Decorazione murale con tessuto: tecnologie, pro e contro

Decorazione murale con tessuto

Va notato che il tessuto ha iniziato ad essere utilizzato nella progettazione di pareti molto prima della carta da parati che ci è diventata familiare. Semplice drappeggio ornato i palazzi dei “potenti”, era considerato un modello di lusso, bellezza, prosperità dei proprietari. Al giorno d’oggi, la tappezzeria con tessuto non è così popolare, ma è ancora utilizzata da designer e proprietari di casa che ne hanno apprezzato i benefici..

Decorazione murale con tessuto

Che tipo di tessuto può essere utilizzato per la decorazione murale? Quasi nessuno. Tuttavia, è meglio non usare tessuti di lino e cotone. Quelli sintetici si sono dimostrati molto migliori, più leggeri, più facili da curare. Puoi anche usare tessuti tradizionalmente usati per la tappezzeria. Adatto per pareti sono viscosa, poliacrilico, poliestere, poliammide, jacquard, juta, sisal.

Decorazione murale con tessuto

Tra gli svantaggi a cui si stanno riferendo attivamente gli oppositori del drappeggio da parete vi è la durata impraticabile, non molto lunga, un riferimento allo stile retrò e, nella sua peggiore, continuazione obsoleta. Gli avversari del tessuto sulle pareti considerano questa opzione come cattiva educazione, il che non giustifica l’investimento..

Decorazione murale con tessuto

C’è del vero in questo parere, ad esempio, un tessuto di alta qualità costerà più della carta da parati e dovrai aspirare pareti con assorbimento di polvere ogni settimana. Inoltre, in ambienti umidi e in cucina, è ovviamente meglio non usare tessuti. Tuttavia, le impregnazioni idrorepellenti e antipolvere contribuiranno a far fronte a questi problemi..

Decorazione murale con tessuto

Tuttavia, la decorazione murale con tessuto presenta vantaggi:

  1. Questa è una finitura molto elegante e accogliente che può decorare qualsiasi stanza. Molto spesso, i tessuti vengono utilizzati per decorare camere da letto e soggiorni, uffici, boudoir.
  2. Il tessuto teso è in grado di nascondere le imperfezioni e le irregolarità del muro, non è necessaria un’attenta preparazione e finitura superficiale.
  3. I tessuti hanno un tasso di assorbimento acustico più elevato rispetto alla vernice o alla carta da parati. Inoltre, un ulteriore strato di isolamento acustico o isolamento può essere nascosto sotto di esso..
  4. La finitura del tessuto, se si utilizzano cornici e doghe, manterrà il suo aspetto originale, anche se l’edificio si restringe.
  5. Il tessuto può essere rimosso, lavato e ri-drappeggiato sul muro, cioè il materiale è riutilizzabile.
  6. La scelta di colori e trame è insolitamente ampia.
  7. Puoi rivestire il muro da solo con il tessuto, non è più difficile che attaccare la carta da parati.

Decorazione murale con tessuto

Esistono quattro modi per decorare le pareti con il tessuto:

1. Incollare. Viene utilizzata una colla speciale per carta da parati tessile o colla per mobili a base di PVA. Il tessuto in questo caso deve essere abbastanza denso in modo che la colla non penetri attraverso di essa. È meglio lavorare insieme per lisciare delicatamente il tessuto lungo il muro, assicurarsi che non si formino pieghe.

Decorazione murale con tessuto

2. Allungare il tessuto su una “barella” fatta da sé. Sono due doghe, che sono montate sul muro sopra e sotto. È possibile installare le doghe direttamente nell’intonaco. Il tessuto è attaccato a queste strisce con graffette di una cucitrice da costruzione, piccoli chiodi o viti autofilettanti con cappucci decorativi. Devi anche lavorare insieme, perché qualcuno deve tenere la tela in posizione tesa mentre è attaccata alle stecche. Lo spazio tra il tessuto e il muro sarà molto piccolo, ma nasconderà tutte le irregolarità.

Decorazione murale con tessuto

3. Tirare il tessuto sotto il binario. Il metodo è molto simile al precedente, tuttavia, il binario è sulla parte superiore della tela, lo attacca al muro. In questo caso, può esserci solo una guida, nella parte superiore, e il tessuto può essere posato in bellissime pieghe, per drappeggiare davvero il muro in modo che la tela cada semplicemente da sotto la barra, che in questo caso si rivela un importante elemento decorativo.

Decorazione murale con tessuto

4. Accoppiatore carrello. La versione più lunga, ma molto efficace, del rivestimento del muro con tessuto. Sarà necessaria una base morbida, che può servire, ad esempio, uno strato di isolamento acustico e termico. Dovremo immediatamente delineare dove saranno posizionati gli elementi di fissaggio e garofani, che copriranno gli inserti con bottoni decorativi. È meglio agire di nuovo insieme, inchiodando il tessuto in punti prestabiliti dall’alto verso il basso, distribuendo uniformemente la tela sulla superficie.

Decorazione murale con tessuto

Importante! Puoi nascondere le cuciture delle strisce di tessuto con una bella corda o semplicemente provare a renderle il meno evidenti possibile. In alternativa, ordina la tela alle dimensioni del muro in modo che non ci siano giunti. Ma è più costoso dell’acquisto di un taglio standard.

Decorazione murale con tessuto

Spesso, il tessuto viene utilizzato per decorare una delle sezioni del muro, ad esempio una nicchia, l’area sopra la testata del letto, per creare un pannello dietro il divano nel soggiorno.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy