Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

Sezioni dell’articolo



Il metodo fuori suolo per coltivare fiori, erbe e verdure indoor sta diventando sempre più popolare. Nell’articolo esamineremo le installazioni idroponiche domestiche più efficaci e convenienti, ti diremo come realizzare tale installazione con le tue mani e come trasferire correttamente le colture domestiche alla coltura idroponica.

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

La popolarità della coltura idroponica è dovuta a una serie di innegabili vantaggi rispetto alla coltivazione del suolo. La tecnologia infondata è semplice e accessibile a tutti, basta padroneggiare alcune semplici regole e tecniche.

Utilizzando la coltura idroponica, quasi tutte le piante possono essere coltivate con molta meno manodopera rispetto al metodo convenzionale (suolo). La cultura cresciuta con il metodo idroponico riceve tutti i microelementi di cui ha bisogno, senza spendere tempo e fatica a trovarli, motivo per cui tali piante crescono più velocemente, praticamente non si ammalano e danno rese elevate.

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

Nella coltivazione idroponica, il sistema radicale non soffre di una mancanza di umidità e di una mancanza di ossigeno durante il ristagno idrico. Usando questo metodo, è molto più facile controllare il consumo di acqua, non è necessario annaffiare e nutrire frequentemente – devi solo versare periodicamente la soluzione nutritiva in un apposito contenitore. Con la coltivazione idroponica, le colture non mancano mai di nutrienti o sovradosaggio. Se stai usando piante idroponiche automatizzate, puoi tranquillamente partire anche per un mese, senza preoccuparti che i letti si secchino..

Usando il metodo idroponico, non devi combattere contro numerosi parassiti del suolo e malattie fungine, le cui spore si diffondono sulla superficie della terra. Le camere con letti idroponici sono abbastanza facili da mantenere pulite, i moscerini che volano sopra le pentole e altri fattori spiacevoli che accompagnano la coltivazione del suolo non appariranno mai qui.

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

Oggi sul mercato agricolo ci sono molti modelli di installazioni idroponiche domestiche adatte alla coltivazione di verdure, ortaggi, piantine e fiori da interno. Queste strutture possono essere di vari tipi, a seconda del tipo di coltivazione idroponica: coltura acquatica, coltura di substrato o aeroponica. Ne abbiamo parlato in modo più dettagliato nell’articolo “Idroponica: i principali metodi e metodi per coltivare le colture da giardino a casa”.

Piante idroponiche domestiche

Non è difficile acquistare un’installazione per la coltivazione fuori suolo di piante oggi, puoi farlo tramite un negozio online o ordinare presso punti vendita specializzati nella tua città. Tuttavia, va notato che al momento dell’acquisto, è necessario prestare particolare attenzione all’efficienza del modello scelto, alla facilità d’uso e al rapporto qualità-prezzo. La pratica dimostra che i più efficaci e convenienti al momento sono i seguenti progetti: modulo di vegetazione idroponica “Girasole”, installazione a più livelli per la coltivazione idroponica “Greenfood-3/150”, nonché il design più semplice per la coltivazione di cipolle verdi sul davanzale della finestra “Chudorost” … Diamo un’occhiata più da vicino a ciascuno di essi..

“Chudorost”

Questa semplice configurazione ti consente di far crescere l’erba cipollina sul davanzale della finestra tutto l’anno. Il design è facile da usare ed abbastanza efficiente: una piuma lunga 30-40 cm cresce in due settimane.

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

“Chudorost” è un contenitore di plastica su cui è posizionata una piattaforma per 18 lampadine di medie dimensioni. L’acqua ordinaria viene versata nel contenitore (anche dal sistema di approvvigionamento idrico), in cui vengono iniettate piccole bolle d’aria con l’aiuto di un dispositivo speciale. Quando colpiscono la superficie dell’acqua, esplodono, creando così l’effetto di un “bagno d’acqua” nello spazio tra la superficie dell’acqua e le radici della cipolla. Tali condizioni contribuiscono al rapido sviluppo del sistema radicale, grazie al quale i verdi crescono molto meglio..

Questa semplice configurazione idroponica ti consente di coltivare due cipolle verdi in un mese. Il costo di questo design è alla portata di tutti: va da 600 a 700 rubli.

“Girasole”

Questo modulo di vegetazione idroponica è progettato per coltivare una varietà di verdure (cetrioli, pomodori, peperoni, melanzane), verdure, tutti i tipi di piante d’appartamento.

“Girasole” è una struttura metallica lunga 1 m, larga 0,7 me alta 2,3 m Nella parte inferiore della struttura è presente un serbatoio per una soluzione nutritiva con una capacità di 40 litri, su cui è posta una zona vegetale con sei vassoi di coltivazione. Sopra ci sono faretti con lampade al sodio, l’altezza delle lampade può variare a seconda dell’altezza delle colture coltivate. “Girasole” ti permette di coltivare piante alte fino a 1,5 m.

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

L’impianto idroponico è dotato di un’unità di controllo efficiente, con l’aiuto del quale sono automatizzati i processi di alimentazione della soluzione nutritiva e di illuminazione.

Considerando le sue dimensioni ridotte e il peso di 35 kg, questo modulo di vegetazione può essere installato in qualsiasi luogo conveniente in un appartamento o in una casa..

“Greenfood-3/150”

Questa avanzata installazione idroponica domestica a più livelli ti consente di coltivare ortaggi, erbe e fiori bulbosi (narcisi, tulipani, giacinti) non solo per te stesso, ma anche in vendita.

Greenfood-3/150 è un rack a tre livelli con vassoi per piante. Ogni livello è dotato di un proprio sistema di illuminazione costituito da lampade fluorescenti da 40 a 60 W. In fondo, sotto il primo livello, c’è un blocco per la coltivazione di piantine e un serbatoio per una soluzione nutritiva con una capacità di 80 litri. La fornitura della soluzione e il sistema di accensione / spegnimento dell’illuminazione sono completamente automatizzati.

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

“Greenfood-3/150” può essere posizionato su un’area di meno di due metri quadrati in qualsiasi punto della casa o dell’appartamento. Questa installazione ha dimensioni abbastanza compatte: lunghezza – 0,8 m, larghezza – 0,75 m, altezza – 2,2 m, peso – 120 kg.

Questa pianta idroponica domestica costa il doppio del girasole. Tuttavia, questi investimenti finanziari renderanno possibile non solo fornire alla tua famiglia verdure ed erbe, ma anche ricevere un’ulteriore fonte di reddito, che col tempo può trasformarsi in un’attività redditizia..

Tali costruzioni non sono alla portata di tutti. Tuttavia, non disperare, gli artigiani hanno già escogitato più di un modo per realizzare una pianta idroponica con le proprie mani, senza spendere molti soldi, tempo e fatica.

Installazione idroponica fai-da-te

Il funzionamento di diverse piante idroponiche può differire nel modo in cui vengono forniti i nutrienti, che a sua volta dipende dal metodo idroponico utilizzato (acquatico, substrato o aeroponico). Il modo più semplice è realizzare un’installazione indipendente che funzioni secondo il principio dell’inondazione periodica (cultura del substrato).

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

Per questo abbiamo bisogno di:

  1. Secchio di plastica con una capacità di 10-15 litri con coperchio.
  2. Un vaso di plastica, la cui capacità dovrebbe essere circa la metà delle dimensioni (5-7 litri).
  3. Una pompa per acquari che puoi acquistare in qualsiasi negozio di animali.
  4. Un piccolo pezzo di tubo di plastica che si adatta ai connettori della pompa e al tubo flessibile di troppo pieno.
  5. Qualsiasi substrato, soprattutto l’argilla espansa, con un volume pari alle dimensioni del vaso. Abbiamo descritto in dettaglio quali altri materiali possono essere utilizzati come substrato nell’articolo “Idroponica: i principali metodi e metodi per coltivare le colture da giardino a casa”.
  6. Timer elettromeccanico della pompa.

Quindi, con 2-3 ore di tempo libero, puoi progettare una versatile pianta idroponica adatta alla coltivazione di verdure, ortaggi e fiori da interno.

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

Per fare ciò, praticare un foro nel coperchio del secchio in cui è possibile inserire saldamente la pentola. Praticare un foro sul fondo della pentola per il tubo flessibile della soluzione nutritiva e sul lato per il tubo di troppo pieno. Il tubo di troppo pieno deve essere installato 3-4 cm sotto il bordo del vaso, ciò è necessario affinché la soluzione nutritiva non trabocchi, poiché la pompa (pompa) non è in grado di controllarne il livello e attraverso il tubo di troppo pieno, la soluzione in eccesso verrà drenata nel secchio.

Successivamente, mettiamo tutto al suo posto. Mettiamo la pompa dell’acquario in un secchio, che fungerà da contenitore per la soluzione nutritiva, riempiendo la soluzione. Posizioniamo la pentola nel foro del coperchio e la riempiamo di argilla espansa. Prima di piantare piante, è meglio condurre test preliminari..

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

Il principio di base del funzionamento di questa semplice pianta idroponica è che la pompa alimenta periodicamente una soluzione nutritiva nel vaso. La pompa è controllata da un timer, con il quale è possibile impostare la seguente modalità operativa: 15 minuti in cui la pompa è accesa, ovvero il liquido viene erogato alle radici, 30 minuti di spegnimento, la soluzione scorre nel secchio e il sistema radicale respira. Il funzionamento della pompa dell’acquario consente di saturare il fluido nutritivo con ossigeno, che ha un effetto benefico sul benessere delle piante.

Come già descritto in dettaglio nell’articolo “Giardino sul davanzale: coltiviamo cetrioli, pomodori e varie varietà di peperoni” quando coltiviamo piante in autunno e in inverno, è necessario organizzare un’illuminazione aggiuntiva dei letti. Per l’illuminazione aggiuntiva dell’installazione idroponica di cui sopra, è possibile collegare un secondo timer, che accenderà autonomamente la luce per 12-15 ore al giorno. Quindi, con un po ‘di tempo e denaro, otteniamo un’efficace pianta idroponica in cui puoi coltivare quasi tutto tranne le radici..

Preparare la soluzione nutritiva

Una soluzione nutritiva pronta per la coltivazione idroponica può essere acquistata in punti vendita specializzati o, con un piccolo risparmio, è possibile prepararla da soli. In condizioni naturali, la pianta riceve le sostanze necessarie dal terreno, il che significa che il liquido nutritivo può essere ottenuto preparando un estratto d’acqua dal terreno ordinario o un compost migliore.

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

Per fare questo, tre o quattro chilogrammi di compost finito devono essere versati con un secchio di acqua calda (70–80 C °) e lasciati in infusione per 1-2 giorni. Successivamente, l’infusione viene filtrata (il liquido diventa marrone) e il compost viene nuovamente versato e insistito. Qualsiasi fertilizzante liquido complesso deve essere aggiunto alla soluzione filtrata finita in una proporzione di 30-50 g per 10 litri di infusione. Con questa ricetta per la preparazione, la concentrazione della soluzione nutritiva sarà di circa lo 0,3-0,5%, il che è abbastanza per la normale crescita e fruttificazione. Inoltre, poiché il fluido nutritivo viene consumato nella nostra installazione idroponica fatta in casa, aggiungi la stessa soluzione al secchio, ma diluito con acqua stabilizzata circa 5 volte.

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

Da tutto quanto sopra, è chiaro che tutti possono fare coltivazione idroponica, ci sarebbe un desiderio. Se decidi di provare la tua mano, non è sufficiente rimuovere le piante dal terreno e metterle in una pianta idroponica. Affinché non muoiano, devono essere adeguatamente preparati per un tale reinsediamento..

Come convertire correttamente le piante in coltura idroponica

È meglio trasferire giovani esemplari di piccole dimensioni nella coltivazione fuori suolo, quelli vecchi non attecchiscono bene o muoiono del tutto. Prima del trapianto, la pianta viene ben annaffiata o il vaso viene posto in un contenitore con acqua per un’ora e mezza, dopo di che la coltura viene accuratamente rimossa e il suo apparato radicale viene accuratamente lavato sotto l’acqua corrente a una temperatura di 18-20 C °.

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

Dopo tutte queste procedure, la pianta viene collocata in una pianta idroponica. Va notato che è impossibile utilizzare la soluzione nutritiva nelle prime due settimane – invece di essa, viene versata acqua di rubinetto ordinaria nel contenitore. Dopo 12-14 giorni, l’acqua viene sostituita con un liquido debolmente concentrato, la concentrazione della soluzione viene gradualmente aumentata ogni settimana – prima 1:10, quindi 1: 5, quindi 1: 2 e 1: 1.

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

Se hai acquistato piante coltivate idroponicamente, non c’è nulla da temere durante il trapianto. L’unica cosa a cui dovresti prestare attenzione in questo caso è l’attitudine attenta al sistema di root. Se le radici sono grandi e molto aggrovigliate, è meglio tagliarle un po ‘e quindi posizionarle in una configurazione idroponica..

Idroponica: piante domestiche per la coltivazione di fiori, erbe e verdure

La coltivazione senza terra può essere utilizzata per coltivare quasi tutte le piante (tranne le radici). La coltura idroponica è ottima per le colture che hanno un atteggiamento positivo nei confronti del ristagno idrico (cetrioli, lattuga, verdure varie). La raccolta di queste piante con il metodo idroponico può essere ottenuta già 1,5-2 mesi dopo la semina. Parleremo in modo più dettagliato delle caratteristiche della coltivazione fuori suolo di verdure, verdure, fiori al coperto e fragole nel prossimo articolo..

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: