Scegliere una tessera per la piscina

Una ciotola di cemento e piastrelle sono un’opzione classica per la costruzione di una piscina fissa sul sito. In questo articolo, il nostro sito di suggerimenti ti dirà quali criteri devi essere guidato quando scegli una tessera per il tuo pool, scopri di cosa si tratta e fornirà consigli su questo argomento.

Scegliere una tessera per la piscina

Immediatamente, notiamo che le solite piastrelle in ceramica, che vengono utilizzate nella decorazione di bagni, backsplash della cucina e pavimenti in casa non sono adatte per le piscine. Un carico grave verrà posizionato sulle piastrelle nella ciotola di un serbatoio artificiale, sarà sotto pressione dell’acqua. Inoltre, le piscine sono spesso all’aperto, cioè le piastrelle dovranno trascorrere l’inverno all’esterno. Un altro fattore è che è la finitura sotto forma di una piastrella che fungerà da impermeabilizzazione, poiché la stessa base in cemento non può garantire la tenuta, è porosa.

A questo proposito, per le piastrelle della piscina sono previsti i seguenti requisiti:

  • Minimo – non più del 6% – coefficiente di assorbimento d’acqua. Idealmente, dovrebbe tendere a zero.
  • Resistente ai prodotti chimici che verranno utilizzati per pulire la piscina e prevenire le alghe.
  • Forza.
  • Resistenza al gelo.
  • Effetto antiscivolo. Un requisito molto importante da cui dipende direttamente la sicurezza dell’uso della piscina.
  • Flessibilità per resistere e compensare la pressione dell’acqua.
  • Scorrevolezza. Le piastrelle, nonostante l’effetto antiscivolo, non devono essere porose. Altrimenti, funghi e muffe appariranno rapidamente su di esso..

Scegliere una tessera per la piscina

Esistono tre classi di tessere piscina:

  1. A. Il piede nudo poggia su piastrelle di questa classe con una pendenza di 12 gradi. Questa piastrella può essere utilizzata solo in aree asciutte e sul fondo di una piscina profonda più di 80 centimetri..
  2. B. Tieni i piedi nudi con un’inclinazione di 18 gradi. Questa piastrella è adatta per le docce, l’area intorno alla piscina, per il fondo con una profondità inferiore a 80 centimetri.
  3. C. Mantieni il piede nudo con un’inclinazione di 24 gradi. Questa piastrella viene utilizzata per piastrellare i gradini della piscina, come la zona più pericolosa dal punto di vista della caduta, e viene anche utilizzata sulla parte più piccola di un serbatoio artificiale e superfici con una pendenza.

Importante! Le piastrelle per piscina sono tradizionalmente prodotte con colori marini. Queste sono tutte sfumature di blu. Puoi trovare tessere verdi, ma la scelta delle tonalità è ancora limitata. Allo stesso tempo, i bordi dei gradini e delle discese nella ciotola devono sempre essere evidenziati con piastrelle più scure in modo che siano visibili sott’acqua e i nuotatori non inciampino..

Scegliere una tessera per la piscina

I produttori offrono sempre set di piastrelle preconfezionati per piscine: sfondo, ovvero quello principale, più uno più scuro per i bordi dei gradini, nonché elementi arrotondati laterali, set per gradini e corrimano, grondaie.

La dimensione massima delle piastrelle per le piscine è di 12,5×24,5 centimetri. Le piastrelle più grandi semplicemente non possono resistere alla pressione dell’acqua. La scelta più comune di formati di piastrelle per piscine della forma corretta – rettangolare o quadrata – 15×15 centimetri. Per i disegni personalizzati, vengono utilizzate piastrelle di dimensioni che vanno da 2 a 10 centimetri di lunghezza e larghezza.

Importante! Le tessere di mosaico sono molto popolari nella decorazione della piscina (story / decoration_tile / kak-ispolzovat-mozaiku-dlja-otdelki-i-dekora.1726171 /). Viene venduto in fogli di dimensioni 30×30 o 60×60 centimetri, sui quali sono già incollati i quadrati del mosaico. Ciò facilita notevolmente il processo di installazione, mentre i fogli si piegano bene, il che consente loro di affrontare superfici irregolari. Le tessere di mosaico di vetro hanno il coefficiente di assorbimento d’acqua più basso. Ma costa più del solito.

Scegliere una tessera per la piscina

I produttori più popolari di collezioni di piastrelle per piscina nel nostro paese sono la società turca SERAPOOL, l’italiana Floor Gres, la tedesca Interbau Blink e Agrob Buchtal, la domestica Sokol.

Non dimenticare che le piastrelle nella vasca della piscina hanno bisogno di un adesivo speciale! Scegli miscele a base di lattice. Inoltre, è necessario uno stucco impermeabile per i giunti delle piastrelle. Molto spesso, viene utilizzata una miscela epossidica bicomponente per questo scopo..

Scegliere una tessera per la piscina

Una piscina piastrellata sembra sempre bella, elegante, ricca. Tale rivestimento serve a lungo. Ma se vuoi risparmiare, puoi sempre dipingere la ciotola della piscina. Il portale ha già scritto sulla scelta della vernice per questo scopo..

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: