Come costruire una serra da soli

Sezioni dell’articolo



Con l’inizio della primavera, inizia una stagione di giardinaggio attiva. Gli abitanti delle città accorrevano in case estive e vigneti per coltivare i loro cento metri quadrati. Gli abitanti del villaggio presero anche le pale.

Le piantine stanno già crescendo, presto sarà tempo di piantarle nel terreno, ma le piante immature hanno bisogno di protezione dalle fredde notti primaverili. E tutti vogliono banchettare rapidamente con le verdure coltivate nei loro letti. Un bisogno urgente di costruire una serra.

Quale serra scegliere

A seconda di molti fattori, il design della serra avrà le sue caratteristiche distintive..

Innanzitutto, devi decidere per quali piante stai costruendo una serra. Culture diverse richiedono condizioni specifiche di detenzione, spesso incompatibili. Ad esempio, i cetrioli e i peperoni amano un ambiente caldo, soffocante e molto umido, mentre i pomodori e le melanzane amano una casa calda, ma ben ventilata. È chiaro che le strutture per loro hanno bisogno di diversi, tenendo conto delle differenze nelle condizioni di temperatura, intensità dell’umidità, metodi di cura. Alcune piante hanno un gambo alto e sono vigorose, richiedono un’altezza adeguata, mentre per crescere, ad esempio, il verde, questo problema non è fondamentale.

In secondo luogo, dovresti decidere se la tua serra sarà inverno o “primavera”, che viene gestita in primavera, estate, autunno. La posizione dell’edificio dipende da questo (ovest-est o nord-sud).

Si consiglia di costruire una struttura invernale con un lato lungo esposto a sud, con una grande pendenza del pendio, una parete nord sorda di colore scuro. A volte è reso riflettente e inclinato per dirigere i raggi verso il suolo. I materiali di rivestimento utilizzano il più trasparente e preferibilmente il meno conduttore di calore, con un discreto margine di sicurezza: il policarbonato cellulare; diversi strati di polietilene stabilizzato denso, rinforzato, pieno di bolle, con strati di schiuma. Dovrai pensare in anticipo alle opzioni per il riscaldamento e l’illuminazione aggiuntiva.

In terzo luogo, le serre possono essere progettate per il suolo e l’agricoltura idroponica senza suolo. Possono essere industriali e “cottage estivi”, temporanei e fissi, vegetali e piantine.

La cosa principale è che la serra svolge in modo affidabile le sue funzioni principali: consente di mantenere la temperatura e l’umidità impostate..

Successivamente, considereremo come costruire una serra primaverile, in cui è prevista la coltivazione permanente di cetrioli, peperoni, verdure e forse qualcos’altro.

Come costruire una serra da soli Questo è ciò che costruiremo

Caratteristiche del design e della posizione

Essendo il più semplice nella costruzione e molto vantaggioso in termini di ingegneria del calore, è stato scelto il design con una pendenza. Lo orientiamo con una pendenza verso est, in modo da poter raccogliere la maggior quantità di calore solare al mattino..

Con una dimensione complessiva di 5,5 per 3,5 metri, la serra è posizionata con il suo lato lungo nella direzione nord-sud, nell’aspettativa che sarà meglio illuminata dai raggi produttivi del sole mattutino e serale, e in un caldo pomeriggio sarà più facile ombreggiare le piante, evitando temperature estremamente alte.

Come materiale per il telaio, useremo il legno, che è facile da lavorare, è ben tagliato, è facile fissare il film ad esso. Con un approccio ragionevole, le strutture in legno sono molto resistenti e resistenti. Inoltre, osservando una certa “cultura dell’installazione”, sono piuttosto estetici. E il basso prezzo distingue questo materiale favorevolmente dalla plastica e dal metallo, soprattutto non ferrosi.

Installazione di rack

In base alle dimensioni specificate, che sono 5,5 per 3,5 metri, segniamo le pareti della struttura e tiriamo le corde in basso da terra. Per mantenere la rettangolarità della struttura, è necessario misurare la lunghezza delle diagonali: devono essere uguali.

Ora, con l’aiuto di una pala o un trapano a mano lungo il lato lungo, dopo circa 800 mm, realizziamo fori con una profondità di circa 300 mm.

Come costruire una serra da soli Bene con pietrisco

Disponiamo i rack del telaio da una trave di pino con una sezione di 100×50 mm. Ogni scaffale, quella parte di esso che sarà nel terreno, dovrebbe essere abbondantemente imbrattato con mastice bituminoso e avvolto in polietilene – questo li proteggerà dalla decomposizione. Se desiderato e finanziariamente fattibile, non farà male trattarne la parte fuori terra con speciali impregnazioni protettive o olio essiccante, poiché sarà molto umido nella serra.

Come costruire una serra da soli Impermeabilizzazione

Mettiamo i pilastri non ancora tagliati in altezza lungo il cavo e riempiamo il pozzo di una frazione media o fine con pietrisco, comprimendolo gradualmente. Riempie i vuoti molto strettamente e stabilizza bene il legname. Vale già la pena utilizzare il lungo livello dell’edificio, anche se saranno ancora necessari aggiustamenti successivi.

I montanti d’angolo in una posizione strettamente verticale sono fissati con rinforzi dalla lastra dal fondo delle travi adiacenti.

Come costruire una serra da soli Disporre i rack

Sui lati corti, i pali sono posizionati ad una distanza di 1150 mm l’uno dall’altro. In anticipo, su una di esse dovrebbe essere formata una porta di almeno 800 mm di larghezza, per il passaggio libero di una carriola da giardino (700 mm). Per organizzare l’ingresso, ci ritiriamo leggermente dall’angolo alto in modo che sia possibile renderlo di un’altezza accettabile.

Quando i pilastri sono in posizione, è possibile contrassegnare le linee di taglio delle travi. Sotto di esso, i montanti orizzontali sono avvitati alle cremagliere, dall’interno della stanza futura, con cui i pilastri sono fissati lungo il livello dagli angoli già rigidamente fissati.

Ora il legname può essere segato. Sul lato alto del pendio, l’altezza è di circa 2100 mm – i cetrioli vivranno in questa parte della serra. Sul lato basso, l’altezza dei denti è limitata a 1300 mm, il che è abbastanza adatto per lavorare con colture a bassa crescita come peperoni, erbe. Vicino alla parte alta dell’edificio, di fronte all’ingresso, c’è un sentiero situato in posizione strategica. Si noti che l’attuale altezza utilizzabile della serra sarà superiore di 100 mm a causa del tetto.

Come costruire una serra da soli Rack in posizione

Per eliminare un po ‘di debolezza della struttura nel mezzo dei lati lunghi, è consigliabile installare un supporto ausiliario, dal fondo del quale è montato un altro supporto.

Come costruire una serra da soli Posta ausiliaria nel mezzo

Sistema di copertura

Sulla parte superiore dei pilastri sono installate travi, realizzate in legno con una sezione di 100×50 mm e una lunghezza di 4,5 metri. Sono fissati ai montanti con angoli in metallo zincato mediante viti da legno “nere” comunemente disponibili da 35 mm.

Come costruire una serra da soli Rack e travi

Per risparmiare denaro, utilizzando le forbici per metallo dagli scarti dei profili “muro a secco”, è possibile realizzare rapidamente molti angoli e piastre budget perforati con un chiodo grande.

Sul lato alto, tutte le travi dall’estremità sono collegate da una potente barra, che è avvitata con grandi centesimi viti autofilettanti su legno “attraverso il corpo”. Servirà come base per attaccare il film lungo la cresta ed eliminare le ultime vibrazioni parassite della struttura.

Come costruire una serra da soli Montare e svitare le travi

Piccole traverse sono inchiodate tra le gambe della trave e lunghi pali, stabilizzando l’angolo acuto formato.

Nella parte inferiore del pendio, le travi non sono tagliate a misura, questo complicherà in qualche modo l’installazione del film, ma possono essere utilizzate come cornice per il dispositivo in futuro di una piccola serra stagionale per piantine.

Come costruire una serra da soli Cornice pronta

Perché avvolgere la plastica

La scelta del polietilene come rivestimento è dovuta a molte ragioni..

A differenza del vetro, il film trasmette i raggi ultravioletti, che sono anche necessari per le piante, diffonde la luce, che è anche molto utile.

La trasmissione della luce non è il fattore più importante per la nostra serra primaverile, sebbene il vetro sia solo migliore del 10-15% in questo senso, e anche in questo caso è perfettamente pulito, il che non richiede molto tempo.

La questione finanziaria sarà senza dubbio a favore del polietilene, dato il prezzo del vetro, che non è eterno e abbastanza spesso si rompe. Se il budget lo consente, è meglio utilizzare il policarbonato per questi scopi: è preferibile sotto tutti gli aspetti.

Nel nostro caso, verrà utilizzato polietilene di grande formato stabilizzato con uno spessore di 100 micron..

Fissare il film

Innanzitutto, tagliamo una striscia di pellicola lunga 6 metri, è sufficiente per coprire il tetto e la parete bassa della serra. È importante che non ci siano connessioni in polietilene nella parte inferiore della pendenza, quindi non è necessario inserire ponticelli tra le travi, che possono ritardare il flusso d’acqua.

Successivamente, dissolviamo la manica del film e otteniamo la larghezza della tela di 3 metri, con essa copriamo tre campate di tetto contemporaneamente, avendo allo stesso tempo un margine per un comodo fissaggio a terra.

Come costruire una serra da soli Allungamento del film

La pressatura principale del film sul telaio viene eseguita con strisce sottili. Il polietilene deve essere stretto e inchiodato attraverso le tegole con sottili chiodi da 20 mm. È meglio non rifinire le teste delle unghie – questo consentirà in futuro, con perdite minime, di smontare e sostituire il rivestimento.

Nella parte inferiore della tela, sono saldamente fissati agli scaffali e cosparsi di terra.

Se devi sistemare il rivestimento da solo, una cucitrice da costruzione aiuterà molto per pretese temporanee. La cosa principale è che possono lavorare con una mano, mentre l’altra rimane libera. Una pistola di alta qualità inchioda anche stecche sottili, per non parlare dei modelli pneumatici o elettrici.

Dispositivo di ventilazione

Uno dei principali problemi che si devono affrontare quando si coltivano verdure in serra è la rimozione del calore in eccesso. In estate, al sole, la temperatura all’interno della struttura di coltivazione può raggiungere i 60 gradi, specialmente nella parte superiore, nonostante il segno di 40 gradi sia distruttivo per la maggior parte delle colture.

Aprire le porte e infilare il film dal basso sulle pareti non dà l’effetto previsto, ma crea solo un sformo, con il quale viene trasportata preziosa umidità. Ai cetrioli non piace così tanto. È meglio giocare con l’ombreggiatura delle piante con varie tende o spruzzare il polietilene con una soluzione di argilla, gesso.

Pertanto, in cima alla rampa, installeremo quattro traversi apribili da vecchie finestre vetrate. Li fissiamo con piccoli baldacchini dalla cresta alla sovrapposizione con il tetto. Le nostre finestre hanno piccole prese d’aria che possono essere aperte in primavera.

Si ritiene che il rapporto ottimale tra lo specchio di poppa e l’area totale della serra per piano sia di circa 1: 6 o 1: 7.

Come costruire una serra da soli Traverse di pattinaggio

Esistono diverse opzioni per automatizzare l’apertura delle traverse. Si basano sull’uso di un azionamento elettrico, idraulico o bimetallico con l’eventuale uso di sensori di temperatura. Questo è molto conveniente – non è necessario monitorare costantemente il grado di riscaldamento dell’aria all’interno della serra e manipolare costantemente le prese d’aria, tuttavia, i costi aumentano anche in modo significativo.

Fare una porta

Realizziamo la porta da un listello asciutto con una sezione di 30×40 mm. Con l’aiuto di angoli e piastre, un telaio leggero, fissato con bretelle, viene assemblato 10 mm più stretto della porta in larghezza e altezza. È coperto di pellicola e i baldacchini sono montati sul rack con apertura verso l’esterno.

Come costruire una serra da soli Porta conveniente

Un portico è realizzato dallo stesso binario sull’apertura, su cui è possibile attaccare una guarnizione di gomma più vicino all’inverno.

È indispensabile stabilire una soglia. Ciò consentirà di evitare la penetrazione di aria fredda da sotto la porta e di sollevarla da terra, facilitando l’apertura libera in presenza di una pendenza “sfavorevole” del sito o nevicate.

La porta deve essere dotata di maniglie su entrambi i lati e una sorta di meccanismo di chiusura (spinner, bullone, gancio …).

Riassumendo

Tale struttura viene eretta da una persona entro 16-17 ore di lavoro piacevole e ponderato.

Da un elettroutensile, forse, puoi fare senza problemi con un puzzle e un cacciavite.

Il costo totale di una casa per le verdure è uscito nella regione di 4500 rubli.

Sono stati utilizzati i seguenti materiali:

Fascio 100×50 90m.p.x 30 2700 rbl.
Film stabilizzato 55 m2 x 12 660 rbl.
croaker 1,5 m2 x 45 67,5 rubli.
Herpes zoster 50 lm x 2.4 120 rbl.
Rail 30×40 20m.p. x 7.5 150 rbl.
Mastice bituminoso 60 rbl.
Pietra Spaccata 150 rbl.
Elementi di fissaggio (chiodi, viti, angoli, ecc.) RUB 300.
Consegna dei materiali RUB 300.

Come puoi vedere, per realizzare una serra comoda e senza problemi di queste dimensioni (5,5×3,5 metri), non è affatto necessario investire fondi seri. Devi solo fare un piccolo sforzo e porterà sicuramente al suo proprietario un buon raccolto stabile dalla primissima primavera alle gelate di fine autunno..

Come costruire una serra da soli Fatto. Puoi piantare piantine

Ovviamente, alcuni aspetti della disposizione interna della struttura sono rimasti “dietro le quinte”: automazione, opzioni di irrigazione, riscaldamento artificiale, sistemi di accumulo del calore, caratteristiche dell’organizzazione dello spazio, sfumature della cura delle piante in serra e molte altre. Tuttavia, questi sono già argomenti per un altro articolo..

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come costruire una serra da soli
Classificazione degli immobili suburbani della regione di Mosca