Inventato in Russia, lo daremo ai cinesi?

Pubblicità

Il materiale da costruzione unico creato dai tecnologi domestici sta diventando sempre più popolare. Ma per la maggior parte – fuori dalla patria.

L’industria delle costruzioni è molto conservatrice. Come hanno costruito a metà del secolo scorso da pannelli di cemento armato, stanno costruendo. Come hanno usato principalmente il muro a secco nella decorazione, usano.

Sai, ad esempio, che in Russia per diversi anni consecutivi è stato prodotto un materiale tre volte più resistente dello stesso muro a secco? Che, a differenza del muro a secco, non accumula umidità, non si gonfia, non si deforma, ma al contrario diventa solo più forte sotto l’influenza dell’acqua? Che non contiene sostanze nocive nella sua composizione, è assolutamente non infiammabile, non ha odore, mantiene bene il calore, non si sbriciola o si rompe, è facile da vedere anche con un normale seghetto, ma allo stesso tempo è così resistente che anche le lastre di pavimentazione possono essere realizzate ? In una parola, per la costruzione di qualsiasi complessità il materiale è quasi ideale.

Nella seconda metà del XIX secolo, scienziati e ingegneri civili hanno unito le loro conoscenze ed esperienze per creare un materiale “ideale” simile a una pietra basato su composti di magnesio naturale. E anche allora quasi ci riuscirono: ma solo quasi, dato che tutti erano bravi nella novità, ma non trattenevano l’umidità – a quei tempi semplicemente non esistevano tecnologie che avrebbero aiutato a far fronte al problema.

La soluzione è stata trovata solo di recente. Prendendo come base una tecnologia quasi dimenticata, i tecnologi russi hanno creato un gruppo di materiali con il nome generale di “magneliti”. E presto anche la società russa “GEFEST” ha avviato la produzione industriale di lastre di vetro-magnesite (LSM) NeoGen innovo®.

La lastra di vetro magnetica è un materiale versatile. L’elevata resistenza di LSU del nostro sviluppo ci consente di utilizzare un foglio spesso 6 mm dove sarebbe necessario un muro a secco da 12 mm: è più economico e il design è più semplice. Grazie alla rete di rinforzo in fibra di vetro, LSM NeoGen innovo® può essere facilmente piegato al raggio desiderato. I vantaggi possono essere elencati per molto tempo. Definirei questo materiale come materiale da costruzione del futuro..

Ma sembra che i cinesi lo capiscano meglio dei costruttori domestici: è la Cina che ora sta cercando di diventare il leader mondiale nella produzione di LSU. In termini di qualità, è difficile competere con i produttori russi. Ma in termini di volume – ahimè, sì.

Pubblicità

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy