Cosa si può fare con il calcestruzzo espanso

Le persone sane hanno capito da tempo che costruire una casa, e ancora di più su un singolo progetto, è un’attività costosa e problematica. E ogni anno, calcolando il risparmio di manodopera, ci rendiamo conto con amarezza che la costruzione dovrà essere rimandata a tempo indeterminato. Oggi, una casa in legno di medie dimensioni (sei per sei metri) avrà un costo di circa $ 5.000 e una in mattoni è ancora più costosa. E questa opzione – nessuna fantasia, nessuna pianificazione complicata e anche senza finitura!

Nel frattempo, le case possono essere costruite non solo da mattoni, tronchi o legname. Esiste materiale che riduce il costo di costruzione di circa una volta e mezza o due volte e presenta molti altri vantaggi. Si chiama calcestruzzo espanso. In Occidente, ne stanno costruendo da molto tempo. E noi, come al solito, pensiamo, grattiamo dietro la testa e dubitiamo. Ma invano! È il cemento espanso che potrebbe dare a molti di noi un tetto sopra le nostre teste nel vero senso della parola..

Di ciò che non è nei dizionari

Purtroppo, nel dizionario enciclopedico non è stato detto nulla su questo materiale. Come mai? Per ogni evenienza, ho letto tutto ciò che è stato detto semplicemente sul “concreto”. Si è scoperto che è “uno dei materiali da costruzione più importanti, che si ottiene a seguito dell’indurimento di una miscela compatta di legante, acqua, aggregati e, in alcuni casi, additivi. A seconda della densità apparente, i calcestruzzi sono suddivisi in particolarmente pesanti, pesanti, leggeri e molto leggeri. A seconda del tipo di legante, i calcestruzzi sono cemento, silicato, gesso, calcestruzzo di asfalto, calcestruzzo polimerico, ecc. “.

Non una parola sul cemento espanso. Forse è una specie di calcestruzzo speciale con l’aggiunta di schiuma speciale? Che tipo di schiuma è, in che modo influenza i costi di costruzione e quali proprietà conferisce al materiale? Non è ancora chiaro.

Diverse ore di vagabondaggio tra gli stand espositivi non hanno portato chiarezza. Una cosa è diventata ovvia: qui puoi trovare tutto quello che vuoi – piastrelle, gres porcellanato, mattoni, scandole … Il calcestruzzo espanso non è stato offerto. Nessuno dei venditori ha potuto rispondere alle mie domande in modo concreto e comprensibile …

Quindi sono dovuto andare al Central Scientific Design Bureau (TsNKB). Lì, come si è scoperto, da diversi anni stanno lavorando alla creazione di impianti per la produzione di calcestruzzo espanso. Sicuramente sanno tutto di lui.

Un po ‘di storia. Stranamente, il calcestruzzo espanso non è un risultato delle moderne super-tecnologie. Questo materiale è apparso in Russia quasi settant’anni fa. Negli anni ’30, uno scienziato sovietico, costruttore sperimentale Bryushkov (il suo nome, purtroppo, è stato perso negli annali della storia) ha aggiunto una radice di sapone alla malta cementizia – una pianta che vive in Asia centrale e forma schiuma. Di conseguenza, è apparso un nuovo materiale da costruzione: il cemento espanso. E questo è tutto! Successivamente, gli specialisti hanno iniziato a mescolare attivamente il cemento con additivi chimici – sostanze schiumogene o gassose (polvere di alluminio, soluzione di colofonia, ecc.). Sulla base di questi sviluppi, la Russia ha iniziato a produrre materiali da costruzione in calcestruzzo espanso: blocchi, pareti divisorie, pannelli a parete, che nelle loro proprietà di isolamento termico hanno superato di 3-5 volte il mattone e il cemento pesante.

Pomice o cioccolato?


Ed eccolo qui – calcestruzzo espanso (a sinistra – con additivi per sabbia, a destra – con additivi in ​​polistirolo)

Sapevano tutto. E hanno detto che il calcestruzzo espanso è una normale malta cementizia, che viene miscelata con una piccola quantità di additivi, agenti che formano i pori. Sono anche chiamati tensioattivi (tensioattivi) e, a proposito, sono ampiamente utilizzati nella produzione di detersivi e shampoo. Quindi il calcestruzzo espanso e tutti i tipi di detergenti sono in un certo senso parenti, sebbene lontani.

In apparenza, il cemento espanso si è rivelato un materiale grigio piuttosto brutto, che assomiglia esternamente alla pomice e “internamente” – cioccolato poroso. Il fatto è che a causa della formazione di schiuma, la massa di calcestruzzo viene riempita di bolle d’aria e acquisisce una struttura cellulare. E questo, a sua volta, rende il materiale leggero: non è un caso che gli esperti classifichino il calcestruzzo espanso come calcestruzzo aerato leggero. La stessa qualità conferisce al materiale proprietà aggiuntive di isolamento acustico e termico. Quindi, nonostante la sua indefinibilità, il calcestruzzo espanso è una cosa davvero meravigliosa..

Ma con noi – come sempre! Nonostante gli ovvi vantaggi del nuovo materiale, il calcestruzzo espanso non ha messo radici in Russia. Ci sono diverse ragioni per questo: non c’erano agenti schiumogeni di alta qualità, buone unità per la produzione di schiuma e altre attrezzature. Pertanto, i nostri costruttori hanno continuato a utilizzare materiali tradizionali “russi”: mattoni e travi di legno. Il calcestruzzo cellulare leggero è stato semplicemente dimenticato.

E difficilmente si sarebbero ricordati se una circostanza non si fosse formata, inoltre, su scala nazionale.

Seconda nascita


Opzioni di styling per calcestruzzo espanso:
1 – tetto o pavimento;
2 – posa in una cassaforma fissa (esterno – muratura, interno – muro a secco o fibra di legno, calcestruzzo espanso viene colato tra di loro);
3 – posa in una cassaforma rimovibile

È successo qualche anno fa. Esperti russi, in seguito al decreto del Ministero delle Costruzioni della Federazione Russa, hanno condotto ricerche sulla conservazione del calore negli edifici residenziali. È stato necessario scoprire se è possibile in qualche modo risparmiare carburante ed energia? E con sorpresa di tutti, è stato scoperto che i materiali da costruzione tradizionali (lo stesso mattone o cemento ordinario) hanno un livello molto basso di protezione termica. Pertanto, lo stato e noi, i suoi cittadini, dobbiamo spendere un sacco di soldi per il riscaldamento, secondo le stime più prudenti, da due a tre volte più che nei paesi sviluppati. Come al solito, per cominciare, lo slogan è stato avanzato: “Il risparmio energetico è la prima priorità”, e ai costruttori è stato dato un “saggio” ordine “per aumentare lo spessore delle strutture di chiusura realizzate con materiali tradizionali”.

Ma questo, come al solito, ha solo complicato la situazione: la costruzione è diventata oltre il doppio più costosa.

Più tardi, è apparso un altro documento interessante: il decreto del Presidente della Federazione Russa “Sullo sviluppo del programma di destinazione federale” Own Home “. Questo programma prevedeva lo sviluppo della produzione di nuovi tipi di materiali da costruzione, che a loro volta avrebbero dovuto ridurre i costi di costruzione.

Fu allora che gli esperti ricordarono il nostro calcestruzzo espanso “nativo”. “Dall’alto” è stata seguita da un’altra severa direttiva: aumentare la produzione di materiali da costruzione (principalmente da calcestruzzo aerato) e creare impianti tecnologici per la loro fabbricazione. In generale, per migliorare la “nuova” invenzione di 70 anni fa.

Dopo questo sconvolgimento dello stato, il calcestruzzo espanso è stato nuovamente sottoposto a un’attenta analisi e sono stati effettuati numerosi test. Per l’esperimento, sono stati disposti due muri: uno di mattoni, l’altro di cemento espanso. E cosa è successo? Per mantenere lo stesso calore nella stanza, il muro di mattoni deve essere cinque volte più spesso del cemento cellulare! Pertanto, anche un laico capisce che la costruzione di una casa di mattoni richiederà di conseguenza cinque volte di più. Il che rende certamente piuttosto costosa la costruzione di mattoni. Per risolvere in qualche modo questo problema e almeno ridurre leggermente lo spessore dei muri di mattoni, i costruttori da tempo immemorabile hanno realizzato “strati” di isolamento termico e acustico di lana minerale o lastre di polistirene espanso in mattoni. Ma questa è anche un’arma a doppio taglio: si è scoperto che la lana minerale assorbe rapidamente l’acqua e la schiuma di polistirene è infiammabile e tossica.

E il cemento espanso? Il calcestruzzo espanso deve le sue proprietà tecniche positive alla sua struttura cellulare interna, che ricorda il cioccolato poroso. Inoltre, ogni cavità aerea, come un compartimento sottomarino, è ermeticamente sigillata da celle vicine. Di conseguenza, l’acqua non penetra all’interno.

Tuttavia, questa non è la cosa principale. A causa degli stessi pori cellulari, il calcestruzzo espanso è un buon isolante termico e acustico: in una casa fatta di calcestruzzo espanso è caldo d’inverno, fresco d’estate e silenzioso in qualsiasi momento dell’anno. Pareti e pareti divisorie in calcestruzzo espanso resistono perfettamente alle variazioni di temperatura. “Respirano” e non sudano. Il microclima negli edifici in calcestruzzo espanso è lo stesso delle case in legno. Inoltre, questo materiale è ecologico e ignifugo: è fatto di cemento e sabbia e quindi non c’è semplicemente nulla da bruciare.

Tutto ciò è sicuramente interessante e importante. Ma ero preoccupato per qualcos’altro: è possibile costruire una casa in cemento espanso e come farlo? I dipendenti di TsNKB hanno spiegato che il calcestruzzo espanso è adatto a tutti i tipi di costruzione: sia pubblica che privata. Inoltre, coloro che desiderano avere la propria casa possono cavarsela con “poco sangue” sia in termini finanziari sia in termini di tempo. È necessaria solo l’attrezzatura appropriata. Qui è necessario aggiungere la cosa principale: questa attrezzatura non è economica – circa 7 mila dollari. Molto probabilmente, un tale prezzo scoraggerà i residenti estivi da qualsiasi desiderio di costruire una casa in cemento espanso. Ma non c’è bisogno di disperare: c’è una via d’uscita da questa situazione: è necessario trovare un’azienda che abbia un’installazione per la preparazione del calcestruzzo espanso. I suoi dipendenti verranno sul sito, porteranno l’attrezzatura e inizieranno a costruire la casa. Se desideri ancora acquistare la tua attrezzatura, sarà più redditizio “entrare in contatto” con i tuoi vicini e acquistare l’installazione in un club.

Calcoli matematici


Se i fondi non bastano, puoi costruire una casa in cemento espanso in alcune parti

In generale, il calcestruzzo espanso non può essere preparato senza un’unità speciale, il che significa che non è possibile costruire nulla. Ora è il momento di fare i calcoli per determinare quanto ci costerà una casa in cemento espanso. Procederemo dal fatto che stiamo costruendo muri per una casa, ad esempio, misurando 6 x 6 m.

Prima di tutto, dovresti decidere una soluzione architettonica. Diciamo che hai selezionato un progetto. Qual è il prossimo? Come sai, la costruzione di una casa inizia con la posa delle fondamenta. Il piacere al momento non è economico – devi pagare circa $ 2000. Dopo che i lavoratori hanno creato le fondamenta e queste si “sistemano”, puoi iniziare a costruire.

Per fare questo, è necessario acquistare “materie prime” (cemento e sabbia), pompare acqua dal pozzo e invitare una squadra di lavoratori con un impianto di calcestruzzo espanso. Di conseguenza, ogni cosa prenderà da qualche parte tra 2000 e 2500 $ (materiali da costruzione più lavoro). Aggiungi qui $ 2.000 per la fondazione. Pertanto, una casa in cemento espanso, costruita con il metodo della cassaforma monolitica rimovibile, costerà circa $ 4000 – 4500 e una casa fatta di blocchi pronti – 1,5-2 volte di più. Tale importo è in ogni caso inferiore al prezzo per la costruzione di un mattone e persino una casa di legno. Inoltre, è possibile costruire in alcune parti: prima i muri, poi le pareti divisorie, quindi il tetto. A proposito, i chiodi possono essere spinti nel calcestruzzo espanso, è molto facile da dipingere e persino visto con un normale seghetto. Quindi il muro può essere ridotto semplicemente tagliandolo. Lascia che ti ricordi che se decidi di utilizzare un’installazione monolitica con cassaforma permanente o se decidi di posare una casa da blocchi di calcestruzzo espanso già pronti, il prezzo di costruzione aumenterà in modo significativo. Quindi, prima di prendere una decisione, vale la pena valutare tutti i pro e i contro.

Ci sono pareti interne in cemento espanso??

Ci sono. Questa volta abbiamo parlato, per così dire, delle “mura esterne”. Ma è del tutto possibile costruire partizioni interne eccellenti da cemento espanso. Inoltre, sono molto meglio delle pareti in cartongesso o mattoni. Ad esempio, se è necessario eseguire la riqualificazione, inserire una nuova partizione in mattoni è molto rischioso e scomodo. Rischi, perché la tua sovrapposizione potrebbe semplicemente non essere in grado di sopportare un tale peso. Ed è scomodo, perché nel processo di “mattoni” ci sarà molto sporco, polvere di costruzione e detriti.

Per quanto riguarda il muro a secco, non è sufficiente bloccare una stanza per loro – questo non è un muro. In primo luogo, sono necessarie guide speciali, su cui due fogli di muro a secco sono fissati parallelamente tra loro. In secondo luogo, tra loro è ancora necessario gettare una sorta di insonorizzazione! E in terzo luogo, non è consigliabile appendere nulla di più pesante di una fotografia di un amato cane su un muro del genere: il muro potrebbe semplicemente non sopportare un carico più grave..

Quindi, il calcestruzzo espanso completerà con successo tutti questi compiti: il processo di produzione è molto “più pulito”, e inoltre, il muro realizzato con questo materiale è leggero, resistente e affidabile. Inoltre, se lo desideri, puoi persino creare una testiera (una specie di podio) per il letto, oppure, come scrivono i designer, “in qualche modo originariamente risolve il design dello spazio abitativo”.

Ricetta per la realizzazione di calcestruzzo espanso

La tecnologia per la produzione di calcestruzzo espanso è piuttosto semplice e ricorda in qualche modo la realizzazione di una torta. In primo luogo, l’impasto “di cemento, sabbia e acqua viene impastato (e in alcuni casi vengono aggiunti granuli di polistirene anziché sabbia (quindi il materiale è più leggero). Quindi la schiuma finita viene aggiunta alla massa omogenea, che rende poroso il calcestruzzo espanso. L’impasto” è pronto, è possibile formare blocchi di muro, solai, strutture di chiusura.

In condizioni moderne, la schiuma viene ottenuta da un concentrato di schiuma. È prodotto industrialmente. Per preparare la schiuma sono necessarie attrezzature speciali, ad esempio un generatore di schiuma o un’installazione di piccole dimensioni (vedi disegno), che non solo “frusta” la schiuma, ma la mescola anche con malta cementizia. Collegando un tubo flessibile all’installazione, è possibile fornire (trasportare) la miscela pronta a una casa in costruzione a un’altezza di 20 me una distanza di 40 m. Solo due persone gestiscono l’installazione, ma le prestazioni sono incredibili – 1600 – 4000 l / h! L’unica condizione: affinché il calcestruzzo espanso risulti di alta qualità, la temperatura dell’aria durante la miscelazione deve essere di almeno 10 gradi C..


Installazione per la preparazione e la fornitura di calcestruzzo espanso:
1 – miscelatore; 2 – reticolo; 3 – bunker; 4 – pompa gerotor; 5 – cornice; 6 – generatore di schiuma; 7 – vacuometro; 8 – quadro elettrico; 9 – contenitore con agente schiumogeno; 10 – tubazione (tubo flessibile)

L’installazione è piuttosto compatta: richiede circa 2,5 mq, può essere facilmente collocata sul retro di una gazzella e portata in cantiere. A proposito, con il suo aiuto, puoi realizzare un calcestruzzo espanso non solo per strada, aspettando i cari +10 gradi C, ma anche al chiuso (se hai bisogno di riempire, diciamo, il pavimento o fare una partizione).

Nella fabbricazione di blocchi viene utilizzata la posa monolitica, in cui viene versato calcestruzzo espanso nella cassaforma, ottenendo così un’intera parete, partizione, ecc. La cassaforma può essere rimovibile (scorrevole) o non rimovibile. Per la cassaforma rimovibile, viene utilizzato il pannello di fibra. Sono posizionati su entrambi i lati, il calcestruzzo espanso viene versato all’interno e quindi rimosso. Si scopre una parete piatta o una partizione. Inoltre, il pannello di fibra viene utilizzato ripetutamente.

Con la cassaforma fissa, sono possibili diverse opzioni: i muri di mattoni sono eretti su entrambi i lati e il calcestruzzo espanso viene travasato tra loro, oppure il mattone viene colato dall’esterno e il cartone, il muro a secco, ecc. Dall’interno. Dopo che il calcestruzzo espanso viene versato tra questi due strati, è possibile rimuovere la fibra di legno, oppure è possibile non rimuoverlo – questa è una questione di gusti. Se decidi comunque di rimuovere il pannello di fibra e di lasciare all’interno la superficie di “schiuma di cemento”, puoi dipingerla, incollare piastrelle su di essa, ecc..

Se si desidera effettuare un’installazione monolitica, la società che esegue la costruzione si occuperà della cassaforma. Ma non dobbiamo dimenticare che con la posa monolitica con cassaforma fissa (specialmente se i muri di mattoni sono eretti su entrambi i lati), il prezzo di costruzione aumenta più volte. In altre parole, l’installazione monolitica con cassaforma rimovibile è più economica rispetto a quella non rimovibile.

Non vuoi fare casino con lo stile monolitico? Piega la casa da blocchi di calcestruzzo espanso già pronti, fissandoli con malta cementizia. I blocchi sono venduti in negozi specializzati e mercati di costruzione. Puoi anche contattare direttamente i produttori di prodotti in cemento armato – fabbriche di cemento prefabbricato. Le dimensioni dei blocchi di calcestruzzo espanso sono diverse, ma, di norma, si tratta di “mattoni” che misurano 0,2 x 0,2 x 0,4 m (larghezza x altezza x lunghezza) o 0,2 x 0,3 x 0,6 m, che vengono venduti ad un prezzo di 15-20 rubli ciascuno. E un’altra cosa: se costruisci una casa con blocchi già pronti, costerà comunque non meno di una in mattoni.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy