Come costruire una scala da giardino da soli

Prima di iniziare la costruzione di una scala su un terreno personale, è necessario riflettere su alcuni punti, ad esempio, se la pendenza in cui si prevede di costruire la scala è piuttosto ripida, quindi la scala non dovrebbe essere posizionata in linea retta, ma tangenzialmente: questo viene fatto per ridurre la pendenza delle scale.

Come costruire una scala

È inoltre necessario tenere conto del fattore secondo cui la scala deve essere sufficientemente sicura e confortevole per il movimento. Per fare ciò, è consigliabile limitare l’altezza massima dei gradini delle scale a 12 centimetri e rendere la larghezza dei gradini da 40 a 50 centimetri.

Per evitare l’accumulo di acqua piovana sui gradini in caso di maltempo, è necessario disporre di una pendenza di 1-2 gradi.

Per la costruzione della scala stessa e la produzione di lavoro, saranno necessari i seguenti materiali e strumenti:

  • calcestruzzo leggero, classe non inferiore a B-7.5
  • calcestruzzo B-15
  • Malta cementizia
  • lettiera di sabbia, a cui viene aggiunto cemento per stabilizzarlo in un rapporto di 9: 1
  • piastrelle di granito
  • mattone di clinker che misura 20x10x5 centimetri
  • campo di pietra
  • ghiaia o sabbia grossolana
  • mastice
  • film di costruzione
  • tessuto impermeabile

I volumi di materiali da costruzione che dovrebbero essere utilizzati per la costruzione sono calcolati individualmente, a seconda di tutti i parametri della scala da costruire, nonché delle condizioni del suo funzionamento.

Degli strumenti per costruire le scale, hai bisogno di: una betoniera, un paio di pale, un trapano, una corda o una corda da muratore, un livello di costruzione, un martello, tavole, pioli, un martello di gomma o di legno, una spatola o una spatola, un coltello affilato, materiali per sigillare giunti, un secchio o un ampio contenitore per malta diluente.

Processo di costruzione

  1. Misuriamo la lunghezza della base della pendenza e la sua altezza. È inoltre necessario misurare la larghezza dell’area che conduce alle scale. Queste misurazioni devono essere eseguite con particolare attenzione, perché è per loro che il progetto verrà elaborato e verrà calcolata la quantità di materiale da costruzione utilizzato.

  2. Facciamo lo scavo. Nella parte inferiore dello scavo, è necessario disperdere uno strato di sabbia di circa 10 centimetri di spessore. Se lo scavo è stato eseguito in un terreno impermeabile, quindi invece di sabbia è meglio utilizzare uno strato di drenaggio dello stesso spessore. Dopo che la sabbia è stata posata, è compressa, dandole così la densità necessaria.

  3. Raccogliamo la cassaforma per le scale. La cassaforma è generalmente composta da pannelli o può essere personalizzata – prefabbricata. In ogni caso, la cassaforma deve essere costruita con un maggiore margine di sicurezza – in modo che non collassi durante il riempimento con calcestruzzo.

  4. Sul fondo di una cavità, direttamente sulla sabbia compatta o drenaggio, viene posato il film di costruzione con un margine sufficiente, che viene eseguito oltre le pareti laterali della cassaforma. Il film viene posato per impedire all’acqua di uscire attraverso il terreno e in modo che il calcestruzzo non si mescoli con la sabbia. Il film deve essere accuratamente fissato in modo che sia fermo durante il riempimento della cassaforma con calcestruzzo.

  5. Riempiamo la cassaforma installata con calcestruzzo, a partire dal gradino inferiore della scala in costruzione. Per questo processo è necessario utilizzare il grado concreto B-15. Dopo che il calcestruzzo si è indurito, viene installata una cassaforma aggiuntiva, che servirà per la produzione di zoccoli, su cui verrà installato il rivestimento del clinker. Se lo si desidera, gli zoccoli possono essere fatti di mattoni.

  6. La cassaforma è riempita fino in fondo con cemento. Il calcestruzzo, durante il processo di riempimento, deve essere compresso con un vibratore speciale per evitare la formazione di vuoti d’aria.

    È necessario, nel processo di impostazione concreta, versarlo con acqua e coprirlo con un film da costruzione o telone per evitare di spezzarlo e ottenere la forza necessaria.

  7. Al termine del processo di tempra concreta, è necessario rimuovere la cassaforma, contemporaneamente pulire la superficie e prepararla per la piastrellatura.

    Effettuare una disposizione preliminare degli elementi per il rivestimento “a secco” al fine di misurare le cuciture e regolare più accuratamente il materiale del rivestimento.

    Quindi vengono posate piastrelle o mattoni di clinker sulla malta, osservando lo spessore pianificato dei giunti verticali e orizzontali..

  8. Le piastrelle di granito vengono utilizzate per lavori di rivestimento, in base al quale è necessario mettere la lettiera di sabbia stabilizzata con cemento in un rapporto di 9: 1.

    Calcola l’altezza del riempimento in modo che la piastrella posata sporga di circa 1-1,5 centimetri sopra il piano del mattone posato.

  9. Le piastrelle di granito sono livellate con un martello, formare una superficie piana con il clinker posato. Successivamente, i passaggi sono coperti con una miscela di sabbia e cemento..

  10. Affinché il cemento nel letto e tra le piastrelle ottenga la forza necessaria, i passaggi devono essere periodicamente inumiditi con acqua.

    I giunti tra i mattoni posati, per una migliore percezione estetica, possono essere riempiti con uno stucco speciale per uso esterno. Durante l’applicazione dello stucco, deve essere “ricamato” per un migliore drenaggio dell’acqua dalle scale.

    Puoi “ricamare” con un filo di acciaio piegato adatto allo spessore del diametro della cucitura.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy