Guida per cancello scorrevole fai-da-te

Sezioni dell’articolo



I cancelli scorrevoli sono molto comodi da usare, ma possono essere migliorati dotandoli di un azionamento elettrico. Questo articolo si concentrerà sulle opzioni per il dispositivo di azionamento, sulla selezione delle parti del meccanismo adatte e sulle caratteristiche di assemblaggio di meccanici funzionali e affidabili..

Guida per cancello scorrevole fai-da-te

Un azionamento elettrico meccanizzato aprirà il tuo cancello con il semplice tocco di un pulsante. Può essere assemblato con materiali di scarto, ma l’installazione non richiede più di un giorno. Esistono due opzioni per cancelli scorrevoli. In entrambi i casi, la fonte della spinta è un motore elettrico asincrono, ma solo nel primo caso, la trasmissione della forza viene effettuata da un asterisco e una catena e nel secondo, utilizzando un rullo di pressione.

Scelta di motore e cambio per il cancello

Se la sezione viene fornita con tensione trifase, utilizzare un motore trifase con collegamento a stella. Ciò eliminerà possibili problemi di avviamento e massimizzerà la potenza del motore..

Se la tensione trifase non è disponibile, sarà necessario utilizzare un motore a condensatore monofase.

Nota:tale scelta può comportare una grave mancanza della coppia di spunto.

Scegli un azionamento nella gamma di potenza di 1,2–2,5 kW, a seconda del peso dell’anta. È meglio scegliere la velocità più bassa possibile, ad esempio i motori a 6 o 12 poli con velocità di 1000 e 500 giri / min sono perfetti, rispettivamente. È necessaria una coppia bassa per evitare rapporti di trasmissione elevati e ridurre il carico sull’albero di trasmissione. Adatti per l’installazione sono motori elettrici trifase della serie A100L8 o motori a condensatore monofase, come AIRE 80. Il costo di entrambe le opzioni non supererà i 5.000 rubli.

Guida per cancello scorrevole fai-da-te

La velocità di rotazione della ruota motrice, a seconda del suo diametro, dovrebbe essere 80–100 rpm. Questo valore deve essere preso come coppia di uscita del cambio. La coppia in ingresso deve essere uguale alla velocità del motore. I riduttori a vite senza fine a singolo stadio sono raccomandati per questo disegno cinetico. Il costo medio di tale meccanismo è di 3.500-5.000 rubli.

Quali strumenti disponibili possono essere utilizzati nel lavoro

È possibile sostituire alcune parti con analoghi più economici se si è certi di poter collegare in modo affidabile gli elementi del diagramma cinematico. Ad esempio, un motore di una vecchia lavatrice può essere utilizzato come unità di potenza. In questo caso, quando si collega il motore, sarà necessario determinare le estremità di due coppie di avvolgimenti. Questo viene fatto usando un multimetro nella modalità di misurazione della resistenza, che è molto più alta all’avvolgimento iniziale..

L’albero del motore e il cambio devono essere collegati con un giunto rigido o semirigido. Il primo è un manicotto con fori di diverso diametro e cava per chiavetta. L’accoppiamento semirigido è assemblato da due flange, che sono interconnesse da petali di gomma.

Invece di un cambio, è possibile utilizzare una trasmissione a cinghia. Per determinare correttamente il rapporto di trasmissione, dividere il diametro della puleggia più grande, collegata rigidamente e coassialmente alla ruota motrice, per il diametro della puleggia più piccola, che è fissata all’albero del motore.

Questa opzione implica alcune difficoltà nell’assemblare il letto per il fissaggio degli elementi del diagramma cinematico. Ad esempio, ci sono difficoltà nella costruzione di un tendicinghia. Possono essere parzialmente evitati utilizzando un tendicinghia per distribuzione automobilistico. Inoltre, quando si utilizza una trasmissione a cinghia, è necessario prestare attenzione al dispositivo di un albero indipendente con due cuscinetti radiali-assiali. L’albero deve essere centrato correttamente, poiché contiene gli elementi di due trasmissioni: la ruota motrice e la puleggia motrice.

Gruppo trasmissione pignone e cremagliera

Il modo più comune per trasferire energia dal motore al cancello è con una catena. Una stella di una moto o di una bicicletta deve essere saldata sull’albero del cambio. La catena di gall con il passo di collegamento corrispondente è allungata orizzontalmente lungo l’intera anta e fissata ai suoi bordi. Pertanto, quando il pignone ruota in una direzione o nell’altra, la spinta viene trasmessa alla catena, che a sua volta tira il telaio della porta.

Guida per cancello scorrevole fai-da-te

Montaggio del motore e del meccanismo di trasmissione

Per la costruzione del telaio a cui saranno fissati il ​​motore e il meccanismo di trasmissione, è molto ragionevole utilizzare un acciaio angolare con una larghezza del ripiano di 50 mm. Il telaio deve essere rigidamente fissato alla base in cemento.

Quando si sceglie un motore e un cambio, prestare attenzione a un parametro come l’altezza dell’asse di rotazione. Se non è lo stesso, la base per l’attrezzatura dovrà essere realizzata su due livelli.

Il motore e il cambio sono imbullonati con un dado autobloccante su un supporto metallico piatto e rigido. I fori nella base devono essere allungati per poter regolare correttamente la posizione.

Fissare la catena al cancello

Il punto più ovvio in cui collegare un tirante o una catena potrebbe sembrare il binario. Questo è un errore comune poiché la trasmissione di potenza è soggetta a forti contaminazioni in questa disposizione, per non parlare del problema dell’accumulo di neve. È meglio installare una trave di trasmissione aggiuntiva sull’anta, mantenendo un’altezza di 60–100 cm dalla superficie della strada e fissare una catena o una cremagliera a questa trave dal basso, protetta da un involucro laterale in gomma o plastica. Le estremità della catena sono fissate al cancello mediante saldatura.

Eliminare alcuni problemi di trasmissione a catena

Questo metodo di trasmissione è irto di difficoltà. Ad esempio, la catena tende ad allungarsi, specialmente sotto carichi così significativi. Questo effetto può essere eliminato saldando i perni all’ultimo anello della catena e passandoli attraverso gli occhi fissi al telaio della porta. Questo tenditore consente di selezionare periodicamente il “punto debole” e stringere la catena. È anche possibile posizionare un rullo ammortizzatore con una molla rigida sul telaio di trasmissione, che non solo compenserà il cedimento della catena, ma eviterà anche che salti giù dalla stella a causa della cosiddetta “danza”.

Tutte queste difficoltà possono essere evitate usando una cremagliera con denti invece di una catena. È improbabile che sarà possibile crearne uno con le tue mani; saranno richiesti i servizi di un fabbro.

Trasmissione a rulli guida

Esiste un tipo alternativo di gate drive che utilizza un rullo di pressione. Un tale meccanismo sarà un po ‘più difficile da progettare con le tue mani, ma allo stesso tempo, non richiede il posizionamento di dispositivi aggiuntivi sul cancello, non ha paura dell’inquinamento, della neve e della formazione di ghiaccio..

Progettazione del meccanismo

L’essenza del metodo è semplice: un rullo con una gomma di gomma elastica stampata viene premuto contro la parete esterna del binario. Il profilo del pneumatico deve essere dritto senza battistrada per offrire la massima aderenza. La forza è fornita da una potente molla di compressione. Si trova sul perno di spinta e viene premuto con un dado e una rondella bloccati. Gli assi dell’albero sono fissati agli scaffali della staffa a forma di U..

Guida per cancello scorrevole fai-da-te

Per compensare la forza esercitata dal rullo sull’anta della porta, due degli stessi contro-rulli sono installati sul lato opposto della guida, ma fissati permanentemente.

Accessori per rulli di presa

Trova i rulli adatti che possono essere ordinati dal catalogo degli accessori per trolley industriali. Scegli ruote con base in metallo e cuscinetti a rulli sigillati che non richiedono manutenzione. Il carico ammissibile deve essere di 300–360 kg. È anche importante selezionare la molla corretta per il follower. La loro forza di serraggio totale dovrebbe essere di almeno 3,5-4 kN, ma non superiore alla capacità portante delle ruote.

Collegamento rullo-motore

Scelta di un modo per trasferire la rotazione sul rullo. A tale scopo, è possibile utilizzare una trasmissione a cinghia trapezoidale fissando la puleggia condotta alla base metallica della ruota con tre prigionieri M12. Ha anche senso usare una coppia di ingranaggi aperti se è possibile fissarli. Il rullo può anche essere fissato direttamente all’albero del cambio o del motore, dopo aver rimosso i cuscinetti dalla base della ruota. In questo caso, il meccanismo di tensionamento non dovrebbe agire sull’albero assiale del rullo, ma sulla base della scatola del cambio, che è fissata liberamente nelle fessure longitudinali del letto. Inoltre, non dimenticare il carico radiale ammissibile sul cuscinetto anteriore del cambio: non dovrebbe essere inferiore alla forza di serraggio delle molle.

Dopo aver installato l’azionamento, è necessario collegare il motore, assemblare e configurare l’attrezzatura di avviamento, di cui si tratterà dai seguenti articoli.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy