Come coltivare i croco nel tuo giardino

I croco attirano i residenti estivi e i proprietari di appezzamenti personali con la loro senza pretese, la bellezza dei fiori luminosi e il fatto che compaiano per primi nelle aiuole, quando la neve non si è ancora sciolta. Questa è davvero una primula primaverile, piacevole alla vista dopo l’inverno. Il nostro sito ti dirà come coltivare i croco.

Come coltivare i croco nel tuo giardino

Immediatamente, notiamo che ci sono crochi che fioriscono all’inizio della primavera, ad aprile, e ci sono quelli autunnali. I tempi di impianto dipenderanno dal loro tipo, quindi il momento è molto importante. In primavera, Crocus a foglia stretta, Pickwick, Remembrans, Jeanne D’Arc, Little Dorrit, Crocus Light Yellow, Largest Yellow fioriranno sulle aiuole. In autunno sarai soddisfatto dei bellissimi Crocus, Crocus Sowing e Crocus Beautiful.

Come coltivare i croco nel tuo giardino

Come coltivare i croco nel tuo giardino

Sai che i croco sono, in effetti, lo zafferano, una spezia molto popolare e costosa? Sì, è dagli stimmi gialli del croco che viene prodotto il colorante allo zafferano o il condimento allo zafferano. Quindi questi fiori sono molto utili e sono chiamati crochi solo nel giardinaggio ornamentale..

Quindi, iniziamo l’atterraggio. Se hai scelto una varietà di croco che fiorisce all’inizio della primavera, allora devi piantare i bulbi all’inizio dell’autunno – a settembre o all’inizio di ottobre. Per la fioritura autunnale, le piante dovrebbero essere piantate a luglio o all’inizio di agosto..

Come coltivare i croco nel tuo giardino

Crocus è una pianta bulbosa. È importante prestare attenzione all’aspetto e alle condizioni dei bulbi acquistati o pre-raccolti dal letto di fiori. Il loro diametro medio è di 5-8 centimetri, la forma è rotonda con una parte concava nella parte inferiore.

Il posto per lo zafferano dovrebbe essere soleggiato, anche se tollerano anche un po ‘di ombreggiatura, ma in questo caso, in primavera possono fiorire un po’ più tardi. I croco possono crescere bene in un posto per un massimo di 5 anni, ma poi si consiglia di trapiantare in un altro sito. Il terreno è adatto leggero, drenato, senza acqua stagnante, asciutto. Ti consigliamo di aggiungere marcio (in nessun caso fresco!) Letame o compost, un po ‘di cenere, se il terreno è argilloso.

Importante! I croco possono essere coltivati ​​in casa usando piccoli vasi larghi e terreno sciolto neutro. Ma non tutte le varietà sono adatte alle condizioni di casa! La maggior parte dei croco non fiorirà a casa. Scegli ibridi a fiore grande.

A proposito, il più delle volte i croco vengono coltivati ​​in vaso a casa dall’8 marzo. Per fare questo, da agosto a gennaio, dovresti acquistare i bulbi, aumentare gradualmente la temperatura di conservazione – questo si chiama forzatura e quindi piantare in una pentola, fornendo la cura adeguata.

Come coltivare i croco nel tuo giardino

In pieno campo, esperti coltivatori di fiori consigliano di piantare grandi bulbi di croco a una profondità di 10 centimetri, quelli medi fino a 6 centimetri e quelli piccoli, i bambini fino a 3 centimetri. Mantenere una distanza minima di 10 centimetri tra le lampadine. I fiori piantati troppo vicini saranno più piccoli.

La cura del croco è molto semplice, motivo per cui tutti i residenti estivi adorano questo fiore:

  1. In primavera, è necessario applicare fertilizzanti minerali sull’aiuola. Puoi semplicemente camminare sulla neve. Croco come potassio e fosforo e dovrebbero essere nel mix. La seconda volta è necessario nutrire le piante quando inizia la fioritura;
  2. Periodicamente, dovrai rimuovere le erbacce dal letto di fiori, eseguire il diserbo;
  3. L’allentamento del terreno non interferirà, con molta attenzione per non danneggiare le piante;
  4. Non è necessaria un’abbondante irrigazione. Ricorda che la maggior parte dei croco fiorisce in primavera quando il terreno è ancora saturo di umidità dalla neve sciolta. Pertanto, non è necessario innaffiarli durante questo periodo! Eccezione: se l’inverno era senza neve o c’era poca neve, è necessario annaffiare dopo la semina.

Come coltivare i croco nel tuo giardino

Come coltivare i croco nel tuo giardino

Devi scavare i bulbi solo dopo che la parte a terra della pianta è completamente asciutta. Non è necessario farlo ogni anno! Per i primi tre anni per l’inverno, basta pacciamare il letto di fiori con i bulbi per proteggerlo da forti gelate. I bulbi scavati vengono conservati in un luogo buio e fresco prima di piantare, abbassando gradualmente la temperatura di stoccaggio e quindi aumentandolo gradualmente. I cormi sono pre-asciugati all’ombra.

Il portale ha scritto in dettaglio come creare un’aiuola a fioritura lunga in modo che i fiori si sostituiscano l’un l’altro. È lo zafferano che può diventare il primo fiore a decorare un tale letto di fiori all’inizio della primavera..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy