Riempimento e sigillatura di fessure in muratura e calcestruzzo

Sezioni dell’articolo



Come riparare le crepe in mattoni o cemento? Quali materiali usare in questo caso? Quali sono i modi per ciascuno dei casi? Il nostro articolo ti parlerà di queste situazioni quotidiane che devono affrontare tutti i proprietari di una casa di campagna..

Riempimento e sigillatura di fessure in muratura e calcestruzzo

Una crepa è un “amico dell’uomo”. È la prima a informare il proprietario dei problemi di stabilità degli elementi o usura dei materiali. Fornisce un segnale prima che avvenga una distruzione più grave. In questi casi, il movimento che ha causato la crepa deve essere fermato e la crepa riparata e mascherata. Abbiamo parlato di come fermarlo e nasconderlo negli articoli precedenti. In questo discuteremo i metodi per sigillare crepe e giunti tecnologici..

Le cause del verificarsi, misure “globali” e mimetiche per fermarle sono già state descritte in dettaglio negli articoli “Quali sono le crepe negli edifici e le loro cause” e “Come fermare la formazione di crepe nelle pareti della casa”. Tali difetti possono verificarsi, ad esempio, nel bacino di una piscina, fondazioni o pareti esterne esposte a influenze atmosferiche. Tale incrinatura, dopo aver preso misure contro ulteriori sviluppi, deve essere sigillata per evitare l’ingresso di umidità, che contribuisce allo sviluppo di qualsiasi difetto..

Le malte di riparazione a base di cemento sono un buon modo per ambienti asciutti e in alcuni casi umidi, ma non danno l’effetto desiderato quando si lavora all’aperto e in serbatoi d’acqua. Ciò richiederà strumenti speciali. Quindi, la crepa è stata trovata, fermata e in attesa di riparazione..

Attenzione! I metodi descritti vengono applicati nel caso di una crepa superficiale stabile (non passante). Sigillare una crepa passante darà solo un risultato inaffidabile e temporaneo..

Metodo 1. Malta cementizia e miscele di riparazione

Il più semplice ed economico dei metodi esistenti, mentre il più debole. Adatto per il riempimento temporaneo parziale di crepe in pavimenti e pareti in ambienti asciutti e umidi. Di norma, non dà un effetto sigillante, proteggendo solo dall’intasamento. Il metodo è descritto in dettaglio nell’articolo “Miscele di riparazione per calcestruzzo”.

Riempimento e sigillatura di fessure in muratura e calcestruzzo

Metodo 2. Resina epossidica e composti di riparazione epossidici

Molto più efficace delle miscele di cemento, ma adatto solo per giunti orizzontali: pavimento e massetto. L’epossidico viene venduto già pronto con un indurente o separatamente.

Applicazioni: massetti e pavimenti in cemento, lavori interni.

Benefici:

  1. Prezzo basso.
  2. Asciugatura veloce.
  3. Rinforza le cuciture, impedendo ulteriori movimenti.

Quello di cui hai bisogno:

  1. Smerigliatrice con disco diamantato.
  2. Strumento di rimozione della polvere (aspirapolvere, siringa, pompa).
  3. Primer per calcestruzzo.
  4. Resina indurente o riparazione epossidica.
  5. Sabbia fine, imballata.
  6. Spatole, contenitori, ecc..

Riempimento e sigillatura di fessure in muratura e calcestruzzo

Nota.I primi tre punti saranno necessari per qualsiasi metodo scelto.

Procedura operativa

1. Prima di tutto, realizziamo il giunto di fessura per livellare i bordi, lungo il modo in cui rimuoviamo lo strato sciolto di calcestruzzo. In questo caso, le sue dimensioni non dovrebbero aumentare in modo significativo (4–25 mm di larghezza). Tagliamo scanalature trasversali per un legame di potenza (lunghezza 150 mm, passo 400 mm).

Riempimento e sigillatura di fessure in muratura e calcestruzzo

2. Spolverare la cucitura.

3. Elaboriamo la cucitura con un primer.

Nota.I primi 3 punti saranno richiesti per qualsiasi metodo selezionato (eccetto le scanalature).

4. Inseriamo le staffe di riparazione nelle scanalature trasversali

5. Preparare la soluzione secondo le istruzioni, aggiungendo l’indurente alla resina.

Riempimento e sigillatura di fessure in muratura e calcestruzzo

Attenzione! Tempo di presa della malta epossidica 10 minuti.

6. Aggiungere sabbia fine alla soluzione risultante e riempire le cuciture.

Riempimento e sigillatura di fessure in muratura e calcestruzzo

Riempimento e sigillatura di fessure in muratura e calcestruzzo

7. Addormentarsi sopra con un sottile strato di sabbia.

8. Dopo circa un’ora, rimuovere la sabbia dalla superficie con un aspirapolvere.

Il metodo della sabbia descritto è buono per i massetti asciutti. Se usata sotto un mezzo liquido (acqua), la sabbia è esclusa dalla composizione (compresa la spolverata). La possibilità di utilizzare la sabbia come parte di miscele di kit di riparazione (resina + indurente) marchiate è indicata nelle istruzioni.

Composti per la riparazione di crepe epossidiche:

Nome, produttoreModulo per il rilascioPrezzo unitario, rub.Prezzo 1 kg, sfregare.Consumo kg / litro di cavitàNota
Resina epossidica ED-16, RussiaSecchio 5-20 kg900 (5 kg)1801.28L’indurente Etal-45M (160 rubli / kg) viene acquistato separatamente
Resina epossidica ED-20, RussiaSecchio 5-20 kg1100 (5 kg)2201.28
Resin Epoxy 520, Spolchemie, Repubblica CecaSecchio da 5 kg14002801.28
UZIN KR 416, GermaniaLattina 750 g + indurente 42 g100012001.21Indurimento rapido
Riparazione Technokolla, (Sika), ItaliaLattina 1800 g + indurente 200 g360018001.35L’ambito più ampio

Metodo 3. Cavi e nastri per cuciture e riparazione di crepe

Per risolvere il problema in aree più critiche – nella vasca della piscina o del serbatoio, nelle pareti della parte sotterranea della fondazione o nelle pareti esterne della casa – saranno necessarie misure serie e strumenti speciali. Tali riparazioni, sebbene costose sullo sfondo dei “buoni vecchi” metodi sopra descritti, sono molte volte superiori a loro in termini di funzioni, affidabilità e portata.

Benefici:

  1. Varietà di prodotti – c’è un materiale speciale per ogni attività.
  2. Tenuta, durata, ampia gamma di applicazioni.
  3. Per uso esterno e condizioni difficili. Installazione possibile in inverno.

Svantaggio: alto costo del materiale.

Quello di cui hai bisogno:

  1. I primi 3 elementi dell’elenco del metodo precedente.
  2. Nastro o cavo per crepe “pietra” (selezionato in base ai requisiti).
  3. Sigillante poliuretanico per calcestruzzo, pistola.
  4. Scalpello, spazzole, spazzole, gommapiuma.

Procedura operativa

Vedi i punti 1, 2, 3 sopra descritti.

4. A questo punto, dovresti prendere le misure della profondità e della larghezza dello spazio da riempire per scegliere il giusto cavo autoespandibile.

5. Installare il cavo (nastro) nel taglio. Con una profondità di 60 mm, un nastro 18×23 mm è l’ideale. Dovrebbe essere tenuto nel vuoto senza tensione, naturalmente. Sul fondo e sulla cima della fessura, ci dovrebbero essere 20-30 mm per l’espansione.

Riempimento e sigillatura di fessure in muratura e calcestruzzo

Attenzione! Nessun tipo di cavo autoespandibile deve essere calafato o qualsiasi altro tipo di installazione rinforzata. Lui stesso riempirà l’intero spazio durante il processo di espansione..

6. Riempire la parte esterna con sigillante poliuretanico, lisciare la superficie con una spatola. Rimuoviamo i resti di sigillante grezzo con gommapiuma. Di norma, i nomi dei marchi preferiti vengono posizionati sulla confezione di materiali che richiedono un’attenta selezione. Seguire le raccomandazioni del produttore.

Riempimento e sigillatura di fessure in muratura e calcestruzzo

In caso di applicazione in locali relativamente asciutti (seminterrato, seminterrato), dove le misure di impermeabilizzazione sono di natura sicura, è consentita la finitura con malta cementizia o miscela di riparazione del cemento.

Sigillanti poliuretanici:

sigillanteModulo per il rilascioPrezzo unitario, rub.Prezzo kg, sfregare.
ELASTOSIL PU 20, RussiaTubetto da 600 ml, 500 g250500
3M PU 575, RussiaTubetto da 600 ml, 500 g275550
Rubberflex Pro PU-15, FranciaTubetto da 600 ml, 500 g300600

I cavi di riparazione delle crepe sono di particolare interesse e ti diremo di più su di essi..

I materiali di ristrutturazione in calcestruzzo sono una vasta gamma di prodotti, diversi per prezzo e scopo, che sono apparsi negli ultimi 15 anni. Questi sono i risultati del progresso scientifico al servizio dell’economia nazionale. Questi materiali sono principalmente leganti e si presentano sotto forma di una corda, un nastro o un tappetino solido. I componenti principali sono argilla modificata, resine polimeriche e materiale bentonitico (o analogo). Lo scopo della loro applicazione è di legare due superfici o sigillarle.

Secondo il modulo di rilascio, sono:

  1. Cord. Per riempire crepe progettate di piccola profondità (30-50 mm).
  2. Nastro. Per fessure, crepe e giunti tecnologici larghi 20-50 mm e profondi 50-150 mm.
  3. Mats. Per collegare gli strati di un massetto di cemento (cemento) quando si posa uno nuovo su uno vecchio.
  4. Pasta sigillante reattiva all’acqua. Per stuccare piccole crepe.

I cavi e i nastri sono chiamati idrofili e hanno una proprietà speciale: riempire lo spazio in cui sono installati, senza creare forze eccessive (senza schiacciare la giuntura). Questo accade a contatto con l’acqua. Cioè, una corda asciutta posata in una fessura rimane asciutta fino a quando appare l’acqua. A contatto con esso, si gonfia e lo trattiene, diventando una “spina”. Quando l’acqua viene rimossa, ritorna al suo stato originale. Tali cavi e nastri sono in grado di aumentare di volume fino a 8 volte entro 48 ore.

I tappeti Binder sono nastri di bentonite impregnati di resina. Le resine si attivano a contatto con calcestruzzo liquido (malta).

La pasta ha proprietà simili al cavo, ma è disponibile in tubi. Soprattutto per i luoghi difficili da raggiungere.

Riempitrici idrofile:

Nome, produttoreModulo per il rilascioResiste alla pressione, atmCoefficiente di dilatazione, tempiPrezzo 1 rm. m
“PLUG”, RussiaNastro, cordoncino5.52.5190
G-Flex GX-7615, Alchimica, UcrainaNastro 18×23 mm62.5200
Waterstop 1520, GreciaNastro adesivo 18×23 mm,73.5245
FUMAX, CinaNastro 18×23 mm62.5320
Hydrotite CJ-0720-2K, GiapponeNastro 18×23 mm84360

Metodo 4. “Effettua in anticipo”. Additivo al calcestruzzo per crepe autorigeneranti

Sembra strano, allettante e incredibile. Tuttavia, questo è un dato di fatto: gli scienziati russi hanno creato un farmaco che forma cristalli idrofobici. Inoltre, funziona solo in una struttura finita ea contatto con l’acqua. Includendo un tale additivo nella composizione del calcestruzzo durante la costruzione di una piscina o di una fondazione, puoi assicurarti contro la comparsa di piccole crepe, da cui iniziano i problemi principali. Ad oggi, solo una società produce un tale additivo – Penetron. Il loro prodotto “Penetron Admix” è prodotto in secchi da 10 kg e costa circa 250 rubli / kg.

Riempimento e sigillatura di fessure in muratura e calcestruzzo

Qualunque sia il metodo scelto, ricorda che l’impermeabilizzazione non è una moda o un tributo alla moda, ma una necessità costruttiva e un elemento strutturale vitale..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy