More: varietà, coltivazione, cura, uso di bacche

Sezioni dell’articolo



Le more sono il parente più stretto dei lamponi, ma sono molto meno comuni nel nostro paese. Ci sono ragioni per questo, perché le more sono un po ‘più sensibili agli effetti negativi del gelo, ma ci sono varietà per la corsia centrale che attecchiranno perfettamente nel nostro clima. Prendersi cura di una mora è facile e le sue bacche nere non sono solo molto gustose, ma anche sane. Ti diciamo di più su questa pianta.

More: varietà, coltivazione, cura, uso di bacche

In crescita

Nella prima fase, per ottenere un intero giardino o un pezzo di un’area completamente piantato con le more, avrai bisogno di piantine. Esistono due principali varietà di more che si differenziano per l’aspetto:

  1. Kumanika. Queste varietà di more si distinguono per gli steli verticali, che a volte possono cadere leggermente. In altezza può raggiungere i tre metri, le cime non mettono mai radici. Questo gruppo comprende le seguenti varietà di more: Darrow, Wilson, Erie, Eldorado, Maxwell Earley, Loughton, Kittatinny e altri. La maggior parte dei Kumanik sono resistenti al gelo.
  2. Rosyaniki. Queste sono varietà di more striscianti che si moltiplicano radicando i germogli che crescono nella parte superiore della pianta. Le varietà di gocce di rugiada resistenti al gelo includono Texas, Lucretia, Izobilnaya, Thornless Logan. Altre varietà possono soffrire di gelate primaverili..

Loganberry Thornless Loganberry Thornless

Non è difficile acquistare piantine di more ora e in futuro sarai in grado di riprodurre autonomamente la pianta. Gli esperti raccomandano di scegliere vivai ben noti e di acquistare da soli piantine annuali, con un sistema di radici già ben sviluppato, con una gemma formata sulle radici e due steli che hanno raggiunto uno spessore di 5 millimetri.

Piantine di Blackberry

Varietà di more

Per piantare piantine di more, dovresti scegliere un’area protetta dal vento, è possibile su un pendio, ma con una quantità sufficientemente grande di luce solare. È interessante notare che è meglio piantare more in primavera, a fine aprile e non in autunno. In termini di suolo, sono adatti i terreni fertili traspiranti, drenati e sabbiosi. La profondità della buca della piantina dipende dalle dimensioni del suo apparato radicale..

More in crescita

È meglio piantare la mora nel raggio di un metro da altre colture. Le more possono essere piantate usando un metodo a cespuglio o nastro. Il primo prevede di piantare due o tre piantine in un buco, i fori stessi sono posizionati secondo lo schema 1,8×1,8 metri, e il secondo – in un solco in una catena, mentre la distanza tra le piantine è di circa un metro, tra le file – due metri. Il metodo a cespuglio è adatto a varietà con un basso livello di formazione del germoglio, il metodo a cintura – con una migliore formazione del germoglio..

More: varietà, coltivazione, cura, uso di bacche

In futuro, le more possono essere propagate in due modi: i kumanik si propagano per talea di radice o prole, e la cima cadente di una goccia di rugiada può semplicemente essere scavata nel terreno in modo che il germoglio apicale attecchisca.

Propagazione di Blackberry

Propagazione di Blackberry

Cura

Prendersi cura delle more non è molto difficile. La pianta è più resistente alla siccità rispetto ai lamponi, le radici delle more possono penetrare fino a 1,5 metri di profondità, quindi spesso non è necessario annaffiarle. Le erbacce dovranno essere erbacce solo se non hai pacciamato il terreno. Inoltre, le more crescono e altre piante praticamente non crescono sotto di loro. Il terreno deve essere fertilizzato se si desidera aumentare la resa o il terreno stesso è sterile.

Ma questa bacca dovrebbe essere tagliata regolarmente, soprattutto in primavera e in autunno. In primavera vengono rimossi germogli e cime essiccate o congelate, fino al primo germoglio sano. È meglio farlo anche prima che i reni si svegliano. In autunno, i germogli di primavera vengono tagliati ad un’altezza di 1,7 metri, tutti i rami deboli vengono rimossi e i germogli del secondo anno vengono tagliati alla radice, che non porterà più frutti.

More di potatura

Inoltre, una mora sufficientemente alta può richiedere tralicci, cioè supporti. Le piante possono essere piantate vicino a una staccionata di legno o legate a tralicci metallici abbastanza forti da sostenere il peso della pianta. Tuttavia, alcuni giardinieri potano le more in autunno un po ‘più duramente e non hanno il tempo di crescere durante l’estate, quindi è necessario il supporto.

Traliccio di more

Traliccio di more

Usando le bacche

Le more iniziano a maturare nelle regioni meridionali all’inizio o alla metà di luglio, nelle regioni della zona centrale – entro agosto. All’inizio le bacche sono rosse, come i lamponi, e poi si scuriscono. Le more mature sono considerate facilmente rimosse dal gambo. Il raccolto dovrebbe essere raccolto regolarmente, mentre matura, altrimenti le bacche inizieranno semplicemente a sgretolarsi.

More: varietà, coltivazione, cura, uso di bacche

Il campo di applicazione delle more è molto ampio. Questa bacca ha proprietà antipiretiche, come il suo parente, il lampone. Inoltre, ci sono molte vitamine nelle more, sono gustose da sole, quindi è meglio mangiare bacche fresche in estate per un uso futuro..

More: varietà, coltivazione, cura, uso di bacche

Per l’inverno, puoi fare qualsiasi cosa con le more: fai bollire composte profumate, macina con lo zucchero per conservarle in frigorifero in un barattolo sigillato, fai bollire la marmellata, congela. Le more sono apprezzate non solo per il loro gusto, ma anche per il loro colore. Le torte e le composte con esso risultano luminose, festive, insolite.

More: varietà, coltivazione, cura, uso di bacche

Prima di congelare in normali sacchi o contenitori ermetici, le more devono essere selezionate, sciacquate ed asciugate. È conservato in questa forma molto bene e praticamente non perde le sue proprietà utili e gustative. E nelle composte con questa bacca, puoi aggiungere altre chicche, ad esempio ribes, uva spina, lamponi, ciliegie. Tutto dipende dalla tua immaginazione e dalla disponibilità del raccolto.

More: varietà, coltivazione, cura, uso di bacche

Speriamo di averti convinto che la mora da giardino sia una pianta che merita attenzione e deve apparire sul tuo sito. Otterrai molti benefici e piaceri da queste bacche e la cura non è più difficile che per i lamponi più familiari.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy