei semi di pellet è il loro prezzo elevato..

Segreti della coltivazione di piantine di petunia

I semi regolari sono molto meno costosi, ma le loro dimensioni molto piccole rendono difficile la semina. Sebbene con l’approccio giusto, quando li usi, puoi ottenere una buona germinazione.

I semi di petunia, come tutti gli altri, devono essere acquistati solo da venditori di fiducia, prestando attenzione alla qualità della confezione e alla durata di conservazione. Abbiamo parlato in dettaglio delle regole di base per l’acquisto di semi nell’articolo “Come scegliere e acquistare semi”.

Quando seminare i semi di petunia

La tempistica della semina dei semenzali dipenderà da quando si desidera ottenere cespugli fioriti. Puoi seminare semi da metà gennaio a fine marzo. Va tenuto presente che quasi tutte le varietà moderne di questo fiore iniziano a fiorire in circa 2 (per le varietà precoci) o 3 (per i successivi) mesi dopo la comparsa dei primi germogli. Pertanto, la petunia seminata a metà marzo fiorirà entro la fine di maggio – metà giugno..

Vale la pena piantare semi di petunia a gennaio solo se è possibile fornire alle piantine una buona illuminazione, cioè sarà necessaria l’illuminazione.

Preparazione di contenitori e substrato

Per le piantine di petunia in crescita, è necessario utilizzare un substrato nutritivo sciolto, leggero e di acidità neutra.

I giardinieri esperti seminano semi in una miscela di terreno e idrogel. In questo caso, l’idrogel non è immerso in acqua, ma in una soluzione di fertilizzante per petunie. Questo metodo di preparazione del substrato fornisce alle piantine non solo l’umidità necessaria, ma anche una nutrizione aggiuntiva..

Segreti della coltivazione di piantine di petunia

È più conveniente coltivare piantine in contenitori per alimenti con coperchi trasparenti, che funzioneranno come mini-serre. Sono facili da ventilare e il coperchio trasparente farà entrare una quantità sufficiente di luce – le piantine in un tale contenitore si sentiranno molto a proprio agio.

Semi di semina

Seminare correttamente è un passo molto importante per il successo nella coltivazione di piantine di petunia. I contenitori sono riempiti con un substrato in modo che 2-3 centimetri rimangano al bordo del contenitore. Successivamente, la miscela di terreno è ben inumidita e leggermente compatta.

I semi vengono seminati sulla superficie del terreno, in ogni caso non possono essere cosparsi di terra – non germoglieranno.

I semi di petunia sono molto piccoli, quindi è abbastanza difficile piantarli correttamente. Per questo i giardinieri esperti raccomandano di usare gli stuzzicadenti. La punta acuminata di uno stecchino raccoglie un seme microscopico e viene trasferita sulla superficie del substrato in un contenitore.

Segreti della coltivazione di piantine di petunia

Sulla superficie della miscela del terreno, è quasi impossibile vedere un piccolo seme scuro. Puoi usare un secondo stuzzicadenti per contrassegnare il punto in cui i semi sono già stati posizionati. Questo semplice metodo ti aiuterà a piantare in modo uniforme. Alcuni seminano semi di petunia sulla neve, sulla cui superficie sono facilmente distinguibili..

Successivamente, le colture dovrebbero essere ben inumidite con acqua usando un flacone spray, coperte con un coperchio o un involucro di plastica trasparente e collocate in un luogo caldo e luminoso. Di tanto in tanto, le colture devono essere ventilate in modo che la condensa non si accumuli e monitorare attentamente il contenuto di umidità del substrato..

Video: piantare semi di petunia

Cura delle piantine

Se tutto è in ordine e i semi sono di buona qualità, le piantine appariranno insieme in 14-16 giorni. Se ciò non accade, non ha senso attendere oltre. Naturalmente i semi possono germogliare in un mese, ma le piantine saranno troppo indebolite per ottenere il risultato desiderato da loro. Se il tempo e il denaro lo consentono, è meglio ripiantare i semi..

Per ottenere piantine sane e forti, è molto importante osservare il regime di temperatura. Prima che compaiano i germogli, i contenitori vengono mantenuti a una temperatura di 23-25 ​​gradi. Quindi la temperatura viene gradualmente ridotta a 16-18 gradi.

Dopo che le piantine hanno diverse foglie, sarà necessario effettuare una raccolta, posizionandole attentamente in un contenitore separato.

La petunia ha un sistema radicale ramificato, quindi il contenitore di raccolta dovrebbe essere abbastanza grande da ottenere piantine sane. Puoi prima trapiantare le piantine in coppette, quindi (dopo un mese) – in un contenitore più grande. E puoi immergerti direttamente in un contenitore voluminoso, anche se questo non è molto conveniente.

Selezione di petunia in video

Innaffia le piantine con acqua a temperatura ambiente con molta attenzione per non cadere sulle foglie. Va ricordato che alla petunia non piace asciugarsi, ma anche un eccesso di umidità è dannoso: possono svilupparsi malattie pericolose.

Le piantine devono essere alimentate ogni tre settimane con fertilizzanti complessi per i fiori..

Affinché il cespuglio risulti compatto e ramificato, i germogli in crescita devono essere pizzicati (questo vale per le varietà a cascata e cespugli). Non dovresti farlo con le varietà di ampel, poiché si ramificheranno ancora debolmente, preferendo coltivare lunghi germogli.

Segreti della coltivazione di piantine di petunia

Le piantine coltivate vengono piantate in aiuole, vasi o vasi dopo che è stato stabilito un caldo costante e non c’è pericolo di gelate notturne.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy